Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pisa


ANTONIO MEAZZINI: "Ci dissociamo dal comportamento di CIPOLLI"

Il presidente del Cenaia si scusa e dice che l'allenatore sarà multato

"Ci dissociamo completamente dal comportamento avuto dal nostro allenatore Cipolli." Il presidente del Cenaia Antonio Meazzini censura la frase infelice detta dal tecnico arancioverde nel primo tempo della gara contro il Lammari. 

"Ho parlato con lui - spiega a TOSCANAGOL il massimo dirigente pisano - e ho letto quanto vi ha dichiarato (CLICCA QUA). E' il primo a rammaricarsi di quanto è successo, ma ormai non si può tornare indietro. Da parte nostra non abbiamo niente da aggiungere, se non scusarci ancora con il giocatore Giordano che è davvero un bell'attaccante."

Meazzini ha chiamato personalmente il dg del Lammari Andreoni a cui ha posto le scuse direttamente. "Questa cosa mi dà molto fastidio. Il calcio è un'altra cosa. Esistono le partite maschie e dure come quella di ieri, ma tutto deve sempre restare in un certo ambito."

Cipolli ora pagherà una multa. "Sicuramente perchè ha sbagliato. E' un ragazzo serio, mi sono stupito davvero che abbia detto una frase del genere. E' una persona pacata."

Ha ammesso che c'era stato qualcosa l'anno scorso con il Lammari quando allenava la Cuoiopelli. "Se sono cose sue personali, cosa c'entra il Cenaia? Lui ora è un allenatore nostro. Anche per noi la cosa finisce qua, Cipolli è una persona seria e tutto deve restare nell'ambito di un eccesso dovuto alla foga calcistica."

A margine della vicenda, Meazzini vuole fare una sottolineatura. "Non c'entra niente con la frase di Cipolli, però la designazione di Tonin di Piombino non è stato sicuramente azzeccata: innanzitutto perchè c'è l'Atletico Piombino che è in corsa con noi e con il Lammari per evitare i playout e poi perchè è fisicamente disordinato, non è all'altezza di un campionato e di partite di questo tipo in Eccellenza. Sempre lontano dall'azione con tanti cartellini gialli sventolati a raffica e senza motivo a entrambe le squadre. Dieci ammoniti, due espulsi, più l'allenatore del Lammari e confusione a fine gara con battibecco tra i dirigenti del Lammari e il commissario degli arbitri. Con il suo comportamento Tonin ha innervosito gli animi che erano già accesi dall'importanza della gara."
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/03/2016
 

Altri articoli dalla provincia...



Anche il CENAIA (ECCELLENZA) cambia PANCHINA: esonerato CIRICOSTA

Ancora un cambio di allenatore nei campionati dilettantistici della nostra regione. Succede a Cenaia (Eccellenza girone A) dove è cambiata la società ha deciso di esonerare Ciricosta e promuovere al suo posto il tecnico della Juniores Roberto Taccola (NELLA FOTO). Ecco il comunicato del club pisano: Il CENAIA comunica di aver sollevato dall’incarico ...leggi
07/11/2019

"Proviamo a VINCERE ogni gara, vogliamo RITAGLIARCI il nostro SPAZIO"

Ancora imbattuto dopo otto giornate, il San Miniato Basso ha raccolto ha raccolto sin qui dodici punti, frutto di due vittorie e sei pareggi, con la capolista Pro Livorno Sorgenti che dista cinque lunghezze. Protagonista di un ottimo avvio tra i giallorossi Alessandro Remedi, trequartista classe 1992 ex Pecciolese, Vorno e Tuttocuoio, andato in goal già in sei occasioni. Remedi c...leggi
29/10/2019

ECCELLENZA GIR. A, la CUOIOPELLI ha SCELTO il nuovo ALLENATORE

La Cuoiopelli ha sciolto le riserve e scelto il successore di Andrea Cipolli per la guida tecnica della prima squadra. Il nuovo allenatore è Massimiliano Giglioli, ex Real Cerretese e Castelfiorentino e con alle spalle una discreta carriera da calciatore. Classe 1979, Giglioli è stato un centrocampista che ha vissuto la propria carriera tra Serie C2, Serie D ed Eccellenza:...leggi
14/10/2019

Avvio ESALTANTE per il FRATRES PERIGNANO: parla Luca REMEDI

Avvio di stagione esaltante per la matricola Fratres Perignano (salita di categoria grazie all'acquisizione del titolo sportivo della Pecciolese), che nelle prime cinque giornate ha collezionato ben tredici punti e guida in solitario il Girone A di Eccellenza. La squadra allenata da Fabrizio Ticciati conduce attualmente con due punti di vantaggio sulla Massese. Uno dei volti nuovi ...leggi
10/10/2019

ECCELLENZA GIRONE A, la CUOIOPELLI esonera mister ANDREA CIPOLLI

Un tonfo casalingo pesantissimo domenica scorsa contro il Castelfiorentino, che seguiva un inizio di campionato in tono minore, è così la Cuoiopelli (Eccellenza girone A) ha deciso di cambiare. Dopo una riunione della società lunedì sera, ecco nel pomeriggio di martedì la comunicazione a mister Andrea Cipolli dell'esonero. Una decisione sofferta, ma presa per ...leggi
10/10/2019


CENAIA a caccia del riscatto sul campo del CASTELFIORENTINO

Dopo il clamoroso tonfo di Coppa in casa con la Pro Livorno Sorgenti, un 1-4 casalingo maturato tutto nella ripresa, successivo alla vittoria dell’andata in trasferta per 5-3, che ha decretato l’eleminazione dal torneo e fatto storcere un po’ il naso agli sportivi locali per il modo in cui è avvenuta, il Cenaia cercherà il riscatto in campionato in quel di Castel...leggi
13/09/2019

"Ci siamo presentati a MONTECATINI perchè era giusto farlo"

A margine della gara rinviata domenica scorsa al "Mariotti" di Montecatini (LEGGI QUA) per un'improvvisa inagibilità della stadio, ecco una decisa presa di posizione del Fratres Perignano, società neo-promossa in Eccellenza, che chiede di chiarire...leggi
10/09/2019

AMICHEVOLI ESTIVE: Ponsacco-Fucecchio 1-3

Serve ancora un po’ di rodaggio all’Fc Ponsacco 1920. Che regge per un tempo, quello in cui mister Pagliuca ha scelto di schierare gli elementi di maggiore esperienza, ma cede nella ripresa, quando il tecnico rossoblù dà spazio agli elementi più giovani. Si spiega così la battuta d’arresto nell’amichevole di questo pomeriggio contro il Fucecch...leggi
23/08/2019

ECCELLENZA, ecco le "QUOTE" del CENAIA per il prossimo campionato

Prima di passare alla scoperta dei giovani che saranno impegnati nel campionato di Eccellenza 2019/2020 con il sodalizio verdearancio è d’obbligo fare questa premessa.  Nella prossima stagione sportiva dovranno obbligatoriamente scendere in campo un giovane nato dopo il 01/01/1999, uno dopo il 01/01/2000 ed infine uno nato dopo il 01/01/2001. È quindi fo...leggi
12/08/2019

"Il CENAIA è una società dove ci sono i PRESUPPOSTI per fare BENE"

Nuova avventura per Alessio Ferroni, che dopo l’addio all’Atletico Piombino, è ripartito dal Cenaia. Dopo i primi mesi con la società del Presidente Stefano Vannini, il Direttore Sportivo è entusiasta e carico in vista della stagione che sta per iniziare. “Si apre per un me un nuovo capitolo - dichiara Ferroni a TOSCANAGOL - ...leggi
08/08/2019


VIDEO, Rocca (Urbino Taccola): "E' il momento della paura"

Ai microfoni di Alessandro Regini l'allenatore dell'Urbino Taccola Riccardo Rocca che considera giusto il pareggio finale. "E' vero, un tempo per uno. Noi meglio il Gambassi, secondo meglio noi che poi abbiamo il rammarico di non averla chiusa quando eravamo in superiorità numerica." Una risultato che niente cambia in una classifica dove stavolta sono poche le...leggi
02/02/2016

Il SANGIMIGNANO toglie un giovane e il FORCOLI ora fa ricorso

Un "caso" nasce in questa giornata del campionato di Eccellenza girone A. Arriva da Forcoli dove il Sangimignano ha vinto in trasferta per 0-2, ma il risultato rischia ora di venire cambiato dal Giudice Sportivo.  La società del presidente Paolo Meazzini ha infatti preannunciato reclamo. Cosa è successo? In pratica è lo stesso "caso" della passata stagione...leggi
31/01/2016

Eccellenza Gir. A, vittoria interna con brivido per il Gambassi (3-2)

Gambassi – Forcoli 3-2 USD GAMBASSI: Gasparri, Volpini, Bandini, Corsi M. (42’ st Riccobono A.), Fulignati, Cenni, Corsi A., Kamberi, Fontanelli, Cresti (40’ st Bagnoli), Riccobono G. (32’ st Signorini). A disp. Casini, Mancini, Minuto, Pratelli. All. Ramerini.FORCOLI 1921: Costa, Palazzo (11’ st Lamb...leggi
21/12/2015


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11363 secondi