Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


"Vogliamo arrivare in SERIE D e avere un VIVAIO tra i TOP in TOSCANA"

Parla il Responsabile Area Tecnica del Viareggio Alberto Reccolani

Il Viareggio è vicino al grande traguardo: la compagine bianconera, capolista del Girone A di Promozione, vanta infatti cinque punti di vantaggio (virtualmente otto perché ha ancora da recuperare la gara contro il San Piero a Sieve) sulla prima inseguitrice Pietrasanta quando mancano cinque turni alla fine. Ad un passo, dunque, la terza promozione di fila, con il club che in sole tre stagioni passerebbe dalla Seconda Categoria fino all'Eccellenza.

"Non ci siamo mai nascosti - dichiara il Responsabile dell'Area Tecnica Alberto Reccolani - abbiamo allestito una squadre per stare ai vertici e provare a vincere, ma c'erano anche altre squadre, come Lunigiana Pontremolese, Real Cerretese, Larcianese e Pietrasanta, che avevano investito tanto e sono altamente competitive. Quando gioca il Viareggio, poi, sembra scontato che debba sempre vincere, ma trionfare non è mai facile per nessuno, quindi bisogna fare i complimenti a tutti quanti per quanto stanno compiendo".

La vittoria nell'ultimo turno contro l'Intercomunale Monsummano, arrivata peraltro in pieno recupero, è stata molto importante. "Certamente, ma guai ad abbassare la guardia, ci sono ancora tante partite e fino a quando la matematica non ci consacrerà campioni non dobbiamo abbassare la guardia. Già mercoledì nel recupero contro il San Piero a Sieve vogliamo ottenere l'intera posta in palio per dare un ulteriore segnale alle avversarie".

Reccolani parla a ruota libera della squadra. "Abbiamo lavorato e sofferto tanto, ma finora l'annata è stata stratosferica. Da quando siamo andati in vetta ci siamo sempre rimasti, ed avere questo vantaggio con le tante squadre attrezzate che ci sono è davvero eccezionale. Siamo stati bravi a compattarci nei momenti difficili, che è normale ci siano durante una stagione, ma abbiamo la fortuna di avere una rosa composta da tutti elementi di grande valore tecnico, ma anche forti sotto tutti gli aspetti, abbiamo calciatori ma anche grandi uomini. Per giocare in una piazza ambiziosa come Viareggio servono tante caratteristiche, non tutti riescono a reggere le pressioni, ed il gruppo ha dimostrato tutta la propria forza, sia i più grandi che i più giovani".

Proprio il lavoro con i giovani è uno dei punti di forza del nuovo corso del Viareggio. "Due anni fa, quando erano ancora giovanissimi, decidemmo di aggregare già alla prima squadra per farli crescere i vari Santini, Sapienza, Lombardi, Nelli, e la scelta è stata azzeccata perché ci stanno dando un grandissimo apporto. A dicembre abbiamo inserito in rosa anche Ricci, classe 2003, ma già con una grande esperienza, che ci ha fornito un grande apporto. Per questi giovani, poi, lavorare con gente come Brega, Pizza e Bertacca non può che aiutarli a maturare".

La scalata del Viareggio non finisce certo qui. "La società, due anni fa, con l'amministratore Strambi ed il Presidente Tomei ha tirato una riga, dichiarando che l'obiettivo è quello di arrivare in Serie D nel minor tempo possibile. E più la prima squadra scala categorie, più lo sbocco sarà importante per i ragazzi che escono da Settore Giovanile e Scuola Calcio. Abbiamo infatti puntato tantissimo sul vivaio, obiettivo tracciato da Marcello Lippi e dalla sua famiglia, il motore della società su cui vengono fatti grandi investimenti. Vogliamo diventare una realtà importante in Toscana ed in tre anni abbiamo già compiuto passi davvero importanti. Tutti i giovani che giocano attualmente in prima squadra sono cresciuti con noi, sappiamo che possono sbagliare ma bisogna avere pazienza con loro, perché ci stiamo rendendo conto che una scelta come questa è lungimirante e paga..."

Print Friendly and PDF
  Scritto da Massimo Benedetti il 25/03/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



PRIMA, la FOLGOR MARLIA ha scelto il NUOVO ALLENATORE

Sarà Alessio Merciadri il nuovo tecnico scelto dal duo Meschi/Marchetti per la prossima stagione della prima squadra della Folgor Marlia che parteciperà al campionato di Prima categoria. La trattativa è stata molto veloce, entrambe le parti si sono riconosciute nei progetti esposti dalla società e dalle ...leggi
25/05/2024

ACCORDO ormai fatto tra RIVER PIEVE e CASTELNUOVO GARFAGNANA

Dopo diversi mesi di trattative, voci e tante illazioni, ora sembra davvero tutto pronto per l'accordo tra Castelnuovo Garfagnana e River Pieve. Negli ultimi giorni sembrava che tutto fosse in posizione di stallo, anzi, i "soliti ben informati" davano per sicuro che tutto fosse saltato. Ora invece siamo solo ai dettagli, manca solo l'ufficializzazione e...leggi
25/05/2024

"Ora BASTA con le ILLAZIONI e le BUGIE sulla nostra SOCIETA""

Le voci che circolano sul suo conto e sulla sua società ora l'hanno veramente stancato. Ivo Coli non è il tipo che si "scalda" facilmente, ma stavolta appare davvero seccato. Non si placa l'eco delle gente e del chiacchiericcio dopo che non è andata in porto la fusione tra Cgc Capezzano e Camaiore. ...leggi
24/05/2024

"Un LUSSO per me essere ancora qui, voglio PORTARE il club in SERIE D"

Pietro Cristiani sarà l'allenatore del Camaiore anche nel prossimo campionato di Eccellenza. Arrivato a fine ottobre 2023 per rimpiazzare Luca Polzella, ha ottenuto ottimi risultati nel torneo appena concluso, che gli sono valsi la riconferma. "Sono molto contento della conferma, Camaiore è una piazza molto ambiziosa ed in cerca di risultati, ma che allo stesso tem...leggi
24/05/2024

REAL FORTE QUERCETA saluta mister BUGLIO: "Ha pagato ERRORI non SUOI"

USD Real Forte Querceta saluta e ringrazia mister Francesco Buglio per il costante e attivo lavoro operato nel corso di questi mesi. Nonostante il mancato raggiungimento dell'obiettivo stagionale, la società ringrazia il mister per la mentalità, l'esperienza e il vigore apportato all'ambiente bianconerazzurro, con i migliori auspici per il futuro....leggi
24/05/2024


L'AIAC LUCCA organizza un INCONTRO con un TECNICO EMERGENTE

Aiac sezione di Lucca presenta l’incontro con mister Nico Lelli, emergente allenatore che quest'anno è stato alla guida della prima squadra del GhiviBorgo, miilitante nel campionato nazionale di Serie D. L'evento si terrà mercoledì 29 maggio alle ore 21 presso la Sala Frezza - Coni di Lucca in Via Luigi Einaudi, 80  a Lucca (LU). Lelli inizia...leggi
23/05/2024

Dopo la RETROCESSIONE, club CONFERMA DIRETTORE GENERALE e SPORTIVO

USD Real Forte Querceta comunica la conferma per la prossima stagione sportiva del direttore generale Alessandro Donati e del direttore sportivo Gabriele Ulivi, che rimangono a Forte dei Marmi per allestire e programmare il futuro dell’ambiente bianconerazzurro nella nuova divisione, a partire dalla selezione d...leggi
23/05/2024

OTTO STAGIONI da CAPITANO, adesso è il nuovo ALLENATORE

Emanuele Terni sarà il nuovo allenatore della New Team SG per la stagione 2024/2025. "Deciso fin da subito a prendere le redini della squadra, Emanuele è stato il nostro capitano nelle ultime otto stagioni e più di ogni altro sa cosa vuol dire indossare la nostra maglia e far parte della nostra famiglia" - si legge nella nota del club....leggi
23/05/2024

Ufficializzato il nuovo ALLENATORE per una NEOPROMOSSA

L'Atletico Castiglione, neopromosso in Seconda, annuncia il primo grande colpo di mercato per la stagione 2024-2025: Giacomo Nincheri è il nuovo allenatore. Classe 1973, Nincheri porta con sé un'esperienza incredibile sia come calciatore che come parte dello staff tecnico, avendo militato in molte squadre blasonate come Castelnuovo, Prato,...leggi
22/05/2024

E' DIVORZIO tra la FOLGOR MARLIA e ANDREA GAMBINI

A pochi giorni dalla disputa della finale playoffs nel girone A della Prima categoria persa a Pietrasanta contro il Forte dei Marmi 2015, si chiude il rapporto tra la Folgor Marlia e l'allenatore Andrea Gambini. E' la stessa società del presidente Landi a comunicarlo "dopo due stagioni di alto livello in cui sono state raggi...leggi
22/05/2024

Società di SECONDA annuncia a chi ha AFFIDATO la PANCHINA

Giusva Giusti sarà l’allenatore dell’USD Ghivizzano per la stagione sportiva 2024/2025. Tecnico esperto classe 1971, Giusti ha alle spalle diverse esperienze, tra cui gli anni in Promozione al Barga, dove ha sfiorato la promozione in Eccellenza, e i tanti anni al Borgo a Mozzano, segnati dalla vittoria del campionato di Terza Categoria e le diverse salvezze raggiunte ...leggi
22/05/2024

Troppo FORTE... DEI MARMI: è FINALE PLAYOFF INTERGIRONE!

Una finale playoff, quella del Girone A di Prima Categoria, dominata per il Forte dei Marmi, che si è imposto per tre reti a zero sulla Folgor Marlia, staccando così il pass per il successivo step intergirone. Questo il post del club versiliese: Abbiamo scritto la storia, abbiamo vinto i play-off del girone A di Prima categoria. Dop...leggi
20/05/2024

SERIE D, sciolte le RISERVE: ecco il nuovo ALLENATORE del SERAVEZZA

L'ASD Seravezza Pozzi comunica di aver affidato l’incarico di Responsabile Tecnico della Prima Squadra a mister Lucio Brando. Il tecnico biellese nel corso della sua lunga carriera ha guidato in serie D il Fiorenzuola con cui ha raggiunto i play off, il Mantova condotto al salto di categoria, il Legnano, la Pianese con cui ha conquistato nuovamente i play off ed infine le Dolomiti...leggi
20/05/2024

MORIANESE chiude in casa con un pari, poi la festa

Morianese - Vorno 3-3 MORIANESE: Del Carlo, La Rocca (Altieri N.), Roni, Berti, Lenci, Borselli (Marchetti), Chetoni (Sargenti), Puccetti, Frangioni (Baccili), Fall. All. Alessandro Nieddu. VORNO: Gragnani, Lencioni (Jarmouni), Gabrielli, Frateschi (Panattoni), Bianchini, Franceschini, Vincenzi, Cumani, Romiti, Gaddini (Biagi), Na...leggi
18/05/2024


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06853 secondi