Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

SETTEMBRE LUCCHESE JUNIORES, sorteggio per la vincente del GIRONE A

Seravezza Pozzi e Atletico Lucca finiscono alla pari. San Filippo supera il Cgc Capezzano e vince il girone B

Vai alla galleria

San Filippo al primo posto nel girone B, sorteggio per decidere invece chi sarà al primo nel girone A: ecco i due verdetti del turno del SETTEMBRE LUCCHESE JUNIORES che si è giocato sabato sera 12 Settembre. Non è mancato niente in Cgc Capezzano-San Filippo, con gol, espulsi e match tirato fino in fondo. Le due squadre erano già qualificate ai quarti e in ballo c'era solo il primo posto nel girone. Nella sfida giocata a Marlia successo senza particolari problemi per il Seravezza Pozzi che passa però solo alla fine del primo tempo contro una Pieve non certo arrendevole. 

CLICCA QUA PER VEDERE TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE DEI TORNEI DEL SETTEMBRE LUCCHESE

CGC Capezzano P.re - San Filippo  2-3

CGC CAPEZZANO P.RE: Solfanelli, Ricci, Bertilorenzi, Lampitelli, Masotti, Franchi, Carfora, Lentini, Filippeddu, Ratti, Martinelli. A disp.: Manattini, Rodrigues, Pardini, Motroni, Di Stefano. All.: Pitanti Luca
SAN FILIPPO: Dinelli, Gabrielli, Rugani, Vincenzi, Graziano, Rosati, Ricci, Niccoletti, Secchi, Zhar, Picchi. A disp.: Roberti, Aureli, Lencioni, Medici, Nucci, Nottoli, Fugiaschi, Pavan, Stringari. All.: Caiazzo Ernesto
ARBITRO: Providenti di Lucca
RETI: 1' pt. Filippeddu (C), 29' pt., 15' st. e 22' st. Zhar (SF), 44' pt. Masotti (C)
NOTE: espulso per doppia ammonizione Masotti (C) al 45' pt. e Niccoletti (SF) al 30' st. Ammoniti Lampitelli (C), Carfora (C), Pardini (C), Lencioni (SF)

Questa gara contava solamente per chi arrivava primo nel girone, dal momento che ambedue le squadre avevano già staccato il pass dei quarti di finale.

Inizio in salita per il San Filippo (NELLA FOTO IN ALTO) che dopo appena 15 secondi è già sotto. Dopo aver battuto il centro la palla arriva a Graziano che da centrocampo rinvia lungo, ma nel momento del tiro, Filippeddu ci mette il piede, il pallone s'impenna all'indietro e batte il portiere Dinelli fuori dai pali, che tenta una rincorsa verso la porta, ma la palla cade inesorabilmente in rete. Al 5' conclusione di Lentini para a terra Dinelli, poi la partita si fa equilibrata con continui rovesciamenti di fronte, ma senza che le due squadre creino vere occasioni da rete.

Al 26' Ricci da posizione decentrata sulla destra fa partire un traversone che prende una strana traiettoria che va a colpire il palo alla destra della porta difesa da Dinelli. Al 29' arriva il pareggio del San Filippo: su azione da calcio d'angolo, la palla viene rinviata dalla difesa, arriva in corsa Secchi che prontamente tira, la palla passa tra una miriade di gambe, Solfanelli respinge, ma è ben appostato Zhar che da due passi ribadisce in rete. Al 44' su azione da calcio d'angolo, battuto da Lampitelli, bel colpo di testa di Masotti che batte per la seconda volta Dinelli. 

Ma un minuto più tardi Masotti viene espulso per doppia ammonizione, per proteste, sulla successiva punizione Zhar colpisce di testa con Solfanelli che effettua una splendida parata in angolo.

Riparte il secondo tempo con un tiro di Ratti deviato da Dinelli, all'11' conclusione di Ricci para a terra Solfanelli, al 13' Secchi entra in area sulla destra e in diagonale conclude sfiorando di poco il bersaglio, al 15' Zhar viene trovato libero in area di rigore, il n° 10 gialloblu batte il portiere per la rete del pareggio.

Al 17' ancora Zhar alla conclusione che termina a fil di palo, al 22' Gabrielli dalla destra fa partire un cross per la testa di Stringari, il portiere Solfanelli ribatte con i piedi, ma arriva come un "falco" Zhar che realizza il gol del 3 a 2.

Al 30' viene espulso nelle file del San Filippo Niccoletti per offese al direttore di gara, al 37' conclusione di Fugiaschi che colpisce la traversa, la palla se ne impossessa Stringari che prontamente conclude a rete, ma è bravo Solfanelli a respingere con i piedi. Dopo sei minuti di recupero il direttore di gara manda le due squadre negli spogliatoi


Seravezza Pozzi - Pieve San Paolo  3-0

SERAVEZZA POZZI: Biagioni, Romiti, Vignozzi, Barducci, Petrini, Faraglia, Bertelloni, Lenzi, Toso, Mancino, Marchini. A disp.: Sacchelli, Davolio, Martini, Antonelli, Pasotti, Conti, Alieny, Leonardi, Parmigiani. All.: Bechelli Alessio
PIEVE SAN PAOLO: Bellucci, Pisani, Nieri, De Cesari, Mecchi, Battistoni, Sebastiani, Bianco, Sansaro, Spadavecchia, Giusti. A disp.: Del Carlo, Fortini, Huryk, Paladini, Simi, Spinetti, Bavieri, Marchi. All.: Cintolesi Roberto
ARBITRO: Bassetti Tommaso di Lucca
RETI: 45' pt. Lenzi (S), 46' pt. Bertelloni (S), 2' st. Mancino (S)
NOTE: Ammonito allenatore Bechelli (S), Petrini (S), Sansaro (PSP). Espulso per doppia ammonizione Spadavecchia (PSP)

Con questo successo il Seravezza raggiunge al primo posto l'Atletico Lucca, ma le due squadre terminano il girone pari in tutto (il confronto diretto era terminato 1 a 1) e quindi sarà necessario un sorteggio per determinare la prima squadra classificata. Tale sorteggio verrà effettuato domani sera, lunedi 14 Settembre al campo sportivo di San Macario alle ore 20,45 (durante l'intervallo della gara tra Camaiore e Pescia) alla presenza dei dirigenti di ambedue le società.

Al 15' gran tiro di Mancino e gran parata del portiere Bellucci della Pieve, al 33' è Lenzi ad andare alla conclusione e ancora una volta Bellucci effettua una ottima parata. Al 45' il Seravezza passa con Lenzi che di piatto batte il portiere Bellucci cu cross dalla destra di Mancino. Passa un minuto e la squadra di Bechelli raddoppia a conclusione di un'azione personale di Bertelloni che scarta perfino il portiere e deposita in rete.

A inizio di ripresa pallonetto delizioso di Mancino che si insacca sotto la traversa. Al 36' gran punizione dalla distanza di Pasotti diretta all'incrocio dei pali e gran parata del portiere della Pieve. Al 38' veniva espulso Spadavecchia nelle file della Pieve per fallo di reazione, infine al 45' traversa piena di Antonelli su tiro da fuori area.

 

 

 

 

 

 

 

 

Galleria fotografica
  • Luca Pitanti (allenatore Cgc Capezzano)
  • Cgc Capezzano Pianore
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/09/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,07194 secondi