Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


MUORE improvvisamente EX CALCIATORE e ora apprezzato MANAGER

Grande dolore per la scomparsa di Enrico Scaletta, 63 anni, attuale uomo marketing della Lucchese

Una morte improvvisa che ha lasciato tutta la società Lucchese 1905 senza parole. Ieri sera ci ha lasciato Enrico Scaletta, 62 anni, responsabile marketing della società rossonera. Scaletta, ha dedicato la sua vita al calcio, iniziando a tirare i primi calci al pallone nell’Atletico Lucca, per poi passare nelle giovanili della Fiorentina e nella Rondinella.

Un uomo gentile, educato, sempre pronto a mettersi in gioco e ad accettare le tante sfide quotidiane che il lavoro offriva, sempre con lo stimolo giusto per fare bene. La sua scomparsa improvvisa ha lasciato tutti senza parole, lasciando nelle persone che lo hanno conosciuto un vuoto incolmabile.

Per la Lucchese 1905 era un punto di riferimento, assieme al cognato Mario Santoro, si occupava del marketing e delle iniziative promozionali relative alla società rossonera. Ma Enrico era anche un punto di riferimento per il settore giovanile, con i suoi preziosi consigli sui giovani e la sua visione del calcio sempre un passo avanti agli altri.

La società si sta attuando in tutte le sedi opportune per osservare in occasione della gara di domenica alle 17.30 al Porta Elisa contro il Fiorenzuola un minuto di raccoglimento e per poter giocare con il lutto al braccio. Alla famiglia di Enrico, alla moglie e alla figlia le più sentite condoglianze di tutta la Lucchese 1905. Ciao Enrico sei andato via troppo presto ci mancheranno la tua esperienza e i tuoi consigli.

Da aggiungere anche che Enrico ha giocato in diverse squadre dilettantistiche, come il Ponte a Moriano e il Barga.

LA REDAZIONE DI TOSCANAGOL SI UNISCE AL CORDOGLIO DELLA LUCCHESE E DELLA FAMIGLIA, RICORDANDO L'AMICO ENRICO SCALETTA CON TANTO AFFETTO

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/01/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



L'ARBITRO si SCONTRA (FORTUITAMENTE) con un GIOCATORE e va in OSPEDALE

Episodio curioso ieri durante una gara del girone B della Seconda categoria. E' accaduto a Montecarlo al 24' del primo tempo della sfida tra i padroni di casa e l'Atletico Cascina quando c'è stato un brutto scontro, chiaramente fortuito, che ha coinvolto l'arbitro dell'incontro, la signorina Margherita Fondi della sezione di Pistoia. Gli ospiti erano passati in vantaggio al 7', g...leggi
15/04/2024

SQUALIFICATO al POSTO di un ALTRO: la SOCIETA' chiede CHIAREZZA

Era intervenuto a soccorrere un compagno a terra, ma lui non era il massaggiatore segnato realmente sulla lista di gioco. Ecco perchè l'arbitro di Fornaci-Gallicano ha fatto squalificare erroneamente Rossano Catoni che invece non c'entra assolutamente niente. L'autore del gesto (...leggi
12/04/2024


CAPITANO riceve il PREMIO per le DUECENTO PRESENZE con il club

Prima della gara interna contro il Tau Calcio Altopascio, il GhiviBorgo ha premiato il capitano Edoardo Nottoli, centrocampista classe 1999, che in occasione della partita in trasferta contro l’Orvietana ha raggiunto il gigantesco traguardo di duecento partite con questa maglia. Arrivato nell'estate 2017, è alla sua settima stagione di Serie D con il GhiviBorgo....leggi
10/04/2024

BORRACCIA lanciata in ARIA colpisce l'ARBITRO che fischia la FINE

Episodio davvero strano e curioso domenica 7 Aprile su un campo di Seconda categoria girone B. E' successo a Fornaci dove si giocava il derby tra i padroni di casa e il Gallicano. Al 45' del secondo tempo, sul punteggio di 3-2 per i padroni di casa, resta a terra un giocatore del Gallicano. Viene soccorso da un massaggiatore che poi mentre si allontana lancia in aria due borracce, una delle qua...leggi
08/04/2024

10 PUNTI RECUPERATI dall'arrivo del nuovo MISTER, ora la VETTA è a -3

Continua la grande rincorsa del Pietrasanta alla capolista Viareggio, distante adesso soltanto tre punti quando mancano ancora quattro turni al termine del campionato. Dall'arrivo di Giuseppe Dalla Bona in panchina, l'attuale seconda forza del Girone A di Promozione è ancora imbattuta, ed ha portato a casa 33 punti sui 39 a disposizione, frutto di 10 vittorie e 3 pareggi, con una...leggi
08/04/2024

Realizza un POKER e "sfonda" quota DUECENTO RETI con la stessa MAGLIA

Nel nettissimo successo esterno del Forte dei Marmi sul campo del Pescia (0-6) a brillare ancora una volta è la "stella" di Gianmarco Lossi: il capitano dei versiliesi ha realizzato infatti ben quattro reti, arrivando a toccare quota duecentouno reti con la maglia fortemarmina (considerando anche i tempi in cui il club si chiamava Atletico Forte dei Marmi). "In un mondo d...leggi
08/04/2024

"Gli ARBITRI hanno spesso un ATTEGGIAMENTO prevenuto verso di NOI"

Due mesi di squalifica al direttore generale del Real Forte Querceta (serie D girone E) Alessandro Donati perchè al termine dell'ultima gara di campionato ..."entrava nello spogliatoio riservato alla Terna Arbitrale e, avvicinatosi al Direttore di gara, profferiva al suo indirizzo espressioni offensive e irriguardose". Giusto così cercare di capire cosa sia v...leggi
05/04/2024

"Grande STAGIONE, adesso VOGLIAMO i PLAYOFF per continuare a CRESCERE"

Al secondo campionato di Serie D della sua storia, il Tau Calcio Altopascio sta disputando una grandissima stagione e, a cinque giornate dal termine della regular season, si trova al quarto posto del Girone E, al pari del Grosseto, e ad un solo punto in meno rispetto al Livorno, due "piazze" storiche e blasonate del calcio toscano. Il grande lavoro del club amaranto è sotto gli o...leggi
05/04/2024

LASCIA il club dopo UNDICI ANNI, passa ai "CUGINI" e ritrova un AMICO

Fabrizio Del Signore lascia dopo undici stagioni il Cgc Capezzano Pianore ed è il nuovo segretario del Forte dei Marmi 2015. Nel club fortemarmino, Del Signore ritrova il Direttore Generale Brunello Salarpi: i due sono legati da una grande amicizia e si ritrovano dopo la collaborazione ai tempi del Centrolido National. Cosa c'è alla base di questo addio ce lo spieg...leggi
04/04/2024

Esce il LIBRO di DAVIDE QUIRONI: "UNA VITA IN UN ABBRACCIO"

Davide Quironi, ex portiere della LUCCHESE, attuale preparatore dei portieri delle giovanili dell'ITALIA e partner di TOSCANAGOL da anni nell'organizzazione dello STAGE IMPARANDO FOOWEL di Corfino, racconta con passione e sincerità la sua vita e la carriera di calciatore in un libro che sarà presentato sabato 6 ap...leggi
02/04/2024

A cena si parlerà di calcio con la firma della Gazzetta Enzo Bucchioni

Una cena in compagnia per parlare di calcio. E’ questo quanto avverrà venerdì 5 aprile a partire dalle ore 20,00 presso la pizzeria Mary Frank di Sant’Anna, dove tra una portata e l’altra, i presenti potranno chiedere curiosità sul calcio ai più alti livelli al giornalista sportivo Enzo Bucchioni, autorevole firma d...leggi
30/03/2024

TAU PER TUTTI: si rinnova l'ACCORDO con CONAD per lo SPORT INCLUSIVO

ASD Tau Calcio e Conad Nord Ovest annunciano il rinnovo della partnership, che ha già visto protagonista le due realtà nella scorsa stagione, nella promozione di progetti condivisi nel nome dell’inclusione sociale e sportiva.  L’importante sinergia dello scorso anno e la cresciuta progettualità dell’iniziativa sono stati il motore che hanno po...leggi
29/03/2024

"Dimostrato di non essere INFERIORI a NESSUNO, CONTINUIAMO così"

Alla vigilia di Tau Calcio Altopascio - Trestina parla Alessio Zini, difensore amaranto che domenica ha messo lo zampino anche nella vittoria di Poggibonsi. Ecco la sua analisi del momento in vista di questo importante finale di stagione: “Della partita di domenica a Poggibonsi sono contento per il gol, ma soprattutto per i tre punti. Quando ho segnato contro ...leggi
27/03/2024

"Vogliamo arrivare in SERIE D e avere un VIVAIO tra i TOP in TOSCANA"

Il Viareggio è vicino al grande traguardo: la compagine bianconera, capolista del Girone A di Promozione, vanta infatti cinque punti di vantaggio (virtualmente otto perché ha ancora da recuperare la gara contro il San Piero a Sieve) sulla prima inseguitrice Pietrasanta quando mancano cinque turni alla fine. Ad un passo, dunque, la terza promozione di fila, con il club che in ...leggi
25/03/2024


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07886 secondi