Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pistoia


"Cerchiamo SOLUZIONI NUOVE per RIPORTARE in campo i nostri RAGAZZI"

Massimo Dessì, direttore sportivo del Montecatinimurialdo, manifesta tutto il disagio di chi opera nel settore giovanile

Sono tanti gli addetti ai lavori del settore giovanile toscano che stiamo sentendo in questo lungo periodo di stop. E lo lo stato d'animo è veramente alla basse. Una sorta d'impotenza, una tristezza assoluta per un mondo che si è improvvisamente fermato, è ripartito e poi nuovamente stoppato. Ora nessuno vedo la via d'uscita.

Massimo Dessì è da anni un personaggio silenzioso del nostro calcio. Prima allenatore, poi direttore sportivo, ha sempre preferito lavorare sul campo e sui ragazzi. Sta soffrendo il momento, all'interno della sua società (è da diverse stagioni direttore sportivo delle squadre del Montecatinimurialdo) si sta battendo da tempo per tenere alto l'aspetto motivazionale per ragazzi, genitori e dirigenti. 

Ora vuole esprimere il suo pensiero: ritiene che sia il momento di uscire allo scoperto. "Sono pienamente d'accordo sul fatto che ora bisogna iniziare a farsi sentire. Questo silenzio sul mondo giovanile non mi piace. Privare i ragazzi del loro gioco lo sento irrespetoso: sono stati privati di tutto, scuola calcio, amici. Ragazzi in fase evolutiva dove lo sport rimane uno dei mezzi più importanti, sia dal punta di vista tecnico, ma soprattutto educativo".

Dessì non vuole essere però frainteso. "Riconosco il momento storico e le difficoltà legate alla pandemia. La salute non ha valore. Perà questo silenzio verso il nostro mondo non mi piace. I professionisti giocano, fanno tutto, i dilettanti no: non capisco, qualcosa mi sfugge. In tutto questo periodo non mi sono voluto pronunciare nel rispetto del momento e delle persone in difficoltà, ma credo che ora tutti noi che facciamo parte di questo mondo abbiamo il dovere morale di difendere il diritto di fare sport, magari nel rispetto di un protocollo. In ogni caso, o tutti o nessuno, basta con questa discriminazione".

Dessì è deciso e il suo è una sorta di appello. "Difendiamo la nostra passione nell'interesse dei nostri ragazzi. Portiamo motivazioni, studiamo soluzioni per riportare i ragazzi sul campo. Il nulla non è accettabile, il silenzio ancora peggio. Riconosco le difficoltà e le responsabilità, ma riportiamo i ragazzi sul campo nel rispetto dei protocolli, altrimenti si rischia di affondare tutti. Abbiamo bisogno di soluzioni I ragazzi sono stanchi di essere bersagliati e rischiamo seriamente l'abbandono. Concludo ribadendo che serve riportare entusiasmo e quelle motivazioni necessarie per far sì che nessuno molli. Questa sarà la nostra grande vittoria".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/03/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Le novità in casa MARGINE COPERTA: ecco il nuovo DIRETTORE GENERALE

Primi decisi passi per la stagione a venire di una delle società più importanti e blasonate in Toscana e non solo. La Pol. Margine Coperta va avanti con il proprio progetto di crescita nel segno della continuità, del senso di appartenenza ma anche dell’innovazione. È quanto è emerso dalla conferenza stampa di presentazione che il sodalizio di via...leggi
08/07/2021

TAU CALCIO, nasce la COLLABORAZIONE con l'UNIONE TEMPIO CHIAZZANO

Prosegue il lavoro del Youth Tau Project, la sezione della società altopascese che si occupa delle società affiliate. Nasce, infatti, la collaborazione con l’ACD Unione Tempio Chiazzano di Pistoia. Un sodalizio che punta ad offrire ai bambini le migliori possibilità di giocare a calcio ed imparare le tecniche e il gioco di squadra, accogliendoli in ambienti sani e pro...leggi
30/06/2021

Il CAPOSTRADA saluta PAZZAGLI e "promuove" PRATESI

Proseguono le novità all’interno del Capostrada Belvedere. Per la prossima stagione il nuovo responsabile della scuola calcio élite sarà Mirko Pratesi (NELLA FOTO), a lui sarà affidato il compito di rilanciare il movimento giovanile arancioblù. Dopo aver smesso con il calcio giocato nel 2015, dopo un pai...leggi
05/06/2021

NUOVO SEGRETARIO al CAPOSTRADA BELVEDERE

La nuova stagione è alle porte ed ecco la prima novità nell'organigramma del Capostrada Belvedere. La società dà il benvenuto a Michele Spinelli, classe 1991, giovane segretario che arriva dalle esperienze alla Breda Calcio e alla Vannucci. Dinamico ed efficiente, porta una ventata di gioventù e di freschezza nella società arancioblù. Ma ...leggi
28/05/2021

BONGIORNI ufficiale a CAPEZZANO: il VIDEO con la presentazione

"E' un accordo importante per la nostra società dopo questi anni così difficili. Abbiamo voglia di crescere e di darci un aspetto professionale nel nostro percorso per dare ai nostri ragazzi la possibilità di crescere in un ambiente giusto. In questa ottica abbiamo completato l'organico inserendo una figura di responsabile tecnico a tutto tondo. Un figura importante...leggi
17/05/2021

La HITACHI cambia: nuovo DIRETTORE e RESPONSABILE SCUOLA CALCIO

La Polisportiva Circolo Aziendale Hitachi comunica ufficialmente di aver provveduto al riassetto societario e sportivo della sezione calcio per la stagione 2021/22: l'incarico di direttore generale sarà affidato a Mirko Ferreri (NELLA FOTO), mentre per la figura di responsabile di sc...leggi
19/04/2021


I tecnici della FIORENTINA allenano i ragazzi dei GIOVANI VIA NOVA

Nel nuovo corso intrapreso dalla dirigenza dell'Uc Giovani Via Nova sotto il brand della Fiorentina con cui la società del presidente Osvaldo Romani ha stretto pochi mesi fa un rapporto di collaborazione, si è inserita la costruttiva visita dei tecnici viola  al centro sportivo della Palagina. Attenti e diligenti “studenti”, i ragazzi della categoria 2008&...leggi
09/02/2021


GIOVANI VIA NOVA, ripresi gli ALLENAMENTI: soddisfatto OSVALDO ROMANI

Osvaldo Romani, presidente ed anima dell’Uc Giovani Via Nova si appoggia alla ringhiera dei nuovi spogliatoi e con  sguardo compiaciuto e fiero osserva attentamente il gruppo di ragazzi che sta svolgendo in campo quelle tipologie di allenamento consentite dal DPCM e consigliate dalla FIGC, opportunamente distanziati e seguiti dagli istruttori. Ricorda, col dovuto rispetto per...leggi
11/12/2020

Anche il MONTECATINIMURIALDO si è "inventato" gli ALLENAMENTI IN CHAT

Il colpo incassato è stato davvero duro da assorbire. Fermarsi nuovamente dopo aver programmato un'intera stagione con l'entusiasmo e la professionalità di sempre, poteva far traballare anche i più appassionati. Il nuovo stop imposto dagli ultimi DPCM non ha però scoraggiato il Montecatinimurialdo, che dopo un paio di settimane di assestamento ha rical...leggi
03/12/2020

VIDEO SERIE D, BREGA da PAURA e l'AGLIANESE vola al COMANDO

È un rientro in campo da 10 in pagella per l’Aglianese: dopo un mese di stop forzato, i ragazzi di Colombini si sono imposti d’autorità sul campo del Rimini, passando grazie a una prova corale e una splendida tripletta di Cristian Brega. Il bomber neo pap&agra...leggi
30/11/2020

"ARDENGO SOFFICI", TRIONFA per la prima volta il MONTECATINIMURIALDO

Per la prima volta in trentasette edizione del Torneo "Ardengo Soffici", il Montecatinimurialdo iscrive il proprio nome nell'albo d'oro della manifestazione. Ci sono voluti i tempi supplementari per piegare la Folgor Calenzano: a decidere il match, vinto per 1-0, il centravanti Cardelli, di nuovo a segno dopo la rete siglata anche in semifinale. Un trionfo meritato e legittimato da un cammino p...leggi
13/10/2020

Presentate in grande STILE le squadre dell'USD OLIMPIA

L'USD Olimpia ha presentato tutte le proprie squadre presso lo stadio "Raciti" di Quarrata ristrutturato e tirato a lucido per l’occasione. Vista la situazione generale sanitaria la società ha voluto rispettare nel miglior modo possibile i protocolli anti-covid avvalendosi della consulenza di professionisti del settore, a dimostrazione della premura per tutti gli atleti e l...leggi
21/09/2020

Il MONTECATINIMURIALDO brinda al titolo PROVINCIALE con i GIOVANISSIMI

Con la decisione da parte del Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Toscana di sancire la fine della stagione 2019/2020, assegnando i titoli dei vari campionati alle squadre che al momento dell'interruzione si trovavano in testa, la formazione Giovanissimi A 2005 del MontecatiniMurialdo ha vinto ufficialmente il campionato provinciale. I ragazzi di mister Paolini possono così...leggi
24/06/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11668 secondi