Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

VIDEO: "Non si combatte il VIRUS discriminando il CALCIO GIOVANILE"

Il presidente della LND Toscana Paolo Mangini è intervenuto a RTV38

A 48 ore dal DPCM (LEGGI QUA) che sta facendo discutere tutto il mondo del calcio dilettantistico e giovanile. Ecco le prime dichiarazioni del presidente regionale della LND Toscana Paolo Mangini intervistato dall'emittente RTV 38. "Se noi pensiamo di contrastare l'espandersi del covid 19 andando a discriminare tra Allievi regionali e provinciali, Juniores regionali provinciali o Terza categoria, mi sembra che si stia facendo una discriminazione senza nessuna ragione".

A TOSCANAGOL poi Mangini aggiunge che "il DPCM è stato scritto in maniera maldestra. Cosa contrastiamo discriminando i campionati regionali e quelli provinciali? E' una cosa illogica. Chi glielo spiega a un ragazzino di 8 anni che ora non potrà più giocare con i compagni. E poi come spiegare alle società che hanno fatto sacrifici economici e che ora si vedono depauperate dei piccoli contributi? Queste sono decisioni che scontentano tutto e creano solo malumori e difficoltà di cui potremmo farne volentieri a meno in questo momento".

CLICCA QUA SOTTO PER VEDERE IL VIDEO CON LE DICHIARAZIONI DI MANGINI A RTV 38

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/10/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,08586 secondi