Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


L'avvocato BAGATTINI spiega come il FIGLINE si difenderà nel PROCESSO

"Le immagini dovranno essere valutate per chiarire se ci sono stati semplici errori o se si è voluto condizionare l'andamento della partita"

Dopo giorni di assordante silenzio sulla vicenda (LEGGI QUA), il Figline ha comunicato “di aver dato incarico all'avvocato Federico Bagattini di tutelare i propri diritti ivi compresi quelli relativi alla propria immagine, in relazione alle notizie di stampa apparse e circolate anche sui social, relative alla partita di Mercoledì 11 Maggio 2022 svoltasi ad Altopascio, valevole per la Poule promozione di Eccellenza Toscana, Tau Calcio Altopascio - A.S.D. Figline 1965. Sarà cura della Società aggiornare i propri sostenitori anche, ove lo ritengano, rivolgendosi al legale sopra indicato, su ogni sviluppo della vicenda e sulle iniziative assunte e da assumere”.

Così TOSCANAGOL ha cercato un contatto con lo stesso Bagattini che con grande gentilezza e disponibilità ha risposto ai nostri interrogativi. Chiacchierando con lui abbiamo scoperto che è stato presidente proprio del Figline dopo che aveva rinunciato alla serie C ed era ripartito grazie al “lodo Petrucci” dall’Eccellenza. Dopo l’iniziale presidenza del Sindaco di Figline, come da prassi, Bagattini guidò la società per circa un anno e mezzo nel 2010

“Al momento non ci è arrivata nessuna chiamata – ci dice inizialmente l’avvocato che ha uno studio a Firenze - Noi sappiamo che c’è stata una denuncia congiunta di Livorno e Tau al Comitato Regionale della LND che ha poi trasmesso gli atti alla Procura Federale. Quindi ufficialmente non sappiamo niente, Confidiamo nel lavoro della Procura dove ci sono colleghi valenti e scrupolosi”.

Procura federale di cui Bagattini ha fatto parte per quasi 20 anni. Era lui il vice di Stefano Palazzi, colui che era stato ribattezzato “super procuratore” ai tempi di Calciopoli. Ricordiamo poi che Bagattini è stato uno dei legali dell’agente della Polizia Stradale Luigi Spaccarotella, dichiarato colpevole dell'omicidio volontario del tifoso della Lazio Gabriele Sandri, avvenuto l'11 novembre 2007 sull'A1 nei pressi di Arezzo.

Ma come imposterà la difesa di un Figline che per certi versi, parrebbe (giusto usare il condizionale), indifendibile? “E’ una risposta difficile da dare, oltretutto per me che sono avvocato penalista. Voglio evidenziare che i processi facili non esistono, anzi a farlo si rischia di non impegnarci a dovere. In questo caso a maggior ragione, visto che ci sono delle immagini che sono il punto di partenza e che dovranno essere valutate, non esistendo fonti di prova indirette. Si dovrà mettere in luce se si è trattato di semplici ancor che gravi errori o se si è voluto condizionare l’andamento della gara. E’ chiaro che da difensore non posso aggiungere altro sulla strategia difensiva”..

Sarà da capire in sede di dibattimento come l’accusa potrà provare quanto esposto. “Questa è l’altra faccia della medaglia e sarà il motivo del contendere. Errori fatti apposta oppure no? Credo che tutti i protagonisti di questa vicenda dovranno evitare di formulare giudizi aprioristici e sommari”.

Anche perché impossibile pensare, se anche il Figline avesse premeditato tutto, che non ci fossero conseguenze e che non scoppiasse tanto clamore. "E’ questo uno degli argomenti che tratterò. Lei è un acuto intervistatore ed è già arrivato ad una conclusione…”

Non resta dunque che attendere come si snoderà il processo. “Esatto, è da capire verificare lo svolgimento delle indagini, dopodiché si potranno tirare le prime conclusioni”.

Bagattini però non minimizza assolutamente la posizione del Figline. E’ perfettamente conscio dei rischi che ci sono per la società valdarnese. “Sarei un miope e intellettualmente arrogante se non avessi la consapevolezza dei rischi ai quali la società potrebbe andare incontro”.

In ogni caso è giusto che il Figline si difenda? “In un paese realmente civile i processi si fanno nelle sedi proprie, garantendo tutti i diritti difensivi nella consapevolezza che il processo non serve per stabilire quale pena irrorare, ma prima di tutto per individuare la responsabilità ove effettivamente esistente”.

Un’ultima cosa: è notizia delle ultime ore il fatto che la Digos di Lucca ha aperto un fascicolo su questa vicenda. Esistono i margini per un intervento dell’autorità giudiziaria ordinaria? “A mio avviso no, in quanto il reato previsto dall’articolo 1 delle Legge numero 401/89, conosciuto come “Frode in competizioni sportive”, prevede degli elementi costitutivi ulteriori rispetto all’illecito sportivo previsto dall’articolo 30 del Codice di Giustizia Sportiva. In modo particolare è necessario per integrare il reato che ci sia “offerta o promessa di denaro o altra utilità” e che dunque vi sia un accordo con la compagine avversaria. Questi elementi nella vicenda che ci riguarda non emergono nella maniera più assoluta

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Un'importantissima CONFERMA per un CLUB di ECCELLENZA

La società Signa 1914 è molto felice di confermare per la terza stagione consecutiva, una colonna portante della squadra come il bomber classe 1994 Lorenzo Tempesti, capocannoniere del Girone A di Eccellenza nell'ultima stagione con sedici centri....leggi
22/06/2022

L'ATLETICA CASTELLO ha scelto il nuovo ALLENATORE

Il Settore Calcio della Società Atletica Castello rende noto che la guida tecnica della Prima Squadra (campionato di Prima Categoria) viene affidata a Yuri Morelli. "Un curriculum di tutto rispetto prima da giocatore e poi da allenatore. L’ultima stagione ha militato nel Firenze Ovest e adesso guiderà i nostri ragazzi con l’intenzione di proseguire il p...leggi
22/06/2022

SOLDI per le SOCIETA' e i FORMAT dei CAMPIONATI per la prossima ANNATA

Il Consiglio Direttivo del C.R. Toscano L.N.D. riunitosi il 20 giugno ha provveduto a deliberare in merito ai sostegni economici a favore delle società e dell’organizzazione dei campionati. In particolare: 1) In considerazione delle difficoltà economiche dovute sia alla sospensione dell’attività per la situazione pandemica dal 19&n...leggi
21/06/2022

Lo SCANDICCI conferma un importante elemento in DIFESA

Lo Scandicci comunica che per la stagione 2022/2023 in Serie D ci sarà anche Salvatore Santeramo. Con la conferma del centrale classe 1995, autore di 37 presenze e 5 gol in Blues, viene di fatto data continuità a tutto il pacchetto arretrato dell'ultima stagione, insieme agli altri centrali Leonardo Francalanci e Federico Ficini e a Francesco Timperanza....leggi
21/06/2022

Il SAN DONATO TAVARNELLE annuncia l'ALLENATORE per la LEGA PRO

Il San Donato Tavarnelle comunica di aver individuato nella figura di Lamberto Magrini l’allenatore della prima squadra per il San Donato Tavarnelle nella stagione 2022/2023 in Lega Pro. La prima nei professionisti per questa società giallo blu, la quale, nella giornata di oggi, ha cambiato ufficialmente e storicamente la sua ragione sociale. Lam...leggi
17/06/2022

Si DIMETTE il DIRETTORE SPORTIVO di una NEOPROMOSSA in ECCELLENZA

Le dimissioni di Alessio Mamma dalla carica di direttore sportivo della Rondinella sono state ufficializzate. La società, per bocca del presidente Lorenzo Bosi “Ringrazio con affetto Alessio Mamma per lo straordinario lavoro svolto che ha portato la società dalla prima categoria all’eccellenza in soli tre anni. Nel bilancio della gestione Mamma si appre...leggi
17/06/2022

Importante CONFERMA in casa FORTIS JUVENTUS

Asd Fortis Juventus 1909 comunica ufficialmente di aver raggiunto l’accordo con Elia Guidotti per la stagione 2022/2023. Tra il “Gufo” e Borgo San Lorenzo un legame viscerale che porterà Elia ad onorare la maglia biancoverde per l’ennesima avvincente stagione. NELLA FOTO ELIA GUIDOTTI CON IL PRESIDENTE BORSELLI...leggi
17/06/2022

Il SAN DONATO TAVARNELLE giocherà al "Brilli Peri" di MONTEVARCHI

Comunichiamo in una nota congiunta che è stato definito un accordo tra l’Aquila Montevarchi 1902 ed il San Donato Tavarnelle, affinché la società chiantigiana del presidente Andrea Bacci possa disputare il prossimo campionato di Lega Pro allo stadio di Montevarchi. Il "Brilli Peri" stadio interamente in erba naturale, terminata la ristrutturazione conterrà oltr...leggi
16/06/2022

PROMOZIONE, ecco chi siederà sulla PANCHINA dell'AFFRICO

Luca Tognozzi è il nuovo mister della prima squadra dell’Affrico Calcio che militerà in Promozione. Fiorentino di nascita, cresce calcisticamente nella squadra viola e nella sua carriera vanta innumerevoli soddisfazioni, tra cui la presenza in Serie B nel Pescara col successivo approdo nella massima divisione con la maglia della Reggina. Due ...leggi
15/06/2022

La SESTESE si affida a uno "SPECIALISTA" per tornare a VINCERE

La Sestese annuncia ufficialmente che il tecnico della Prima squadra per la prossima stagione sarà Fabrizio Polloni.  Una scelta ponderata che fa capire le ambizioni della società che cercherà un'immediata risalita in Promozione. Perr questo ha affidato l'incarcio ad un vero e proprio specialiste in vittorie di campionato. NELLA FOTO IL NUOVO MISTER...leggi
14/06/2022

"Siamo come una FAMIGLIA, oggi la RONDINELLA è tornata GRANDE"

La Rondinella Marzocco è tornata in Eccellenza dopo il successo nella finale playoff contro il Quarrata Olimpia. E dopo il triplice fischio finale, per il Presidente Lorenzo Bosi è tempo di bilanci, di riavvolgere il nastro e ripensare a quando è partito, e soprattutto per dare libero sfogo ad una doverosa grande felicità. In più di dieci anni ...leggi
13/06/2022

La RONDINELLA MARZOCCO torna in ECCELLENZA, QUARRATA k.o. (2-1)

Rondinella Marzocco - Quarrata Olimpia 2-1 RONDINELLA MARZOZZO: Pecorai, Vanzi (77’ Fusi), Marchi, Pucci, Pecci, Zadrima (58’ Ferrmaca), Renna, Rosi, Cragno, Maresca, Amoddio (83’ Enea). Allenatore: FranciniQUARRATA OLIMPIA: Giuntini, Pagnini (70’ De Felice), Fabozzi (65’ Bonechi), Raimondo, Chiavacci...leggi
13/06/2022

Un GRADITO RITORNO nel SETTORE GIOVANILE della FORTIS JUVENTUS

Asd Fortis Juventus 1909 affida l’incarico di responsabile tecnico del settore giovanile a mister Michele Fusi. Una scelta fortemente voluta dai vertici societari per “garantire” al vivaio una guida tecnica univoca e rivolta ad un sostanziale potenziamento del settore giovanile biancoverde. Nella stagione 2022/2023 inoltre Michele guid...leggi
09/06/2022

PORTE GIREVOLI all'ALLEANZA GIOVANILE DICOMANO: nuovo DS e ALLENATORE

L’ASD Alleanza Giovanile Dicomano comunica di aver interrotto il rapporto di collaborazione con il Direttore Sportivo Sergio Sezzatini e il Mister Fusi. La società ringrazia entrambi per il lavoro svolto sino a oggi e per la professionalità dimostrata durante tutto il periodo del loro incarico. Contestualmente annuncia il nuovo Direttore Sportivo Loriano Maiani che a...leggi
09/06/2022

Uno storico CAPITANO di una società toscana si RITIRA

Dopo nove stagioni con l'Audax Rufina, oltre duecento presenze in bianconero e tre finali playoff di Promozione giocate con questa maglia, lo storico capitano Tommaso Gori ha deciso di chiudere la propria carriera calcistica. "Da parte della società, di tutti i tifosi e della comunità rufinese va un sentito ringraziamento a Tommaso, splendida persona prima che...leggi
08/06/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06890 secondi