Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

ULTIME NEWS GIOVANILE


<< precedente   successiva >>   

FORNACETTE firma un ACCORDO TRIENNALE con uno GRANDE CLUB di SERIE A

La Fc Fornacette dalla stagione calcistica 2021/22 sarà affiliata al Torino Calcio. L'accordo è stato raggiunto con la società granata per le prossime tre stagioni.   "Un accordo sportivo completo dove la condivisione di metodologie, gestione attività motoria, gestione gruppi, rapporti con le famiglie e scouting di nuovi piccoli atleti, saranno al centro del progetto in un continuo scambio di informazioni con una storica realtà del calcio italiano che ci ha fatto sentire a casa fin da subito - afferma Luca Baldi, presidente dell' FC Fornacette - Grazie alla competenza dello staff Fornacette, al nostro centro sportivo e alla nostra macchina organizzativa, questo sodalizio con il Torino Academy, renderà ancora più competitiva la nos...leggi
07/04/2021, La Redazione , ULTIME NEWS GIOVANILE

GALA TOSCANA ESORDIENTI, cambiano le DATE

La luce ancora non si vede e nessuno ci aiuta a vederla. Italia ancora in piena pandemia e anche tutti i pensieri ottimistici iniziano a fare i conti con una triste realtà. Noi però, da inguaribili romantici e cultori del "bicchiere sempre pieno" ci speriamo ancora. Speriamo che ci sia ancora uno spazio per il ritorno in campo dei nostri giovani nell'ultima parte della stagione. Nei mesi scorsi avevamo spostato l'appuntamento con due tornei che da anni sono il top dell'attività giovanile, il GALA TOSCANA ESORDIENTI e la WINTER CUP ESORDIENTI. Dal canonico e classico periodo delle festività natalizie e poi del mese di gennaio, ci eravamo ripromessi di iniziare alla fine di Aprile, nella speranza che la situazione fosse cambiata. Aprile però è arri...leggi
02/04/2021, La Redazione , ULTIME NEWS GIOVANILE

"Troveremo una soluzione per far ripartire il calcio giovanile"

Durante la trasmissione "Punto Nuovo Sport Show" di Radio Punto Nuovo è intervenuto il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Cosimo Sibilia, il quale ha replicato alle dichiarazioni di Vito Tisci (LEGGI QUA), Presidente del settore giovanile e scolastico della FIGC, che aveva considerato plausibile il blocco delle categorie under 17 e under 18 con anche una proroga per le fasce di età 2001-2002. Ecco le parole di Sibilia: "Bloccare le categorie dei ragazzi? Pare sacrosanto che si sia aperta questa discussione. Abbiamo bisogno di capire come siano stati penalizzati questi ragazzi dal lato sportivo a causa della pandemia. Pensiamo sicuramente che bisogna trovare una soluzione. Premettiamo, però, che il se...leggi
02/04/2021, La Redazione , ULTIME NEWS GIOVANILE

Il FRATES PERIGNANO punta forte sui GIOVANI e presenta il nuovo DIESSE

"Felice di essere approdato in questa Società". Sono queste le prime parole dette dal nuovo Direttore Sportivo e Coordinatore di tutte le attività annesse del settore giovanile del Fratres Perignano Stefano Ciardelli, un uomo dalle idee chiare e proiettato nel futuro. Alla presentazione erano presenti, al suo fianco, anche il Presidente Daniele Santucci e il suo Vice Silvano Lelli, grande estimatore del calcio giovanile, un trio di persone che parla la stessa identica lingua: "Quando è arrivato il momento di fare una scelta per provare ad alzare notevolmente l’asticella della qualità del nostro settore giovanile, la società ha deciso di puntare dritta verso Stefano Ciardelli, un professionista dal curriculum e dall’esperie...leggi
01/04/2021, La Redazione , ULTIME NEWS GIOVANILE

"Perchè il CALCIO GIOVANILE NO? Bisogna riportare in CAMPO i RAGAZZI"

"Non si può mai escludere completamente il rischio contaminazione. Ma se si osservano le misure esistenti, la percentuale durante una partita di calcio non è maggiore rispetto a quella che si ha di prenderlo al supermercato. Quindi è quasi trascurabile". Mattia Di Vivona giovane direttore generale del Coiano Santa Lucia ha ripreso in un suo post su facebook le Queste le parole del Dr. Edwin Goedhart, medico associato alla federcalcio olandese, autore di uno studio sulla possibilità di contagio da Covid-19 durante una partita di calcio. "Ebbene - prosegue il dirigente pratese - l’analisi del Dr. Goedhart mostra come durante le partite siano pochissimi i "momenti di contatto ravvicinato" a lungo termine tra i giocatori sul campo e di conseguenza viene trat...leggi
01/04/2021, La Redazione , ULTIME NEWS GIOVANILE

"BLOCCHIAMO le categorie UNDER 17 e UNDER 18"

"Ripresa del calcio giovanile? Condivido questa lettera del direttore generale Valentini. Abbiamo condiviso che bisogna bloccare le categorie. Condivido le vostre riflessioni. Questa pandemia che ha messo in ginocchio il mondo intero, ha messo in ginocchio il mondo del calcio e quello giovanile. Sono ragazzi che hanno perso la crescita sportiva". Così Vito Tisci, presidente del settore giovanile e scolastico della FIGC, ai microfoni di Radio Punto Nuovo, sulle grandissime difficoltà del calcio giovanile, fermo ormai da un anno. "Ragazzi del 2002, 2003 che devono andare nel calcio degli adulti e gli manca una preparazione e in molti casi li porterà all’abbandono del calcio. Avremo meno tesserati. Io chiederò...leggi
31/03/2021, La Redazione , ULTIME NEWS GIOVANILE

Nuovo DIRETTORE SPORTIVO per il SETTORE GIOVANILE dell'AUDACE LEGNAIA

L’USD Audace Legnaia, nell’attesa di ufficializzare il Direttore Sportivo di Juniores e Prima Squadra, affida ad Andrea Fancelli il ruolo di Direttore Sportivo del Settore Giovanile.   Tale scelta è motivata soprattutto dalla pluriennale e vincente esperienza da lui avuta come Direttore Sportivo: ricordiamo infatti che negli otto anni in cui Andrea ha ricoperto questo ruolo ha vinto 3 campionati Juniores, una Coppa Toscana di Prima Categoria ed un campionato sempre di Prima Categoria.   La società augura naturalmente un grosso in bocca al lupo ad Andrea per il proprio incarico....leggi
31/03/2021, La Redazione , ULTIME NEWS GIOVANILE

"Il VIRUS non fa distinzione tra DILETTANTI E PROFESSIONISTI"

Edoardo Pennati è il responsabile della scuola calcio dell'Oltrera, società che da anni vive a stretto contatto con la realtà professionistica del Pontedera. In questo momento di stop forzato per il calcio giovanile sta vivendo direttamente la grande ingiustizia perpretata a chi fa parte del mondo dilettantistico. "Secondo me - dice a TOSCANAGOL - stiamo perdendo di vista l’obiettivo importante, i ragazzi!!! Se c’è la sicurezza bene andare in campo, se viene meno questa allora fermi tutti. I protocolli dovrebbero essere uguali per tutti tranne per coloro che usano i tamponi. Il virus non fa distinzione tra ragazzi. Difficile capire la logica per cui a livello centrale abbiano emanato norme che prevedano tra ragazzi di pari età in leghe differenti ...leggi
30/03/2021, La Redazione , ULTIME NEWS GIOVANILE

BONGIORNI-SERAVEZZA, è già DIVORZIO?

L'articolo di TOSCANAGOL di questa mattina (LEGGI QUA) ha avuto alcune ripercussioni. Da tempo infatti, nell'ambiente calcistico versiliese, gira la voce di un possibile addio (dopo appena una stagione, neppure poi giocata...) di Antonio Bongiorni dall'incarico di responsabile del settore giovanile del Seravezza e molti danno già sicuro il suo arrivo a Capezzano, dove, da quanto ci risulta, ci sarebbe stato un primo contatto "esplorativo". Così abbiamo sentito direttamente l'esperto dirigente che dopo oltre 30 anni al Margine Coperta e una storia calcistica importante, aveva deciso nell'estate scorsa di provare la nuova esperienza, con l'obiettivo di lanciare in grande stile il settore giovanile di un Seravezza Pozzi sempre più emergente dopo i successi con la Prima s...leggi
29/03/2021, La Redazione , ULTIME NEWS GIOVANILE

"TORNEI fino a LUGLIO con il PUBBLICO": la RICHIESTA delle SOCIETA'

Quasi due stagioni di stop forzato. Il mondo del calcio giovanile sta per scoppiare. La situazione è sempre più pericolosa per l'intero movimento. Dall'alto nessun segnale, nessun messaggio di speranza, nessuna proposta concreta per favorire una ripartenza che non è più rimandabile. Oppure, studiare qualcosa per "convivere" con il virus e salvaguardare la salute soprattutto "mentale" dei nostri giovani. E' così, dal basso, dalla base, dalle società, ecco finalmente che qualcosa si muove. Giusto elogiare così le diciannove società della provincia di Prato che elenchiamo subito per la presa di posizione e la lettera che pubblichiamo qua sotto che hanno pervenire nei giorni scorsi alla FIGC. Si tratta di COIANO SANTA LUCIA, PRATO SPORT,...leggi
29/03/2021, La Redazione , ULTIME NEWS GIOVANILE

<< precedente   successiva >>