Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

TORNEO DELLE REGIONI ALLIEVI, seconda vittoria THRILLER per la TOSCANA

La squadra di Stefano Mannelli piega nel finale la Basilicata (3-2)

TORNEO DELLE REGIONI 2024 ALLIEVI UNDER 17
 
C.R. TOSCANA – C.R. BASILICATA 3-2
 
C.R. TOSCANA: Barghini, Bertelli, Di Tanto, Geri, Grossi, Guidorizzi, Mazzeo, Meini, Palaj, Politi, Shenaj. A disp. Massellucci, Bolognini, Ferretti, Hasibra, Londi, Mei, Morelli, Stinghi, Vignoli. C.T. Mannelli.
C.R. BASILICATA: Lorusso, Arcieri, Chiurazzi, Corliano, Di Lecce, Flocco, Iacovone, Mastropierro, Ragone, Tricarico, Vizziello. A disp. Gentile, Cirigliano, Doti, Giosa, Milano, Russo, Scavone, Staicu, Vertone. C.T. Calabrese.
RETI: Guidorizzi (CRT), Di Tanto (CRT), Flocco (CRB), Scavone (CRB), Londi (CRT)
 
Dopo la bellissima vittoria all’esordio, i ragazzi di mister Mannelli tornano in campo per affrontare la Basilicata con l’idea di restare a punteggio pieno. L’approccio alla gara è perfetto e la Toscana, già dopo solo 7 minuti, passa in vantaggio grazie a Guidorizzi che batte inesorabilmente Lorusso.
 
Dopo poco, lo stesso n. 8 toscano potrebbe raddoppiare ma stavolta è Lorusso ad avere la meglio. Anche l’estremo difensore di Mannelli però, mostra tutte le sue qualità quando Barghini respinge prodigiosamente un calcio di punizione avversario. All’intervallo, la Toscana conduce meritatamente per 1 – 0.
 
Il secondo tempo si apre nel miglior modo possibile per la nostra compagine visto che, dopo nemmeno 60 secondi, Di Tanto sfrutta una dormita della difesa avversaria per trovare il raddoppio. Sarebbe l’occasione giusta per provare ad amministrare il punteggio come in occasione della prima gara, ma la Basilicata non ci sta: in una delle sortite offensive infatti, guadagna un rigore realizzato freddamente da Flocco. Scossa dalla rete subita, la squadra di Mannelli perde le distanza e la tranquillità e viene nuovamente infilata a poco più di 10 minuti dal termine da Scavone che porta la Basilicata sul 2 – 2.
 
Proprio quando la gara volgeva al termine e la Toscana sembrava dovesse mordersi le mani per la contemporanea sconfitta del Piemonte contro la rappresentativa umbra, il subentrato Londi trovava il gol decisivo che regalava tre punti d’oro ai ragazzi di Mannelli. Il sogno continua…..
 
 
Tutte le reazioni:
2525
 
 
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/03/2024
Tempo esecuzione pagina: 0,03060 secondi