Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pistoia


L'AGLIANESE torna in campo: il centrocampista ARTIOLI è CARICO

Neroverdi sul campo del Lentigione: "Loro sono forti, ma noi siamo al completo e vogliamo i tre punti"

Uno degli acquisti più importanti dell'Aglianese nella scorsa estate è stato sicuramente Filippo Artioli. Centrocampista offensivo arrivato dal Mezzolara, ci ha messo pochissimo ad integrarsi negli schemi neroverdi, andando a segno già al primo match di campionato contro la Tritium. L'Aglianese, dopo un fine settimana di stop forzato, tornerà in campo domenica 16 gennaio nel recupero esterno contro il Lentigione. 

"Dopo alcuni giorni in cui abbiamo lavorato con organico ridotto - esordisce Artioli - adesso siamo nuovamente al completo. La partita di domenica non sarà semplice, conosciamo la forza del Lentigione e la loro classifica parla chiaro. Hanno tanti punti di forza, noi dovremo dare il massimo e cercare di far prevalere le nostre qualità. Andremo a Sorbolo con l'obiettivo di prendere i tre punti".

La gara col Lentigione sarà la prima di una lunga serie di impegni che i neroverdi dovranno affrontare nel 2022: "Partiremo col botto - continua Artioli - ma ci saranno tante altre partite complicate più avanti. Il nostro obiettivo sarà quello di fare più punti possibili e abbiamo le carte in regola per ottenere un bel piazzamento in classifica. Si è costruito un grande gruppo, che finora ha risposto benissimo a tutte le difficoltà incontrate".

Sono già quattro i gol realizzati da Artioli, tra cui uno nel delicato match contro il Prato nell'ultima uscita del 2021: "Anche a livello personale il campionato sta procedendo bene - aggiunge il centrocampista ex Mezzolara - e ad oggi ho già superato il numero di reti fatto l'anno scorso. Credo però di poter fare ancora meglio, sia sul piano delle statistiche che su quello del gioco e darà tutto me stesso in questo girone di ritorno per provare ad aiutare la squadra".

FOTO NICOLA PARIGINI

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/01/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



La PISTOIESE cambia PROPRIETA' e diventa STRANIERA

Dopo la firma del rogito presso lo studio notarile Zogheri, si è tenuta stamani la conferenza stampa di presentazione del passaggio di proprietà delle quote di maggioranza del pacchetto azionario della US Pistoiese 1921 in possesso della famiglia Ferrari. Dopo 11 anni la Società cambia proprietà e passa in mani straniere. È infatti il tedesco Stefan Le...leggi
21/01/2022

Sono PRIMI in CLASSIFICA, ma cambiano ancora l'ALLENATORE

In un momento in cui tutto il movimento è stoppato a causa del covid, c'è chi pensa invece a... cambiare allenatore. E' il caso dei Giovani Via Nova (Seconda categoria girone B) che nonostante il primo posto in classifica, ha deciso di prendere un altro allenatore. Dopo la gestione di Claudio Ceccarelli e la breve parentesi, limitata alle due gara di coppa Toscana di Mario...leggi
10/01/2022

SECONDA CATEGORIA, lo STIA pareggia a CAVRIGLIA e vola in VETTA

Unico recupero di campionato giocato mercoledì 5 Gennaio è quello di Cavriglia nel girone L della Seconda categoria. Finisce 1-1 la sfida contro lo Stia che con questo pareggio aggancia la vetta della classifica a quota 25 (LEGGI QUA), apparigliando il Calcio Pestello....leggi
05/01/2022

Cristian BREGA: "Vogliamo fare un GRANDE GIRONE di RITORNO"

Dopo la promozione sfiorata lo scorso anno Cristian Brega in estate ha sposato nuovamente il progetto dell’Aglianese. Ha iniziato la sua seconda avventura in neroverde con tanto entusiasmo, trascinando la squadra con la specialità della casa: fare gol. Il 2021 dell’Aglianese è terminato con un successo nel derby contro il Prato e, Covid permettendo, i neroverdi sono pr...leggi
05/01/2022

SCONFITTA esterna FATALE, ESONERATO un ALLENATORE di PROMOZIONE

Marco Beneseperi non è più l'allenatore della Larcianese, attuale nona forza del Girone A di Promozione con tredici punti conquistati nelle prime undici gare disputate. Per il tecnico fatale la sconfitta per 2-0 dell'ultimo turno sul campo della neocapolista Quarrata. Questo il comunicato del club: La Società Larcianese comunica che è stato de...leggi
13/12/2021

PROMOZIONE GIR. A, il QUARRATA espugna il campo del LAMMARI (1-2)

Lammari 1986 - AC Quarrata Olimpia 1-2 LAMMARI: Scatena, Chetoni, Benedetti, Casini, Borelli, Sheta, Posarelli, Paolini, Dinelli, Marzi, Bacci. A disposizione: Decanini, Lacedra, Coselli, Angioli, Antonelli, Iannello, Barbato, Bonini, Risolo. Allenatore: Donatello MinichilliQUARRATA OLIMPIA: Giuntini, Pagnini, Fabozzi, R...leggi
06/12/2021

Giulio GIORDANI: "Siamo in CRESCITA, adesso non FERMIAMOCI"

Un altro gol importante arrivato nei minuti finali per Giulio Giordani che, dopo aver deciso il match col Mezzolara, ha lasciato il segno anche contro l'Alcione Milano: "Fa sempre piacere segnare - ammette l'attaccante neroverde - ma ancora di più fa piacere portare punti alla squadra. Domenica abbiamo giocato una partita importante, soprattutto nel secondo tem...leggi
24/11/2021

PALUMBO lascia a sorpresa la LARCIANESE

Nell'estate scorsa aveva avuto l'incarico di direttore generale dopo che per due stagioni era stato il direttore sportivo della Larcianese. Ma il rapporto tra Luigi Palumbo e il club lilla finisce qua. E' lo stesso Palumbo a spiegare a TOSCANAGOL cosa è successo. "Da questa settimana non sono più il direttore della Larcianese: di comune accordo si separano le strad...leggi
24/11/2021


"Ecco i MOTIVI per cui abbiamo dovuto giocare a PORTE CHIUSE"

Una decisione che aveva un po' spiazzato tutti alla vigilia della gara di Eccellenza girone A tra Montecatini e Massese. L'ordinanza del Comune aveva vietato l'apertura dello stadio "Mariotti" al pubblico. Doverosa così la spiegazione del club termale che in un comunicato stampa spiega cosa è avvenuto. In relazione alla vicenda della disputa a porte chiuse...leggi
15/11/2021

MONTECATINI, cena sociale per fare quadrato per le prossime sfide

Una cena per stare insieme, accomunati dalla passione per il Montecatini Calcio e in generale per l’affetto e la simpatia delle vicende che interessano la città termale. Presso il ristorante Antico Borgo, partner della società bianco celeste c’erano i vertici societari, i rappresenti degli sponsor, le istituzioni calcistiche toscane e provinciali e una rappresentanza d...leggi
13/11/2021

UTILE amichevole tra EMPOLI e AGLIANESE a MONTEBORO

Si è conclusa sul 5-1 per l'Empoli il test amichevole contro l'Aglianese. Un buon allenamento per i ragazzi di Venturi, che domenica scenderanno in campo a Rimini contro la capolista del Girone D.   Queste le impressioni del mister a fine gara: "È st...leggi
12/11/2021

Amichevole contro un club di SERIE A per l'AGLIANESE

Impegno di grande prestigio per l'Aglianese, che giovedì 11 novembre giocheranno un'amichevole contro l'Empoli di Aurelio Andreazzoli. Un impegno di lusso e da onorare al massimo per i neroverdi, oltre che importante per l'avvicinamento alla trasferta di Rimini. La gara si disputerà a porte chiuse allo stadio "Carlo Castellani" di Empoli. Fischio d'inizio alle ore 14:30....leggi
11/11/2021

"Non sono quello di prima, ma a 40 anni mi diverto ancora a fare gol"

Dopo una lunga carriera nei professionisti (Prato, Figline, Empoli, Pisa, Alessandria, Cuneo, Lucchese e Pistoiese), a quarant’anni suonati Jacopo Fanucchi ha scelto di ripartire dalla Promozione ed in estate si è accasato all’ambizioso Ponte Buggianese. Nelle prime cinque giornate la squadra ha raccolto dieci punti ed è seconda ad un punto di distacco dalla capolista ...leggi
05/11/2021

"PONTE BUGGIANESE e LARCIANESE sono le FAVORITE, ma vogliamo PROVARCI"

In estate ha accettato di scendere di categoria, sposando il progetto del Quarrata. Ed i risultati gli stanno dando sin qui innegabilmente ragione. Quattro reti nelle prime quattro giornate ed un contributo importante all'attuale primato della sua squadra, leader solitaria del Girone A di Promozione con dieci punti. Stiamo parlando di Mirko Picchianti, classe 1990, arrivato dal Firenze Ovest, c...leggi
27/10/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02923 secondi