Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

TOSCANA UNDER 17 passa ai QUARTI DI FINALE del TORNEO DELLE REGIONI

Basta un pari contro il Piemonte nell'ultima gara del girone di qualificazione

TORNEO DELLE REGIONI 2024 ALLIEVI UNDER 17
 
C.R. TOSCANA – C.R. PIEMONTE: 1 – 1 

C.R. TOSCANA: Barghini, Bertelli, Bolognini, Grossi, Hasibra, Londi, Mei, Meini, Palaj, Shenaj, Vignoli. A disp. Massellucci, Di Tanto, Ferretti, Geri, Guidorizzi, Mazzeo, Morelli, Politi, Stinghi. C.T. Mannelli.
C.R. PIEMONTE: Bruno L., Audisio, Tarucco, Costa, El Achkaoui, Bove, Brancato, Di Francesco, Beggi, Florio, Rosano. A disp. Bruno R., Landi, Ubertino, Ienopoli, Maniscalco, Pace, Stefanelli, Valleriani, Lazzaro. C.T. Marangon.
RETI: Florio (CRP), Bertelli (CRT)

Dopo due vittorie condite da tanti gol e da un gioco a tratti spumeggiante, la Toscana di Mannelli affronta il Piemonte che nella gara di ieri ha sorprendentemente perso contro l’Umbria. E’ l’occasione per alcuni nostri ragazzi meno impiegati nelle prime gare di mettersi in mostra in vista della fase successiva, ma i ritmi della partita sono piuttosto compassati ed anche l’attenzione non è delle migliori: così è il Piemonte ad andare in vantaggio grazie alla stoccata vincente di Florio che sfrutta un errore in fase di rinvio di Barghini.

Il primo tempo finisce con la Toscana sotto, ma la ripresa si apre in tutt’altro modo: dopo nemmeno un minuto infatti, i ragazzi di Mannelli trovano il pari grazie a Bertelli che batte Bruno con un bel tiro. La ripresa non offre molto di più ma alla Toscana non interessa perché i ragazzi di Mannelli passano meritatamente il turno!

CLICCA QUA SOTTO PER VEDERE LA ROSA DELLA TOSCANA ALLIEVI

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/03/2024
Tempo esecuzione pagina: 0,03213 secondi