Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

SETTEMBRE LUCCHESE GIOVANISSIMI, anche il GHIVOBORGO accede ai QUARTI

Spettacolare pareggio tra Forte dei Marmi e Academy Turano Montignoso (5-5) che qualifica al primo posto la squadra massese

Vai alla galleria

Penultima giornata dei gironi di qualificazione della categoria Giovanissimi al SETTEMBRE LUCCHESE. Si sono giocate infatti le ultime gare nei gironi A e B con un pareggio rocambolesco tra il Forte dei Marmi 2015 (NELLA FOTO IN ALTO) e l'Academy Turano Montignoso (5 a 5) che qualifica al primo posto la squadra massese. Mentre nel Girone A è il Ghiviborgo ad accedere ai quarti di finale 

Questi i primi due accoppiamenti dei quarti di finale:

VENERDI 25 SETTEMBRE ore 20,00

CGC Capezzano P.re - Forte dei Marmi 2015
Academy Turano Montignoso - Ghiviborgo

Academy Turano Montignoso - Forte dei Marmi 2015  5-5

ACADEMY TURANO MONTIGNOSO: Pucci, Grazzini, Mazzi, Vita, Darzeza, Nani, De Lucia, Grassi, Lazzeroni, Angelotti, Galeotti. A disp.: Marchini, Rubini, Aliboni, Del Giudice, Bellè. All.: Fialdini Jimmy
FORTE DEI MARMI 2015: Arrighi, Marcucci, Simonini, Polenta, Zappelli, Ricci, Martinelli, Iacomini, Chelucci, Luchini, Buselli. A disp.: Baldasseroni, Fiacchi, Cavallini, Sacchelli, Federigi, Donati, Bertelloni. All.: Miliani Alessio
ARBITRO: Chiappini di Lucca
RETI: 2' pt. e 4' pt. Luchini (FM), 6' pt. e 4' st. Polenta (FM), 17' pt. su rig. e 34' st. Angelotti (AT), 35' pt. Martinelli (FM), 8' st., 38' st. e 40' st. De Lucia (AT)

Spettacolare gara tra Academy Turano Montignoso e Forte dei Marmi 2015. Due squadre che si giocavano solamente il primo psto del girone, dal momento che ambedue avevano già staccato il pass per i quarti di finale.

Una partita in mano fin dall'inizio al Forte dei Marmi abile a sfruttare le indecisioni della difesa massese, i primi due gol sono infatti scaturiti da errori difensivi, ma poi nel prosieguo del tempo la squadra di Alessio Miliani aveva ampiamente legittimato il vantaggio portandosi addirittura sul 5 a 1 al 4' del secondo tempo. Poi come sempre accade spazio alla panchina, e squadra trasformata, con l'Academy Turano che dopo aver raggiunto il secondo gol ha spinto e proprio nei minuti di recupero ha raggiunto un pareggio inaspettato e quindi primo posto del girone.

Partenza sprint del Forte dei Marmi. Dopo appena due minuti disimpegno sbagliato della difesa massese, ne approfitta Luchini che si presenta a tu per tu con il portiere Pucci e lo batte. Al 3' bella discesa sulla destra di Buselli che appena arrivato sul fondo rimette al centro dove tutto solo Martinelli carica il sinistro, ma non impatta bene sul pallone e l'occasione sfuma. Al 4' Luchini si inserisce tra l'indecisione dei due centrali del Turano, entra in area e supera per la seconda volta il portiere. Al 5' timida reazione del Turano con De Lucia, para a terra Arrighi. Al 6' angolo per il Forte, lo batte Buselli e Polenta con una semi rovesciata mette alle spalle del portiere Pucci.

Al 10' occasione per Buselli che tutto solo davanti al portiere si fa parare la conclusione. Al 12' tiro di Chelucci dal limite dell'area fuori di un soffio. Al 17' Mazzi rimette al centro per il colpo di testa di Angelotti, il portiere si salva in corner, sul successivo tiro dalla bandierina, De Lucia cade a terra, per l'arbitro è calcio di rigore che Angelotti realizza. Al 19' il portiere Pucci salva con i piedi una conclusione di Luchini, al 21' Chelucci entra in area e viene messo giù da Lazzeroni, il Forte chiede a gran voce il rigore, ma l'arbitro dice no e fa proseguire. Al 22' Chelucci per Luchini salva anche questa volta Pucci. Al 27' punizione di Martinelli para a terra Pucci, al 33' Luchini si presenta tutto solo davanti al portiere Pucci, ma per l'ennesima volta l'estremo difensore massese gli ribatte la conclusione ravvicinata. Al 35' Luchini viene nuovamente fermato dall'uscita del portiere Pucci, poi la palla se ne impossessa Martinelli che realizza la quarta rete con un tiro in diagonale. E sul risultato di 4 a 1 per il Forte dei Marmi (veramente ottima la prova dei ragazzi di Miliani) termina la prima frazione di gioco, ma l'Academy Turano deve ringraziare il suo portiere perchè il punteggio poteva essere più ampio.

A inizio ripresa bello scambio tra Polenta e Luchini che restituisce palla al n° 4 versiliese che tira una "fucilata" che piega le mani anche al portiere Pucci e s'infila alla sua sinistra. Tutti ormai si è pensato al successo, più che meritato per il Forte dei Marmi, ma il calcio ci riserva sempre delle sorprese inaspettate con il tecnico Miliani che effettua le classiche sostituzioni per dare anche spazio ai ragazzi della panchina e soprattutto per far rifiatare  quei ragazzi che nel primo tempo hanno dato veramente tutto.

All'8' arriva il secondo gol per l'Academy Turano: De Lucia riceve palla in area di rigore, in posizione dubbia, stoppa la palla e con un pallonetto supera il portiere Arrighi. Al 28' "galoppata" di De Lucia che parte da centrocampo, entra in area, con Arrighi bravo ad uscirgli incontro e a ribattergli il tiro. Al 31' punizione di Sacchelli para il portiere, sul ribaltamento di fronte il portiere del Forte anticipa De Lucia lanciato a rete. Al 34' il Turano accorcia le distanze su punizione dai 20 metri di Angelotti: 5 a 3.

Il direttore di gara assegna 5 minuti di recupero, al 38' De Lucia riceve palla in area di rigore, anticipa il portiere e sigla la quarta rete. Al 39' Angelotti per De Lucia, para Arrighi. Ma proprio al 5' minuto l'Academy Turano raggiunge il pareggio ancora con De Lucia, abile in piena area di rigore a liberarsi e a trafiggere il portiere Arrighi

Ghiviborgo - Folgore Segromigno  3-1

GHIVIBORGO: Simonini, Grilli, Ridolfi, Mucci, Fiori, Bonugli, Poli, Barsotti, Giannelli, Lucchesi, Puccini. A disp.: Ghelarducci, Cavani, Ghafouri, Unti, Da Prato, Fontana. All.: Pellegrinetti Renato
FOLGORE SEGROMIGNO: Vrioni, Paoli, Chiappini, Girelli, Margheri, Coturri, Cariglino, Salvetti, Tortora, Lorenzoni, Secchi. A disp.: Bottari, Napoli, Barsanti, Bacciardi, Simoni, Murano. All.: Feniello Francesco
ARBITRO: Martinelli di Lucca
RETI: 13' pt. Cariglino (FS), 19' pt. Poli (G), 22' st. Lucchesi (G), 25' st. Ghafouri (G)
NOTE: ammoniti Lorenzoni (FS), Chiappini (FS). Espulso per doppia ammonizione Coturri (FS)

In questa partita era in palio la qualificazione come seconda squadra classificata del girone, l'ha spuntata il Ghiviborgo che dopo essere passato in svantaggio, supera meritatamente la Folgore Segromigno

Azione sulla destra di Poli che entra in area, ma la sua conclusione viene deviata dal portiere Vrioni, la palla sbatte sul palo, poi la difesa libera, sul capovolgimento di fronte, azione sulla sinistra di Lorenzoni il cui tiro viene deviato dal portiere Simonini sui piedi di Cariglino che insacca a porta vuota.

Al 19' lancio lungo del Ghiviborgo, liscio di Coturri che permette a Poli di entrare in area dalla destra e sull'uscita del portiere lo supera con un perfetto tiro a mezza altezza. Al 31' tiro dai 25 metri di Lorenzoni, Simonini si rifugia in calcio d'angolo.

Al 3' della ripresa Giannelli sulla sinistra entra in area e tira, il portiere devia, riprende ancora Giannelli che ci riprova ma questa volta Vrioni blocca. Al 6' azione prolungata della Folgore che conclude con il tiro di Cariglino che termina a lato alla sinistra del portiere. Al 12' su una corta respinta della difesa della Folgore, la sfera arriva a Giannelli che fa partire un pallonetto che sfiora il palo alla destra del portiere giallorosso.

Al 15' Tortora serve Salvetti che giunto al limite fa partire un tiro che termina di poco alto sopra la traversa. Al 22' il Ghiviborgo passa in vantaggio: discesa sulla sinistra di Lucchesi che entra in area e sull'uscita del portiere lo supera con un perfetto destro che si insacca sotto la traversa. Al 25' arriva anche la terza rete per i ragazzi del Ghiviborgo con il neo entrato Ghafouri che batte l'estremo difensore giallorosso con un delizioso pallonetto.

 

Galleria fotografica
  • Academy Turano Montignoso
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/09/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,08591 secondi