Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pisa


FINALE THRILLING: il CASCINA passa nei SUPPLEMENTARI e vola in SERIE D

Finisce 3-2 a Santa Croce sull'Arno al termine di una gara ricca di emozioni. Sciapi segna una doppietta poi si fa espellere

Fratres Perignano - Cascina 2-3  (2-2 tempi regolamentari)

FRATRES PERIGNANO: Martinelli, Lucarelli, Pennini (1' st. Tamarro), Gamba, Genovali, Aliotta, Filippi (1' st. Campisi), Fiaschi (48' st. Fabbrini), Andolfi, Remedi L. (32' st. Marcon), Sciapi. A disp.: Puccioni, Nardi, Canali, Pardera, Remedi A. All.: Ticciati Fabrizio
CASCINA: Brunelli, Borgia, Puleo (34' st. Luci), Balleri (34' st. Folegnani), Fatticcioni, Cela, Scaramelli (22' st. Frati), Olivotto, Chiaramonti, Pini (22' st. Gargini), Rigirozzo (22' st. Materazzi). A disp.: Gambini, Giari, Franceschi, Cosi. All.: Polzella Luca
ARBITRO: Giordano Michele di Palermo (assist.: Nesi Daniele di Firenze e Ginanneschi Giacomo di Grosseto)
RETE: 30' pt. Chiaramonti su rig. (C), 15' st. e 29' st. Sciapi (FP), 50' st. Olivotto (C), 5' s.t.suppl. autorete Lucarelli (C)
NOTE: Al 10' pt. Sciapi (FP) fallisce un calcio di rigore. Ammoniti Genovali (FP), Fatticcioni (C), Balleri (C), Sciapi (FP), Pardera (FP), Folegnani (C). Al 49' st. espulso per doppia ammonizione Sciapi. Espulso al 10' st. suppl. Fabbrini (FP)

Al 2' occasione per il Fratres Perigiano con Sciapi che si libera in area e Brunelli salva. Sul rovesciamento di fronte è Rigirozzo ad avere una ghiotta occasione ma amche in questo caso il suo tiro viene respinto. Al 4' tiro dalla lunga distanza di Olivotto per il Cascina ma Martinelli si distende e respinge. Al 7' occasionissima per il Cascina: Chiaramonti entra in area e serve sulla sinistra Rigirozzo che da non più di due metri fallisce una clamorosa occasione concludendo a fil di palo.

Al 10' Sciapi entra in area viene affrontato da Fatticcioni che lo mette giù. Per l'arbitro Giordano di Palermo è calcio di rigore, s'incarica della battuta dagli 11 metri lo stesso numero 11 del Perignano che però centra il palo alla destra del portiere Brunelli che però aveva intuito. Sul rovesciamento di fronte fallo del numero 5 del Perignano su Scaramelli che viene ammonito.

Al 30' lancio lungo dalle retrovie per Rigirozzo che entra in area da posizione defilata, il portiere esce dai pali e gli va incontro causando l'impatto con il giocatore, per il direttore di gara è calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Chiaramonti che batte il portiere Martinelli alla sua destra per il vantaggio del Cascina.

Al 38' viene ammonito anche Fatticcioni nelle file del Cascina. Poi al 42' bel tocco di tacco di Remedi per Gamba che cade dentro l'area di rigore, il Perignano chiede inultilmente il penalty, ma l'arbitro lascia proseguire. Dopo un minuto di recupero il direttore di gara manda le due squadre al riposo. Primo tempo che si chiude con il vantaggio del Cascina per 1 a 0. 

Al 15' del secondo tempo pareggio del Perignano con un colpo di testa di Sciapi su angolo battuto da Gamba, che dunque si riscatta del rigore fallito. Al 19' conclusione da fuori di Gamba con il portiere Brunelli che para in due tempi. Al 23' altra occasione per il Perignano con Campisi che serve Andolfi che tutto solo spara alto sopra la traversa. Al 29' palla Remedi L. serve Sciapi che si accentra e dal limite dell'area fa partire un destro che si va ad infilare nell'angolino alla destra del portiere per il vantaggio del Perignano

Al 36' bel traversone di Gargini per il colpo di testa di Chiaramonti che sfiora il gol del 2 a 2. Al 41' Campisi entra in area ma si allunga troppo il pallone e Brunelli gli esce incontro e fa sua la sfera. Al 44' colpo di testa di Sciapi a liberare Gamba che si presenta a tu per tu con il portiere Brunelli che gli ribatte il tiro, poi la palla arriva a Pardera che calcia alto.
Al 45' conclusione di Frati para a terra Martinelli. Cinque minuti di recupero. Al 4' minuto di recupero Sciapi si fa ammonire per la seconda volta e l'arbitro estrae il cartellino rosso. Sulla susseguente punizione da centrocampo Fatticioni scodella una palla in area c'è un colpo di testa di un giocatore del Cascina, il portiere Martinelli ribatte, ma il più lesto di tutti è Olivotto che a porta vuota realizza il gol del 2 a 2. Subito dopo si accende una rissa in campo e al termine di alcuni minuti concitati il direttore di gara estrae diversi cartellini rossi per dei componenti delle due panchine

Si va ai supplementari con il Perignano che li deve giocare in inferiorità numerica causa l'espulsione di Sciapi. Al 3' del primo tempo occasione per Folegnani che devia al volo ma Brunelli si distende. All'11' miracolo del portiere Martinelli del Perignano su un colpo di testa da distanza ravvicinata di Cela su cross di Materazzi. Al 13' Gamba per Campisi che da posizione defilata spara alto, poi al 15' colpo di testa di Frati con la palla che termina sul fondo.

Al 5' del secondo tempo supplementare Cascina in vantaggio su una mischia in area grazie ad un'autorete di Lucarelli. Al 10' espulso Fabbrini nelle file del Perignano che chiude dunque in nove uomini. Dopo un minuto di recupero l'arbitro decreta la fine delle ostilità. Il Cascina dopo 13 anni torna in serie D.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Un solo OBIETTIVO per il CASTELFRANCO: VINCERE IL CAMPIONATO

L’obbiettivo è uno solo: la vittoria del campionato di Seconda Categoria. Il Castelfranco Calcio riparte dalla presentazione della squadra, al termine di una campagna acquisti importante, che ha rivoluzionato l’organico, rinnovandolo con innesti determinanti e di spessore. Renzo Comini, allenatore del sodalizio della provincia di Pisa, focalizza la prossima stagione c...leggi
27/07/2021

FORNACETTE e FUTSAL PONTEDERA, nasce il PROGETTO PTI e PMI

Grazie all’accordo fra l'Fc Fornacette e il Futsal Pontedera con l’ormai consolidato programma FLab, nasce per le categorie Esordienti 2009 e 2010 il secondo anno della categoria Pulcini 2011, l’innovativo programma sportivo volto a migliorare la tecnica e tattica individuale, coll...leggi
26/07/2021


POPOLARE CEP riparte con un NUOVO PRESIDENTE

La POPOLARE CEP chiude la stagione e riapre subito la nuova. Si è tenuta nella sera di venerdì 16 luglio, presso il Circolo Arci “E. Curiel” a La Vettola (che la società ringrazia per l’ospitalità) una cena con cui la società ha chiuso la stagione – (non stagione causa covid) 2020 – 21 ed ha aperto la nuova a...leggi
19/07/2021

ECCELLENZA, una grande CONFERMA per il FRATRES PERIGNANO

La prima “bomba” della sessione estiva di calciomercato del Fratres Perignano è la notizia che tutti i tifosi rossoblù stavano aspettando. Il patron Biasci e tutta la dirigenza sono felici di annunciare il rinnovo di Lorenzo Sciapi. Reduce da un'annata davvero stellare, con 16 gol realizzati in 10 partite, Sciapi ha deciso di presentarsi al via dell'Eccell...leggi
30/06/2021

ECCELLENZA, importante CONFERMA in casa FRATRES PERIGNANO

La società Fratres Perignano è lieta di comunicare che, anche per la prossima stagione, l'allenatore della Prima squadra sarà Fabrizio Ticciati. Sotto la sua guida, i rossoblù negli ultimi anni hanno raccolto un secondo posto nel campionato Promozione 2018/2019 arrivando fino alla semifinale playoff intergirone, un secondo posto da matricola assoluta nel campionato E...leggi
28/06/2021

VIDEO, gioisce SCIAPI: "Sono contento MATTO: ora sotto con la FINALE"

Il pallone è già in borsa, come da tradizione per chi segna una tripletta. Lorenzo Sciapi è stato il "killer" del Tau nella semifinale playoff nel girone A dell'Eccellenza. Un attaccante devastante per il Fratres Perignano, uno che davvero fa la differenza in questa categoria. A fine gara è lui il più "richiesto" dalla stampa. Ai nostri microfoni ci ra...leggi
14/06/2021


ECCELLENZA, si giocherà a PORTE CHIUSE la semifinale CASCINA-MASSESE

Come da Comunicato Ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti Toscana n.74 di venerdì 11 Giugno, si comunica UFFICIALMENTE che la gara di semifinale playoff del girone A tra Cascina Asd e Us Massese 1919 si disputerà a PORTE CHIUSE.  Come si sa infatti il Cascina sta giocando le proprie gare casalinghe al "Fabio Fiorentini", impianto sussidiario dello stadio "Redini" c...leggi
11/06/2021

ECCELLENZA,si chiude dopo 11 anni la STORIA di VENTURINI a SAN MINIATO

Un campionato purtroppo cortissimo ed ora è già il tempo di voltare pagina. Si chiude dopo 11 anni l'avventura calcistica di Luca Venturini a San Miniato. Due campionati vinti, dalla Prima in Promozione e poi dalla Promozione in Eccellenza, una crescita continua di questo club che si è legato, cosa rara, per tanti anni con lo stesso "condottiero".  Una scelta d...leggi
08/06/2021

Il FILETTOLE si STRUTTURA e ORGANIZZA un TORNEO PRE-CAMPIONATO

La SCD Filettole Calcio è lieta di annunciare la prima edizione del torneo "Ritorno Giallonero". Dopo la rifondazione dello scorso anno la SCD Filettole Calcio 1923 presenta un organico dirigenziale capitanato sempre dal Presidente Riccardo Giovannetti e coadiuvato dal Direttore sportivo Ivan Battelli, da Leonardo Lossi nella doppia veste di Capitano della prima squadra e dirigen...leggi
08/06/2021

VIDEO ECCELLENZA: "In queste ultime due giornate tutto è possibile"

E' il momento decisivo in Eccellenza dove tutto si gioca nei prossimi quattro giorni. Nel girone A finale ad alta tensione e grande attenzione da parte degli addetti ai lavori. Tra questi, spettatore neutrale, Alessio Pardini, ex calciatore di buon livello e poi per diversi anni direttore sportivo in alcune società della provincia di Pisa, tra cui il Cenaia.  "E' un ...leggi
01/06/2021

VIDEO: "Il RIGORE alla fine del primo tempo ci ha tagliato le GAMBE"

Sul volta tutta la delusione per un campionato che non è andato come a San Miniato ci si aspettava. Matteo Nolè però è uno abituato a metterci la faccia ed eccolo alla fine della gara perso ad Altopascio, spiegare quello che sta succedendo in casa giallorossa.  "Oggi nel primo tempo la gara è stata equilibrata. Poi il gol su rigore ci ha t...leggi
31/05/2021

Tutto pronto alla VOLTERRANA per una STAGIONE di LIVELLO

Dopo una riunione tra Presidente, DS e il mister, l’ASD Volterrana ha gettato le basi per la stagione calcistica 2021/22, nella quale la Volterrana parteciperà nuovamente al campionato di Prima categoria.   Con grande soddisfazione, il club viola comu...leggi
25/05/2021

UFFICIALE: il TUTTOCUOIO si RITIRA dal CAMPIONATO di ECCELLENZA

Il Tuttocuoio dice basta. E' ufficiale il ritiro della società di Ponte a Egola dal girone A dell'Eccellenza ripartito lo scorso 18 Aprile. Annullate tutte le gare effettuate sinora, nessuna varazione in classifica visto che le quattro partite giocate si erano concluse con altrettante sconfitte.  Tutto è diventato ufficiale dopo la lettera inviata a firma del presiden...leggi
21/05/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03190 secondi