Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

"E' vero che non si sarà neanche quest'anno il torneo MARCO ORLANDI?"

Ci scrivono un gruppo di genitori che chiede lumi sulla manifestazione organizzata dalla LND Toscana a livello di rappresentative provinciali Allievi B e Giovanissimi B

Riceviamo e pubblichiamo:

Siamo rappresentanti di un gruppo di genitori di ragazzi versiliesi nati negli anni 2008 e 2006 ed abbiamo deciso di rivolgerci agli Organi Federali, in primis al presidente della REGIONE TOSCANA, Dott. MANGINI perchè attendevamo con gloria la ripartenza anche del torneo "Marco Orlandi", dopo 2 anni di stop forzato a causa della pandemia, ma ci sono giunte voci poco edificanti - che ci auguriamo vivamente che il PRESIDENTE MANGINI voglia categoricamente smentire - che le Rappresentative Provinciali siano tuttora in stand ny, questa volta, parrebbe, per motivi economici.

Ora dopo 2 anni di stop forzato, più che legittimo, vuoi per le restrizioni normative ed anche per il buon senso, se le voci ventilate fossero vere, non potremmo che dissentire categoricamente; è infatti impensabile che dopo così un lungo stop, che ha visto molti nostri ragazzi subire il lockdown e saltare interi campionati (che nessuno potrà MAI restituirgli) proprio ora che si sta tornando alla mormalità, anche grazie ad una vaccinazione di massa che ci garantisce, quasi l'immunità di gregge, proprio ora che si riaprono gli stadi ed addirittura le discoteche, si voglia togliere questa piccola soddisfazione ai nostri ragazzi.

La convocazione in rappresentativa, ancorchè provinciale, è sempre stata un obiettivo di inizio stagione per quei ragazzi bravini (ma non bravissimi) che grazie a queste selezioni riusciva a mettersi in evidenza, ad avere il piccolo momento di gloria personale ed anche solo a cullare, magari per pochi mesi, un sogno che soprattutto in questi momenti particolari può avere un'importanza che va ben al di là di quello che rappresenta.

E per motivi economici (??) vogliamo privare questi ragazzi, già bistrattati dai lockdown e dalla didattica a distanza???
NON possiamo e NON vogliamo crederci

Al di là che non capiamo i costi così ingenti che graverebbero sull'organizzazione tali da pensare addirittura di annullare il torneo, in ogni caso ci rendiamo disponibili, in qualche maniera, a contribuire anche in tal senso.

Ma la preghiera PRESIDENTE MANGINI, che è stato sempre molto sensibile ai problemi dei nostri ragazzi, non lasci che si ricordi il suo mandato anche per questo ingiustificato rimando nella ripartenza totale del nostro calcio giovanile.

Attendiamo un Suo pronto riscontro e ci auguriamo di leggere, nei prossimi comunicati ufficiali, la programmazione dei primi allenamenti per il torneo "Marco Orlandi"
La ringraziamo in anticipo per quello che potrà e vorrà fare.

                                                       UN GRUPPO DI GENITORI VERSILIESI DI RGAZZI nati nel 2008 e 2006

Risponde Gino Mazzei:
Il presidente Paolo Mangini e tutti i componenti del Consiglio regionale della Lega Nazionale Dilettanti della Toscana sono assidui lettori di TOSCANAGOL e dunque leggeranno prontamente questa lettera che pubblichiamo. Giriamo così a loro tutte le domande racchiuse e siamo certi che risponderanno in tempi brevi. Da parte nostra, secondo quelle che sono le nostre fonti, confermiamo quelle che sono le "paure" dei genitori che ci scrivono e cioè che sembrerebbe davvero che il torneo "Marco Orlandi" non sarà disputato neppure quest'anno. E' una voce che raccogliamo in attesa dell'ufficializzazione da parte del Comitato Regionale. E' chiaro che anche a noi dispiacerebbe e attendiamo di capire le motivazioni. In ogni caso questa lettera dimostra l'interesse che la manifestazione, oltretutto dedicata da qualche anno a un grande uomo del nostro calcio che era Marco Orlandi, riveste presso le famiglie che la considerano un importante momento di confronto e di crescita per i ragazzi.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/10/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,07943 secondi