Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

SETTEMBRE LUCCHESE JUNIORES, ATLETICO e SERAVEZZA vanno in SEMIFINALE

Due successi di misura nei primi due quarti di finale. San Filippo e Cgc Capezzano escono a testa alta

Vai alla galleria

Due semifinali sul filo del rasoio, vinte di misura al termine di gare molto equilibrate. Due episodi hanno deciso le sfide che portano Atletico Lucca (NELLA FOTO IN ALTO) e Seravezza Pozzi in semifinale al torneo del SETTEMBRE LUCCHESE JUNIORES. San Filippo e Cgc Capezzano escono però a testa altissima, confermando tante annotazioni positive.

E stasera si replica con gli altri due quarti di finale: La vincente di Castelnuovo Garfagnana-Cuoiopelli (si gioca a Marlia alle ore 20) affronterà l'Atletico Lucca, la vincente di Ghiviborgo-Camaiore (sempre alle 20, ma a San Macario) affronterà invece il Seravezza Pozzi.

PER VEDERE TUTTI I RISULTATI DEI TORNEI CLICCA QUA

San Filippo - Atletico Lucca  0-1

SAN FILIPPO: Dinelli, Gabrielli, Rugani, Vincenzi, Graziano, Aureli, Ricci, Nucci, Stringari, Zhar, Fugiaschi. A disp.: Scatena, Ticciati, Rosati, Lencioni, Medici, Picchi, Capponcelli, Secchi, Pavan. All.: Caiazzo Ernesto
ATLETICO LUCCA: Tocchini, Giannoni, Fascetti, Gallo, Centoni, Pardini Davide, Graziotti, Bertolozzi, Andreini, Medori, Bognanni A disp.: Nucci, Kaja, Petri, Pardini Thomas, Posarelli, Telluri. All.:  Merciadri Alessio
ARBITRO: Soldatich Matteo di Lucca
RETE: 17' st. Andreini (A)
NOTE: al 18' pt. Zhar (SF) si fa parare un calcio di rigore da Tocchini (A). Ammoniti Zhar (SF), Ticciati (SF), Rosati (SF), Tocchini (A), Gallo (A), Pardini Davide (A)

Partita tirata fino in fondo ai punti avrebbe sicuramente vinto il San Filippo per le occasioni avute, c'è da dire che l'Atletico Lucca era privo di 3/4 elementi. I primi quindici minuti sono di marca gialloblu con l'Atletico Lucca che non riusciva ad uscire dalla propria metà campo, poi piano piano la partita si è riequilibrata.

Al 3' su angolo di Ricci colpo di testa di Zhar che manda la palla di poco alta sopra la traversa. Al 10' conclusione da lontano di Gallo con parata a terra del portiere Dinelli. Al 18' scende sulla fascia dentro fa per entrare in area ma entra in contatto con Giannoni, il n° 10 gialloblu cade e per l'arbitro è calcio di rigore, tra le proteste dei giocatori rossoneri. Alla battuta va Zhar, ma il portiere Tocchini intuisce il tiro e devia in calcio d'angolo ricevendo i complimenti dei compagni corsi ad abbracciarlo.

Da quel momento in avanti la partita si mantiene sull'equilibrio senza grandi occasioni da rete, fino al 45' quando Rugani da dentro l'area fa partire un tiro che si stampa sulla parte interna della traversa, con la palla che torna in campo, dopo pochi istanti il direttore di gara chiude la prima frazione di gioco

La ripresa è più equilibrata e poche sono le occasioni da rete, al 14' punizione di Rugani che termina a fil di traversa, al 17' l'Atletico Lucca passa:Bertolozzi sulla destra rimette al centro per Andreini che stoppa la palla, salta un avversario e conclude da posizione defilata, la palla passa tra palo e portiere e si insacca.

Al 29' Zhar smarca in piena area di rigore Picchi che tutto solo davanti al portiere, tira, ma non colpisce bene la palla e Tocchini si salva. Al 33' è Zhar a fallire una ghiotta occasione per il pareggio deviando un traversone dalla sinistra, ma la conclusione  da pochi metri termina a lato. Sul rovesciamento di fronte Posarelli in contropiede si presenta a tu per tu con Dinelli che è bravo ad uscirgli incontro e a salvare la propria porta. Infine al 42' Petri da lontano pa partire un tiro a colombella che sta per entrare, ma Dinelli si inarca e salva in calcio d'angolo. Dopo 5 minuti di recupero il direttore di gara dichiara chiuso l'incontro, è l'Atletico Lucca a festeggiare, ma onore al San Filippo che avrebbe sicuramente meritato qualcosa di più, soprattutto per le occasioni fallite.

Seravezza Pozzi-Cgc Capezzano P.re 1-0

SERAVEZZA POZZI: Biagioni, Marchini, Romiti, Barducci, Faraglia, Vignozzi, Sancredi, Lenzi, Mancino, Pasotti, Martini. A disp.: Sacchelli, Leonardi, Antonelli, Parmigiani, Toso, Davolio, Conti, Giunta, Stringari. All.: Bechelli Alessio
CGC CAPEZZANO P.RE: Manattini, Franchi, Meucci, Lampitelli, Longobardi, Da Mommio, Lentini, Grossi, Martinelli, Gigliotti, Carfora. A disp.: Solfanelli, Bertilorenzi, Ricci, Motroni, Checchi, Di Stefano, Ratti, Filippeddu. All.: Pitanti Luca 
ARBITRO: Giusti di Lucca
RETE: 41' pt. Mancino (S)
NOTE: ammoniti Lenzi (S), Mancino (S), Filippeddu (C)

Quanta fatica per il Seravezza Pozzi per battere un Cgc Capezzano mai domo e sempre in partita. Una partita che mai è decollata sul piano del gioco, molto spezzettata, con il Capezzano che ha aspettato inizialmente le mosse della squadra di Bechelli che all'inizio ha provato ad accelerare, ma la sua manovra è apparsa sempre lenta e senza sbocchi offensivi.

Nella prima mezzora non succede praticamente niente. Al 29' da rilevare una bella azione del Capezzano con un cross di Martinelli dalla sinistra, la palla che arriva al limite dell'area dove arriva Grossi che calcia di poco a lato.
Al 41', improvviso, arriva il gol che poi risulterà decisivo. Il portiere Manattini riceve un pallone all'indietro, lo controlla e poi serve inavvertitamente Mancino che "ringrazia" e insacca nella porta sguarnita.

Nella ripresa il match resta su ritmi bassi, il Capezzano diventa più offensivo e cerca sempre più convintamente il gol del pareggio. Al 24' grande intervento di Biagioni che leva la palla dal "sette" su conclusione di Grossi. Sull'angolo susseguente, ancora Grossi va alla deviazione di testa e la sfera che passa a fil di palo. A questo punto il Seravezza Pozzi si affida alle ripartenze, trovando spazi nella difesa della squadra di Luca Pitanti e al 28' Mancino innesca il nuovo entrato Stringari che entra in area sulla destra e il suo tiro è respinto da Manattini, poi Mancino viene anticipato da un difensore.

Il Cgc Capezzano intensifica gli attacchi e si rende pericoloso al 35' con Meucci che costringe Biagioni a deviare in angolo. Sale il livello agonistico, c'è lavoro per l'arbitro Giusti che alla fine ne ammonirà tre. L'ultimo brivido in campo e in tribuna arriva al 42' quando Bertilorenzi si trova tutto solo, un po' spostato sulla destra in area, ma la palla forse gli balza male e il tiro è debole e termina a lato. Finisce qua, il Seravezza Pozzi va in semifinale, il Cgc Capezzano esce a testa alta.

Galleria fotografica
  • San Filippo
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/09/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,08770 secondi