Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Grosseto


"Siamo ripartiti con grande ENTUSIASMO, pensando solo a MIGLIORARCI"

Dopo due settimane di preparazione primo bilancio in casa FollonicaGavorrano con l'allenatore Marco Bonura

Due settimane di preparazione e l’UsFG FollonicaGavorrano (serie D) non ha certo intenzione di fermarsi. Anzi, aumenta la benzina nelle gambe per i ragazzi a disposizione di mister Marco Bonura, che corrono sul terreno di gioco del "Capannino" di Follonica per arrivare con i motori a pieno regime per i primi impegni ufficiali della stagione.

Sedute con il pallone, tattica e tecnica alla mattina, fiato nei polmoni nel pomeriggio, quando il clima è leggermente più fresco e permette di macinare chilometri su chilometri.

Per Bonura, coadiuvato dal suo staff composto da Federico Callai come preparatore dei portieri, Michele Beoni come allenatore in seconda e Federico Scaia come preparatore atletico, questa sarà una stagione particolare: perché vincere è difficile, ma confermarsi lo è ancora di più.

Allora mister, come si riparte dopo una stagione come quella dello scorso anno? "Si riparte innanzi tutto con l’entusiasmo, pensando sempre al presente e al futuro. Con nuovi presupposti, motivazioni sempre alte e nuovi giocatori, senza pensare a quello che abbiamo fatto l’anno scorso. Bisogna pensare sempre a migliorarsi sia sul campo che nei risultati, ma sono fiducioso perché il gruppo lavora bene e nelle prime due settimane ho avuto risposte positive. Questo per quanto riguarda la voglia di lavorare dei ragazzi e anche nella prima uscita ho visto grande attenzione. Vedo che il gruppo va d’accordo anche se siamo solo all’inizio, ma sono ragazzi con cui si lavora bene, quindi i presupposti sono ottimi".

Dopo le prime due settimane quali sono le impressioni sulla squadra allestita dalla società? "Soprattutto nel reparto offensivo abbiamo cambiato parecchio, perché è rimasto solo Mugelli rispetto allo scorso anno. Sono arrivati giocatori importanti che, per caratteristiche, sono diversi rispetto a quelli che avevo in precedenza, sicuramente ci daranno altri tipi di soluzioni. Sono contento di come la società si è mossa sul mercato, mi ha messo a disposizione una rosa importante. Sono molto soddisfatto e ringrazio per aver creato una squadra con cui lavorare bene, spero di toglierci belle soddisfazioni".

Che tipo di preparazione stanno affrontando i giocatori? E come stanno rispondendo le loro gambe? "Come carichi di lavoro abbiamo strutturato come lo scorso anno, con qualche variazione sul piano atletico. I ragazzi adesso sono un po’ stanchi perché la seconda settimana è stata più pesante, ancora abbiamo un mese di preparazione prima dell’inizio del campionato. Come sistema preferisco fare la parte con il pallone la mattina e quella atletica il pomeriggio. Da quando ho iniziato ad allenare, insieme a Federico Scaia ci siamo trovati bene con questo sistema. La mattina essendo più freschi con la palla si lavora meglio, mentre nel pomeriggio si fanno i lavori più fisici, sostanzialmente si corre. Molti allenatori fanno il contrario, ma per me è un sistema migliore".

Quest’anno avrà a disposizione nove over, di cui molti ancora giovani. Quanto sarà importante l’esperienza in questo gruppo? Di conseguenza, ci saranno tantissimi ragazzi che porteranno spigliatezza e tanta voglia di spaccare il mondo… "Esperienza ne abbiamo. È vero che anche gli over sono giovani, ma ormai sono diversi anni che sono protagonisti nei campionati. I giovani comunque bisogna saperli aspettare, concedergli qualche errore, ma bisogna anche insegnargli e avere più pazienza. Se sono ragazzi che hanno voglia di apprendere ancora meglio, anche l’anno scorso sotto questo punto di vista è stata una bella esperienza".

Aspettative per la nuova stagione? "Mi aspetto di fare meglio dell’anno scorso. Bisogna resettare e ripartire da zero, perché nel calcio purtroppo quello che hai fatto ieri è già vecchio. È difficile confermarsi o fare meglio quando si vince, ma è quello che ci deve dare la voglia e le motivazioni. Cerchiamo sempre di migliorare anche dove abbiamo fatto meno bene".

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/08/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Dal 2006 sempre con i soliti COLORI, SUPERATE le 400 PRESENZE

Un traguardo incredibile, oltre diciassette anni di vita insieme. Quando si dice “questi colori li ha tatuati addosso” con Leonardo Giusti non è assolutamente un modo di dire. Oltre quattrocento gare con la maglia dell'U.S. Orbetello 1908. Giusti ha debuttato con questi colori nel 2006 e da allora ha messo a segno anche ventiquattro reti. Nessuno (o quasi) come l...leggi
27/01/2023

Dai PRIMI CALCI nel CLUB TOSCANO alla CONQUISTA della SUPERCOPPA

Christian Biagetti ha alzato la Supercoppa Primavera, grande soddisfazione per tutto l’ambiente biancorossoblù. Il giovane scarlinese classe 2004, ex della società del presidente Balloni con cui aveva giocato fino ai 14 anni all’interno della Scuola Calcio del Gavorrano, ha alzato il prestigioso trofeo dopo il match disputato ieri sera contro l...leggi
27/01/2023

VIDEO PRESENTATO il nuovo DIRETTORE GENERALE del GROSSETO

Dopo dodici anni e mezzo al Follonica Gavorrano, Filippo Vetrini è ufficialmente il nuovo Direttore Generale e Direttore Sportivo del Grosseto. "La voglia è tantissima, è un onore essere qui, il ruolo mi ricopre di orgoglio e di grandissimo senso di responsabilità. Spero e mi auguro di ripagare la tanta fiducia che mi è stata data - le...leggi
28/11/2022

RESCISSIONE CONSENSUALE con un CALCIATORE per un club di SERIE D

L’ U.S. Grosseto 1912 comunica di aver risolto in maniera consensuale il rapporto con il calciatore, Mirzoyan Gevorg David, che resterà a disposizione di mister Liguori nel corso della finestra di mercato invernale, fino a nuova sistemazione: in caso contrario, il calciatore verrà svincolato a metà dicembre....leggi
28/11/2022

VIDEO SERIE D GIRONE E, Seravezza Pozzi-Follonica Gavorrano 1-2

Seravezza Pozzi - Follonica Gavorrano 1-2 SERAVEZZA POZZI: Lagomarsini, Cavalli, Benedetti, Camarlinghi, Scottu, Bedini, Vietina (71’ Belluomini), Maffei (81’ Maccabruni), Bresciani, Monacizzo (61’ Podestà), Sorbo. A disp.: Sacchelli, Arrigucci, Vignozzi, Potzolu, Simonelli, Gabrielli Ion. All.: Vangioni.USFG...leggi
28/11/2022

Scopriamo chi è il nuovo PRESIDENTE del GROSSETO

Nella sala conferenze (gremita al massimo) del centro sportivo di Roselle è iniziata l'era di Giovanni Lamioni proprietario dell'Us Grosseto. Un vero e proprio monologo durato quasi un'ora, inframmezzato da applausi scroscianti, piccole pause, con una dialettica tipica di chi è abituato a stare sotto la luce dei riflettori. Si è presentato così, Giovanni "Gia...leggi
26/11/2022

VETRINI potrebbe ora passare al GROSSETO che ha cambiato PROPRIETA'

Dopo le indiscrezioni e poi il post di Filippi Vetrini, ecco che il Follonica Gavorrano "comunica la conclusione del rapporto professionale con il direttore generale Filippo Vetrini. Nella giornata di oggi, giovedì 24 novembre 2022, il direttore biancorossoblù ha rassegnato le sue dimissioni dopo circa 12 anni di permanenza nella società mineraria. ...leggi
25/11/2022

Clamorose DIMISSIONI di un DIRETTORE GENERALE

Dopo oltre dodici stagioni è finito il rapporto tra il Follonica Gavorrano e Filippo Vetrini. Le dimissioni di colui che è ormai l'ex Direttore Generale dei maremmani sono irrevocabili. Questo il post sul proprio profilo Facebook con il quale Vetrini spiega i motivi che lo hanno portato a questa scelta 4.565 giorni, nel calcio quasi metà vita. Era il...leggi
24/11/2022

"Stiamo DELUDENDO, mi assumo la RESPONSABILITA', speriamo di CAMBIARE"

Il carisma del capitano per tornare alla vittoria. Otto risultati utili consecutivi, con tre pareggi in altrettante giornate arrivati con Ghiviborgo, Terranuova Traiana e Città di Castello, non soddisfano il baluardo difensivo Emilio Dierna. Nell’ultimo match casalingo il numero 5 biancorossoblù è andato a segno con uno splendido gol di testa su calcio d&rsquo...leggi
24/11/2022

VIDEO SERIE D GIRONE E, Follonica Gavorrano-Città di Castello 2-2

Follonica Gavorrano - Città di Castello 2-2 USFG: Ombra, Fremura, Dierna, Del Rosso (79′ Menghi), Khribech (82′ Discepolo), Lorusso, Giunta (79′ Polo), Macchi, Barlettani (71′ Lepri), Diana, Marcheggiani. A disposizione: Blundo, Battistelli, Cerrato, Ampollini, Giovannucci. Allenatore: Bonura.CITTA’ DI ...leggi
21/11/2022

Francesco MARCHEGGIANI è l'uomo del MOMENTO per il FOLLONICA GAVORRANO

Implacabile. Secondo premio consecutivo Mvp OneOfUsUsFG per il bomber Francesco Marcheggiani, votato dagli addetti ai lavori come miglior giocatore della partita tra Follonica Gavorrano e Pianese. Si tratta del secondo primo posto consecutivo per il numero 32 biancorossoblù, che già nella trasferta di Arezzo era stato indicato come il migliore della squadra di Bonura, graz...leggi
22/09/2022

Nuovo MANTO ERBOSO da FAVOLA per un club di SERIE D

Esordio con vittoria e tre punti in cascina per l’UsFG FollonicaGavorrano che, nella prima di campionato tra le mura amiche del Malservisi-Matteini, ha battuto per 3-1 il Tau Altopascio con belle trame di gioco e tanto carattere. Ma anche gli occhi meno attenti si saranno accorti, oltre alle giocate di Khribech e soci, delle trame ...leggi
09/09/2022

GROSSETO luci e ombre, ma vuole provare a tornare in C

E il Grosseto? Estate luci e ombre per il glorioso club maremmano dopo l'inopinata retrocessione in serie D. Tanta "carne al fuoco" per una società dove ci sono stati tanti cambiamenti. Alla viigilia dell'inizio del campionato abbiamo chiesto all'amico e anima del portale www.grossetosport.com  Yuri Galgani di farci il punto della situazion...leggi
02/09/2022

Il neopromosso SCARLINO cambia ALLENATORE

Asd Scarlino 2020 comunica di aver affidato l’incarico di responsabile tecnico della prima squadra a Tiziano Di Tonno, che guiderà i giallorossi nel prossimo campionato di Seconda categoria dopo la vittoria nella finale playoff. Prende il posto di Giulio Biagetti, che ha lasciato anticipatamente la panchina giallorossa per motivi familiari....leggi
23/06/2022

Lo SCARLINO conquista la promozione in SECONDA CATEGORIA

Aldobrandesca-Scarlino 0-2 ALDOBRANDESCA ARCIDOSSO: Nannetti, Lo. Notari, A. Shtjefni, Le. Notari, Seravalle, Moscarini, Pasquini, Bozkuer, Tiberi, Vacchiano, Togola. A disp.: Lisi, Cellini, Tiberi, Boscagli, L. Cellini, Cirlan, Piacentini, D. Shtjefni, Giacalone. All.: Santoni.SCARLINO: Giannoni, Cinci (90’ Capolupo), Mangi...leggi
20/06/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03604 secondi