Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


CORDOGLIO per la SCOMPARSA di un NOTO DIRIGENTE SPORTIVO

Alfredo Maffei, 61 anni, è stato trovato morto in casa a causa dell'infarto

E' stato per anni un dirigente calcistico molto apprezzato e conosciuto in provincia di Lucca. E' stato anche collaboratore della nostra testata A TUTTOCAMPO quando seguiva le partite del calcio giovanile. Alfredo Maffei ci ha lasciato all'età di 61 anni: un infarto se l'è portato via. 

Lo ricordiamo con affetto e con tanta tristezza. Negli ultimi anni non era stato bene, problemi di vario genere, Aveva sempre vissuto con i genitori e dopo la loro scomparsa era caduto anche in depressione. Viveva con una cugina a Lunata e proprio qua si è sentito male.

Alfredo è sempre stato un grande amante del calcio che aveva praticato da giovane, giocando anche negli Allievi del San Pietro a Vico. Poi si mise a fare il dirigente, lo ricordiamo nei primi anni novanta al Valdiforo con l'amico Beppe Guidi in panchina. Lo ricordiamo poi in altre piazze come San Cassiano a Vico e poi a Gragnano con l'amico Beppe Madrigali. 

"E' stato otto anni con me - ricorda l'allenatore Daniele Mencarini - e poi mi ha seguito in altre esperienze come quella di due stagioni a Galleno, poi a Veneri e infine a Margine Coperta. Ricordo che lo mandavo a giro sui vari campi per avere informazioni su caratteristiche di giocatori e squadre avversarie. Poi ci si incontrava sempre in settimana per una pizza e mi portava il foglio con il modulo degli avversari e le caratteristiche dei giocatori con i loro punti deboli. Poi in estate facevamo sempre il punto della situazione su tutte le squadre che partecipavano ai nostri campionati. Era una persona splendida, un amico vero".

Negli ultimi anni lo trovavamo spesso sui campi insieme a Giacomo Giusti, attuale dirigente del Castelfranco in Seconda categoria."Andavamo spesso a vedere le partite - dice a TOSCANAGOL - , ma nell'ultimo periodo lo sentivo spento, era andato un po' in depressione e mon aveva più voglia di calcio. L'ultimo mese provavo a chiamarlo ma non mi rispondeva. La scorsa settimana mi ha  risposto e l'ho sentito molto giù. Aveva paura del covid ed era sfiduciato. Eravamo rimasti che ci saremmo sentiti quando le cose sarebbero migliorate. Per me Alfredo era un grande amico, lo porto nel cuore. E' una tristezza infinita la sua morte".

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Il CASTELNUOVO GARFAGNANA piange la SCOMPARSA dell'EX PORTIERE

Un nuovo lutto ha colpito la comunità di Castelnuovo di Garfagnana: si è infatti spento improvvisamente all’età di 75 anni Renzo Pierini, personaggio popolare nel mondo sportivo del capoluogo garfagnino. Pierini, infatti, è stato per diverse stagioni, a cavallo tra gli anni '60 e l’inizio degli anni '70, portiere dell’Us Castelnuovo e di altre realt...leggi
23/11/2020

La LND TOSCANA inizia una serie di INCONTRI con le SOCIETA'

Ascoltare le società, sentire le loro problematiche, capire come stanno vivendo questi difficili mesi di coabitazione con il virus. La LND Toscana ha deciso di iniziare una serie di incontri in ambito provinciale per essere vicina ai propri club. Se non che la chiusura della regione, diventata mercoledì 11 Novembre "arancione", impedirà di fatto questo contatto diretto....leggi
11/11/2020

TRE POSITIVI nel REAL FORTE QUERCETA che SOSPENDE l'ATTIVITA'

Il Real Forte Querceta comunica che, in seguito all’emersa positività alla COVID-19 di un proprio tesserato, da sabato scorso l’attività sportiva è sospesa e nella giornata di ieri l’intero gruppo squadra è stato sottoposto a un ciclo di tamponi, come da protocollo vigente. Gli esiti pervenuti hanno riscontrato la positività di altri ...leggi
10/11/2020

Ancora una VITTIMA del COVID nel mondo del CALCIO DILETTANTISTICO

Maledetto covid 19. Si allarga sempre di più il cercho dei contagiati e purtroppo anche di coloro a cui questo virus risulta fatale. La Toscana sta vivendo una brutta fase e anche il nostro calcio deve piangere la scomparsa dei suoi protagonisti. E' il caso del Ghiviborgo e della Valle del Serchio società della provincia di Lucca che sulla propria pagina facebook espr...leggi
09/11/2020

VIDEO, il MANTO in SINTETICO dello STADIO di PORCARI è quasi PRONTO

Mattinata allo stadio di Porcari (Lucca) per vedere l'avanzamento dei lavori di realizzazione del nuovo manto in erba sintetica. E' il presidente dell'Academy Stefano Silla a guidarci e a raccontarci a che punto siamo arrivati. La ditta appaltatrice "Venturelli" di Forlì sta bruciando i tempi e i tempi per la consegna del nuovo impianto da gioco si potrebbero accorciare.  ...leggi
05/11/2020

Cordoglio a FORTE DEI MARMI per la SCOMPARSA dell'ex VICE PRESIDENTE

Forte dei Marmiin lutto per la scomparsa di Piero Vaiani. In una nota, il sindaco Bruno Murzi e l'amministrazione comunale esprimono cordoglio per la morte del noto ristoratore. "Insieme alla moglie Nadia - sottolinea l'amministrazione comunale - ha fatto la storia della cucina a Forte dei Marmi, prima con i ...leggi
04/11/2020

SERIE D, REAL FORTE QUERCETA-LENTIGIONE ancora rinviata

Il Real Forte Querceta rende nota la disposizione del Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti, preso atto della quarantena della squadra Lentigione Calcio disposta della ASL competente, di rinviare la gara Real Forte Querceta – Lentigione Calcio, programmata per mercoledì 4 novembre 2020 e valida per il recupero della 4a giornata del campionato di Serie D, a dat...leggi
03/11/2020

Approvato il PROGETTO per il RESTYLING dello STADIO "Alessio NARDINI"

Approvato il progetto definitivo per la riqualificazione dello Stadio Comunale "Alessio Nardini" di Castelnuovo Garfagnana. L'intervento avrà come oggetto l'adeguamento e la rigenerazione dell'impianto. Queste le modifiche che verranno apportate: installazione di un manto in sintetico (542 milla euro), ampliamento degli spogliatoi (165mila euro), lavori per impianti e illuminazio...leggi
02/11/2020


"Ora è giusto FERMARCI: è impossibile GESTIRE una SITUAZIONE così"

Non ha dubbi il presidente del Seravezza Pozzi (serie D girone D) Lorenzo Vannucci. "Fermiamoci anche in serie D: non è più possibile andare avanti così. Ogni due giorni c'è un DPCM che cambia le carte in tavola. E' impossibile gestire e stare dietro una situazione del genere". Il club della Versilia dunque voterà per la sospensione de...leggi
27/10/2020

MUSSI non ha DUBBI: "Il REAL FORTE QUERCETA vuole CONTINUARE"

Alessandro Mussi, Amministratore Delegato del Real Forte Querceta, è un uomo di calcio e di sport e non vuole pensare per il momento ad uno stop anche della Serie D. La voglia di portare avanti il campionato è tanta, ovviamente nel rispetto delle norme anti Covid e nella tutela della salute di calciatori e tesserati. "Il nostro intento è quello di dare conti...leggi
27/10/2020


Jun.Reg. Girone B. San Filippo sfiora il successo nel finale

San Filippo – Atletico Lucca 1-1 SAN FILIPPO: Dinelli, Gabrielli, Rugani, Vincenzi, Lencioni (Graziano), Mathiue, Nucci, Niccoletti, Stringari (Malacarne), Zhar (Fugiaschi), Gallo (Pavan). A disp. Roberti. All. Ernesto Caiazzo. ATLETICO LUCCA: Nucci, Pardini, Kaja, Gallo (Telluri), Centoni, Graziotti, Ndiaye, Bertolozzi (Dona...leggi
24/10/2020

SERIE D, ancora un RINVIO per la gara REAL FORTE QUERCETA-LENTIGIONE

Preso atto delle disposizioni della ASL competente, il Real Forte Querceta rende nota la decisione da parte del Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti di rinviare la gara Real Forte Querceta – Lentigione Calcio, recupero della 4a giornata del campionato di Serie D programmato per mercoledì 28 ottobre 2020, a mercoledì 4 novembre 2020....leggi
23/10/2020

Boom-boom-boom FELLECA, è TRIPLETTA per l'attaccante del GHIVIBORGO

Importante pareggio esterno del Ghivizzano Borgoamozzano sul campo del Mezzolara (3-3). Autentico protagonista della gara è stato l'attaccante dei toscani Francesco Felleca. Felleca, classe 1998, ex Portici, Rende, Cavese, Aversa e Catania ha infatti messo a segno una grande tripletta, che ha permesso al GhiviBorgo di uscire dal campo imbattuto. "È sta...leggi
22/10/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09409 secondi