Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Massa Carrara


Il ROMAGNANO ne fa QUATTRO e stende il FONTEBLANDA: è FINALE!

Coppa Toscana Seconda Categoria, la squadra di Paolo Alberti contenderà il titolo alla Sancascianese

Romagnano - Fonteblanda 4-2

ROMAGNANO: Begotti, Perinelli, Nardini (86' Coletti), Dell’Amico, Bevilacqua, Veralli, Giulianelli, Zoppi, Del Sarto (83' Canesi), Costa (57' Lombardini), Domenici (92' Mulinacci). A disposizione: Borzoni, Lazzeri, Zebretto, Coletti, Mosti. Allenatore: Alberti
FONTEBLANDA: Di Roberto, Melfi, Ricci, Picchianti (51' Falciani), Piccheri (75' Pastorelli), Lubrano, Censini, Di Chiara (55' Lupetti), Gurma, Ottobrino, Botta. A disposizione: Bromo, Marconi, Melchionda, Fantera. Allenatore: Giallini
ARBITRO: Ricci di Viareggio
RETI: 10' Giulianelli (R), 16' Del Sarto (R), 53' Costa (R), 55' Gurma (F), 66' Lombardini (R), autorete Bevilacqua (F).

Il Romagnano accede alla finalissima contro la Sancascianese dopo una prova sopra le righe. Ottimo l’approccio degli amaranto fin dalle prime battute, che non hanno dato scampo alla temibile formazione grossetana. Da elogiare l’ottima organizzazione di gioco dei locali sempre in partita fino al fischio finale.

L’attesa semifinale dopo qualche minuto di fraseggio e di studio si sblocca con il goal di Giulianelli che di testa spedisce nell’angolo alto alla destra di Di Roberto su preciso cross dal fondo di Zoppi. I grossetani rispondono con una punizione dal limite di Ottobrino, conclusione che si spegne sulla barriera. Il team di Paolo Alberti continua a spingere: lancio in area ospite su indecisione tra portiere e difensore, si inserisce Del Sarto che mette dentro a porta vuota il goal del 2-0. I neroverdi accusano il doppio svantaggio e si affacciano solo alla mezz'ora con l'ennesima punizione dal limite di Ottobrino che frutta solo un angolo. Dopo il doppio vantaggio i locali di Matteo Costa e soci continuano a tessere ottime trame di gioco con grande determinazione in tutte le parti del campo, soprattutto il reparto difensivo con l’ottimo filtro della mediana. La prima frazione si chiude con qualche accenno degli ospiti alla ricerca del goal per riaprire il match.

Il secondo tempo inizia con un traversone dalla fascia sinistra di Nardini respinto con i pugni dal portiere. Subito dopo è Costa a sparare sul portiere da distanza ravvicinata senza esito. Rispondono i neroverdi con un calcio di punizione sul lato sinistro di Di Chiara, alto sopra la traversa. Il Romagnano si porta sul tre a zero con Costa: slalom sulla fascia destra e tiro a girare sul secondo palo. Nemmeno il tempo di festeggiare che gli ospiti accorciano con Gurma che anticipa il compagno Lubrano sotto porta sugli sviluppi di una traversa colpita da Botta. Il Romagnano risponde con il quarto goal del neo entrato Lombardini su calcio di punizione, il tiro centrale inganna Di Roberto per il poker. Gli ospiti si gettano all’arrembaggio con il bomber Gurma, la sua incursione termina con l’assist per Falciani che di testa colpisce la parte alta della traversa. Nel finale si è assistito alla gestione della partita senza soffrire più di tanto, punizione degli ospiti allo scadere ancora con Ottobrino ennesima conclusione fuori porta. Al termine grande entusiasmo da parte dei giocatori, dirigenti e supporters accorsi numerosi, festa per il prezioso traguardo raggiunto dal club di mister Paolo Alberti con tutto il suo staff.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/03/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



LUNIGIANA calcistica in LUTTO per la SCOMPARSA di un ex CALCIATORE

  Nella notte di venerdi ci ha lasciato improvvisamente Domenico Canepa giocatore, allenatore, presidente per tanti lustri degli allenatori e socio onorario dell’Aiac a livello nazionale. Senza dubbio persona di alto profilo sotto tutti gli aspetti, non solo sportivo ma specialmente di grandissima umanità, aveva 81 anni. Pensionato delle Poste da giovane &egrav...leggi
09/11/2020

Calcio CARRARINO in LUTTO per la SCOMPARSA di un noto ALLENATORE

Calcio toscano, ed in particolare carrarino, in lutto. Si è infatti spento all'età di settantasei anni Eugenio Pigoni, tecnico di valore, amatissimo dai giovanissimi calciatori a cui ha dedicato quasi tutta la sua carriera. Da giovane aveva giocato anche nel vivaio della Carrarese, poi a Castelnuovo Garfagnana ed in panchina aveva guidato l’Acf Carrara di calcio...leggi
27/10/2020

ECCELLENZA GIR. A, ecco perché la MASSESE è andata in QUARANTENA

La Massese è in quarantena obbligatoria dopo la positività di un proprio tesserato al Covid 19. Andiamo quindi a ripercorrere gli ultimi concitati giorni in casa bianconera. Giovedì 15 ottobre un giocatore bianconero non si è allenato perché aveva la febbre molto alta, con temperatura superiore ai 39°C. Anche venerdì il giocatore non si &egr...leggi
21/10/2020

ECCELLENZA GIRONE A, salta la PANCHINA della PONTREMOLESE

Primo cambio di panchina nel girone A dell'Eccellenza. C'è l'accordo tra la Pontremolese e il tecnico Zuccarelli per una separazione consensuale dopo le prime due giornate con la squadra ancora ferma a zero punti. Da capire ora il nome di chi arriverà sulla panchina dei lunigianesi che domenica prossima riposeranno visto che la gara con Massese sarà rinviata per il covid.&n...leggi
20/10/2020

PROMOZIONE GIR. A, cambia l'ALLENATORE della VIRTUS MARINA DI MASSA

La Virtus Marina di Massa, facendo seguito al comunicato di dimissioni di mister Fabrizio Tenerani dopo il k.o. interno contro il Quarrata (1-6) al debutto nel Girone A di Promozione, ufficializza a mezzo comunicato: Domenica sera abbiamo appreso delle dimissioni di mister Tenerani per sopraggiunti impegni di lavoro e famigliari, per questo tutta la Società si s...leggi
13/10/2020

MASSA-CARRARA, primo bilancio dopo due giornate di COPPA

Il responso della seconda giornata del primo turno di coppa decreta gia quattro squadre fuori dai giochi per le società della provincia di Massa-Carrara. Iniziamo dal campionato di Eccellenza, dopo il pareggio di martedi scorso tra la Pontremolese e Massese, segno X anche nel derby sul campo della San Marco Avenza. Agli avenzini di mister Stefano Turi in vantaggi...leggi
29/09/2020

POSTICIPO COPPA ITALIA ECCELLENZA: Pontremolese-Massese 1-1

Pontremolese-Massese 1-1 PONTREMOLESE: Cacchioli, Cattani, Menichetti, Spagnoli, Lecchini, Filippi, Cargioli, Rossi, Occhipinti, Gabrielli, Posenato. A disp.: Gussoni, Barontini, Berettieri, Filippi, Rosaia, Buluggiu, Micheli, Manenti, Clementi.MASSESE: Barsottini, Manfredi Luca, Battistoni, Marcon, Zambarda, Rudi, Manfredi Filipp...leggi
22/09/2020

ALLENATORI in "ERA COVID", facciamo il PUNTO della SITUAZIONE

Riceviamo e pubblichiamo un interessante intervento del presidente dell'AIAC di Massa-Carrara Roberto Taponecco che fa il punto della situazione per quanto riguarda la posizione degli allenatori in questo particolare momento. Informazioni preziose che crediamo sia giusto far avere ai tecnici di tutta la regione. La circolare n 9  della segreteria nazionale...leggi
05/08/2020

"Era un CAMPIONATO BELLISSIMO, speriamo di poterlo CONCLUDERE"

Anche se le speranze di riprendere l’attività almeno quella di allenarsi e in seguito quella del calcio giocato sono poche, parlano quasi tutti gli addetti ai lavori del campionato di Terza categoria di Massa Carrara che mai come quest’anno si è rivelato molto avvincente ed interessante sotto il profilo organizzativo soprattutto sul piano tecnico apparso molto elevato,...leggi
23/03/2020

"La STAGIONE è da CONSIDERARSI CONCLUSA nei DILETTANTI"

Sono tanti gli "interventi" che TOSCANAGOL sta ricevendo un po' da tutta la regione per "fotografare" questo momento così difficile. L'intervista a Gigi Palumbo, diesse della Larcianese, (LEGGI QUA) è stata letta e da tutti ed in corso un vero e proprio ...leggi
23/03/2020

COPPA ITALIA ECCELLENZA, la S. MARCO AVENZA vuol proseguire il CAMMINO

Dopo la vittoria interna della gara di andata (2-1), mercoledì 4 marzo la San Marco Avenza sarà ospite della Virtus Castelfranco per il return match del primo turno della fase nazionale della Coppa Italia di Eccellenza. Il match, che sarà arbitrato dal Signor Dario Acquafredda di Molfetta, inizierà alle ore 15 e sarà giocato a porte...leggi
03/03/2020

Settimana di "FUOCO" per il ROMAGNANO tra la COPPA ed il CAMPIONATO

C'è grande attesa ed entusiasmo in casa Romagnano per la semifinale di Coppa Toscana Seconda Categoria che si disputerà mercoledì 4 marzo in terra massese contro il Fonteblanda (calcio d'inizio ore 15). Il Romagnano è anche primo in campionato (Girone A) e il sogno di centrare una splendida doppietta non può che essere molto vivo. "Visto l'orga...leggi
03/03/2020

COPPA ITALIA ECCELLENZA: San Marco Avenza.-V. Castelfranco 2-1

Prima giornata della fase nazionale della Coppa Italia di Eccellenza. La Toscana fa il tifo per la San Marco Avenza che è stata accoppiata agli emiliani della Virtus Castelfranco. Alla "Covetta" di Avenza si gioca la gara di andata. S. Marco Avenza-Virtus Castelfranco 2-1 FINALE S. MARCO AVENZA: Lagomarsini, Ricci, Ratti, Biselli, Zuccare...leggi
26/02/2020

SECONDA GIR. A, Aldo POGGI torna in PISTA per SALVARE la FILATTIERESE

Dopo l’esonero della scorsa stagione dalla Fivizzanese, Aldo Poggi è tornato in pista ed è stato chiamato a risollevare le sorti della Filattierese, terz’ultima forza del Girone A di Seconda Categoria con quindici punti raccolti in ventidue gare. Ironia della sorte, Poggi ha debuttato con una sconfitta (2-0) proprio sul campo della Fivizzanese, ma l’ex te...leggi
26/02/2020

CLAMOROSO in TERZA MASSA-CARRARA: ESONERATO il MISTER della CAPOLISTA

Notizia clamorosa quella che ha visto l'allenatore de Cerreto Paolo Bertelloni essere sollevato dall'incarico all'indomani dell'unica sconfitta stagionale, quella per 2-1 sul campo dello Spartak Apuane. Bertelloni lascia una squadra prima in classifica appaiata alla Montagna Seravezzina con un invidiabile score di 43 punti conquistati, corredato da dodici vittorie, sette pareggi e, appu...leggi
25/02/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07982 secondi