Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pisa


PROMOZIONE GIR. C, il RECUPERO se lo AGGIUDICANO i COLLI MARITTIMI

Vittoria in trasferta per 2-0 sul campo del Saline

Saline - Colli Marittimi 0-2

SALINE: Puccioni, Canessa, Barbafiera, Capanni, Nuzzi, Burchianti G., Favilli, Pacini, Rossi, Rossetti, Spagnoli. A disposizione: Sulejmani, Ciampi, Oldoli, Filippi, Cavallini, Di Giulio, Braccini. Allenatore: Guarguaglini
COLLI MARITTIMI: Frongillo, Startari, Giari, Cosimi, Matta, Nigiotti, Fabbri, Gazzanelli, Milano, El Falahi, Lepri. A disposizione: Cappellini, Giovannoni, Di Stefano, Cacace, Calabrese, Camerini, Sanfilippo, Zaccaria, Giudici. Allenatore: Venturi
ARBITRO: Sorvillo di Piombino
RETI: 15' Gazzanelli, 37' Lepri

Non poteva essere migliore il ritorno al campo per i Colli Marittimi: al Rossetti di Cecina, la formazione dei Tre Comuni schianta il Saline in poco più di mezzora, nonostante una lunghissima sosta dall’ultimo match, di ben 56 giorni.

Il match appare da subito elettrico: i ragazzi di entrambe le squadre mostrano una gran voglia di tornare a giocare dopo la lunghissima pausa invernale. Le prime occasioni sono per i Colli, ma il Saline non manca di procurare ai biancoblu qualche patema d’animo grazie ad un pressing asfissiante, portato soprattutto dalle ali offensive Rossi e Spagnoli.

Sarà una prodezza d’area di rigore a sbloccare il match: al 15’ Fabbri rimette con le mani direttamente nei 16 metri, dove il 2002 Milano gestisce il pallone con la testa, col destro e subito di tacco: sul dischetto del rigore c’è Gazzanelli, che strozza un po’ il tiro ma riesce comunque a trarre in inganno Puccioni, che impallato dalla difesa vede il pallone sfilargli sotto la pancia e rotolare lentamente in rete.

I Colli continuano ad avere il pallino del gioco e sfiorano il raddoppio in tre circostanze: nella prima un disorientato El Falahi non riesce a fare proprio un campanile in area di rigore, mentre nella seconda, da corner, Giari arriva giusto un decimo dopo rispetto al passaggio del pallone attraverso lo specchio sguarnito, con Puccioni che non era uscito a dovere; il n. 1 del Saline si fa perdonare poco dopo, quando spizza sopra la traversa una magnifica conclusione di El Falahi dalla trequarti.

In mezzo, l’episodio chiave: El Falahi guadagna fallo e giallo per Barbanera ai 20’, ma questo non dissuade il capitano del Saline dall’entrare duramente contro un Fabbri lanciato a rete in campo aperto e ormai al limite dell’area. L’arbitro e l’assistente decidono per il secondo giallo, ma l’impressione generale in diretta, confermata dai replay, è che l’intervento sia sul pallone, benché molto duro. Una decisione del Direttore di Gara (e soprattutto dell’Assistente, posizionato a qualche metro dal fallo) che fa sfuggire ancor più il match dalle mani del Saline.

Al 37’, i blucerchiati gestiscono male un disimpegno difensivo: El Falahi soffia e poi perde il pallone contro Capanni, Gazzanelli recupera e di prima lancia un Lepri in piena corsa contro Puccioni: nella fotocopia del gol contro il Castiglioncello, il n. 11 calcia sul secondo palo e ottiene il secondo gol del match e il secondo gol della stagione.

Il primo tempo termina senza particolari emozioni, mentre il secondo si fa notare per una partenza a spron battuto del Saline, i cui polmoni di riserva, però, durano solo per un quarto d’ora. Dal 15’ la partita è virtualmente chiusa, e anche se le occasioni di Giovannoni, Calabrese, Giudici e ancora Calabrese, che colpisce una spettacolare traversa nel recupero, non si concretizzano mai in uno 0-3, i biancoblu possono dirsi certi di portare il risultato a casa.

I Colli salgono in testa alla classifica con due match in meno rispetto al Cecina, che condivide con loro il primato: la grande occasione per i biancoblu è domenica, quando il secondo recupero con il Sant’Andrea li consacrerebbe campioni d’inverno con una giornata di anticipo in caso di vittoria. Il Saline perde un’occasione chiave per togliersi dalle zone calde, ma lascia il Rossetti con la consapevolezza che di fronte a dei Colli così stellari l’espulsione di Barbafiera non poteva che rappresentare il colpo del KO.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 31/01/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



STAGIONE FINITA per uno dei LEADER dei COLLI MARITTIMI

L'USD Colli Marittimi annuncia che il vicecapitano Alessio Cosimi, nonostante abbia completato regolarmente i novanta minuti contro il Saline, ha riportato, a seguito di esami approfonditi, alcune serie lesioni al legamento crociato. Il classe 1994, che proprio domenica compiva gli anni, sarà costretto all'operazione chirurgica e resterà indisponibile almeno fino al termine della ...leggi
02/02/2022

COPPA ITALIA PROMOZIONE, VINCE l'ATLETICO ETRURIA e "VEDE" i QUARTI

Atletico Etruria - Cgc Capezzano Pianore 1-0 ATLETICO ETRURIA: Gambini, Nobile (71’ Orlandi), Macchi, Sireno, Bozzi, Kandé, Malloggi (73’ Barnini), Anichini, Coluccia, Romeo, Orfei (69’ Cavallini). A disposizione: Lemmi, Lorenzi, Sant, Menichetti, Ronda. Allenatore: Traversa. CAPEZZANO PIANORE: ...leggi
23/12/2021

PROMOZIONE GIR. C, torna al SUCCESSO dopo un mese l'ATLETICO ETRURIA

Atletico Maremma - Atletico Etruria 0-2 ATLETICO MAREMMA: Bigoni, Ferraro, Rosati, Sgherri (35’ st Natali), Federici, Pallassini, Gravina (19’ st Brutti), Riitano, Villani P., Vettori (14’ st Bianciardi S.), Scalabrelli. A disposizione: Pancotto, Giudici, Di Chiara, Pastorelli, Bianciardi D., Barbini. Allenatore: Lorenzini...leggi
20/12/2021

PROMOZIONE, ecco la nuova ROSA del FORCOLI VALDERA

Nell'anno del centenario, è iniziata lunedì 23 agosto l'avventura nel campionato di Promozione del nuovo Forcoli. Ecco la rosa a disposizione di mister Fabio Natali: Benvenuti, Bettini, Bonfigli, Bonicoli, Boselli, Bottoni, Bulleri, Cardini, Cavallini, Cheikna, Favarin, Fiorentini, Giusti, Marianelli, Martolini, Migliarini, Monti, Mori, Natali, Pellegrini, Ribaud...leggi
25/08/2021

PROMOZIONE, l'ATLETICO ETRURIA è ancora senza ALLENATORE

E' ancora senza un "proprietario" la panchina dell'Atletico Etruria (Promozione girone C) dopo l'addio del tecnico Fabio Casapieri (NELLA FOTO) avvenuto prima della trasferta di Livorno di domenica scorsa. Con lui se n'è andato anche il direttore sportivo Alessandro Genovesi e in questi giorni sta traghettando la squadra il team manager Luca Mattei, livornese, ex calciatore professionist...leggi
06/11/2019

"Mi DIMETTO per dare una SCOSSA, ma VOGLIO rimanere in questo CLUB"

Paolo Tognarelli non è più l’allenatore del Forcoli Valdera. Dopo la sconfitta interna contro il Gambassi (0-2) ed un solo punto in sei partite, l’ex tecnico, tra le altre, di Larcianese, Seravezza, Viareggio 2014, Intercomunale Monsummano e Capanne ha deciso di rassegnare le proprie dimissioni. “La mia decisione è irrevocabile - d...leggi
14/10/2019

PROMOZIONE GIR. C, Cascina-Forcoli V. 2-2

Cascina-Forcoli V. 2-2 CASCINA: Malasoma, Carmignani, Menchini, Stefanini, Nucci, Carani, Campobasso, Boni, Bonamici, Novelli, Coluccia. A disposizione Stefanini, Nieri, Lucchesi, Puliti, Giacovelli, Haytoumi, Vaglini. Allenatore Panicucci.FORCOLI V.: Bulleri, Salvini, Lamberti, Rosi, Montorzi, Pardossi, Scalzo, Di Sandro, Mimini,...leggi
31/10/2016

Il campo di VICOPISANO sarà gestito dalla PECCIOLESE

Il campo sportivo di Vicopisano ha finalmente trovato un nuovo gestore: la Pecciolese Calcio del presidente Enrico Lenzi (Geu Impianti). La struttura di proprietà del Comune, si trova al confine tra il territorio del borgo murato e la frazione di San Giovanni alla Vena e al momento, ospita le partite interne delle squadre Amatori Uisp Futura Calcio e Ac Vicopisano. Nel futuro pro...leggi
31/10/2016

PROMOZIONE GIR. A, PONTE A MORIANO "ospitato" a Pontedera

Continua il "pellegrinaggio" della società del Ponte a Moriano (Promozione girone A). Dopo l'indisponibilità dello stadio di Saltocchio a Lucca, il presidente Mario Santoro ora ha trovato ospitalità a Pontedera e così la gara di domenica prossima 30 Ottobre contro il Calenzano si giocherà al "Nuovo Marconcini", impianto in sintetico gestito dalla societ&agrav...leggi
28/10/2016

PROMOZIONE GIRONE A, per il VILLA BASILICA rimontare è bello

Villa Basilica-Staffoli 3-2 VILLA BASILICA: Corradi, Daguanno, Cuoco, Mancini, Franceschini, Lici, Borelli, Lionetti, Jovani, Galli, Falcone (75’ Pieretti). All. Michelotti.STAFFOLI: Bagalli, Vallesi (61’ Morelli), Orlandi, Della Maggiore, Vanni, Vitelli (85’ Fogli), Divina, Pagni, Corti, Cioni, Bertini (87&rsquo...leggi
31/01/2016

VIDEO, ENRICO LENZI: da arbitro in carriera a imprenditore illuminato

La stoffa del personaggio, la simpatia del livornese schietto, le capacità dell'imprenditore attento, l'occhio sveglio di chi sa ben "vendere" il suo prodotto. Pochi attimi per "fotografare" ENRICO LENZI, uno dei volti rampanti dell'imprenditoria e (fortunatamente) del calcio toscano.  Ci ha accolto negli uffici della sua azienda a Fornacette, ci ha mostrato i volti dei s...leggi
30/01/2016

Partita persa all'ASTA: "Ma la PECCIOLESE non è stata sportiva"

Fatto curioso nel campionato di Promozione girone C dove il Giudice Sportivo ha assegnato la vittoria a tavolino alla Pecciolese Alta Valdera relativamente alla gara di domenica scorsa che non si era disputata sul campo dell'Asta Taverne.  A tal proposito, registriamo il commento della società senese scritto sul propio sito internet: "E' arrivata la decisio...leggi
23/10/2015

COPPA ITALIA PROMOZIONE, i risultati delle gare del secondo turno

Crolla il fattore campo negli ottavi di finale della COPPA ITALIA di PROMOZIONE. Infatti solo il ROSELLE e la SANGIUSTINESE riescono a far valere il vantaggio di giocare in casa e superano di misura rispettivamente Lucignano e Antella 99. Vincono invece lo ZENITH AUDAX che passa nel finale a Quarrata e la PECCIOLESE che passa dopo i tempi supplementari sul campo dello Sporting Cecina, mentre pa...leggi
21/10/2015

Inchiesta PROMOZIONE GIRONE A: presentiamo il campionato

Domenica 20 Settembre, è il d-day anche per il campionato di Promozione. Esaminiamo il girone A, quello che, pensiamo sia un record, ospita società provienienti da ben sei province. Un girone dal votlo quasi stravolto rispetto a quello passato, con ben sette società nuovo. Se ne sono andate Maliseti Tobbianese, Signa (tutte passate in Eccellenza, a conferma dalla forza "sto...leggi
19/09/2015



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07156 secondi