Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pistoia


"I tempi CAMBIANO, ma vogliamo RIPORTARE il MARGINE COPERTA al TOP"

Il Direttore Sportivo dell’Area Tecnica Ezio Ferraro racconta tutte le novità del glorioso club della Valdinievole

È il filo conduttore tra il “vecchio” Margine Coperta e quello nuovo, l’unico personaggio rimasto della passata gestione. Ezio Ferraro, attuale Direttore Sportivo dell’Area Tecnica, ha vissuto parte degli anni d’oro del club della Val di Nievole ed è motivatissimo nel tentare di riportarlo dove gli compete.

Tantissimi titoli provinciali e regionali oltre ad uno Scudetto Dilettanti Giovanissimi, molti giocatori divenuti professionisti passati dal “Renzo Brizzi” (Giacomo Bonaventura e Giampaolo Pazzini, solo per citarne due), le partnership con Atalanta e Juventus, poi l’addio dell’deus ex machina Antonio Bongiorni ed altre problematiche, ma Ezio Ferraro è l’unico rimasto nel “suo” Margine Coperta.

Come è strutturato il club oggi? “Con Marco Ferro, che è la mente della società, più altri collaboratori svolgiamo un lavoro condiviso. Abbiamo le stesse visioni, gli stessi programmi, condividiamo ogni cosa. Non c’è una persona che fa tutto, parliamo, discutiamo e decidiamo tutto tutti insieme. Con i tempi che cambiano velocemente bisogna stare in linea con questo, il calcio deve essere condivisione a trecentosessanta gradi, dove il ragazzo deve necessariamente essere messo al primo posto. È questo l’obiettivo che ci siamo posti, i risultati vanno lasciati da parte per il momento, anche se ovviamente cerchiamo di allestire squadre competitive”.

Ferraro insiste particolarmente su questo punto. “Il nostro progetto è di mettere il ragazzo al centro di tutto. Noi non puntiamo esclusivamente alla vittoria domenicale e vorremmo che i genitori portassero i ragazzi da noi perché cerchiamo di insegnare calcio con le nostre metodologie e di creare un ambiente ideale per l’apprendimento. A tal proposito abbiamo coinvolto una figura nuova e di spessore come Elio D’Innocenti, ex responsabile del Centro Tecnico Federale di San Giuliano Terme. Il suo arrivo in estate la sento come una vittoria personale, lui segue a trecentosessanta gradi l’insegnamento e la didattica della metodologia che utilizziamo durante le sedute settimanali, dai Piccoli Amici fino agli Allievi. Un'altra novità importante è rappresentata dall'arrivo di Patrizio Vannucchi, personaggio molto conosciuto, che oltre al ruolo di direttore generale, segue la parte relativa agli accordi con gli sponsors e collabora direttamente con me nell'area sportivo. Speriamo di avere aperto una strada, riteniamo importante questa figura perché ci consente di progredire con il nostro ideale di apprendimento”.

Il Margine Coperta è stata per decenni una delle punte di diamante del calcio giovanile toscano e l’eredità è sicuramente pesante. “Cercheremo nel nostro piccolo di fare qualcosa di importante, ma oggi non è più quel periodo lì, soprattutto perché la concorrenza è più agguerrita, competitiva ed organizzata. Ci sono tante società che lavorano bene, e scovare ragazzi e poi andarli a prendere diventa sempre più difficile”.

Trai i motivi che possono invogliare un ragazzo a scegliere Margine Coperta ci sono sicuramente le strutture. “Tanti ragazzi arrivati quest’anno ne sono rimasti impressionati, e per questo non possiamo che ringraziare il comune che ci permette di avere un centro sportivo bello e all’avanguardia. Abbiamo da poco inaugurato il nuovo manto in erba naturale e la prossima estate verrà rifatto anche quello in erba sintetica, entrambi ad undici, più abbiamo un campo a cinque, uno spazio per allenarci ed una gabbia. È un impianto completo e che di certo non è facile trovare in giro”.

Quali sono i programmi della società? “Considerando quello da cui tutte le società stanno venendo, ovvero un anno e mezzo di attività dovuta alla pandemia, il nostro obiettivo di quest’anno è quello di mantenere le categorie che abbiamo per poi migliorarci nei prossimi anni. Già quest’anno abbiamo avuto un incremento di ragazzi iscritti e per questo voglio ringraziare il nostro staff tecnico, assolutamente di prim’ordine, che lavora di squadra e dove ognuno può esprimere le proprie idee senza preclusioni”.

Dopo oltre trent’anni nell’estate 2020 c’è stato l’addio del Direttore Generale Bongiorni, che se ne è andato non senza polemiche. “Quello che Antonio ha fatto per il Margine Coperta è storia. Arriva però un periodo in cui le visioni diventato diverse e ci si separa, succede tutti gli anni in qualche società, ma è la normalità” – chiosa e conclude Ferraro.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Massimo Benedetti il 25/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



L'attività dell'AREA di SVILUPPO TERRITORIALE FIGC a Prato e Pistoia

A pieno ritmo le attività dell'Area di Sviluppo Territoriale, nelle prime due settimane di novembre, la zona di Prato-Pistoia, sotto la direzione del Responsabile tecnico Roberto Antonelli e del suo staff di tecnici federali, ha fatto visita alle sei società inserite nel progetto Evolution Programme. Le proposte contenute nel programma hanno visto l’avvicendamen...leggi
15/11/2021

CONOSCIUTISSIMO PERSONAGGIO del CALCIO PISTOIESE ci lascia a 54 ANNI

Se n’è andato a 54 anni non ancora compiuti – li avrebbe festeggiati il prossimo 5 novembre – Egidio Seghi, ex calciatore poi divenuto allenatore. Malato da tempo (erano anni che conviveva con grossi problemi di salute), lascia la dolce metà Katia, i figli Alessandro, giocatore della Berretti della Pistoiese, e la primogenita Matilde, avuta da un’altra...leggi
22/10/2021

VIDEO: "I successi con la squadra JUNIORES sono per noi un ORGOGLIO"

Grande soddisfazione in casa Montecatini Valdinievole per la qualificazione alla finalissima del SETTEMBRE LUCCHESE JUNIORES da parte della formazione guidata in panchina da Daniele Lucherini. Presente allo stadio di Marlia, come sempre, per seguire la semifinale vinta contro il Ghiviborgo ...leggi
28/09/2021

TAU CALCIO, salgono a TRE i POLI UFFICIALI della SCUOLA CALCIO INTER

Sabato 11 settembre si sono conclusi, con una bellissima festa finale, presso il centro sportivo Gianni D’Addario di Lamporecchio, la serie di Open Day della Scuola Calcio Inter organizzati dal Tau Calcio. All’evento erano presenti il sindaco Alessio Torrigiani, l’assessore allo sport Alessandro Bochicchio, i...leggi
15/09/2021

Il MARGINE 2007 vince il torneo opening di SCANDICCI

E' partita davvero con il piede giusto la formazione Giovanissimi del Margine Coperta che sta facendo bene nel SETTEMBRE LUCCHESE e che ha vinto il torneo OPENING ganizzato dalla Scandicci. In finale la squadra di Matteo Luzzi ha superato con il punteggio di 4-1 i coetanei della Lastrigiana. Sono andati a segno Bastillo, Graziano (doppietta) e Bettazzi. Il Margine in semifinale ave...leggi
10/09/2021

Il CAPOSTRADA BELVEDERE annuncia gli ALLENATORI del SETTORE GIOVANILE

Sabato 21 Agosto hanno avuto inizio i ritiri delle annate 2004, 2005, 2006, 2007 e 2008 del Capostrada Belvedere, che si tengono nella località di Fanano, e si protrarranno fino a mercoledì 25 agosto. Ad ospitare il club è la struttura del Park Hotel di Fanano con un campo in sintetico rifatto due settimane fa. Il tutto si svolge seguendo le vigenti norme anti-covid ed il p...leggi
23/08/2021

Le novità in casa MARGINE COPERTA: ecco il nuovo DIRETTORE GENERALE

Primi decisi passi per la stagione a venire di una delle società più importanti e blasonate in Toscana e non solo. La Pol. Margine Coperta va avanti con il proprio progetto di crescita nel segno della continuità, del senso di appartenenza ma anche dell’innovazione. È quanto è emerso dalla conferenza stampa di presentazione che il sodalizio di via...leggi
08/07/2021

TAU CALCIO, nasce la COLLABORAZIONE con l'UNIONE TEMPIO CHIAZZANO

Prosegue il lavoro del Youth Tau Project, la sezione della società altopascese che si occupa delle società affiliate. Nasce, infatti, la collaborazione con l’ACD Unione Tempio Chiazzano di Pistoia. Un sodalizio che punta ad offrire ai bambini le migliori possibilità di giocare a calcio ed imparare le tecniche e il gioco di squadra, accogliendoli in ambienti sani e pro...leggi
30/06/2021

Il CAPOSTRADA saluta PAZZAGLI e "promuove" PRATESI

Proseguono le novità all’interno del Capostrada Belvedere. Per la prossima stagione il nuovo responsabile della scuola calcio élite sarà Mirko Pratesi (NELLA FOTO), a lui sarà affidato il compito di rilanciare il movimento giovanile arancioblù. Dopo aver smesso con il calcio giocato nel 2015, dopo un pai...leggi
05/06/2021

NUOVO SEGRETARIO al CAPOSTRADA BELVEDERE

La nuova stagione è alle porte ed ecco la prima novità nell'organigramma del Capostrada Belvedere. La società dà il benvenuto a Michele Spinelli, classe 1991, giovane segretario che arriva dalle esperienze alla Breda Calcio e alla Vannucci. Dinamico ed efficiente, porta una ventata di gioventù e di freschezza nella società arancioblù. Ma ...leggi
28/05/2021

BONGIORNI ufficiale a CAPEZZANO: il VIDEO con la presentazione

"E' un accordo importante per la nostra società dopo questi anni così difficili. Abbiamo voglia di crescere e di darci un aspetto professionale nel nostro percorso per dare ai nostri ragazzi la possibilità di crescere in un ambiente giusto. In questa ottica abbiamo completato l'organico inserendo una figura di responsabile tecnico a tutto tondo. Un figura importante...leggi
17/05/2021

La HITACHI cambia: nuovo DIRETTORE e RESPONSABILE SCUOLA CALCIO

La Polisportiva Circolo Aziendale Hitachi comunica ufficialmente di aver provveduto al riassetto societario e sportivo della sezione calcio per la stagione 2021/22: l'incarico di direttore generale sarà affidato a Mirko Ferreri (NELLA FOTO), mentre per la figura di responsabile di sc...leggi
19/04/2021

"Cerchiamo SOLUZIONI NUOVE per RIPORTARE in campo i nostri RAGAZZI"

Sono tanti gli addetti ai lavori del settore giovanile toscano che stiamo sentendo in questo lungo periodo di stop. E lo lo stato d'animo è veramente alla basse. Una sorta d'impotenza, una tristezza assoluta per un mondo che si è improvvisamente fermato, è ripartito e poi nuovamente stoppato. Ora nessuno vedo la via d'uscita. Massimo Dessì è da anni un...leggi
16/03/2021


I tecnici della FIORENTINA allenano i ragazzi dei GIOVANI VIA NOVA

Nel nuovo corso intrapreso dalla dirigenza dell'Uc Giovani Via Nova sotto il brand della Fiorentina con cui la società del presidente Osvaldo Romani ha stretto pochi mesi fa un rapporto di collaborazione, si è inserita la costruttiva visita dei tecnici viola  al centro sportivo della Palagina. Attenti e diligenti “studenti”, i ragazzi della categoria 2008&...leggi
09/02/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06914 secondi