Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pisa


FINALE THRILLING: il CASCINA passa nei SUPPLEMENTARI e vola in SERIE D

Finisce 3-2 a Santa Croce sull'Arno al termine di una gara ricca di emozioni. Sciapi segna una doppietta poi si fa espellere

Fratres Perignano - Cascina 2-3  (2-2 tempi regolamentari)

FRATRES PERIGNANO: Martinelli, Lucarelli, Pennini (1' st. Tamarro), Gamba, Genovali, Aliotta, Filippi (1' st. Campisi), Fiaschi (48' st. Fabbrini), Andolfi, Remedi L. (32' st. Marcon), Sciapi. A disp.: Puccioni, Nardi, Canali, Pardera, Remedi A. All.: Ticciati Fabrizio
CASCINA: Brunelli, Borgia, Puleo (34' st. Luci), Balleri (34' st. Folegnani), Fatticcioni, Cela, Scaramelli (22' st. Frati), Olivotto, Chiaramonti, Pini (22' st. Gargini), Rigirozzo (22' st. Materazzi). A disp.: Gambini, Giari, Franceschi, Cosi. All.: Polzella Luca
ARBITRO: Giordano Michele di Palermo (assist.: Nesi Daniele di Firenze e Ginanneschi Giacomo di Grosseto)
RETE: 30' pt. Chiaramonti su rig. (C), 15' st. e 29' st. Sciapi (FP), 50' st. Olivotto (C), 5' s.t.suppl. autorete Lucarelli (C)
NOTE: Al 10' pt. Sciapi (FP) fallisce un calcio di rigore. Ammoniti Genovali (FP), Fatticcioni (C), Balleri (C), Sciapi (FP), Pardera (FP), Folegnani (C). Al 49' st. espulso per doppia ammonizione Sciapi. Espulso al 10' st. suppl. Fabbrini (FP)

Al 2' occasione per il Fratres Perigiano con Sciapi che si libera in area e Brunelli salva. Sul rovesciamento di fronte è Rigirozzo ad avere una ghiotta occasione ma amche in questo caso il suo tiro viene respinto. Al 4' tiro dalla lunga distanza di Olivotto per il Cascina ma Martinelli si distende e respinge. Al 7' occasionissima per il Cascina: Chiaramonti entra in area e serve sulla sinistra Rigirozzo che da non più di due metri fallisce una clamorosa occasione concludendo a fil di palo.

Al 10' Sciapi entra in area viene affrontato da Fatticcioni che lo mette giù. Per l'arbitro Giordano di Palermo è calcio di rigore, s'incarica della battuta dagli 11 metri lo stesso numero 11 del Perignano che però centra il palo alla destra del portiere Brunelli che però aveva intuito. Sul rovesciamento di fronte fallo del numero 5 del Perignano su Scaramelli che viene ammonito.

Al 30' lancio lungo dalle retrovie per Rigirozzo che entra in area da posizione defilata, il portiere esce dai pali e gli va incontro causando l'impatto con il giocatore, per il direttore di gara è calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Chiaramonti che batte il portiere Martinelli alla sua destra per il vantaggio del Cascina.

Al 38' viene ammonito anche Fatticcioni nelle file del Cascina. Poi al 42' bel tocco di tacco di Remedi per Gamba che cade dentro l'area di rigore, il Perignano chiede inultilmente il penalty, ma l'arbitro lascia proseguire. Dopo un minuto di recupero il direttore di gara manda le due squadre al riposo. Primo tempo che si chiude con il vantaggio del Cascina per 1 a 0. 

Al 15' del secondo tempo pareggio del Perignano con un colpo di testa di Sciapi su angolo battuto da Gamba, che dunque si riscatta del rigore fallito. Al 19' conclusione da fuori di Gamba con il portiere Brunelli che para in due tempi. Al 23' altra occasione per il Perignano con Campisi che serve Andolfi che tutto solo spara alto sopra la traversa. Al 29' palla Remedi L. serve Sciapi che si accentra e dal limite dell'area fa partire un destro che si va ad infilare nell'angolino alla destra del portiere per il vantaggio del Perignano

Al 36' bel traversone di Gargini per il colpo di testa di Chiaramonti che sfiora il gol del 2 a 2. Al 41' Campisi entra in area ma si allunga troppo il pallone e Brunelli gli esce incontro e fa sua la sfera. Al 44' colpo di testa di Sciapi a liberare Gamba che si presenta a tu per tu con il portiere Brunelli che gli ribatte il tiro, poi la palla arriva a Pardera che calcia alto.
Al 45' conclusione di Frati para a terra Martinelli. Cinque minuti di recupero. Al 4' minuto di recupero Sciapi si fa ammonire per la seconda volta e l'arbitro estrae il cartellino rosso. Sulla susseguente punizione da centrocampo Fatticioni scodella una palla in area c'è un colpo di testa di un giocatore del Cascina, il portiere Martinelli ribatte, ma il più lesto di tutti è Olivotto che a porta vuota realizza il gol del 2 a 2. Subito dopo si accende una rissa in campo e al termine di alcuni minuti concitati il direttore di gara estrae diversi cartellini rossi per dei componenti delle due panchine

Si va ai supplementari con il Perignano che li deve giocare in inferiorità numerica causa l'espulsione di Sciapi. Al 3' del primo tempo occasione per Folegnani che devia al volo ma Brunelli si distende. All'11' miracolo del portiere Martinelli del Perignano su un colpo di testa da distanza ravvicinata di Cela su cross di Materazzi. Al 13' Gamba per Campisi che da posizione defilata spara alto, poi al 15' colpo di testa di Frati con la palla che termina sul fondo.

Al 5' del secondo tempo supplementare Cascina in vantaggio su una mischia in area grazie ad un'autorete di Lucarelli. Al 10' espulso Fabbrini nelle file del Perignano che chiude dunque in nove uomini. Dopo un minuto di recupero l'arbitro decreta la fine delle ostilità. Il Cascina dopo 13 anni torna in serie D.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



L'AIA di PISA festeggia gli OTTANTA ANNI di Giancarlo REDINI

La Sezione "Renato Gianni" di Pisa, festeggia gli 80 anni di un suo grande associato, anzi, uno dei più grandi di sempre, come fu definito nello “storico” libro della Sezione realizzato in occasione del 90° anniversario. Giancarlo Redini nasce a Pisa il 26 Ottobre 1941, diventa arbitro nel 1961 e ben presto dimostra capacità non comuni e una ...leggi
27/10/2021

ECCELLENZA GIR. B, CAMBIA la SEDE di FRATRES PERIGNANO-LIVORNO

Adesso è ufficiale. La partita tra Fratres Perignano e Livorno, in programma domenica 31 ottobre alle ore 14.30, inizialmente prevista allo stadio Mauro Matteoli ma poi costretta al cambio di sede per motivi burocratici, verrà disputata allo stadio "Masini" di Santa Croce sull’Arno. Da oggi è cominciata la vendita dei biglietti per assistere alla gara. La...leggi
26/10/2021

"Dovremo CONCEDERE il MENO POSSIBILE ai loro elementi FUORI CATEGORIA"

Big match della quarta giornata del Girone B di Eccellenza sarà Livorno-Cenaia. I labronici guidano la classifica a punteggio pieno dopo duecentosettantaminuti, seguiti proprio dalla squadra guidata da Massimo Macelloni, seconda a due punti dalla vetta. Il match si disputerà domenica 24 ottobre alle ore 15. Come è stato attutito il "colpo" di avere nel vostro torneo...leggi
22/10/2021

PROMOZIONE GIR. C, COLLI MARITTIMI e MAZZOLA VALDARBIA non SFONDANO

Colli Marittimi - Mazzola Valdarbia 0-0 COLLI MARITTIMI: Frongillo, Startari, Giari, Cosimi, Gazzanelli, Matta, Fabbri, Lepri, Giudici, El Falahi, Milano. A disposizione: Cappellini, Giovannoni, Sanfilippo, Cacace, Poggiolini, Di Stefano, Camerini, De Luca. Allenatore: Riccardo VenturiMAZZOLA VALDARBIA: Florindi, Marzocc...leggi
18/10/2021

Giovedì 7 ottobre TEST contro una squadra di SERIE B per il PONSACCO

Amichevole di prestigio per il Ponsacco, che giovedì 7 ottobre affronterà al Cento CONI di Tirrenia l'attuale capolista del campionato di Serie B. I rossoblu saranno infatti opposti al Pisa Sporting Club. Il calcio d'inizio della gara, che si giocherà a porte chiuse, sarà alle ore 16....leggi
06/10/2021

CALCIO TOSCANO in LUTTO per la PERDITA del conosciutissimo "TRIPOLI"

La società ASD Castelfranco Calcio piange la scomparsa di Valtero Meliani.   "Nostro massaggiatore oltre che amico fuori e dentro al campo, tutti i tesserati si stringono attorno alla famiglia per la perdita di una persona veramente speciale. Con la scomparsa di Valtero se ne va un pezzo di storia dello sport e di Ca...leggi
06/10/2021

Fanno GIOCARE un calciatore SQUALIFICATO, società esclusa dalla COPPA

Un "classico" di inizio stagione: una società preleva un calciatore da un altro club e deve ancora scontare una o più giornate di squalifica. Per errore, poi, questo giocatore viene schierato e la nuova società perde la gara a tavolino. Questo è quello che è accaduto al Latignano, che in estate ha prelevato dal Peccioli Alessandro Marchetti e lo ha fat...leggi
22/09/2021

Fabrizio IMPEDUGLIA rimane al SAN FREDIANO per il QUINTO ANNO di fila

Sarà ancora Fabrizio Impeduglia il Direttore Sportivo del San Frediano. Quinta stagione consecutiva per lui in rossoblù: un legame forte creatosi in queste stagioni tribolate a Cascina. Da una parte la volontà della società di tenerlo sempre tra le proprie fila, dall’altra la volontà del direttore di proseguire il lavoro con il massimo impegno per il San...leggi
23/08/2021

La FRECCIA AZZURRA annuncia il PARCO ALLENATORI per il 2020/2021

E’ tempo di ripartire per il calcio giovanile ed in particolare per la Freccia Azzurra, che continuerà il percorso già intrapreso negli ultimi anni e contrassegnato da una costante crescita tecnica di tutte le squadre allestite e da un inesorabile miglioramento delle strutture e dei servizi, in primis con il completo ripristino dello storico impianto del campo comun...leggi
20/08/2021

ECCELLENZA, ecco la nuova ROSA del CENAIA con tutti gli AQUISTI

Mercoledì 18 agosto ore 16,30 presso il centro sportivo "Favilli" di Cenaia prenderà il via la preparazione precampionato del Cenaia. Questi i convocati: PORTIERI: Serafini Alberto (1994), Simoncini Lorenzo (2002), Colombini Giorgio (2003, dal Cecina), Baroni Gabriele (2004, dal Colline Pisane)DIFENSORI: Milianti Dario (1983)...leggi
18/08/2021

Sabato 25 settembre al "MASONI" di FORNACETTE "DONARE è VITA"

Un grande evento attende il “Piero Masoni” di Fornacette sabato 25 settembre con un triangolare di calcio che coinvolgerà la Nazionale Italiana Trapiantati, le vecchie glorie dell’Fc Fornacette e una rappresentativa di medici ed infermieri dell’Aoup. Lo scopo della giornata però sa...leggi
13/08/2021

PRIMA, ecco lo STAFF TECNICO del CALCI in vista del 2021/2022

Si alza il sipario sulla stagione 2021/2022 dell'Asd Calci 2016. Riconfermato tutto lo staff della scorsa stagione dove si erano già creati i presupposti per far bene, come dimostrarono i due successi in Coppa Toscana prima dello stop causa Covid. Allenatore: Biancone CristianCollaboratori: Riccarducci e GabrielliPreparatore Atletico : Meini FabioPreparatore Por...leggi
10/08/2021

Un solo OBIETTIVO per il CASTELFRANCO: VINCERE IL CAMPIONATO

L’obbiettivo è uno solo: la vittoria del campionato di Seconda Categoria. Il Castelfranco Calcio riparte dalla presentazione della squadra, al termine di una campagna acquisti importante, che ha rivoluzionato l’organico, rinnovandolo con innesti determinanti e di spessore. Renzo Comini, allenatore del sodalizio della provincia di Pisa, focalizza la prossima stagione c...leggi
27/07/2021

FORNACETTE e FUTSAL PONTEDERA, nasce il PROGETTO PTI e PMI

Grazie all’accordo fra l'Fc Fornacette e il Futsal Pontedera con l’ormai consolidato programma FLab, nasce per le categorie Esordienti 2009 e 2010 il secondo anno della categoria Pulcini 2011, l’innovativo programma sportivo volto a migliorare la tecnica e tattica individuale, coll...leggi
26/07/2021



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03731 secondi