Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

TRIONFO dell'EMPOLI alla EUROLEAGUE UNDER 10

I biancoazzurri riportano in Italia il trofeo sei anni dopo il successo dell'Inter

L'Empoli si impone con pieno merito nella ventinovesima edizione della Euroleague Under 10 - LEF CUP [ex Europe Cup U12] e conquista così per la seconda volta la coppa più ambita del Golden Circuit.

I biancoazzurri fanno centro a distanza di venti anni dalla loro prima e unica affermazione datata 2003 e riportano il trofeo in Italia sei anni dopo il successo dell'Inter nel 2017.

Nel triangolare di finale l'Empoli ha superato la resistenza dello Spezia, poi terminato secondo e quella della Sestese, vera e propria rivelazione della manifestazione. I padroni di casa si sono resi protagonisti di un camminano entusiasmante lungo il quale hanno eliminato i croati dello Zadar e battuto nell'ordine la Roma, lo Steaua Bucarest e il Torino.

Una giuria di tecnici ha assegnato il premio al miglior giocatore al piccolo Tommaso Bicega Palesa del Torino.

"Congratulazioni all'Empoli e a tutte le squadre che in questi giorni sono scese in campo - afferma il Coordinatore della manifestazione Fabrizio Mancini - dopo tre anni di pausa forzata, siamo contenti di aver riproposto alla nostra città questo torneo, che per la Sestese e il Centro Formazione Calcio è una festa dello sport e un occasione di incontro fra tanti bambini di culture ed estrazione diverse".

Nato nel 1992 e riconosciuto come uno dei tornei con la più lunga tradizione fra quelli giovanili, la Euroleague Under 10 - LEF CUP vuole tornare a essere uno degli appuntamenti più prestigiosi del calendario internazionale.

"Tutti i club ci hanno dimostrato apprezzamento e gratitudine per la qualità organizzativa e lo spessore di questa manifestazione - prosegue Fabrizio Mancini - ci tengo davvero a ringraziare il Presidente di LEF GROUP Massimo Baldini, title e main sponsor del Torneo, così come i volontari impegnati in questi tre giorni: senza di loro, tutto questo non sarebbe possibile. Un ringraziamento particolare va infine a quelle famiglie della Sestese, della Rondinella Marzocco, dell'Atletica Castello e dell'Isolotto che hanno ospitato i piccoli calciatori dello Zadar, dello Spezia, del Maribor e dello Steaua. Diamo quindi appuntamento a tutti all'anno prossimo, per una storica trentesima edizione".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/05/2023
Tempo esecuzione pagina: 0,08929 secondi