Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

SETTEMBRE LUCCHESE GIOVANISSIMI, ecco le PRIME due SEMIFINALISTE

Il Monrtignoso passa nel secondo tempo contro la Pieve San Paolo, Capezzano con merito sull'Atletico Lucca

Montignoso e Cgc Capezzano fanno festa. Sono queste due squadre le prime semifinaliste del SETTEMBRE LUCCHESE GIOVANISSIMI. Attendono così di sapere il nome delle due avversarie che usciranno dai quarti di finale di martedì 19 Settembre allo stadio di Marlia.
Il Montignoso affronterà la vincente di Forte dei Marmi-Pietrasanta, il Cgc Capezzano invece quella dell'ultimo quarto di finale tra San Giuliano e Sextum Bientina.

Montignoso-Pieve San Paolo 4-0

MONTIGNOSO: Pennucci, Kadriu, Ballart, Radicchi, Tani, Frediani, Velardi, Chioni, Lenci, Ancuta, Luzzoli. A disposizione Santucci, Josanu, Cioffi, Posterli, Galli, Ria, Tartarini, Kahindi, Frroku. Allenatore Maurizio Antonucci
PIEVE SAN PAOLO: Stelluto, Khayati, Caruso, Coltelli, Basha, Patimo, Vietina, Solaini, Montanarella, Biagiotti, De Crescenzo. A disposizione Ndiaye, Blefari, Guastapaglia, Lleshi, Morganti, Nagy Justin, Nagj Martin. Allenatore Simone Simoncini
ARBITRO: Oliva Alfonso di Lucca
RETI: 21' st. Luzzoli (M), 22' st. Galli (M), 33' (rigore) e 35' st. Tartarini (M)

Regge oltre un tempo una Pieve San Paolo attenta e ben compatta contro un Montignoso oggettivamente superiore. Onore ai gialloblù di Simone Simoncini che giocano una partita di grande generosità, concedendo pochissimo ai massesi nel primo tempo.

Al 9' prima occasione per la formazione di Antonucci con la girata di destro di Lenci che impegna Stelluto. Portiere capannorese ancora protagonista (16') quando respinge una conclusiuone di Velardi, poi un difensore rinvia sulla riga. La pressione del Montignoso è costante, la Pieve però è ben organizzata e mantiene la porta inviolata nella prima frazione.
Nella ripresa però Antonucci inserisce alcuni elementi importanti come l'attaccante Tartarini e la "musica" cambia. Al 21' il match si sblocca grazie a Luzzoli che sfonda a sinistra e poi calcia forte sul primo palo sorprendendo Stelluto. Passa un minuto e arriva il raddoppio con Galli con una bella punizione a girare e palla nell'angolo. A questo punto la Pieve si "apre" e il Montignoso trova gli spazi giusti per andare ancora a segno con Tartarini per due volte: prima su calcio di rigore (33') e poi con un tiro in diagonale (35') che chiude il match.

Cgc Capezzano Pianore-Atletico Lucca 2-0

CGC CAPEZZANO P.RE: Pelliccia, Quilici, Guidi, Mattioli, Bellandi, Nocito, Andreotti, Lombardi, Cardillo, Paolini. A disposizione Oggiano, Navari, Pilone, Dolo, Bianchi, Napoli, Satini, Llanaj. Allenatore Stefano Agostini
ATLETICO LUCCA: Nigro, Sesso, Del Greco, Giannoni, Boulam, Mandoli, Brundu, Topi, Bini, Igliori, Lartini. A disposizione Panelli, Masotti, Fini Simonelli, Dal Canto, Mancini, Nassimbeni. Allenatore Nicola Gennazzani
ARBITRO: Davide Martinelli di Lucca
RETI: 28' pt. Lombardi (C), 11' st. Dolo (C)
NOTE: ammonito Paolini (C)

Difficile valutare un match dopo che queste due squadre avevano debuttato in campionato solo trentasei ore prime. Rotazioni dei due allenatori, stanchezza, voglia di riscattarsi (in questo caso soprattutto da parte Capezzano sconfitto all'esordio), ecco il "frullatore" di una partita che ha visto tante buone intenzioni, ma pochi spunti, soprattutto in un primo tempo infarcito solo di tanta corsa da ambo le parti.

Il Cgc Capezzano ha avuto il merito di sfruttare al meglio alcune lacune difensive dell'Atletico e portarsi a casa il successo finale dopo una fase di gioco con poche occasioni. Il risultato si è sbloccato al 28' quando su palla profonda di Mattioli per Lombardi, il centravanti protegge bene, la difesa non chiude e sull'uscita del portiere ecco il bel tocco con palla nell'angolo opposto. La replica dei rossoneri sul finire del tempo con un cross di Mandoli e nè Lartini, nè Igliori arrivano alla deviazione vincente da pochi passi con la palla che sfila.

Nella ripresa parte bene l'Atletico che cerca subito il pari con un tiro di Lartini con la palla che rimbalza davanti a Pelliccia che poi smanaccia in angolo. Occasione ancora per Lartini (4') che colpisce debolmente di testa. Si va dall'altra parte con Dolo che sfonda sulla destra, la difesa si ferma e poi c'è un salvataggio sulla linea di Boulam a portiere battuto. Sull'azione di angolo conclusione di Cardillo e il portiere rossonero respinge con i piedi. All'11' difesa rossonera ancora tagliata fuori da un lancio lungo per la velocità di Dolo che arriva indisturbato al limite dell'area per superarlo con un pregevole pallonetto. 2-0 e partita virtualmente chiusa.

L'Atletico accusa il colpo e si rivede in avanti solo nel finale. Al 30' pallonetto di Topi che il portiere riesce a respingere, poi i rossoneri usufruiscono di un calcio di rigore concesso per fallo su Dal Canto: sul dischetto si presenta Igliori che calcia forte centralmente e Pelliccia è bravissimo con la mano di richiamo a respingere.

Questa sera, martedi 19 Settembre, sono in programma gli ultimi due quarti di finale della Categoria Giovanissimi sempre allo Stadio di Marlia.

Questo il programma:

ore 19,00: Forte dei Marmi 2015 - Pietrasanta
ore 20,30: San Giuliano F.C. - Sextum Bientina

CLICCA QUA PER VEDERE TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE DEL SETTEMBRE LUCCHESE

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/09/2023
Tempo esecuzione pagina: 0,07321 secondi