Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


TERZA LUCCA GIR. B. Montuolo, difesa di ferro e tre punti playoffs

Il Molazzana nella ripresa alza i ritmi ma non trova il pareggio

Montuolonave – Molazzana 1-0

MONTUOLONAVE: Carnicelli Luca, Pesi, Picchi, Roberti (41’pt Orsi), Urbani, Guidotti, Francesconi (1’st Soldati), Toschi (38’st Giusti), Borsi, Bianchi (9’st Borgia), Carruba (14’st Carnicelli A.). A disp. Petrone, Anbdreozzi. All. Antonio Gaddini.
MOLAZZANA: Grassi, Magagnini, Amadei (5’st Tamagnini), Secci, Orsetti, Abrami, Santini, Togneri, Muccini, Saisi, Bertoncini. A doisp. Biagioni, Babboni, Buono, Giannecchini, Frulletti, Fantoni. All. Roberto Biagioni.
ARBITRO: Martinelli di Lucca.
RETI: 7’ pt Borsi su calcio di rigore.

Possibile - contro la capolista pronta a festeggiare il successo in campionato - segnare il gol del vantaggio nei primissimi minuti e portare a casa tre punti senza soffrire più di tanto? Pare una mission impossibile, ma diventa tutto un po’ più facile se a disposizione c’è una retroguardia efficace, valida dal punto di vista qualitativo e concentrata per tutto l’arco del match. Armi che ha mostrato di avere il Montuolonave e che hanno permesso a mister Gaddini di battere in casa il Molazzana che – d’altro canto – ha creato poco pur spingendo con insistenza nella ripresa.

Gara avara di emozioni, decisamente più interessanti gli spunti tattici.

Montuolonave senza Scaglione e con due attaccanti centrali con il compito di proteggere la palla e prendere palloni alti nel cuore dell’area di rigore avversaria.

Di contro il Molazzana, privo di Buono e Tamagnini (i due potenziali attaccanti centrali) e con in campo Bertoncini accentrato rispetto al consueto ruolo di laterale sinistro. A supportare l’attacco garfagnino c’è Saisi.

IL GOL. La prima azione è quella che porta al gol. Borsi riceve da Toschi, entra in area, scambia con Carruba che entra in contatto falloso con Magagnini e Orsetti. Per l’arbitro è calcio di rigore. Il Molazzana protesta ma deve arrendersi ad una decisione condivisibile visto che l’attaccante viene sbilanciato, seppur in modo non violento. Dal dischetto si presenta lo stesso Borsi che realizza il gol decisivo.

Il Molazzana è costretto ad accelerare, ma ad impressionare nel primo tempo è il ritmo del pressing del Montuolonave che, nonostante il vantaggio e il caldo, va ad interessare anche i portatori di palla al centro della difesa. L’altro gesto tecnico degno di essere raccontato è del centrocampista Toschi, autore della rovesciata respinta da Grassi al 28’ con tuffo alla propria destra.

Bertoncini e c. sfiorano il pareggio in due occasioni. La prima a fine primo tempo, quando il colpo di testa di Abrami viene toccato da Urbani prima di toccare la traversa con Carnicelli battuto. C’è poi un tiro di Saisi bloccato dal portiere locale senza difficoltà.

RIPRESA. Cambia il tema tattico della partita nella ripresa. Tamagnini accresce il peso in attacco da parte dei garfagnini, dalla parte opposta fa poi ingresso Carnicelli Andrea: meno muscoli ma più tecnica e velocità. Il Molazzana fa la partita ma il pareggio non arriva, con il tema tattico che, in sintesi, vede premiare la difesa locale: Urbani è aiutato dai suoi centimetri per giganteggiare in area di rigore, Picchi e Guidotti badano al sodo lasciando le briciole agli avversari. Il Molazzana si fa apprezzare per l’impegno di Bertoncini e compagni ed ha qualche spunto interessante con l’ottimo Abrami, tra i migliori insieme a Secci che non sbaglia nulla in difesa. Tra le occasioni da rete si denotano soltanto un destro su angolo (di Secci) e due tiri da lontano (Secci al 20’ e Togneri al 37’ su buon cross di Santini).

COMMENTI. Montuolonave consolida le posizioni di vertice, per il Molazzana ha pesato il problema muscolare di Buono ma vietato parlare di sindrome della paura di vincere di cui si è detto in tribuna rimembrando il finale di stagione scorsa. C’è la avvincente sfida contro il Segromigno e la gara – facile sulla carta – contro la Liga Cutiglianese. La squadra di Biagioni è sempre la favorita. A Martinelli poteva sfuggire la gara di mano, ma l'esperienza del direttore di gara è stata grande consigliera: due battibecchi tra calciatori potevano sfociare in caos peggiori, ma Martinelli lascia sfogare controllando e poi fa riappacificare tutti. 

NELLA FOTO, DANIEL GUIDOTTI, TRENTENNE E TRA I PIU' INCISIVI NEL MATCH. 

 
Print Friendly and PDF
  Scritto da Michele Citarella il 16/04/2016
 

Altri articoli dalla provincia...



Il SACRO CUORE si presenta al pubblico in occasione della bisteccata

Il Sacro Cuore si presenta ai tifosi, ai suoi appassionati e a tutti i barghigiani. L’occasione della settima edizione della “Bisteccata sotto le stelle” nella centralissima pista Onesti. A far salire calciatori e staff sulla pista la presentatrice Katia Cosimini, supportato dal punto di vista tecnico calcistico dal giornalista di Toscanagol Michele Citarella. Dopo i s...leggi
04/08/2016

SACRO CUORE, mercoledì sera presentazione in grande stile

Ci saranno dirigenti di ieri e soprattutto quelli di oggi, ci sarà la gente appassionata di calcio e chi, attratto dalla buonissima carne di qualità, sarà presente nella centralissima Piazza Onesti, nel cuore di Barga. “La bisteccata” di mercoledì tre agosto (dalle 19,30) vedrà la presentazione del Sacro Cuore, grazie agli ottimi rapporti tra i dir...leggi
02/08/2016

TERZA LUCCA GIR. B, super DARDI e il SEGROMIGNO rimonta e va avanti

Montuolonave–Segromigno 2-3 MONTUOLONAVE: Carnicelli (1’st Petrone), Tuccori, Pesi, Urbani, Renieri A. (15’st Renieri St.), Guidotti, Orsi, Toschi, Borsi, Bianchi (20’st Carruba), Giannini. Adisp. Andreozzi, Giusti, Soldati, Esposito. All. Antonio Gaddini.SEGROMIGNO: Perelli, Franceschini Dario, Parolisi (1...leggi
07/05/2016

VIDEO, ADDIO al calcio con un gol bellissimo per ANTONIO GADDINI

La notizia era nell'aria, lo stesso protagonista faceva fatica ad affermare quanto invece hanno detto i suoi ex compagni di lunghe battaglie e tutti coloro che ruotano intorno al mondo del pallone e conoscono questo centrocampista di lungo corso, che ha già intrapreso la carriera di allenatore.  Antonio Gaddini, avvocato di professione e smisurata passione per il calcio, ap...leggi
02/05/2016


TERZA LUCCA GIR. B, Molazzana campione con un turno di anticipo

Grande festa a Molazzana per il successo nel girone B della Terza categoria di Lucca con un turno di anticipo. Decisivo il successo (3-0) sul Segromigno di questo pomeriggio che ha portato gli amaranto a quota 65 in classifica rendendoli irraggiungibili dalla Pieve San Paolo che insegue a 60. Il Molazzana (che ha inizio stagione aveva rifiutato il ripescaggio in Seconda) ha così ...leggi
23/04/2016

TERZA LUCCA GIR. B, pari tra SILLICAGNANA e MORIANESE, SEGROMIGNO o.k.

Segromigno - Ligacutiglianese 4-0 SEGROMIGNO: Perelli, Bacciardi, Cei (Varsalona), Lazzari (Franceschini), Giorgetti, Biancalana, Cervelli, Micheli, Obbligato (Milaqi), Dardi, Pellicciotti (Giusfredi). All. Stefano Maccioni.LIGACUTIGLIANESE: Reggianini, Petrucci, Corrieri (Franchi), Rosati N., Vitarelli, Rosati S., Vaiani (Castell...leggi
12/03/2016

TERZA LUCCA GIR. B, la PIEVE SAN PAOLO batte la capolista MOLAZZANA

Pieve San Paolo – Molazzana 2-1 PIEVE SAN PAOLO: Mangiantini, Di Vito, Musetti, Polpetta, Macchia, Bernicchi, Galli, Bazzano, Ghilarducci, Moriconi (45’ st Anania), Tessieri (32’st Matteoni). A disp. Biondi, Chiappini, Rugani, Pacini, Gadio. All. Piergiorgio Tessieri.MOLAZZANA: Grassi, Santini, Bazzano (30’...leggi
12/03/2016

TERZA LUCCA GIR. B, la Sanvitese batte in rimonta la Robur Castelnuovo

Sanvitese – Virtus Robur Castelnuovo 2-1 SANVITESE: Gallini, Pantaleoni, Bindini (Vannucci), Cagnacci, Borgia, Frugoli, Caretti, Malerbi Gabriele (Orsolini), Miccoli, Lencioni, Bonaventura. A disp. Gigli, Tamagnini, Malerbi Guido, Suffredini. All. Fabio Guidi.VIRTUS ROBUR CASTELNUOVO: Ridolfi, Martini, Masotti, Lupetti, Mazz...leggi
05/03/2016

VIDEO, CALCIO viatico SOCIALE: squadra in campo per la fermata FS

La linea ferroviaria Lucca – Aulla rappresenta qualcosa di più da queste parti rispetto ad una normale tratta ferroviaria. I 90 km di linea, iniziati nel 1888 e completata nel 1959, hanno permesso ai garfagnini e agli abitanti della Valle del Serchio di avvicinarsi al capoluogo, di studiare nelle scuole superiori (non erano molte in zona cinquanta anni fa) e di accrescere le possib...leggi
05/03/2016

EUROSPORT racconta la "favola" della TORRELAGHESE, record in Italia

La stagione incredibile della TORRELAGHESE (Terza categoria Lucca girone A) varca i confini regionali e viene sottolineata e in quest bellissimo reportage fatto da EUROSPORT, network televisivo sportivo disponibili in 59 paesi e 20 differenti lingue. Sul proprio sito l'emittente racconta la storia della società versiliese che viene considerata la MIGLIORE D'ITALIA ...leggi
03/03/2016


Terza Lucca Gir. B, Morianese forza quattro, Sillicagnana cala il tris

Morianese - Sanvitese 4-0 MORIANESE: Cappelletti, Maiali (Battaglia), R. Giorgetti, Di Michele, Maffei, Caselli (sUnti), P. Giorgetti (Lunardi), Marchetti, Santacaterina, Marracci (Terreni), Serafini (Antonetti). All. Bolognesi.SANVITESE: Gigli, Bindini (Del Sarto), Pantaleoni, Gu. Malerbi, Pennati (Cinelli),...leggi
30/01/2016

Terza Lucca Gir. B, la Pieve San Paolo fa il colpo della giornata

Pieve San Paolo – Segromigno 2-0 PIEVE SAN PAOLO: Mangiantini, Di Vito, Bernicchi, Polpetta, Macchia, Panattoni, Galli (Piegaia), Pracchia, Ghilarducci (Pacini), Moriconi (Musetti), Rugani. A disp. Anania, Micheloni, Matteoni, Tessieri. All. Piergiorgio Tessieri.SEGROMIGNO: Perelli, Franceschini Dario, Giorgetti, Varsalona (...leggi
30/01/2016

TERZA LUCCA GIR. B: Renucci: "Puntiamo a cementare il gruppo"

E’ un Alan Renucci fiducioso. In questa settimana caratterizzata dai primi freddi e dalla pioggia che batte, nell’animo del tecnico ex Barga e Sporting Club brilla il sole di inizio primavera, quello che fa sperare in un giugno dal buon raccolto dopo una difficile quanto mai appassionante semina. A rincuorare il tecnico della Virtus Robur Castelnuovo non è stato tanto...leggi
14/01/2016


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 2,15928 secondi