Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pisa


"Il VIRUS non fa distinzione tra DILETTANTI E PROFESSIONISTI"

Edoardo Pennati, responsabile della scuola calcio dell'Oltrera, non ci sta. "I protocolli dovrebbero essere uguali per tutti. Qua ci siamo dimenticati dei ragazzi..."

Edoardo Pennati è il responsabile della scuola calcio dell'Oltrera, società che da anni vive a stretto contatto con la realtà professionistica del Pontedera. In questo momento di stop forzato per il calcio giovanile sta vivendo direttamente la grande ingiustizia perpretata a chi fa parte del mondo dilettantistico.

"Secondo me - dice a TOSCANAGOL - stiamo perdendo di vista l’obiettivo importante, i ragazzi!!! Se c’è la sicurezza bene andare in campo, se viene meno questa allora fermi tutti. I protocolli dovrebbero essere uguali per tutti tranne per coloro che usano i tamponi. Il virus non fa distinzione tra ragazzi. Difficile capire la logica per cui a livello centrale abbiano emanato norme che prevedano tra ragazzi di pari età in leghe differenti (dilettanti e professionisti) regole così diverse a discapito dei dilettanti, soprattutto in fasce d'età così piccole".

Toscana nuovamente in zona rossa e così si è nuovamente fermata quell'attività motoria che all'Oltrera si era ripreso. "Noi abbiamo sempre rispettato le normative e i divieti imposti. E' complicato gestire situazioni molto particolari nelle scuole calcio in questo periodo di pandemia. Situazioni dove diversi bambini non vengono mandati al campo per paura di contagi, nonostante vengano attuati protocolli molto rigidi e che si differenziano in maniera totalmente opposta da quelli adottati nei confronti di alcuni coetanei che sono iscritti in campionati che li fanno apparire diversi, come sottolineavo sopra. Molto ancora più complicato sarà riavvicinare quei ragazzi che sempre di più si stanno allontanando dai campi perché non si divertono più a fare quegli allenamenti distanziati".

Il problema è proprio questo. "Credo che si debba davvero pensare a loro, ai più piccoli, a coloro che saranno il futuro del calcio, quei piccoli che militano nei dilettanti, quelli che “ora” devono imparare e che invece a causa di questa pandemia hanno perso due anni preziosi. Si deve pensare a loro perché molti di loro, ad oggi, dopo mesi di molteplici stop forzati; allenamenti permessi solo senza uso di spogliatoi, anche se fatti in pieno inverno e con situazioni climatiche avverse mentre gli altri potevano usufruirne, nonostante essere sempre venuti ugualmente ad allenarsi senza poter gioire del gioco vero, del conttto, del confronto diretto, ora si stanno allontanando dallo sport del calcio gestito perché si divertono più a fare gli allenamenti distanziati. Credo che sarà molto difficile riportare questi bambini a giocare nei campi sportivi con la passione di apprendere nella socializzazione, nel divertimento, nel rispetto delle regole e anche nel confrontarsi nella competizione per migliorarsi, cosa che ora purtroppo, con i protocolli attuali, non è più possibile. Ma sembra che questo conti poco, poi però si pensa alka ricerca dei dei cosiddetti “talenti”, alle “nazionali”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/03/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



FORNACETTE firma un ACCORDO TRIENNALE con uno GRANDE CLUB di SERIE A

La Fc Fornacette dalla stagione calcistica 2021/22 sarà affiliata al Torino Calcio. L'accordo è stato raggiunto con la società granata per le prossime tre stagioni.   "Un accordo sportivo completo dove la condivisione di metodologie, gestione attività motoria, gestione gruppi, rapporti con le famiglie e scouting di nuovi piccoli atleti, sara...leggi
07/04/2021

Il FRATES PERIGNANO punta forte sui GIOVANI e presenta il nuovo DIESSE

"Felice di essere approdato in questa Società". Sono queste le prime parole dette dal nuovo Direttore Sportivo e Coordinatore di tutte le attività annesse del settore giovanile del Fratres Perignano Stefano Ciardelli, un uomo dalle idee chiare e proiettato nel futuro. Alla presentazione erano presenti, al suo fianco, anche il Presidente Daniele S...leggi
01/04/2021

VIDEO: "Chiediamo di sapere da ora NOTIZIE sulla PROSSIMA STAGIONE"

Dopo mesi di forzato stop e la sospensione ormai solo da ufficializzare dei campionati giovanili, ecco che torna a parlare il presidente dell'Atletico Cascina Sandro Castagna. “Noi ci siamo mai fermati, e ci stiamo ancora allenando per come la normativa ci permette di fare. In questo modo abbiamo dato la possibilità ai piccoli di stare insieme, divertirsi e socializ...leggi
19/03/2021


"E' vero, c'è DISPARITA' tra noi PROF e i club DILETTANTISTICI"

Interessante intervista con Giovanni Mollica, direttore sportivo del settore giovanile del Pontedera.    Parliamo degli Allievi e Givoanissimi Nazionali: come vi siete organizzati in questi due mesi di sospensione dei Campionati? "Purtroppo questa pandemia ha modificato la vita di tutti i giorni e di conseguenza...leggi
15/01/2021

Vanno in ARCHIVIO i tornei del SAN GIULIANO per la categoria 2008

È andato in scena allo Stadio "G. Bui" di San Giuliano Terme il 6° Football Green Live Cup, riservato alla categoria Esordienti 2008; dodici le squadre partecipanti, suddivise in quattro gironi. Nel girone A San Giuliano, Sporting Pietrasanta e Portuale Livorno, girone B formato da Pro Livorno Sorgenti, Tau Calcio e Giovani Fucecchio, nel girone C Lido di Camaiore, Montecat...leggi
06/10/2020

Ecco le FINALISTE dell'edizione 2020 del Memorial "Filippo LEMUCCHI"

Si sono svolte le partite dei gironi di qualificazione del Memorial "Filippo Lemucchi", arrivato quest'anno alla sua decima edizione e che vede come sempre in campo squadre della categoria Esordienti Misti, nati negli anni 2008 e 2009. Saranno Empoli, Pisa e Limite e Capraia le squadre che si giocheranno il torneo nel triangolare di finale che si disputerà domenica 27 settembre, con iniz...leggi
24/09/2020

Il PONTEDERA trionfa nel Torneo Internazionale "NEREO ROCCO"

Gli Allievi del Città di Pontedera si aggiudicano il 41° Torneo Internazionale "Nereo Rocco", superando l’Empoli per una rete a zero in finale grazie alla rete di Pasquali. Grande cavalcata quella dei ragazzi allenati da Manuel Caponi, capaci di mantenere la propria rete inviolata per tutta il torneo e di mettere a segno ben ventiquattro reti. Anche due pre...leggi
07/09/2020

SAN GIULIANO sempre più in ALTO e ora la SOCIETA' non vuole FERMARSI

Ora è ufficiale: nella stagione 2020/2021 il San Giuliano parteciperà al campionato Giovanissimi Regionali. Il comunicato del Comitato Regionale ha confermato la mancata iscrizione del Sangimignano al campionato di Eccellenza (e la conseguente esclusione anche dai campionati Juniores, Allievi e Giovanissimi Regionali) e il ripescaggio dei termali, che occupavano il primo posto nel...leggi
04/08/2020

"Il SAN GIULIANO oggi è una REALTA' importante a livello REGIONALE"

Intervista con l'allenatore del San Giuliano Giovanissimi Alessandro Romeo dopo la notizia del ripescaggio della società nel campionato Giovanissimi regionali. Il San Giuliano vola nei regionali: quanta soddisfazione c’è? "Tanta. Innegabile che ci sarebbe piaciuto festeggiare sul campo, ma si sono verificati eventi gravi e ben noti. Siamo contenti perch&eacut...leggi
04/08/2020

"Tutte le decisioni dovranno essere prese per la tutela della salute"

In un momento particolarmente delicato legato all'emergenza sanitaria Covid-19 le attività di tutte le società sportive e calcistiche sono ferme ormai dal 24 febbraio scorso. Molti presidenti pur nelle difficoltà attuali, stanno pensando ad una lenta ripartenza, che potrebbe essere però più difficile del previsto. Ne abbiamo parlato con Bruno Fiori, pr...leggi
18/04/2020


SORPRESA all'ATLETICO CASCINA: PAOLO VAJANI lascia i GIOVANISSIMI

Colpo di scena all'Atletico Cascina dove la società annuncia il divorzio con l'allenatore Paolo Vajani. Ecco il comunicato della società guidata dal presidente Sandro Castagna. L'ASD Atletico Cascina comunica che in data odierna si interrompe il rapporto di collaborazione con mister Paolo Vajani, tecnico dei Giovanissimi 2005. Il Consiglio ringrazia Vajani per il lavor...leggi
03/03/2020


PRESENTATO ufficialmente il 2° Memorial "G. SIGNORINI - 6 IL MIGLIORE"

Con la cena di gala di lunedì 24 febbraio svoltasi al "Parco della Fornace" inizia ufficialmente l’avventura del “2 Memorial Gianluca Signorini - 6 Il Migliore”, torneo riservato alle categorie Esordienti Misti 2007/08, che si disputerà da marzo a maggio presso gli impianti sportivi "Piero Masoni" di Fornacette. La prima fase inizierà il 29 Marzo, l'ultima...leggi
25/02/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10681 secondi