Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


"Il livello tecnico del GALA TOSCANA ESORDIENTI è sempre più ALTO"

Bella analisi sul torneo da parte del Responsabile Scuola Calcio della San Michele Cattolica Virtus Federico Del Bono

Un percorso sin qui nettissimo per la San Michele Cattolica Virtus nel GALA TOSCANA ESORDIENTI MCDONALD'S. Nove punti nelle prime tre gare (4-0 con il Pietrasanta, 5-0 con la Folgor Calenzano e 12-0 con l'Armando Picchi) e primo posto del Girone 4 conquistato con una gara di anticipo. Così i giallorossi si iscrivono tra le grandi candidate per la vittoria finale della seconda fase che si giocherà in primavera. 

A tracciare un primo bilancio del cammino della San Michele Cattolica Virtus è il Responsabile Scuola Calcio Federico Del Bono. "Non si può non essere soddisfatti, il percorso è netto, con tre vittorie su tre, ventuno reti realizzate e zero subite. Attendiamo però l'ultima gara per dare un giudizio completo sulla fase a gironi. Ci teniamo a fare bene domenica per mantenere inviolata la nostra porta che sarebbe sicuramente una bella soddisfazione, e per giocare una partita con il giusto atteggiamento che sarebbe una dimostrazione di maturità da parte dei nostri ragazzi. Siamo una squadra intensa, a cui piace comandare il gioco, palleggiare con qualità e riaggredire subito in fase di non possesso. Dobbiamo mantenere inalterato il nostro modo di fare calcio anche in una gara prima della quale la matematica ci ha già già dato la sicurezza del primo posto, sarebbe una dimostrazione di maturità ed un allenamento a livello mentale, perché il giusto atteggiamento ti da qualcosa in più di cui non puoi permetterti di fare a meno".

La qualificazione agli ottavi era il traguardo minimo? "Umilmente sì, è un torneo che propone la doppia fase invernale e primaverile, e ci devi arrivare preparato. La suddivisione del torneo in due fasi ti impone di darti l'obiettivo di arrivare alla seconda, e di giocartela con un numero variato dei giocatori in campo, con dinamiche nuove e differenti. Noi abbiamo raggiunto il primo obiettivo vincendo il girone, il traguardo minimo è stato raggiunto".

Dove potrete arrivare, considerando che molte squadre forti potrebbero andare dall'altra parte del tabellone? "Sestese e Tau Calcio Altopascio, già prime nel Girone 3 e 5, sono dall'altra parte del tabellone e questo è oggettivamente positivo. Probabilmente nella medesima parte ci sarà anche il Prato, che si è dimostrata squadra di alto livello. Guardando invece alla nostra parte potenziale del tabellone, non si può non notare il percorso netto che sta facendo il Monteserra, come che l'Arezzo sia una squadra vera e tosta che si è chinata di fronte alla Sestese, il cui livello è ben conosciuto. Chi uscirà dal Girone 6 avrà dimostrato di essere meritevole di giocarsi un torneo per divertirsi il più possibile, perché è equilibrato e di livello alto. Giovani Fucecchio, Limite e Capraia o magari Prato, non si sa chi uscirà dall'accoppiata dei Gironi 7 e 8, ma la sensazione è che prima di arrivare a ragionare di incontrare chi sta dall'altra parte del tabellone, e quindi fantasticare su una finale, bisognerà lasciare ogni briciolo di energia mentale e fisica sui quarti e le semifinali".

Come giudica il livello tecnico del torneo? "Oltre ad essere cresciuto nel numero di squadre partecipanti, il GALA TOSCANA ESORDIENTI MCDONALD'S quest'anno ha alzato anche il livello tecnico proposto. Se persiste la presenza di realtà importanti, tra cui inseriamo anche la nostra, che danno segno di continuità, si sono aggiunte realtà che non comparivano lìanno scorso e che con ogni probabilità si presenteranno nel tabellone finale. Se guardiamo gli Esordienti presenti con molta probabilità nei potenziali ottavi di finale, questo fa dedurre che il livello si sia alzato indiscutibilmente".

C'è qualche giocatore che le ha destato particolare interesse? "In gruppi di qualità ci sono elementi di qualità, le squadre forti sono costituite da singoli forti. Noi crediamo fermamente che così sia, ed ecco perché orientiamo il nostro lavoro all'individualità, crescendo il singolo cresce il gruppo. È evidente che ci siano ragazzi di oggettivo interesse e qualità. Seguendo il proprio gruppo, magari si fa fatica a seguire le altre squadre impegnate, se non quelle che quel pomeriggio giocano nel medesimo impianto. Mi limiterei a sottolineare la qualità dei nostri ragazzi, che stanno ben rispondendo al primo impegno vero della stagione".

Come giudica la nuova formula con una fase eliminatoria in questo periodo e quella finale a primavera? "Ti impone di stare sul pezzo dall'inverno fino a primavera, e se vuoi arrivare devi essere pronto in entrambe le fasi. A me piace, ci sarà da capire se la conclusione del torneo sarà a nove o a undici, questo sarà sicuramente un fattore condizionante. Sarebbe curioso vedere quali dinamiche scaturiranno dal passaggio da nove ad undici, che non è banale. I ragazzi tengono molto a questa manifestazione, sapere che potrebbe potenzialmente finire a primavera inoltrata ci aiuta a mantenere alto il livello degli allenamenti. La nostra è una squadra che si allena come gioca a livello di intensità, quindi ci piace pensare che abbiano l'obiettivo di chiudere al meglio questo torneo nella lontana fase primaverile".

Quali sono le squadre che le sono piaciute di più sin qui? "Bisognerebbe poter vedere, percepire e respirare i principi perseguiti dagli istruttori e messi poi in campo dai ragazzi, quali idee di calcio ci sono dietro il lavoro settimanale. Questo non è possibile, quindi ci atteniamo a giudicare i numeri. E questi raccontano di alcune solite note che sono a punteggio pieno nei propri gironi, ma c'è anche il Monteserra che potremmo affrontare ipoteticamente nei quarti di finale, anche se è presto per pensarci, e a cui vanno i miei complimenti. Hitachi Pistoia, Limite e Capraia, Arezzo, Pietà 2004 sono tutte squadre che stanno facendo bene. Manca solo una gara al termine della fase a gironi e ci sono ancora tanti punti interrogativi per la composizione del tabellone, e questo significa che c'è grande equilibrio".

Infine, Del Bono spende dolci parole per TOSCANAGOL. "Ci tengo a complimentarmi con la macchina organizzativa, sappiamo che sia imponente ma al tempo stesso difficile da guidare. Invece c'è sempre immediatezza nella comunicazione dei risultati, una chiarezza comunicativa che ti dà la sensazione di poterti occupare solo di quello che può accadere dentro il campo, perché tutto intorno a te funziona. Questo aiuta ad accrescere la serenità dei gruppi squadra, degli staff e a godersi il più possibile il calcio giocato. I ringraziamenti sono quindi doverosi al personale che gestisce la parte organizzativa".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/01/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



Il GALA TOSCANA ESORDIENTI fa TAPPA a LASTRA SIGNA per la PRIMA VOLTA

Dopo quasi un mese di gare, ecco la quinta e ultima giornata dei gironi di qualificazione nel GALA TOSCANA ESORDIENTI MCDONALD'S 2023-2024. E per la prima volta il torneo organizzato da TOSCANAGOL, sempre più bello e appassionato, fa tappa a Lastra a Signa, popoloso centro che fa parte della Città Metropolitana di Firenze. Saremo ospiti dell'Asd Lastrigiana, storico club l...leggi
20/01/2024

VIDEO: "Il GALA ESORDIENTI tutti gli anni ci fa venire i BRIVIDI"

Al "Neri" di Castelfiorentino abbiamo ritrovato una "vecchia" conoscenza del GALA TOSCANA ESORDIENTI MCDONALD'S, quel Roberto Tarchiani che avevamo già trovato nelle edizioni con i 2007 e i 2009. Ora fa parte dello staff tecnico dell'Affrico Firenze che ha tesserato ben 70 ragazzi della classe 2011.  Tarchiani ci spiega nell'INTERVISTA come viene svolto il lavoro con questo ...leggi
08/01/2024

"Non avevo mai visto un GESTO del GENERE su un CAMPO da CALCIO"

Ecco una di quelle storie che ci piace sempre raccontare e che ci dà la speranza che ancora si possa "cambiare" in una società dove certi valori troppe volte vengono dimenticati. E' successo oltretutto in un torneo organizzato da TOSCANAGOL, una manifestazione dove (tocchiamo ferro...) tante altre volte abbiamo sottolineato "comportamenti positivi" e dove la SPORTIVITA' è a...leggi
07/01/2024

"Il livello del GALA è ALTISSIMO, ma vogliamo ARRIVARE in FONDO"

Una partenza formidabile per l’Affrico nel GALA TOSCANA ESORDIENTI MCDONALD’S. Inserita nel Girone 6, la compagine allenata da Giacomo Lombardo ha ottenuto sin qui due successi nettissimi: 6-0 al debutto contro il Firenze Ovest e 15-0 nel secondo match contro il Forte dei Marmi. Se ci fosse stato bisogno di conferme, questi risultati, sommati alle prestazioni, non possono che confer...leggi
29/12/2023

"Che ORGOGLIO partecipare al GALA e OSPITARE qui TRE DATE"

Debutterà sabato 23 dicembre sul terreno amico dello Stadio "Riccardo Neri" il Castelfiorentino United nel GALA TOSCANA ESORDIENTI MCDONALD'S e sarà opposto al Montemurlo Jolly. Inserito nel Girone 4 dovrà poi affrontare Monteserra, Tau Calcio Altopascio e San Marco Avenza. A parlare prima dell'inizio della rassegna è il Responsabile Tecnico de...leggi
20/12/2023

Al GALA' la novità VIRTUS RIFREDI: "Che onore per noi PARTECIPARE"

Una delle piacevoli novità di questa edizione 2023-2024 del GALA TOSCANA ESORDIENTI MCDONALD'S è la presenza della VIRTUS RIFREDI, una polisportiva che rappresenta uno dei quartieri più importanti e popolosi di Firenze.Una società dalla storia recente che sta facendo però importanti passi in avanti, come testimoniato dal gruppo 2011 che è stato in...leggi
14/12/2023

"IL GALA è un TORNEO sempre ATTESISSIMO da tutte le SCUOLE CALCIO"

Onore ai vincitori. Sono passati oltre sei mesi, ma è ancora vivo il ricordo di quella domenica 28 Maggio al "Torrini" di Sesto Fiorentino con il trionfo dei giallorossi della San Michele Cattolica Virtus nell'edizione 2022-2023 del GALA' TOSCANA ESORDIENTI MCDONALD'S-MEMORIAL ARIELLA DELL'INNOCENTI. Ricordi ancora nitidi di una giornata fantastica per il calcio giovanile, di que...leggi
11/12/2023

VIDEO. conosciamo lo STAFF della SAN MICHELE CATTOLICA 2010

Alla "CENA DEI VINCITORI" del GALA TOSCANA ESORDIENTI MC DONALD'S 2022-2023 era presente al gran completo anche lo staff tecnico del gruppo 2010 della San Michele Cattolica Virtus. Protagonisti magari "silenziosi" di un lavoro importante a finaco di mister Lorenzo Di Francesco, fondamentali però per il lavoro svolto in campo e fuori in tanti mesi di attività per la crescita dei ra...leggi
21/06/2023

VIDEO, la SAN MICHELE CATTOLICA VIRTUS festeggia il GALA da MCDONALD'S

Una serata tutta per loro, per conoscere meglio i ragazzi (giusto ormai chiamarli così...) che avevamo sinora visto protagonisti solo in campo. Stavolta invece li abbiamo apprezzati e vissuti in maniera diversa, con il loro entusiasmo e voglia di divertirsi in ogni momento, e tutto, sempre, all'insegna della massima educazione e compostezza.  Sono i ragazzi del 2010 della Sa...leggi
20/06/2023

Lunedì 19 Giugno la "CENA DEI VINCITORI" del GALA TOSCANA ESORDIENTI

E' una tradizione ormai consolidata negli anni: la squadra vincitrice del GALA TOSCANA ESORDIENTI MCDONALD'S è sempre ospite post-torneo di uno dei ristoranti della famosa multinazionale del food.  E come ogni tradizione che si rispetti, ecco che lunedì 19 Giugno la SAN MICHELE CATTOLICA VIRTUS che ha trionfato nell'edizione 2022-2023, conclusasi domenica 28 Maggio ne...leggi
16/06/2023

VIDEO, DOCCIA fuori PROGRAMMA per l'ALLENATORE vincente del GALA

Il cosiddetto "gavettone" è arrivato improvvisamente nel bel mezzo dell'intervista. Lorenzo Di Francesco sta analizzando il successo e la grande prestazione dei suoi ragazzi nella finalissima del GALA TOSCANA ESORDIENTI MCDONALD'S quando viene "assalito"... dal dietro, come le immagini documentano perfettamente... "E' grande la gioia in casa San Michele Cattolica in una s...leggi
30/05/2023

GALA TOSCANA ESORDIENTI, tutti i PREMIATI dal 1° al 4° posto

Ospiti importanti per la cerimonia di premiazione che ha fatto calare il sipraio sull'edizione 2022-2023 del GALA TOSCANA ESORDIENTI MC DONAL'S-12° MEMORIAL ARIELLA DELL'INNOCENTI. Presente il presidente regionale della LND Toscana Paolo Mangini, il coordinatore regionale del settore giovanile Enrico Gabbrielli, il commissario tecnico della categoria Giovanissimi della Rappresentativa Regio...leggi
30/05/2023

E' un colpo... GOBBO.. nella CLASSIFICA CANNONIERI

Un gol d'autore, da "giocatore vero" si potrebbe dire. Nella fantastica vittoria della San Michele Cattolica nella finalissima del GALA contro la Sestese, non poteva mancare una prodezza di colui che ha vinto la classifica cannonieri: Angelo Gobbo. Per lui una serie di prestazioni davvero di livello, in crescita come tutta la sua squadra nell'arco di tutto il torneo. Ha consegnato il tr...leggi
30/05/2023




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02724 secondi