Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

TORNEO DELLE REGIONI JUNIORES, ancora un PAREGGIO per la TOSCANA

Reti bianche anche contro la Basilicata e ora il cammino si fa in salita....

TORNEO DELLE REGIONI 2024 JUNIORES UNDER 19
 
C.R. TOSCANA – C.R. BASILICATA 0-0
 
C.R. TOSCANA: Frizzi, Asara, Belluomini, Ciotola, Cret Catalini, Finetti, Fiorentini, Frizzi, Grillo, Mazzi, Nardo, Tassi. A disp. Paoli, Agostini, Banti, Fiorentino, Geniotal, Guasti, Innocenti, Milano, Moretti. C.T. Massai.
C.R. BASILICATA: Divietri, Di Mauro, Esposito G., Esposito D., Gargaro, Guglielmi, Oliveira, Palladino, Pedroso, Punzo, Saidy. A disp. Saccende, Bosfa, Buoncore, Caponero, Cicchiello, Dantonio, Pietrafesa. C.T. Savarese.
 
Dopo il pareggio all’esordio, la Toscana di Massai scende in campo contro la Basilicata alla ricerca dei tre punti che potrebbero rilanciarla verso la fase ad eliminazione diretta. I nostri ragazzi partono decisi tenendo sempre il pallino del gioco in mano ma, nonostante il possesso palla, le occasioni scarseggiano per l’ottima organizzazione difensiva del team lucano. Le due squadre riescono a rendersi pericolose solamente su palla inattiva ma la bravura di Frizzi e Divietri permette di mantenere la porta delle rispettive squadre inviolata.
 
Dopo una prima frazione chiusa a reti bianche, la ripresa ricalca fedelmente il brogliaccio della prima ed anche la dea bendata sembra non voler aiutare la Toscana: al 10 minuto infatti, Mazzi si costruisce un’ottima occasione da rete ma, a Divietri battuto, è il palo a respingere il tiro. Massai provare a mescolare le carte effettuando diverse sostituzioni ma la difficoltà a trovare la via della rete è enorme. I nostri atleti iniziano a riversarsi nella metà campo avversaria con sempre maggior furore ma con scarsa lucidità; i tanti, troppi errori in fase di rifinitura non permettono di trovare la porta avversaria.
 
E’ così che la nostra Under 19 conquista il secondo pareggio consecutivo senza riuscire a segnare: adesso si fa dura.
 
 
 
 
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/03/2024
Tempo esecuzione pagina: 0,03024 secondi