Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pisa


"Il PROBLEMA va affrontato ora, a LUGLIO saremo messi UGUALMENTE"

Il presidente del Tuttocuoio Paola Coia chiede che l'Eccellenza possa ripartire a primavera

E' una delle più "attive" in questi giorni per cercare di far ripartite i campionati di Eccellenza. Paola Coia, presidente del Tuttocuoio, è costantemente in contatto con "colleghi" di altre regioni per capire l'evolversi della situazione. E' aggiornata su tutto e anche lei è curiosa di sapere come andrà a finire. 

Qualche sera fa ha seguito la direttqa instagram del ministro dello Sport Spadafora che per la prima volta ha accennato alla prossibile ripartenza del calcio in Eccellenza. "Va capita però la volontà delle società a livello nazionale - spiega a TOSCANAGOL - e ci sarà da attendere quello che emergerà dalle consultazioni che vengono fatte in questi giorni dai Comitati Regionali. Quello che non si sta capendo, a mio avviso, è che siamo in ritardo di oltre un mese sui vaccini. Si pensava di arrivare ad autunno e averla fatta di massa. Questo significa che avremo questo problema a luglio, all'inizio della prossima stagione, con tamponi da fare e stadi chiusi. Quindi vale la pena di farlo ora: finiamo questo campionato e poi se ne parla".

Il presidente del Tuttocuoio vuole difendere gli investimenti fatti all'inizio di questa stagione. "Secondo me possiamo ripartire in primavera, allenamenti a Marzo, poii campionato in Aprile, Maggio e Giugno, Se serve anche Luglio. Oppure fare solo andata e mettere una sola retrocessione. Ma il problema va affrontato ora, altrimenti a luglio l'avremo nella stessa maniera".

In ogni caso, serve una decisione. "Assolutamente, è il momento in cui devono dirci cosa fare. Non si può continuare a stare nel limbo. O si riparte, oppure devono dare la possibilità a calciatori e allenatori di potersi svincolare e andare  dove attualmente si gioca. E' il momento di liberare tutti".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...





Grande DOLORE per la MORTE di un DIRIGENTE TRENTASETTENNE

"Stamani, dopo la notizia, il dolore è così grande da lasciarci senza parole. Oggi perdiamo un fratello, un amico, un ragazzo con la voglia di fare". Due righe semplici piene di sgomento che il G.S. Staffoli Amatori ha voluto dedicare sulla propria pagina facebook a Stefano Masi, un giovane ragazzo di 37 anni improvvisamente scomparso.0 Mercoledì 20 gennaio 202...leggi
20/01/2021

"Emergenza COVID? I DIESSE sciacalli continuano a fare MERCATO"

I soliti "giochetti"? Parrebbe di sì, vista la "denuncia" che ci arriva da una società di settore giovanile in un momento in cui l'attività è giocoforza sospesa. Se n'era già parlato in occasione del primo lockdown di Marzo quando emerse che alcune società si erano mosse, andando a cercare ragazzi di altre.  Molto d...leggi
14/12/2020

"RIPARTIRE solo quando ci sarà la totale SICUREZZA"

Intervista a Luca Polzella, allenatore del Cascina (Eccellenza girone A) che riprendiamo dalla pagina facebook del club pisano.   Mister, cosa ne sarà della Stagione 2020/21? "Ormai siamo lontani dal campo da diverse settimane ma, nonostante tutto, ...leggi
11/12/2020

Le società del COMUNE di CASCINA vogliono ripartire al più presto

Dopo la grande euforia della ripartenza estiva, è arrivata pian piano la doccia fredda anche per le società calcistiche del territorio comunale di Cascina: ⚽️Polisportiva ARCI Zambra⚽️Atletico Cascina⚽️Navacchio zambra⚽️San Frediano Calcio ⚽️San Prospero Navacchio. Nomi dietro ai quali ci sono volontari, istruttori, famig...leggi
16/11/2020

"Questa PANDEMIA ha sconvolto il mondo del CALCIO"

Intervistato da www.fossadeilupi.it Davide Marselli, allenatore della Cuoiopelli (Eccellenza girone A), ha fatto il punto della situazione in questo momento di stop della stagione calcistica.  “Spero di tornare alle gare ufficiali in gennaio – ha detto Marselli – ripartendo con ...leggi
13/11/2020


"Vogliono farci giocare a tutti i costi, ma sanno se noi vogliamo?"

Riceviamo e pubblichiamo un intervento dell'allenatore del Treggiaia società della provincia di Pisa che partecipa al girone O della Seconda categoria Christian Martini. La lettera che è indirizzata al Comitato Regionale Toscano della LND contiene di fatto alcune domande che lo stesso Martini pone in un momento di estrema difficoltà per tutti. A...leggi
23/10/2020


"Nessuna COSTRIZIONE dalla LND, il S.GIULIANO ha deciso AUTONOMAMENTE"

Il San Giuliano prende la parola. Dopo che il club termale non avrebbe voluto giocare il match di campionato di domenica scorsa contro il Marginone 2000 (Prima categoria girone C), secondo quando riportato dell'allenatore Andrea Timpani nella lettera a noi inviata, la LND Toscana avrebbe "consigliato" loro di presentarsi comunque in sette (...leggi
14/10/2020



SORPRESA TUTTOCUOIO: esonerato mister RIDOLFI dopo la prima partita

"Il Tuttocuoio comunica di aver sollevato dall'incarico il tecnico Ridolfi. Augura al mister le migliori fortune". Ecco le poche righe in cui il club neroverde (Eccellenza girone B) ufficializza il primo esonero della nuova stagione. Il pareggio casalingo (0-0) contro il Poggibonsi nella prima giornata di campionato provoca così la decisione del presidente Paola Coia.che...leggi
12/10/2020

ECCELLENZA GIRONE A, il CASCINA prima controlla, poi affonda

River Pieve – Cascina 0-3 RIVER PIEVE: Tonarelli, Ramacciotti, Fanani (27’ st Ferri), Byaze, Riccomini, Petretti, Satti, Cecchini, Ceceri, Giusti (17’ st Morelli), Rocchiccioli. A disp. Discini, Burgalassi, Michelini, Fontana. All. Edoardo Micchi. CASCINA:...leggi
11/10/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03757 secondi