Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Massa Carrara


Una partita finisce 26-0 : si riapre l'ANNOSA POLEMICA?

E' successo nel campionato provinciale di Massa Carrara dove il Romagnano ha dilagato contro il Monti

Rieccosi a dover commentere un risultato eclatante nei campionati giovanili. Stavolta è addirittura un 26-0 che fa scalpore. Arriva dai Giovanissimi di Massa Carrara e lo riprende il quotidiano IL TIRRENO nella cronaca provinciale entrando nei particolari con le dichiarazioni dei dirigenti delle due squadre. Cosa dire? Si entra in dinamiche sempre difficili, dove resta difficile giudicare i comportamenti di chiunque.

Ventisei a zero. 26 reti di scarto. I numeri sembrano più da rugby, archiviando addirittura l’espressione “tennistica” (giocando con i sei punti), o quelle di “manita” (cinque reti). Il campo è invece quello di calcio, di provincia: scenari fatti di trasferte con i genitori nelle mattinate fredde, tra i borsoni da preparare, le tazze del tè caldo, scarpette, tempi da 35 minuti ciascuno e i sogni, tanti. Per la precisione siamo nel campionato provinciale under 14. La categoria è quella dei Giovanissimi. Sul rettangolo di gioco ci sono il Romagnano, da una parte, dall’altra gli ospiti, i lunigianesi del Monti (Licciana Nardi). E più della cronaca, più di quei tre punti che per i padroni di casa valgono il primato in classifica alla fine, il risultato clamoroso apre un dibattito annoso, dai contorni spesso difficili: giusto fermarsi a un certo punto, senza rimpolpare il divario? Qual è il confine, se esiste? Insomma, temi, quelli delle reti da record, che scomodano grandi concetti inevitabilmente, pronti ad abbracciare ogni sport, ogni campionato, dal minore alla massima serie – come scriviamo a lato –, e che assumono tuttavia un peso specifico diverso quando parliamo di ragazzi di 12-13-14 anni.

"Il nostro mister (Gabriele Ricci, ndr), a un certo punto della gara so che ha optato per la rotazione dei ragazzi in campo, ma a quell’età è complicato gestire certe emozioni, la voglia di trovare tante reti. A me dispiace per gli avversari, lo dico sinceramente, però purtroppo – ripeto – è difficile trasmettere il messaggio a ragazzini di quell’età. Però posso dire che non c’è stata assolutamente la volontà di umiliare nessuno", chiarisce e ci tiene a precisare Roberto Pucci, patron del Romagnano.

"Cosa ho detto al triplice fischio? Non ho fatto altro che rincuorare i miei ragazzi, mi sembra ovvio. Non è la prima volta che subiamo molte reti, anche se non così tante. D’altronde siamo una realtà di paese, giovanissima, che lo fa solo per puro divertimento. Sapevamo, e lo abbiamo detto ai ragazzi, di essere di fronte a una squadra molto forte. Certo, sul 10 a 0 forse se si fossero fermati sarebbe stato meno umiliante, ma è una mia idea, non voglio creare assolutamente polveroni e polemiche", aggiunge Alex Tonelli, responsabile del settore giovanile del Monti. La chiosa arriva dal numero due del Monti, Massimo Tonelli: "L’importante è che non passi la voglia ai ragazzi…".

fonte iltirreno.gelocal.it

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Dalla FUSIONE tra due clubs è NATA una nuova SOCIETA' a MASSA

In occasione della finale del Torneo delle Frazioni di Montignoso, è stata presentata la nuova realtà calcistica ASD AC Montignoso, nata con l'ambizione di mettere insieme tutte le anime sportive di Montignoso. Nel progetto sono confluite la Asd Ac Turano Montignoso e la Scuola Calcio Cantera Massese del Presidente Gino Cristiani. "L'ASD AC Montignoso ...leggi
20/07/2022


La SAN MARCO AVENZA annuncia gli ALLENATORI del SETTORE GIOVANILE

L'Usd San Marco Avenza 1926 ha il piacere di comunicare il nuovo organigramma tecnico riguardante le squadre del settore giovanile ad undici, dagli Juniores ai Giovanissimi, per la stagione sportiva 2022/23. Si tratta di un mix tra volti nuovi e riconferme. Dopo un'attenta analisi e colloqui mirati la società ha cercato di collocare le pedine giuste per poter affrontare una stagi...leggi
07/07/2022

Nuova AVVENTURA per il Dirigente Paolo CUCURNIA

Nuova avventura per Paolo Cucurnia, che si è legato all'Atletico Carrara dei Marmi. "Degli amici mi hanno chiesto se potevo dargli una mano nel ricostruire il settore giovanile dell'Atletico Carrara. Le scommesse difficile mi sono sempre piaciute e ho risposto 'Proviamoci!'. Chi mi conosce sa che metto sempre come prima cosa il miglioramento dei ragazzi. Cerchiamo giovani...leggi
29/06/2022

La PONTREMOLESE annuncia il nuovo DIRETTORE GENERALE

La Società GSD Pontremolese 1919 comunica che Mauro Bertacchini è il nuovo Direttore Generale del Settore Giovanile e Scuola Calcio. "A Mauro il compito di formare e organizzare il nuovo staff tecnico e dirigenziale, di dare continuità al percorso di crescita intrapreso in questi anni e di sviluppare il progetto 'Lunigiana'" - si legge nel comu...leggi
12/05/2022

La PONTREMOLESE annuncia una dolorosa SEPARAZIONE

Dopo due stagioni insieme, si dividono le strade di Oreste Petrucci e della Pontremolese. Ad ufficializzare la separazione è stato il club tramite un comunicato ufficiale. La Società comunica che a fine stagione le strade della Pontremolese 1919 e del Direttore Oreste Petrucci si separeranno. Un rapporto iniziato a febbraio 2020, che ci ha ...leggi
12/05/2022

La PONTREMOLESE brinda al TITOLO PROVINCIALE con i GIOVANISSIMI 2007

Il gruppo 2007 della Pontremolese dei mister Leone, Grilli e Ricciotti, dei preparatori dei portieri Steffanini e Marziani, e capitanati dal Direttore Oreste Petrucci hanno conquistato la vittoria del campionato Giovanissimi Provinciali. Con questo ennesimo successo giovanile, tornano a Pontremoli e in Lunigiana dopo dieci anni tutte le categorie Regionali. Un lavoro e una ...leggi
27/04/2022

La PONTREMOLESE tessera un GIOVANE proveniente dall'UCRAINA

Si chiama Kiriu Kosetskyi, ha quattordici anni e fino a poco tempo fa giocava nel Fc Atlet di Kiev, nella città che da settimane è sotto assedio per l'attacco russo. Kiriu e la sua famiglia hanno lasciato l'Ucraina e si sono trasferiti a Gabbiana di Bagnone. In Lunigiana hanno trovato la pace, ed anche l'opportunità di dare continuità ai propri sogni. Il giov...leggi
12/04/2022

L'ACADEMY TURANO MONTIGNOSO ospite dell'ATALANTA

Il gruppo 2008 dell'Academy Turano Montignoso a Bergamo contro il 2009 dell'Atalanta Bergamasca Calcio: impegno, divertimento, spettacolo! Per la cronaca la partita è finita 1 a 1. Al seguito della formazione toscana il direttore generale Umberto Mannella, il responsabole tecnico Mario Bertelloni, accolti a Bergamo dal responsabile dell'Attivita di Base dell'Atalanta Stefano Bona...leggi
08/11/2021

JUNIORES, il SERAVEZZA POZZI vince il DERBY nel "BACK TO PLAY"

Il torneo riservato alla categoria Uncder 19 trofeo “Back to play” organizzato dal Don Bosco Fossone prosegue il suo cammino nonostante alcune problematiche legati al covid. Nel girone A pareggio con un goal a testa tra i locali del Don Bosco Fossone di mister Gianluca Cia contro i “cugini” del Ricortola che si portano al comando del raggruppament...leggi
10/09/2021

JUNIORES, TRIANGOLARE tra MASSESE, SERAVEZZA POZZI e LUCCHESE

Sabato 11 settembre 2021 dalle ore 16,00 presso lo Stadio Comunale "G. Vitali" di Massa è in programma un triangolare Juniores in ricordo dell’indimenticabile Presidente bianconero Fausto Manfredi. La Juniores Regionale della Massese allenata da Franchini sfiderà Seravezza Pozzi (Juniores Nazionale) e Lucchese 1905 (Primavera 3). In b...leggi
09/09/2021

La MASSESE annuncia il nuovo ALLENATORE dei GIOVANISSIMI A

U.S. Massese 1919 si arricchisce di un nuovo e professionale profilo tecnico che andrà a potenziare il nuovo Settore Giovanile. Si tratta di Paolo Agnesini, vecchia conoscenza per i colori bianconeri, infatti già allenatore degli allievi regionali. Il Responsabile Tecnico Roberto Franchini gli affiderà la squadra Giovanissimi A. NELLA FOTO PAOLO ...leggi
17/08/2021

La MASSESE trova la BASE per far nascere la sua SCUOLA CALCIO

Con grande soddisfazione l'US Massese 1919 comunica di aver concluso un accordo per la gestione del centro sportivo di via Pontremoli a Marina di Massa che diventerà la base operativa della propria scuola calcio. Per quanto riguarda le squadre a 11 del settore giovanile la società bianconera potrà usufruire, invece, di spazi per svolgere allenamenti e parti...leggi
28/07/2021

Il SETTORE GIOVANILE del ROMAGNANO al LAVORO per la nuova stagione

Un Open Day in tinta amaranto. L’Asd Romagnano ha infatti organizzato per mercoledì 28 luglio a partire dalle ore 18.30 presso il centro sportivo del Raffi una giornata a “porte aperte” per tutti i baby calciatori delle annate 2014, 2015 e 2016. Evento organizzato sotto al supervisione e la collaborazione dell’Accademia Individuale della Tecnica. Per info ...leggi
26/07/2021

Venerdì 30 luglio OPEN DAY organizzato dalla CARRARESE GIOVANI

Dopo l’entrata a far parte del suo staff tecnico di Roberto Nicelli come responsabile della Scuola Calcio, l’Asd Carrarese Giovani si appresta a ripartire con grande sprint in vista della nuova stagione 2021/22. Il club gialloazzurro ha indetto per venerdi prossimo 30 luglio alle ore 18 presso il centro sportivo di Fossone un “Open Day” riservato a bambine e bamb...leggi
26/07/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02960 secondi