Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pisa


L'ATLETICO ETRURIA vola in FINALE dei PLAYOFF di PROMOZIONE

Eliminato l'Urbino Taccola, adesso lo Sporting Cecina

Urbino Taccola - Atletico Etruria 1-2

URBINO TACCOLA: Citti, Lazzerini, Pasquini, Veli, Lanyionu, Anichini, Franchi (23’ st Collecchi), Principe (39’ st Toni), Ghelardoni, Nardi, Garofalo (30’ st Vassallo). A disposizione: Guidetti,, Pinna, Pilotta, Desideri, Arrighini, Rocchi. Allenatore: Roventini.
ATLETICO ETRURIA: Gambini, Nobile, Orlandi, Vaglini (44’ st Filippelli), Bozzi, Kandé, Anichini (7’ st Orfei), Lorenzi, Coluccia, Romeo, Cavallini (11’ st Barnini). A disposizione: Liuzzo, Menichetti, Macchi, Malloggi, Ronda, Invernazzi. Allenatore: Traversa.
ARBITRO: Giovannini di Prato.
RETI: 24’ Nardi (UT), 16’ st Coluccia (AE), 28’ st Barnini (AE).
NOTE: ammoniti Orlandi, Lazzerini, Romeo, Vaglini, Collecchi, Toni, Coluccia, Barnini. Espulso Roventini per proteste al 25’ st.

Miracolo Atletico Etruria. I ragazzi di Armando Traversa sbancano per l’ennesima volta il terreno di Uliveto Terme andando a battere in rimonta per 2-1 i padroni di casa dell’Urbino Taccola. Un risultato che sovverte il fattore campo e la classifica del girone che aveva premiato i locali di Roventini, arrivati terzi. Continua la serie positiva nei confronti dei termali che nei quattro incontri disputati in stagione fra Coppa e campionato non sono mai riusciti a battere Lorenzi e compagni. I bianco-blù, che già avevano coronato una stagione da sogno con il quarto posto in classifica, volano così in finale per salire in Eccellenza sfidando domenica in campo neutro lo Sporting Cecina. Un traguardo di prestigio per la società del Presidente Luca Turelli alla sua sesta stagione consecutiva nel campionato di Promozione.

Nel primo tempo le occasioni da rete capitano sui piedi dei locali: dopo un giro di lancette Lazzerini dalla destra tenta il rasoterra incrociato sul secondo palo che esce al lato, al 9’ azione personale di Ghelardoni sulla destra con scarico in area per l’accorrente Nardi che calcia spedendo a lato da buona posizione. Al quarto d’ora  è ancora Ghelardoni a farsi pericoloso con una conclusione dalla distanza respinta da Gambini. Al 24’ l’Urbino Taccola passa in vantaggio complice una disattenzione della difesa etrusca: dalla sinistra Garofalo serve Nardi che a pochi passi dalla porta beffa Gambini per l’1 a 0. I bianco-blù reagiscono con una conclusione dalla distanza di Cavallini terminata a lato e in un colpo di testa di Coluccia su punizione di Cavallini che viene parato centralmente da Citti.

Ben altra solfa nella ripresa, mister Traversa, fa delle correzioni tattiche e immette forze fresche in campo: con Orfei e Barnini la squadra ribalta in poco tempo la gara. È Coluccia al quarto d’ora a firmare la rete del pari approfittando di un’indecisione in difesa tra il portiere e la sua retroguardia. La rete spezza le gambe ai locali mentre accende l’entusiasmo negli ospiti che alle mezzora completano la rimonta segnando il 2-1: Romeo pesca l’inserimento fra le linee di Bomber Barnini che a tu per tu col portiere non sbaglia la palla del 2-1 con cui i bianco-blù rovesciano la gara. Locali annichiliti e Atletico Etruria in pieno controllo del gioco, passano i minuti e l’Atletico cerca di chiudere la partita andando vicino alla terza rete ma senza riuscirci, nei minuti di recupero la partita non ha nient’altro da raccontare, se non l’impresa da incorniciare dei ragazzi di Traversa che conquistano un risultato storico per la Società di Lorenzana, piccolo paese di circa mille abitanti.

In settimana a Firenze ci sarà il sorteggio che designerà la sede della finalissima contro lo Sporting Cecina.

Fonte: www.asdatleticoetruria.it

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Una squadra di PROMOZIONE cambia DIRETTORE SPORTIVO ed ALLENATORE

L'Asd Saline 1928 annuncia due importantissimi innesti per costruire ed assemblare il prossimo organico. Il nuovo Direttore Sportivo Giacomo Zanobini prende il posto di Mirko Nasuti, che resterà comunque al fianco della squadra, mentre Riccardo Venturi avvicenda sulla panchina Massimo Fignani. "Zanobini è uno dei profili più affermati ed esperti del ...leggi
21/06/2022

Squadra RICEVUTA dal VESCOVO dopo la VITTORIA del CAMPIONATO

Visita di una delegazione della squadra dell'Ac San Miniato Calcio, vincitore del campionato di Prima Categoria (Girone B) con l'approdo in Promozione dopo oltre cinquant'anni, allo splendido palazzo vescovile della Diocesi di San Miniato, dove sono stati ricevuti dal vescovo S.E. Mons. Andrea Migliavacca, che ha fatto i complimenti per la vittoria del campionato all'ultim...leggi
15/06/2022

Nuovo ALLENATORE per la squadra JUNIORES del MIGLIARINO VECCHIANO

L’ASD Migliarino Vecchiano Calcio comunica di aver definito l’accordo con il tecnico Massimiliano Pardini, a cui viene affidata la guida della Juniores per la prossima stagione calcistica 2022/2023. L’allenatore in seconda sarà Umberto Barletta, riconfermato. Qualifica di Allenatore di Base UEFA-B, Massimiliano Pardini vanta un curriculum tutto all’in...leggi
14/06/2022

ACCORDO tra due CLUBS della provincia di PISA

Il San Frediano Calcio 1922 rende noto l'accordo con la società Latignano. La dirigenza latignanese entrerà a far parte della società rossoblù per un progetto di ampio raggio, gradito anche alle istituzioni di Cascina. Un progetto che permette al San Frediano di tornare a disputare un campionato prestigioso come la Prima Categoria, un progetto che rafforza il...leggi
13/06/2022

Nuovo ALLENATORE per l'URBINO TACCOLA

La panchina della prima squadra dell'Urbino Taccola è stata affidata a Roberto Taccola. Questo il comunicato. "È un giusto premio per il buon lavoro fatto con la squadra Juniores. L'Urbino Taccola ringrazia mister Lorenzo Roventini per il lavoro svolto con serietà competenza portando la squadra ai playoff e tanti auguri per il proseguo della carriera...leggi
08/06/2022

"Dateci un CAMPO per poter CONTINUARE a giocare la SERIE D"

C'è grande apprensione in casa Cascina in vista del prossimo campionato di Serie D. Il Presidente neroazzurro Valerio Sisti ha già infatti l'ok dell'Atletico Cascina per disputare le gare casalinghe sul terreno dello Stadio "Redini", ma non ha ancora un campo dove potersi allenare. Da qui l'appello del massimo dirigente alle autorità perché si adoperino per ovviare a...leggi
03/06/2022

Il SAN MINIATO BASSO regala a mister TARGETTI due RINFORZI

Doppio colpo del San Miniato Basso Calcio. Approdano infatti in giallorosso Giacomo Menichetti, classe 1989 che può ricoprire diversi ruoli nel reparto difensivo, già con mister Targetti a Fucecchio e questa stagione con il Montespertoli, ed Alessio Sabatini, classe 1994 difensore centrale, che aveva già giocato con questi colori due stagioni fa nel campio...leggi
03/06/2022


E' DIVORZIO tra il SAN MINIATO e il portiere ALESSIO BATTINI

Toccante saluto del San Miniato Basso a Alessio Battini che lascia dopo sei stagioni il club pisano.   "Dopo sei stagioni indimenticabili - è scritto sulla pagina facebook della società giallorossa - le strade del "Portierone" capitano Alessio Battini e S. Miniato Basso si dividono. Per noi Al...leggi
27/05/2022

RUMORS confermati: UFFICIALE il nuovo CLUB di mister Claudio TARGETTI

La notizia era nell'aria ed i rumors sono stati quindi confermati: l'allenatore del San Miniato Basso per la prossima stagione sarà il classe 1967 Claudio Targetti. Tecnico di spessore con un campionato appena concluso che ha portato il Montespertoli a vincere il campionato di Promozione, oltre ala Coppa Italia di categoria....leggi
23/05/2022

Tante importanti CONFERME ed il primo INNESTO per il FRATRES PERIGNANO

Prime manovre di calciomercato in casa rossoblù. Sono liete le conferme per un altro anno a Perignano del portiere Matteo Borghini, classe 2004, già in pianta stabile in prima squadra nella stagione da poco conclusa e che sta disputando le fasi finali per l'accesso alla categoria Elite con la formazione Juniores, di Massimo Lucarelli, uomo pregiato del mercato che, insieme a Gianm...leggi
23/05/2022

Si SEPARANO le strade di un ALLENATORE ed un club di ECCELLENZA

Lorenzo Collacchioni non sarà sulla panchina del San Miniato Basso nella stagione 2022/2023. Ad annunciarlo è la società con un comunicato ufficiale. Le strade del San Miniato Basso e di Mister Collacchioni si separano. La società ringrazia Lorenzo per lo stupendo campionato disputato che ha visto i colori giallorossi arrivare terzi in classifica, dis...leggi
20/05/2022

VIDEO, nuova AVVENTURA per mister Matteo NICCOLAI

La società Fratres Perignano, nelle persone del Patron Valerio Biasci e del Direttore Generale Veniero Frosini, è orgogliosa di annunciare ufficialmente che Matteo Niccolai sarà l'allenatore della formazione rossoblù nel campionato di Eccellenza 2022/2023. Insieme a lui entrano a far parte del club anche Dario Bonini ne...leggi
13/05/2022

Campionato UNDER 20 BEACH SOCCER, ecco le dieci società PARTECIPANTI

Il Dipartimento Beach Soccer ha deliberato la costituzione dell’organico del Campionato Under 20 di Beach Soccer, mediante l’ammissione delle seguenti dieci Società elencate in ordine alfabetico: CAGLIARI BEACH SOCCER SSDCANALICCHIO CATANIA BEACH SOCCERCATANIA BEACH SOCCERECOSISTEM LAMEZIA SOCCERBEACH SOCCER LAZIONAPOLI BEACH SOCCER...leggi
05/05/2022

Nuova COMPAGINE SOCIETARIA per il PONTEDERA: ecco a chi vanno le QUOTE

Lunedì 2 maggio presso la sala consiliare del comune di Pontedera, il sindaco Matteo Franconi, alla presenza della stampa locale, ha presentato la nuova compagine societaria dell’U.S Città di Pontedera. “Ci tengo a ringraziare tutte le varie figure che negli ultimi dieci anni si sono susseguite al comando del Pontedera Calcio perché senza di loro...leggi
05/05/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07191 secondi