Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Tutti gli articoli scritti da: Gino Mazzei


<< precedente   successiva >>   

Un LUTTO nel calcio LUCCHESE: ci ha lasciato ENRICO DE LUCA

Come non ricordare con tanto affetto un personaggio come Enrico De Luca che ieri sera ci ha lasciati. Tanti ricordi e simpatia per un uomo che avevo conosciuto nella Delegazione (in quegli anni si chiamava Comitato) di Lucca della FIGC. Ricordo gli incontri e il sorriso di quest'uomo mite, la "voce" del Comitato, visto che era lui che rispondeva sempre al telefono.  Classe 1933, Enrico ha lavorato per tanti anni alle Poste Centrali di Lucca. Era l'autista del direttore. Lascia la moglie Albertina e le figlie Enrica e Roberta, il fratello Giuseppe. Era lo zio di Andrea, allenatore di lungo corso nei settore giovanili e nel calcio femminile. E' sempre vissuto nel quartiere di San Vito, da giovanotto era un discreto terzino: ha giocato nel San Vito, poi per tanti anni nel Lammari, poi P...leggi

11/08/2019, Gino Mazzei, ULTIME NEWS
Nome: Gino
Cognome: Mazzei
Data di nascita:
Mail:
Telefono:
Residenza:
Professione:
Curriculum:

La "grana" CERIGNOLA ingessa l'attività di tutto il CALCIO TOSCANO

L'accoglimento di ieri da parte del Collegio di Garanzia del CONI del ricordo dell'Audace Cerignola, con la riammissione dei pugliesi in C e il conseguente annullamento dei calendari della serie C, blocca di fatto tutta l'attività della SERIE D e (ora lo spieghiamo) anche paradossalmente tutta l'attività del CALCIO DILETTANTISTICO TOSCANO. FIGC e LEGA PRO si sono rivolte al Tar del Lazio per ottenere la sospensione del provvedimento del Collegio del CONI, rinviando a settembre la decisione nel merito. Il responso è atteso entro venerdì (si spera...) per poter sbloccare tutta la situazione, rinviando a settembre la decisione nel merito. Alla riammissione dell'Audace Cerignola è interessata la Sinalunghese, società toscana, che sarebbe quella ripesc...leggi

06/08/2019, Gino Mazzei, ULTIME NEWS

LUCCHESE, le cordate non si presentano: ma non è ancora finita...

Pomeriggio ad alta tensione calcistica per la città di Lucca dove scadevano i termine per la presentazione delle manifestazioni di interesse al Comune da parte dei gruppi che nei giorni scorsi si erano (più o meno) proposti. Il primo colpo di scena, peraltro in parte annunciato, è arrivato intorno alle 14, cioè un'ora prima della scadenza fissata dall'Amministrazione Comunale: Ninni Corda e la cordata cosiddetta "sarda" che faceva capo a Roberto Felleca comunicano che non presenteranno nessuna offerta. La conferma arriva dallo stesso Ninni Corda che per settimane ha tessuto i contatti che lo avrebbero dovuto portare a Lucca e che invece lo faranno approdare, con ogni probabilità, a Foggia. Basta aspettare poco tempo per avere le altre risposte. Evapora ...leggi

25/07/2019, Gino Mazzei, ULTIME NEWS

Nuova LUCCHESE: tre gruppi pronti a ripartire dalla SERIE D

Terzo fallimento in pochi anni e a Lucca si riprova a partire per provare a fare calcio in maniera... sostenibile. La situazione pare essere arrivata al momento di svolta. Da una parte c'è il Comune che ha la scorsa settimana ha pubblicato una sorta di bando denominato "Manifestazione d'interesse", con il quale chiede determinati parametri per valutare appieno potenziali presenti e future di coloro che vorrano far ripartire il calcio in questa città. Il bando scade giovedì 25 Luglio alle ore 15, poi un'apposita commissione valuterà i progetti arrivati e farà una selezione. La scadenza data dalla Lega Nazionale Dilettanti è quella di lunedì 29 Luglio per iscriverà la nuova Lucchese in sovrannumero nel campionato di serie D, ma for...leggi

24/07/2019, Gino Mazzei, ULTIME NEWS

Il massese CRISTIANO BACCI ora vuole conquistare l'ARABIA SAUDITA

L'abbiamo ritrovato con grande piacere alcune settimane fa a Corfino dove ha portato il promettente figlio Francesco (classe 2007) a partecipare allo STAGE organizzato da TOSCANAGOL. Cristiano Bacci, classe 1975, massese, è da considerarsi ormai un "emigrante di lusso" del nostro calcio. Dopo aver l'esperienza di alcune stagioni fa in Portogallo con l'Olhanense, ha conquistato la Grecia, vincendo con il Paok Salonicco lo scudetto senza subire sconfitte. Bacci fa parte dello staff tecnico di Razvan Lucescu, figlio di Mircea, per tanti anni in Italia: insieme a Diego Longo è uno dei "tattici" del gruppo, si occupa di difesa e palla inattive. Nel gruppo anche il preparatore Matteo Spatafora. Pochi giorni fa, il clamoroso passaggio agli arabi dell'Al Hilal. "C'erano state d...leggi

17/07/2019, Gino Mazzei, ULTIME NEWS

La storia del portiere LEONARDO CITTI: dalla JUVENTUS ai DILETTANTI

Una storia che vale la pena di raccontare, di un calcio che ti dà, ti illude e poi ti presenta il conto, magari togliendoti tutti i sogni. Dall'altare alla polvere, dall'essere dentro o a un passo da un calcio iper-professionistico, a quello di... casa, dilettantistico o pseudo tale, fatto di passione e tanti sacrifici. Ecco, Leonardo Citti, classe 1995, portiere di Lucca, può raccontare le due facce di uno sport affascinante e bellissimo, ma anche duro e illusorio, specchio fedele di una società "usa e getta" che niente di perdona. Una storia iniziata nel 2011 quando il quindicenna Leonardo dopo essere stato seguito dagli osservatori della Juventus, fu acquistato dalla Lucchese dove giocava negli Allievi Nazionali. Tre anni in bianconero, il passaggio in P...leggi

14/06/2019, Gino Mazzei, ULTIME NEWS

Il VORNO potrebbe lasciare l'ECCELLENZA e al suo posto ecco il TAU

Vorno, la piccola realtà del calcio in provincia di Lucca, arrivata in Eccellenza per la prima volta nel 2018. A confronto con le big del calcio dilettantistico toscano, ecco una salvezza importante nella stagione appena conclusa che vale quanto un'altra promozione. Ora però è il momento di programmare ed ecco che tornano fuori le voci già sentite lo scorso anno. (LEGGI QUA) Stavolta però il tam tam sembra netto e deciso, nonostante le ovvie smentite dei diretti interessati (e se ci leggerete più sotto capirete anche i motivi...), ma a TOSCANAGOL risulta che ci sia ormai un accordo (chiaramente sulla parola) tra Vorno e Tau Calcio Altopascio per il passaggio del titolo sportivo a quest'ultima società. Questo significa che il Tau Calcio part...leggi

17/05/2019, Gino Mazzei, ULTIME NEWS

A FORNACETTE presentazione con il botto per il torneo "6 IL MIGLIORE"

Presentazione in grande stile per la prima volta di una manifestazione che ha tutte le credenziali per diventare un grande appuntamento del calcio giovanile, toscano e non. Stiamo parlando del "6 IL MIGLIORE", il torneo nato per ricordare la figura di una grande personaggio del calcio italiano, il pisano Gianluca Signorini, scomparso a soli 42 anni per una grave malattia. Sala gremita al centro sportivo "Masoni" di Fornacette che sarà il "teatro" di tutto il torneo che inizierà domenica 31 Marzo e arriverà, con una formula originale, all'appuntamento finale di domenica 19 Maggio. Il torneo è riservato agli Esordienti: le società dilettantistiche potranno partecipare con il gruppo 2006, quelle professionistiche con il 2007.  "Abbiamo concluso il pri...leggi

19/02/2019, Gino Mazzei, ULTIME NEWS GIOVANILE

BOLLETTE del GAS non PAGATE, stop al SETTORE GIOVANILE della LUCCHESE

Secondo giorno di stop per gli allenamenti del settore giovanile della Lucchese e della Libertas Femminile. La situazione è sempre più complessa e per certi versi drammatica. Non sono state infatti pagate due bollette del gas che serve a riscaldare gli spogliatoi del centro sportivo dell'Acquedotto: interrotta così la fornitura, blocco amministrativo e allenamenti sospesi per tutte le squadre. Solo la Berretti nel pomeriggio è andata allo Stadio Porta Elisa svolgendo una seduta, usufruendo poi degli spogliatoi. Nel pomeriggio si è svolta nell'ormai deserta sede rossonera (pare che ormai tutta l'attività societaria venga svolta negli uffici della Sice, la società di Arnaldo Moriconi, a Carrara) una riunione di tutto il settore giovanile...leggi

15/01/2019, Gino Mazzei, ULTIME NEWS GIOVANILE

JUNIORES REGIONALI, cambio di panchina al DON BOSCO FOSSONE

La Società Don Bosco Fossone comunica, con profondo rammarico, l'esonero di Musetti Enrico dalla guida della squadra Under 17 Regionale. Mister Musetti rimarrà a disposizione della società per aiutare a livello tecnico tutte le annate del Settore Giovanile.   La formazione Under 17 Regionale è stata affidata a Marco D'Ambrosio in collaborazione con l'intero staff della squadra Under 19 Regionale. D'Ambrosio ha debuttato alla guida della squadra nella partita di sabato scorso sul campo del San Filippo a Lucca, persa per 3-1....leggi

04/12/2018, Gino Mazzei, ULTIME NEWS GIOVANILE

<< precedente   successiva >>