Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Massa Carrara


"L'ARBITRO era in MALAFEDE ed è venuto per farci ELIMINARE"

Attacco durissimo del diesse del Montignoso Antonio Meazzini dopo l'uscita dalla Coppa Italia

Lo sfogo è durissimo. L'amarezza del dopo partita, la rabbia per tante decisioni che non sono piaciute. Poi nella serata le telefonate e gli attestati di diversi addetti ai lavori che erano presenti al "Raffi" di Romagnano per la gara di ritorno del primo turno nazionale della Coppa Italia Dilettanti. 

Il giorno dopo Antonio Meazzini, diesse del Montignoso, è ancora "avvelenato". L'uomo è navigato, tanti anni di calcio come giocatore prima e come dirigente poi. Sa come vanno le cose in questo mondo, ma la delusione è tanta e le accuse pesantissime.

"Il signor Trevisan di Mestre è un arbitro che fa sempre la serie D. E' sicuramente preparato e valutato. Non posso così pensare che la serie di errori, perchè di serie dobbiamo parlare, siano tecnici. Capisco che è venuto a Romagnano, in un impianto dove certamente lui non è abituato a dirigere, credo però che noi meritiamo rispetto".

Meazzini va giù in maniera pesante. "Trevisan era in malafede, i tanti addetti ai lavori presenti possono confermarlo. Ne ha combinate di cotte e di crude. In quarant'anni di calcio peggio di questo arbitro ricordo solo, quando giocavo uno in Butese-Cenaia. Mi dispiace per i nostri ragazzi che non meritavano di andare fuori in questa maniera. Per noi è una stagione bellissima, ci mancano due punti per essere salvi, abbiamo vinto la Coppa Toscana. però questa eliminazione brucia tanto. E preciso che non abbiamo niente contro la Bagnolese, una società che ha sempre fatto la serie D e che ha un budget cinque volte superiore al nostro. All'andata ci hanno ospitato in maniera perfetta in un ambiente perfetto sotto ogni punto di vista".

Ma cosa ha combinato questo Trevisan? Andiamo nello specifico. "Ripeto, si è comportato come un arbitro scarso e lui certamente non lo è. Quindi posso solo dedurre che è venuto in malafede. Oltre a non averci dato altri rigori, ha espulso il nostro attaccante Geraci dopo che era lanciato a rete, è  caduto per un fallo ed è stato ammonito per simulazione. Poi il gol decisivo al 91' era in fuorigioco. Io sono sempre pacato nei miei giudizi, ma stavolta bisogna dire le cose come stanno e le testimonianze ricevute mi fanno essere ancor più convinto di quello che dico. Noi accettiamo chiaramente quello che è accaduto però quello che si è visto al "Raffi" è troppo evidente per dover tacere".

Peccato perchè questo Montignoso meritava di andare avanti. "Abbiamo giocato la più bella partita dell'anno, stiamo facendo cose importanti, nonostante che in pratica non abbiamo un nostro campo. Abbiamo giocato ad Aulla e ora a Romagnano, i ritardi della realizzazione del campo di Montignoso ci stanno penalizzando non poco. Ringraziamo chi ci ospita, gli allenamenti li facciamo sui campi in sintetico a 5 e 7 della Colline Massese, ma certo non è facile andare avanti così. Per questo stiamo facendo qualcosa di bellissimo e non meritavamo di uscire per mano di un arbitro. E dire che c'era anche il quarto uomo stavolta, ma invece di aiutare Trevisan, era preoccupato solamente a stare attento che gli allenatori non uscissero dagli spazi e sappiamo come sia stretto il campo di Romagnano".

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Il CALCIO LUNIGIANESE piange la SCOMPARSA di uno storico DIRIGENTE

Calcio lunigianese in lutto per la scomparsa di Rolando Rocchi, tra i titolari del "Mirador", uno tra i più noti ristoranti dove si mangiano i panigacci, simbolo di Podenzana, spentosi a settantuno anni a causa di una malattia incurabile. Rocchi è stato per cinquant'anni il punto di riferimento per lo sport a Podenzana: ha infatti contribuito ai successi della squadra di c...leggi
18/04/2019

Alberto RUVO: "Fondamentale essere ARBITRI del proprio DESTINO"

Dopo l'inaspettato k.o. della Lampo sul campo del Villa Basilica, la Pontremolese è tornata a guidare la classifica del Girone A di Promozione in solitaria: quando mancano due giornate al termine, sono tre i punti di vantaggio che la squadra allenata da Alberto Ruvo può vantare sui pistoiesi e con quattro punti la vittoria finale sarebbe certa. Mister Ruvo è rimasto...leggi
19/04/2019

Il MONTIGNOSO premiato dalla DELEGAZIONE MASSA-CARRARA

La Delegazione Provinciale FIGC di Massa-Carrara ha voluto premiare il Montignoso FC per aver conquistato la Coppa Italia Eccellenza lo scorso gennaio dopo aver superato in finale la Zenith Audax ai calci di rigore. La squadra è stata invitata alla Pizzeria "Da Nino" in località Poveromo e all'allenatore Matteo Gassani è stato consegnato una targa-riconoscimento da ...leggi
11/04/2019

MUORE improvvisamente a quarantotto anni storico DIRIGENTE

Si terranno giovedì 11 aprile i funerali di Massimiliano Vannucci, dirigente storico dell’Atletico Carrara dei Marmi, super tifoso della Carrarese e volontario della Pubblica Assistenza di Fossola deceduto improvvisamente all'età di quarantotto anni. L'ultimo saluto sarà alle ore 10 nella Chiesa di San Giovanni di Fossola per proseguire poi al cimitero dello s...leggi
10/04/2019

PRIMA GIR. A, il DON BOSCO FOSSONE cambia ALLENATORE

Il k.o. interno contro la Folgor Marlia è stato fatale per Massimiliano Incerti: il Don Bosco Fossone ha infatti deciso di sollevare dalla guida tecnica della squadra il proprio allenatore quando mancano ormai soltanto tre giornate al termine della regular season. Sulla panchina dei giallorossoblu torna così Gianluca Lazzini, ex tecnico tra le altre di Montecatini, Forte d...leggi
02/04/2019

PROMOZIONE GIR. A, finisce senza RETI il big match PONTREMOLESE-LAMPO

Pontremolese-Lampo 0-0 PONTREMOLESE: Cacchioli, Bernieri, Menichetti, Spagnoli, Filippi A., Martinelli, Rossi, Filippi G., Occhipinti, Capo, D Angelo. A disposizione Sardella, Corvi, Iorfida, Fomov, Castellotti E., Lombardini, Casciari, Bertolini, Balestracci. Allenatore Alberto Ruvo LAMPO: Pannocchia, Tredici, Dragomann...leggi
01/04/2019

SECONDA GIR. A, ufficializzato il nuovo ALLENATORE del MONTI

Luigi Della Zoppa è il nuovo allenatore del Monti, compagine del Girone A di Seconda Categoria, e sostituisce il dimissionario Andrea Bartolini. Dimissioni irrevocabili presentate al termine della gara interna persa con Monzone. Il nuovo tecnico, ex Filatteriese, debutterà sulla nuova panchina domenica prossima per la prima delle cinque gare rimanenti nell'insidioso impegn...leggi
22/03/2019

SECONDA, ANDREA BARTOLINI lascia la panchina del MONTI

Dimissioni irrevocabili da parte dell’allenatore del Monti Andrea Bartolini, presentate al termine della gara con il Monzone. "La mia esperienza con il Monti - ecco la sua spiegazione - si è chiusa ieri sera nel post  partita mettendo le mie dimissioni irrevocabili nelle mani della società. Si arriva ad un punto in cui bisogna togliersi di dosso...leggi
18/03/2019

Il BARBARASCO trionfa nella COPPA PROVINCIALE TERZA MASSA-CARRARA

Real Marina di Massa - Barbarasco 2-2 (3-4 dopo i calci di rigore) REAL MARINA DI MASSA: Nardini, Cappè, Fialdini Mario, Lucchesi, Lofrese, Fialdini Enzo, Lucchi, Tognocchi, Tarantino, Kumanaku, Vita. A disposizione: Di Maria, Dell'Amico, Marchi, Zavaglia, Ravenna, Pratali, Bugliani, Neri, Giusti. Allenatore: Giancarlo Guazzelli. ...leggi
14/03/2019

SECONDA, il GIUDICE SPORTIVO dà GARA persa a ENTRAMBE le SQUADRE

Come volevasi dimostrare... Il Giudice Sportivo scioglie le riserve dopo quanto accaduto lo scorso 17 Febbraio a Villafranca Lunigiana (LEGGI QUA) al termine della gara del girone A di Seconda categoria e infligge la sconfitta a tavolino a entrambe le squadre. Una sentenza "a...leggi
07/03/2019

COPPA ITALIA ECCELLENZA: Montignoso-Bagnolese 2-2

Montignoso-Bagnolese 2-2 MONTIGNOSO: Frongillo, Ferrari, Cinquini, Fassone Signorini, Mussi Manuel, Lazzarini, Scaramelli, Chiaramonti, Nigiotti, Geraci. A disposizione Alberti, Bertelloni, Berti, Piscopo, Barbieri, Grossi, Della Pina, Mussi Matteo, Tonazzini. Allenatore Sergio Rossi (squalificato Matteo Gassani)BAGNOLESE: Auregli...leggi
06/03/2019

Il MONTIGNOSO sfida la BAGNOLESE per continuare a scrivere la STORIA

Grandissima attesa per la gara in programma mercoledì 6 marzo alle ore 15 allo Stadio “A. Raffi” di Romagnano per la gara di ritorno del primo turno della fase nazionale di Coppa Italia Dilettanti: dopo lo 0-0 in terra emiliana, il Montignoso ospita la Bagnolese per cercare l’accesso ai quarti di finale. L’allenatore Matteo Gassani, che sarà per&ogr...leggi
05/03/2019

Ora tutta la TOSCANA tifa MONTIGNOSO in COPPA ITALIA DILETTANTI

Scatta la 53ª edizione della Coppa Italia Dilettanti, il trofeo riservato alle vincenti delle coppe regionali di Eccellenza che mette in palio un posto in Serie D. Istituita dalla LND nella stagione 1966/67, la competizione è l’appuntamento di maggiore prestigio per il calcio regionale dilettantistico. Si affrontano vivaci realtà e grandi centri di tutta l’Italia ...leggi
26/02/2019

MANGINI in LUNIGIANA: "Incontro formativo con tante persone serie"

Con l'incontro che si è tenuto nella scorsa settimana presso la Sala Giunta del Comune di Aulla, si è conclusa la prima tornata di riunioni organizzata che il Comitato Regionale Toscano della Lega Nazionale Dilettanti ha fissato con le società delle zone della nostra regione più disagiate da un punto di vista geografico. Insieme al presidente d...leggi
26/02/2019

SECONDA GIRONE A, la FIVIZZANESE esonera l'allenatore ALDO POGGI

Cambio di panchina alla Fivizzanese (Seconda girone A) dove la sconfitta sul terreno del Ricortola ultimo in classifica è stata fatale all'allenatore Aldo Poggi. La societrà lunigianese tramite il suo diesse Cristiano Trasatti ha annunciato da pochi minuti la notizia con un comunicato. "La ASD Fivizzanese comunica di aver sollevato Aldo Poggi dall'incarico di allen...leggi
26/02/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03595 secondi