Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Massa Carrara


"Non FERMARE le ANNATE a livello GIOVANILE è un ERRORE FONDAMENTALE"

Ci scrive Riccardo Manzato, responsabile tecnico dell'AULLA SPORT

Stiamo ricevendo molti commenti al nostro articolo pubblicato domenica 16 Maggio CALCIO TOSCANO IN CRISI E I PROBLEMI DEL SETTORE GIOVANILE e questo ci fa molto piacere perchè indica come è di straordinaria attualità in questo momento.

Ci scrive Riccardo Manzato da Aulla.

"Sono attualmente il responsabile tecnico della nuova società  AULLA SPORT di Aulla. Ho letto con particolare interesse il Vostro articolo in oggetto: pur non volendo entrare in merito alle problematiche delle squadre professionistiche, vorrei però portare un piccolo contributo alla discussione inerente alle squadre dilettantistiche, ambiente che conosco in modo più approfondito.

Personalmente ritengo che non fermare le annate sia un errore fondamentale: pur comprendendo (ma non condividendo) tutte le varie teorie portate a supporto da chi non vuole il blocco annate, il non farlo credo danneggerebbe fortemente i ragazzi, i veri penalizzati da tutto quanto successo.

Con la ripresa degli allenamenti con contatto si è vista molta "ignoranza" calcistica da parte dei ragazzi:  intendo quella causata dalle mancate occasioni di ricevere un insegnamento  fondamentale per acquisire le competenze affinché, un giorno, essi si trasformino in calciatori innamorati di questo sport magnifico.

Il Covid 19 è l’effettivo responsabile di tutto ciò perché , per tutelare la salute di tutti, ha costretto a  chiusure, a fermi delle attività ecc. E se consideriamo che l'insegnamento è porre, di anno in anno, un mattoncino che porterà a costruire una casa, ora,  a questi ragazzi mancano quasi due anni di mattoncini.

Due anni di allenamenti, di confronti con "avversari", due anni ove poter commettere errori ed imparare da essi, con la progressività del sistema di gioco che è andata a farsi friggere. Infatti ci troveremmo a  dover gestire annate di ragazzi che dal gioco a 5 passano direttamente (o quasi) al gioco a 9 (annata 2010 dai piccoli amici agli esordienti), dal gioco a 7 al gioco a 11 (annata 2008 dalla categoria pulcini alla categoria giovanissimi); salti paurosi, se non fatti con la dovuta gradualità.

Se poi pensiamo alle annate già ora in agonistica osserviamo che saltano a piedi pari passaggi fondamentali della loro crescita calcistica (i 2007 hanno giocano una sola partita di campionato a 11, i 2006 praticamente saltano la categoria giovanissimi, mentre i 2004 addirittura si ritrovano in juniores senza praticamente aver fatto gli allievi). Fare un under 18 non credo risolva tutti i problemi che inevitabilmente verranno fuori con tali "salti"

Sono certo che tali considerazione sono state già fatte da chi ha la responsabilità di una decisione in merito e probabilmente sono già state messe sui tavoli istituzionali, come sono altrettanto certo che ci saranno mille motivi diversi  che porteranno a prendere le decisioni che verranno prese.

Decisioni che non sono ancora state prese ufficialmente, ma tutto porta a pensare che non ci sarà il blocco annate. Ma quello che personalmente non comprendo sono le motivazioni portate a supporto: federazioni estere? Squadre professionistiche? E' legittimo pensare che  siano  motivazioni valide, ma se la decisione sarà quella di non fermare le annate, credo sia giusto che si debba avere la consapevolezza che stiamo promuovendo dei bambini dalla 1^ elementare direttamente alla 5^ elementare, o dalla 1^ media direttamente alle superiori (per fare una similitudine scolastica).

Soluzioni? Non credo che sia mia competenza proporne,  ma credo sia giusto provare a sensibilizzare affinché, nell'indirizzo che verrà preso sia compresa una siffatta considerazione.

Certo ripartire nella stagione 2021/2022 con le stesse categorie (primi calci e piccoli amici dal 2012 al 2016 - pulcini 2010/2011 - esordienti 2008/2009 - Giovanissimi 2006/2007 - Allievi 2004/2005)  da un punto di vista didattico permetterebbe di recuperare il tempo perso e darebbe la possibilità di rimettere i mattoni al loro posto".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/05/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



JUNIORES, il SERAVEZZA POZZI vince il DERBY nel "BACK TO PLAY"

Il torneo riservato alla categoria Uncder 19 trofeo “Back to play” organizzato dal Don Bosco Fossone prosegue il suo cammino nonostante alcune problematiche legati al covid. Nel girone A pareggio con un goal a testa tra i locali del Don Bosco Fossone di mister Gianluca Cia contro i “cugini” del Ricortola che si portano al comando del raggruppament...leggi
10/09/2021

JUNIORES, TRIANGOLARE tra MASSESE, SERAVEZZA POZZI e LUCCHESE

Sabato 11 settembre 2021 dalle ore 16,00 presso lo Stadio Comunale "G. Vitali" di Massa è in programma un triangolare Juniores in ricordo dell’indimenticabile Presidente bianconero Fausto Manfredi. La Juniores Regionale della Massese allenata da Franchini sfiderà Seravezza Pozzi (Juniores Nazionale) e Lucchese 1905 (Primavera 3). In b...leggi
09/09/2021

La MASSESE annuncia il nuovo ALLENATORE dei GIOVANISSIMI A

U.S. Massese 1919 si arricchisce di un nuovo e professionale profilo tecnico che andrà a potenziare il nuovo Settore Giovanile. Si tratta di Paolo Agnesini, vecchia conoscenza per i colori bianconeri, infatti già allenatore degli allievi regionali. Il Responsabile Tecnico Roberto Franchini gli affiderà la squadra Giovanissimi A. NELLA FOTO PAOLO ...leggi
17/08/2021

La MASSESE trova la BASE per far nascere la sua SCUOLA CALCIO

Con grande soddisfazione l'US Massese 1919 comunica di aver concluso un accordo per la gestione del centro sportivo di via Pontremoli a Marina di Massa che diventerà la base operativa della propria scuola calcio. Per quanto riguarda le squadre a 11 del settore giovanile la società bianconera potrà usufruire, invece, di spazi per svolgere allenamenti e parti...leggi
28/07/2021

Il SETTORE GIOVANILE del ROMAGNANO al LAVORO per la nuova stagione

Un Open Day in tinta amaranto. L’Asd Romagnano ha infatti organizzato per mercoledì 28 luglio a partire dalle ore 18.30 presso il centro sportivo del Raffi una giornata a “porte aperte” per tutti i baby calciatori delle annate 2014, 2015 e 2016. Evento organizzato sotto al supervisione e la collaborazione dell’Accademia Individuale della Tecnica. Per info ...leggi
26/07/2021

Venerdì 30 luglio OPEN DAY organizzato dalla CARRARESE GIOVANI

Dopo l’entrata a far parte del suo staff tecnico di Roberto Nicelli come responsabile della Scuola Calcio, l’Asd Carrarese Giovani si appresta a ripartire con grande sprint in vista della nuova stagione 2021/22. Il club gialloazzurro ha indetto per venerdi prossimo 30 luglio alle ore 18 presso il centro sportivo di Fossone un “Open Day” riservato a bambine e bamb...leggi
26/07/2021

CARRARESE-DON BOSCO FOSSONE, è COLLABORAZIONE: tutti i PARTICOLARI

Carrarese calcio 1908 s.r.l. rende noto, con soddisfazione, il perfezionamento di un accordo per l'affiliazione della società U.s. Don Bosco Fossone concernente lo sviluppo delle attività relative al  settore giovanile.  L’obiettivo della collaborazione stretta  è quello di migliorare e implementare in termini di coordinamento e qualità l...leggi
21/07/2021

La MASSESE allestirà SETTORE GIOVANILE e SCUOLA CALCIO

Grande novità in casa Massese in vista della stagione 2021/2022: la società bianconera ha infatti annunciato l'allestimento di Settore Giovanile e Scuola Calcio. Questo il comunicato del club: L’ U.S. Massese 1919 SSDRL comunica con grande soddisfazione propria e dell’Amministrazione Comunale qui rappresentata, l’inizio dell’attivit&...leggi
30/06/2021

COLPO per la S.MARCO AVENZA:preso come ALLENATORE un ex PROFESSIONISTA

In attesa della nuova stagione sportiva 2021/22 che dovrebbe segnare un ritorno alla normalità riguiardo anche la disputa dei vari campionati giovanili, la San Marco si è portata avanti ed ha già provveduto ad accordarsi con un nuovo innesto per lo staff tecnico. Si tratta di Jimmy Fialdini, ex giocatore massese con esperienza in serie B a cui il club di via Covetta ha deci...leggi
28/05/2021

CLAMOROSA COLLABORAZIONE a MASSA tra due SOCIETA' GIOVANILI

Clamoroso a Massa dove in un momento dove fare calcio non è certo impresa semplice, l’Academy Turano Montignoso piazza un colpo che potrebbe rivelarsi determinante in chiave futura. La società montignosina ha infatti ufficializzato la nascita di una importante e strutturata collaborazione con la Cantera Massese, importante scuola calcio di Massa, vicino a due persona...leggi
21/05/2021

"Riconosciuto il nostro LAVORO e le competenze dello STAFF TECNICO"

Tra le società che si sono viste riconoscere anche in questa disgraziata stagione la qualifica di SCUOLA CALCIO ELITE, c'è in provincia di Massa Carrara la Pontremolese. La società esprime tutta la sua soddisfazione in un post.   "Immensa soddisfazione in casa Pontremolese per la riconferma della presti...leggi
26/04/2021

"Noi non RIPRENDIAMO l'ATTIVITA', ma c'è qualcuno che fa il FURBO"

Una fase interlocutoria, quella in cui non si sa come comportarsi, quella dell'incertezza. E' quella che stiamo vivendo in questo momento di covid 19. Gialli, rossi, dpcm, tutto che varia di giorno in giorno, come pure gli stati d'animo di chi deve convivere con questo grande problema. Il movimento calcistico dile...leggi
12/01/2021

La PONTREMOLESE presenta l'ORGANIGRAMMA del SETTORE GIOVANILE

A pochi giorni dall'inizio dei campionati Allievi e Giovanissimi, Luca Lecchini presenta con orgoglio l'organigramma del settore giovanile della Pontremolese. Al vertice di uno staff tecnico e organizzativo di altissimo livello da questa stagione è stato chiamato l'esperto e professionale Oreste Petrucci che ricoprirà l'incarico di Direttore dalla Juniores alla Scuola Calc...leggi
14/10/2020

"Colpi" importanti per l'ACADEMYTURANO MONTIGNOSO

Grande novità in casa Academy Turano Montignoso per la stagione 2020/2021. In attesa che si torni al più presto alla normalità con allenamenti, camp e chissà tornei, la dirigenza del sodalizio apuano ha avviato i lavori per concludere i lavori allo stadio "A. Del Freo" di Montignoso che tra qualche giorno vedrà finalmente conclusi i lavori di realizzazion...leggi
03/06/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03271 secondi