Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pisa


"Noi ci stiamo DIVERTENDO: puntiamo ad entrare nei PLAY-OFFS"

Alla vigilia della trasferta sul campo del Tau, parla l'allenatore del Cascina Luca Polzella

Tre giornate di campionato, una terzo delle nove partite se n'è andato e nel girone A di Eccellenza è già il tempo di fare un primo punto della situazione. Luca Polzella è il "condottiero" di una delle tre attuali capoliste, quel Cascina che non nasconde la voglia di fare da guastafeste nella lotta per centrare un posto nei playoffs.

"Esatto, noi ci stiamo divertendo - dice a TOSCANAGOL -, abbiamo formato un bel gruppo, un buon mix tra giovani e vecchi. Non abbiamo assilli e la tranquillità di chi vuole domenica dopo domenica mettersi alla prova. Sappiamo di avere una squadra interessante e non nascondiamo le nostre ambizioni di arrivare tra le prime quattro ed entrare nei playoffs".

In occasione della ripartenza e della riapertura del calciomercato, il diesse Scaramuzzino ha "ridisegnato" la rosa neroazzurra. Perso Falchini, è arrivato Frati in attacco, persi De Pasquale e Naldini a centrocampo, ecco Balleri e Luci. La scelta più particolare riguarda il ruolo del portiere dove si è puntato sull'esperienza di Matteo Brunelli, scegliendo il portiere non in quota giovani. "Abbiamo optato per questa idea - spiega il tecnico - e devo dire che abbiamo trovato un certa sicurezza. La carriera di Brunelli parla da sola, dal dietro sta guidando benissimo la difesa che, toccando ferro, è al momento imbattuta, l'unica del girone".

Tre giornate che sono serve a Polzella per farsi un'idea di questo nuovo girone. "C'era chiaramente un bel punto interrogativo su come a livello fisico e atletico le squadre sarebbero ripartite dopo tanti mesi di stop. Direi che dopo una prima giornata un po' così e così, poi siamo già arrivati a una certa normalità. Mi sembra che chi ha scelto di ripartire si stia divertendo e facendo le cose con grande serietà e partecipazione. Il campionato è corto e sicuramente anomalo, ma è in ogni caso affascinante. Tutte le squadre giocano con grande impegno e professionalità, come è giusto che sia. C'è stato il caso del Tuttocuoio che spero sia rientrato e faccio gli scongiuri che non ci siano altri fattori di contagio che ora ci condizionino".

E a livello tecnico? Valori già delineati? "Diciamo che in testa troviamo due squadre come Massese e Frates Perignano che non avevano nascosto le proprie ambizioni. Noi siamo il terzo incomodo. Il Camaiore ha perso domenica a Massa e ora deve rincorrere. Con noi fu un pareggio al termine di una gara apertissima. La San Marco poteva avere i nostri punti, è una squadra insidiosa. Fa stupore vedere il San Miniato a zero punti, ma ha giocato due sole gare, con Massese e Perignano in trasferta".  

I neroazzurri sono attesi dalla trasferta sul campo di un Tau Calcio Altopascio reduce dalla vittoria sul campo di Ponsacco. "Mi aspetto una gara difficile, oltretuttto su un campo in sintetico dove non siamo abituati a giocare. Questa settimana ci siamo allenati a Bientina per adattarci un po'. Il Tau è una buona squadra, ha giovani interessanti e buone individualità. Concede poco, conosco mister Cristiani e so che tatticamente prepara sempre molto bene le partite. Hanno l'entusiasmo giusto dopo la vittoria di Ponsacco. Ce l'andremo a giocare".

A bruciapelo: chi vincere il campionato? "Massese o Perignano. Se dovesse sceglierne una, dico Massese. Camaiore? Ora deve rimontare, ma devo dire onestamente nella partita contro di noi che non mi impressionò. Credo che alla fine saranno gli attaccanti a fare la differenza: la Massese ha kouko, il Perignano gente come Sciapi, Remedi, per non parlare di Andolfi o Campisi. Noi non siamo messi male: oltre a Frati e Chiaramonti, abbiamo Folegnani e Cosi, per me è sempre difficile fare le scelte".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/05/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Un solo OBIETTIVO per il CASTELFRANCO: VINCERE IL CAMPIONATO

L’obbiettivo è uno solo: la vittoria del campionato di Seconda Categoria. Il Castelfranco Calcio riparte dalla presentazione della squadra, al termine di una campagna acquisti importante, che ha rivoluzionato l’organico, rinnovandolo con innesti determinanti e di spessore. Renzo Comini, allenatore del sodalizio della provincia di Pisa, focalizza la prossima stagione c...leggi
27/07/2021

FORNACETTE e FUTSAL PONTEDERA, nasce il PROGETTO PTI e PMI

Grazie all’accordo fra l'Fc Fornacette e il Futsal Pontedera con l’ormai consolidato programma FLab, nasce per le categorie Esordienti 2009 e 2010 il secondo anno della categoria Pulcini 2011, l’innovativo programma sportivo volto a migliorare la tecnica e tattica individuale, coll...leggi
26/07/2021


POPOLARE CEP riparte con un NUOVO PRESIDENTE

La POPOLARE CEP chiude la stagione e riapre subito la nuova. Si è tenuta nella sera di venerdì 16 luglio, presso il Circolo Arci “E. Curiel” a La Vettola (che la società ringrazia per l’ospitalità) una cena con cui la società ha chiuso la stagione – (non stagione causa covid) 2020 – 21 ed ha aperto la nuova a...leggi
19/07/2021

ECCELLENZA, una grande CONFERMA per il FRATRES PERIGNANO

La prima “bomba” della sessione estiva di calciomercato del Fratres Perignano è la notizia che tutti i tifosi rossoblù stavano aspettando. Il patron Biasci e tutta la dirigenza sono felici di annunciare il rinnovo di Lorenzo Sciapi. Reduce da un'annata davvero stellare, con 16 gol realizzati in 10 partite, Sciapi ha deciso di presentarsi al via dell'Eccell...leggi
30/06/2021

ECCELLENZA, importante CONFERMA in casa FRATRES PERIGNANO

La società Fratres Perignano è lieta di comunicare che, anche per la prossima stagione, l'allenatore della Prima squadra sarà Fabrizio Ticciati. Sotto la sua guida, i rossoblù negli ultimi anni hanno raccolto un secondo posto nel campionato Promozione 2018/2019 arrivando fino alla semifinale playoff intergirone, un secondo posto da matricola assoluta nel campionato E...leggi
28/06/2021

FINALE THRILLING: il CASCINA passa nei SUPPLEMENTARI e vola in SERIE D

Fratres Perignano - Cascina 2-3  (2-2 tempi regolamentari) FRATRES PERIGNANO: Martinelli, Lucarelli, Pennini (1' st. Tamarro), Gamba, Genovali, Aliotta, Filippi (1' st. Campisi), Fiaschi (48' st. Fabbrini), Andolfi, Remedi L. (32' st. Marcon), Sciapi. A disp.: Puccioni, Nardi, Canali, Pardera, Remedi A. All.: Ticciati FabrizioCASCINA:...leggi
19/06/2021

VIDEO, gioisce SCIAPI: "Sono contento MATTO: ora sotto con la FINALE"

Il pallone è già in borsa, come da tradizione per chi segna una tripletta. Lorenzo Sciapi è stato il "killer" del Tau nella semifinale playoff nel girone A dell'Eccellenza. Un attaccante devastante per il Fratres Perignano, uno che davvero fa la differenza in questa categoria. A fine gara è lui il più "richiesto" dalla stampa. Ai nostri microfoni ci ra...leggi
14/06/2021


ECCELLENZA, si giocherà a PORTE CHIUSE la semifinale CASCINA-MASSESE

Come da Comunicato Ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti Toscana n.74 di venerdì 11 Giugno, si comunica UFFICIALMENTE che la gara di semifinale playoff del girone A tra Cascina Asd e Us Massese 1919 si disputerà a PORTE CHIUSE.  Come si sa infatti il Cascina sta giocando le proprie gare casalinghe al "Fabio Fiorentini", impianto sussidiario dello stadio "Redini" c...leggi
11/06/2021

ECCELLENZA,si chiude dopo 11 anni la STORIA di VENTURINI a SAN MINIATO

Un campionato purtroppo cortissimo ed ora è già il tempo di voltare pagina. Si chiude dopo 11 anni l'avventura calcistica di Luca Venturini a San Miniato. Due campionati vinti, dalla Prima in Promozione e poi dalla Promozione in Eccellenza, una crescita continua di questo club che si è legato, cosa rara, per tanti anni con lo stesso "condottiero".  Una scelta d...leggi
08/06/2021

Il FILETTOLE si STRUTTURA e ORGANIZZA un TORNEO PRE-CAMPIONATO

La SCD Filettole Calcio è lieta di annunciare la prima edizione del torneo "Ritorno Giallonero". Dopo la rifondazione dello scorso anno la SCD Filettole Calcio 1923 presenta un organico dirigenziale capitanato sempre dal Presidente Riccardo Giovannetti e coadiuvato dal Direttore sportivo Ivan Battelli, da Leonardo Lossi nella doppia veste di Capitano della prima squadra e dirigen...leggi
08/06/2021

VIDEO ECCELLENZA: "In queste ultime due giornate tutto è possibile"

E' il momento decisivo in Eccellenza dove tutto si gioca nei prossimi quattro giorni. Nel girone A finale ad alta tensione e grande attenzione da parte degli addetti ai lavori. Tra questi, spettatore neutrale, Alessio Pardini, ex calciatore di buon livello e poi per diversi anni direttore sportivo in alcune società della provincia di Pisa, tra cui il Cenaia.  "E' un ...leggi
01/06/2021

VIDEO: "Il RIGORE alla fine del primo tempo ci ha tagliato le GAMBE"

Sul volta tutta la delusione per un campionato che non è andato come a San Miniato ci si aspettava. Matteo Nolè però è uno abituato a metterci la faccia ed eccolo alla fine della gara perso ad Altopascio, spiegare quello che sta succedendo in casa giallorossa.  "Oggi nel primo tempo la gara è stata equilibrata. Poi il gol su rigore ci ha t...leggi
31/05/2021

Tutto pronto alla VOLTERRANA per una STAGIONE di LIVELLO

Dopo una riunione tra Presidente, DS e il mister, l’ASD Volterrana ha gettato le basi per la stagione calcistica 2021/22, nella quale la Volterrana parteciperà nuovamente al campionato di Prima categoria.   Con grande soddisfazione, il club viola comu...leggi
25/05/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15367 secondi