Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pisa


"Nessuna COSTRIZIONE dalla LND, il S.GIULIANO ha deciso AUTONOMAMENTE"

Definitivo chiarimento da parte del club del presidente Roberto Nusca sulla vicenda della gara di Prima categoria a Marginone

Il San Giuliano prende la parola. Dopo che il club termale non avrebbe voluto giocare il match di campionato di domenica scorsa contro il Marginone 2000 (Prima categoria girone C), secondo quando riportato dell'allenatore Andrea Timpani nella lettera a noi inviata, la LND Toscana avrebbe "consigliato" loro di presentarsi comunque in sette (LEGGI QUA) per evitare una sconfitta a tavolino. Pronta la risposta della LND Toscana (LEGGI QUA), ora ecco la presa di posizione ufficiale del club del presidente Nusca.

In merito all’articolo apparso martedì su TOSCANAGOL, nel quale si fa riferimento ad un presunto suggerimento da parte della Federazione, sono doverose alcune semplici precisazioni.

Il Comitato, nel corso della conversazione con il Presidente Nusca, ha fornito un mero chiarimento di natura regolamentare riguardo al numero minimo di giocatori da schierare per lo svolgimento della gara e alle sanzioni causate dalla rinuncia alla disputa di più partite. Dallo scorso anno, infatti, è cambiata la norma: se prima l’esclusione del campionato scattava dopo quattro rinunce, ora ne bastano la metà, due.

A poche ore dal fischio d’inizio, assodata l’impossibilità di rinviare la gara, il Presidente Nusca ha esposto all’allenatore le conseguenze di una possibile rinuncia e, ponendo sempre massima attenzione e dando la priorità alla tutela della salute dei propri tesserati, ha fatto appello affinché almeno sette ragazzi della squadra partissero alla volta di Marginone, come poi avvenuto.

La concitazione causata dal ritrovarsi in una situazione anomala a poche ore dalla gara e il fatto che le comunicazioni siano avvenute telefonicamente potrebbe aver portato l’allenatore ad un’interpretazione equivoca delle parole riferibili al dirigente federale, che, ribadiamo, si è limitato a fornire un chiarimento riguardo al numero minimo di giocatori da mandare in campo per lo svolgimento della gara. Considerata l’ora e il fatto che, la sera precedente la partita, era stata annullata la convocazione, sarebbe stato impensabile radunare un numero congruo di tesserati in tempo utile. Il resto è stata una conseguenza della situazione che si è venuta a creare. Il San Giuliano respinge con forza speculazioni relative alla partita con il Marginone e il fatto che ci siano stati suggerimenti di persone diverse dai dirigenti del club termale.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



"Vogliono farci giocare a tutti i costi, ma sanno se noi vogliamo?"

Riceviamo e pubblichiamo un intervento dell'allenatore del Treggiaia società della provincia di Pisa che partecipa al girone O della Seconda categoria Christian Martini. La lettera che è indirizzata al Comitato Regionale Toscano della LND contiene di fatto alcune domande che lo stesso Martini pone in un momento di estrema difficoltà per tutti. A...leggi
23/10/2020




SORPRESA TUTTOCUOIO: esonerato mister RIDOLFI dopo la prima partita

"Il Tuttocuoio comunica di aver sollevato dall'incarico il tecnico Ridolfi. Augura al mister le migliori fortune". Ecco le poche righe in cui il club neroverde (Eccellenza girone B) ufficializza il primo esonero della nuova stagione. Il pareggio casalingo (0-0) contro il Poggibonsi nella prima giornata di campionato provoca così la decisione del presidente Paola Coia.che...leggi
12/10/2020

ECCELLENZA GIRONE A, il CASCINA prima controlla, poi affonda

River Pieve – Cascina 0-3 RIVER PIEVE: Tonarelli, Ramacciotti, Fanani (27’ st Ferri), Byaze, Riccomini, Petretti, Satti, Cecchini, Ceceri, Giusti (17’ st Morelli), Rocchiccioli. A disp. Discini, Burgalassi, Michelini, Fontana. All. Edoardo Micchi. CASCINA:...leggi
11/10/2020

ALLARME COVID 19 cessato e la squadra debutta e VINCE in COPPA

La stagione sarebbe potuta iniziare subito in salita per la Stella Rossa, con l'intera rosa costretta ad una quarantena preventiva, dopo che un tesserato era risultato positivo al Covid 19 (LEGGI QUA). Fortunatamente, però, in occasione del primo turno di Coppa Toscana Se...leggi
28/09/2020

Un'INTERA squadra in QUARANTENA preventiva: COPPA a rischio?

E' una vicenda con la quale dovremo probabilmente convivere in questo periodo, purtroppo non sapendo fino a quando. Il "caso" arriva dalla provincia di Pisa dove un'intera squadra si è dovuta fermare interrompendo la preparazione. Si tratta della Stella Rossa Castelfranco che è stata inserita nel girone O della Seconda categoria. E' il diesse della società Sergio Pe...leggi
15/09/2020

E' un CASCINA tutto NUOVO quello che ha iniziato la PREPARAZIONE

Ufficialmente partita ieri, la stagione sportiva 2020/21 per l'Asd Cascina. Con grande entusiasmo riparte finalmente l'attività ufficiale della società nerazzurra presieduta da Valerio Sisti. Nel primo pomeriggio, si è riunita la formazione Juniores Elite, sul campo di Latignano. Ad attendere i giovani nerazzurrini Mister Francesco Bozzi, alla sua prima esperienza c...leggi
01/09/2020

"Basta con l'OBBLIGO della QUARANTENA in caso di POSITIVITA'"

L'allenatore del Pisa Ovest Stefano Garuti, già ex giocatore del Pisa ai tempi di Romeo Anconetani, analizza la questione (LEGGI QUA) che ha colpito da vicino la sua squadra, ma che riguarda tutto il mondo del calcio dilettantistico e giovanile.  Ecco le ...leggi
01/09/2020

VIDEO, ANDREA CIPOLLI è pronto per una NUOVA AVVENTURA

Situazione nuova per Andrea Cipolli che sta vivendo la sua prima stagione "senza squadra" dopo tanti anni di attività da allenatore. Il tecnico di Calcinaia (Pisa) spera ancora in una chiamata, altrimenti è pronto a seguire la stagione, sperando magari di subentrare prima possibile. Una carriera finora estremamente positiva per lui negli otto anni da allen...leggi
31/07/2020

La FILATTIERESE fa le cose in GRANDE con una NUOVA SOCIETA'

Nella location del borgo di Filattiera si è presentata in piazza Castello la nuova Filattierese, al timone del club giallo verde il nuovo presidente Franco Ciampini, come nuovo è anche il mister che allenerà il team lunigianese: è salito alla “Selva” il veterano degli allenatori quale Augusto Secchiari da Gragnana, tecnico che non ha bisogno di presentazi...leggi
28/07/2020

LUTTO per la SCOMPARSA di un PERSONAGGIO del CALCIO TOSCANO

Doloro nel mondo del calcio toscano per la scomparsa di Roberto Lazzerini, pisano di Uliveto Terme, difensore classe 1937, che ha vestito la maglia del Pisa nella stagione 1957/58, ottenendo una promozione in Serie C. Molto conosciuto nell’ambiente calcistico, negli anni Ottanta è stato direttore sportivo alla Cuoiopelli e alla T...leggi
22/07/2020

Il CENAIA cerca il nuovo DIESSE e saluta l'arrivo di DIEGO GIANNINI

La Soc. S.c. Cenaia comunica che dopo il consiglio direttivo è iniziata la programmazione per la stagione 20/21. Obiettivo della società è quello di ben figurare nel prossimo campionato della massima serie dilettantistica regionale,campionato che la vedrà protagonista per l ottavo anno consecutivo. Un vanto per la società della frazione pisana che pu&o...leggi
25/06/2020

Tutto pronto per tornare a giocare nella BEACH ARENA a FORNACETTE

Nel lungo periodo del lockdown il “Piero Masoni” di Fornacette è diventato un vero e proprio laboratorio di idee per programmare il futuro. Alla riapertura del centro sportivo sancita da una cena di staff è seguita la presentazione di alcuni progetti in cantiere quali la Beach Arena e l’FLab, quest’ultimo diventerà il vero fiore all’occhiello d...leggi
18/06/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07476 secondi