Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Massa Carrara


Che PUBBLICO per la VITTORIA-PROMOZIONE del MONTIGNOSO

Oltre 500 persone a tifare nella gara che ha permesso alla squadra di Paolo Alberti di vincere il girone di Terza di Massa-Carrara

Vai alla galleria

È qui la festa. Il Montignoso in rimonta batte la Montagna Seravezzina, di fronte a oltre 500 spettatori, pubblico straordinario per la Terza categoria: sale a 57 punti, irraggiunbile per il Retignano (a 43), a 4 turni dalla fine ed vince alla grande il girone di Massa Carrara.

Il posticipo della nona giornata di ritorno era focalizzato sul match-clou della “Renella” dove alla capolista Montignoso bastava un punto per chiudere il campionato. Il responso del campo è andato a favore dei padroni di casa, dopo un combattuto confronto il team di mister Paolo Alberti può festeggiare il titolo di  campione provinciale con quattro turni di anticipo. La serata di festa preannunciata e ben preparata dal sodalizio rosso blu in tutte le sue forme, davanti ad una cornice di pubblico straripante, oltre le cinquecento unità per Kabashi & soci si è conclusa come era nelle previsioni della vigilia, al triplice fischio è stata un’apoteosi generale, dentro e fuori dal rettangolo di gioco.

Al fischio finale è un tripudio, in una serata magica. Alcune note di cronaca. La gara parte a ritmo elevatissimo, a passare in vantaggio sono gli ospiti della Montagna Seravezzina con Pellegrini che piazza, al 7', un gran diagonale sotto l'incrocio. La reazione dei rossoblù è veemente, e al 14' i locali conquistano un rigore: sul dischetto va Manfredi, tiro parato poi ribadito in rete ma l'arbitro fischia punizione a due in area, in favore degli ospiti, tra le proteste di squadra e sostenitori apuani. M otivo? Un giocatore rossoblù sarebbe entrato prima del tiro in area.

Il Montignoso non demorde e pareggia al 19' con Manfredi, una conclusione imprendibile su assist del bomber Rocca.I padroni di casa fanno un pressing asfissiante a tutto campo e insistono, al 34' cross rasoterra di Manfredi, esce il portiere Dilena; nell'azione successiva, Rocca tira dal vertice dell'area e colpisce l'esterno della rete. Il Montignoso attacca, Manfredi mette in mezzo, Rocca per poco non arriva in tempo per la deviazione sotto porta. Ma anche gli ospiti si fanno vedere, al 38' contropiede di Tabella, tiro deviato in angolo da Tonarelli.

Nella ripresa, al 10' il vantaggio del Montignoso: tiro dal limite di Lorenzo Mosti nell'angolo basso alla sinistra di Dilena, lo stadio esplode. I locali non si fermano, al 15' incursione in area di Rocca conclusione fuori dallo specchio della porta. Al 18' ci prova Moschetti dal limite, centrale. Poi poche azioni, si aspetta il fischio finale, e quando arriva esplode la gioia dei sostenitori.

Presente anche Andrea Antonioli, consigliere regionale Figc, che rimarca lo straordinario afflusso di pubblico. Una promozione decisamente meritata, a coronamento di una grande stagione della squadra di mister Paolo Alberti. Fa festa anche il sindaco Gianni Lorenzetti.

Montignoso-Montagna Seravezzina 2-1

MONTIGNOSO: Tonarelli, Del Giudice, Mosti Andrea (80’ Rossi), Youssefi, Verduci, Di Benedetti, Manfredi (84’ Pucci), Giunta, Rocca (34’st. Rustighi), Ofretti (16’st. Kabashi), Mosti Lorenzo. A disp. Santini, Cagetti, Fargnoli, Martines, Lorenzeti) All. Alberti
MONTAGNA SERAVEZZINA: Dilena, Grotti, Bacci, Mattei Michele, Lucchesi, Mattei Stefano, Pellegrini (80’ Poli), Giannecchini, Marrai (24’st. Frediani), Tarabella, Moschetti(a disp. Schiavone, Martinelli, Cagnoni Simone, Ricci, Lorenzoni- All. Cagnoni Fabio
ARBITRO: Cavallini  di Carrara
RETI: 7’ pt. Pellegrini (MS), 19’ pt Manfredi (MO), 10’ st. Mosti Lorenzo (MO)
NOTE: angoli 2-3, recupero 1t: 1’ 2t, 4’.

Bruno Fazzini

CLICCA QUA SOTTO PER VEDERE IL VIDEO CON LA FESTA DEL MONTIGNOSO

Galleria fotografica
  • Gran pubblico a Montignoso
  • Montignoso
  • Montagna Seravezzina
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/03/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



CLAMOROSO, DUE PORTIERI in GOAL nella STESSA PARTITA

Caso davvero curioso quello accaduto durante Vallizeri-Dallas Romagnano, gara valevole per l'ultima giornata del campionato di Terza Categoria Massa-Carrara, e terminata 1-2. Per gli ospiti è andato a segno il portiere Luca Maccabruni al primo minuto su calcio di rigore, così, quando al 70' il direttore di gara ha assegnato un penalty ai padroni di casa, dagli undici metri...leggi
20/05/2024

PROMOZIONE, società SALUTA l'ALLENATORE e lo STAFF

Usd San Marco Avenza 1926 comunica l'interruzione consensuale del rapporto tra il club e mister David Alessi ed il suo staff composto da Francesco Iovinella e Luca Paoli. "La società li ringrazia per il lavoro svolto ed augura loro le migliori soddisfazioni sportive" - il saluto del sodalizio rossoblu....leggi
15/05/2024

"INCONTRO con il SINDACO, senza AIUTI è DIFFICILE andare AVANTI"

La Massese esce sconfitta (1-2) nell'ultima gara interna della stagione per mano del Valdinievole Montecatini, che ottiene punti importanti in chiave playout. Al termine della gara, il Presidente bianconero Antonio Gerini commenta così la prestazione dei suoi: "Oggi è stata una partita un po’ stregata per come si è sviluppata. Abbiamo creato ma purtrop...leggi
29/04/2024

"DISPIACE tanto per la RETROCESSIONE, mi ritengo l'unico RESPONSABILE"

Il Barga saluta la Seconda Categoria. Quando mancano tre giornate al termine del campionato, sono infatti ben dieci i punti di distanza dalla penultima, ed è quindi retrocessione aritmetica in Terza. Nelle parole del Presidente Leonardo Mori tutto il rammarico per questa stagione. "Lo sport è competizione, contano i risultati. Purtroppo quest’anno non abbiamo...leggi
15/04/2024


La LUNIGIANA PONTREMOLESE cambia ancora ALLENATORE

Ancora un cambio di allenatore alla Lunigiana Pontremolese dove, dopo l'esonero di Riccardo Bracaloni (LEGGI QUA), si era optato per una soluzione interna con la superivisione del responsabile dell'area tecnica Fabio Belotti. Ebbene dopo la sconfitta di domeni...leggi
08/04/2024

Che IMPRESA per il DALLAS ROMAGNANO: è SEMIFINALE!

Atletico Castiglione - Dallas Romagnano 1-1 (7-8 d.c.r.) ATLETICO CASTIGLIONE: Nicchi, Pucci, Gheri (23’ st. Giuntini), Magagnini, Tagliasacchi, Cristea (32’ Andreucci), Dini, Borgia, Biggi, Martinelli, Ferrari (42’ st. Valdrighi). A disposizione: Giannechini, Pioli, Barfucci, Bertini, Canelli. Allenatore: PancettiDALLAS ...leggi
05/04/2024

"Partiamo SFAVORITI, ma in gara SECCA tutto può SUCCEDERE"

Inizia la fase regionale delle squadre vincenti della Coppa Provinciale Terza Categoria. A rappresentare Massa-Carrara c'è la new entry Dallas Romagnano, al suo primo campionato di Terza Categoria, con gli azzurro-granata che hanno centrato al primo colpo la vittoria del trofeo ed in campionato sono al secondo posto dietro al Seravezza, ma in piena corsa per i playoff. ...leggi
02/04/2024

PREMATURA SCOMPARSA di un PREPARATORE dei PORTIERI TOSCANO

"Buon viaggio, amico caro". Non servono tante parole per esprimere cordoglio e dolore. Davide Nicola, oggi allenatore dell'Empoli, ne sceglie poche per dare l'ultimo saluto a Rossano Berti, suo stretto collaboratore e persona fidata che nel corso della carriera lo ha seguito nelle differenti esperienze. È stato allenatore e preparatore dei portieri, è morto all'et...leggi
29/03/2024

A MASSA-CARRARA la COPPA la ALZA il DALLAS ROMAGNANO

Il Dallas Romagnano new entry del campionato centra il primo obiettivo della stagione, soprattutto si aggiudica la Coppa Provinciale XIII° Memorial “Marco Orlandi” con il classico risultato all’inglese, contro il Marina di Massa 2023 in virtù della doppietta del rientrante bomber granata Marco Iardella. Prima dell’attesa sfida è stato osservato ...leggi
08/03/2024

MERCOLEDI' 6 MARZO recupero in TERZA CATEGORIA MASSA CARRARA

Mmercoledi 6 Marzo in notturna si recupera il derby Vallizeri-Monti gara valevole per la quarta giornata di ritorno rinviata per le condizioni meteo avverse, visto che il campo di Tolaro era completamente ghiacciato per l’abbondante grandinata caduta prima della partita. Il recupero è stato fissato di comune accordo tra le società, mercoledi...leggi
05/03/2024

Grande ATTESA per la FINALE di COPPA PROVINCIALE TERZA MASSA-CARRARA

Tutto pronto per l’epilogo della finale di Coppa Provinciale XIII° Memorial Marco Orlandi di Massa Carrara dove si affronteranno le due new entry del campionato, il nuovo Marina di Massa e il Dallas Romagnano. In campionato le due squadra hanno avuto alcuni periodi felici e meno belli. Il Dallas, al debutto nella categoria, ha dominato la prim...leggi
05/03/2024

Allenatore ESONERATO, il club si affida al momento allo STAFF TECNICO

La società GSD FC Lunigiana Pontremolese 1919, dopo l’esonero di mister Bracaloni, valuterà entro la tempistica federale la migliore soluzione per la guida tecnica della prima squadra, affidando al momento il lavoro sul campo allo staff tecnico rimasto (allenatore in 2a, preparatore atletico e preparatore portieri), sotto la supervisione del nuovo Dirigente Responsabile dell...leggi
26/02/2024

E' il BOMBER dei RECORDS: nel 2024 ha già raggiunto la DOPPIA CIFRA

Con la doppietta messa a segno nell'ultimo turno contro il Fucecchio, l'attaccante della Massese Michael Buffa ha già raggiunto la doppia cifra nel 2024 (dieci reti), portandosi a quota diciassette centri in stagione. Tornato in bianconero a metà novembre dai Mobilieri Ponsacco, l'impatto del classe 2001 è stato devastante, con la Massese che ha compiuto una bella a...leggi
22/02/2024

ESONERO (A SORPRESA) di un ALLENATORE in PROMOZIONE

"Salta" la panchina della Lunigiana Pontremolese dopo la sconfitta sul campo del Castelnuovo Garfagnana (2-0) patita nell'ultimo turno. Riccardo Bracaloni lascia così la squadra al secondo posto in classifica nel Girone A di Promozione, lontano quattro lunghezze dalla capolista Viareggio, che ha però da disputare due gare in più. Va altresì detto che sul cammino dell...leggi
20/02/2024


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03234 secondi