Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


"Che IPOCRISIA in certi PRESIDENTI,torniamo ai veri valori del CALCIO"

Le accuse del Direttore Generale del Centro Formazione Calcio Fabrizio Mancini che apprezza la lettera della Rinascita Doccia

Ha avuto vasto eco la lettera aperta a tutto il movimento calcistico della regione pubblicata dalla società Rinascita Doccia (LEGGI QUA), e TOSCANAGOL vuole aprire un tavolo di confronto su tante tematiche.

A tal proposito accoglie il nostro invito Fabrizio Mancini, Direttore Generale del Centro Formazione Calcio, che plaude l'iniziativa ed i concetti del Rinascita Doccia, ma non risparmia però molti attacchi a diversi addetti ai lavori.

In questo momento così particolare, sono molti coloro che riflettono sul futuro del calcio giovanile e dilettantistico. Lo fanno interrogandosi sul da farsi per poter ripartire, quando questo potrà avvenire, nel migliore dei modi.

Si leggono e si ascoltano molte dichiarazioni. Parole, manifesti d'intenti, lettere aperte. Fiumi di parole che si accavallano e si susseguono in un frastuono assordante di retorica e luoghi comuni.

Molto di ciò che ascolto e di ciò che leggo fa esclusivo riferimento all'ambito più strettamente economico. In questo senso fa un certo effetto ascoltare o leggere Presidenti che senza alcun pudore sbandierano la missione sociale delle loro società e per questo rivendicano un aiuto consistente dalle Istituzioni. Peccato che queste stesse persone presiedono società che nel pieno del primo lockdown si affannavano a fare campagne acquisti di bambini nati l'altro giorno. Peccato che appena usciti dal lockdown si affrettavano ad organizzare presentazioni di giovani calciatori scimmiottando quelle dei più prestigiosi club professionistici. Peccato che questi stesse persone presidono società che solo un mese fa non hanno mosso foglia allorché uno dei tanti DPCM che si sono susseguiti, generò una palese disuguaglianza fra bambini e ragazzi che partecipavano ai campionati regionali (potevano giocare) e quelli che invece partecipavano all'attività provinciale (non potevano giocare).

Peccato che queste stesse persone presiedono società che in contrasto con le direttive del DPCM e le specifiche della FIGC hanno deciso autonomamente di interrompere l'attività privando i bambini e i ragazzi loro tesserati del sacrosanto diritto di fare sport in sicurezza, ovvero con allenamenti individuali e distanziati. E potrei proseguire.

Oggi, a fronte di quanto sopra, questi stessi Presidenti rivendicano la missione sociale dei loro club e parlano solo di contributi straordinari e aiuti economici dalle istituzioni, per altro assolutamente necessari se si vuole fare ripartire lo sport dilettantistico.

Fortunatamente in questo immenso oceano di ipocrisia si è levata una voce più profonda e sensibile. È stata quella del Rinascita Doccia che in una bellissima lettera aperta, ha posto l'accento sulle anomalie e sugli aspetti ormai decadenti che inquinano da troppo tempo il mondo del calcio giovanile e dilettantistico. Lo ha fatto inserendoli opportunamente nell'attuale contesto socio-culturale e lo ha fatto chiedendo che nella ripartenza ci si concentri, oltre che sugli ineludili risvolti più puramente economici, anche e soprattutto nel ristabilire una nuova (o vecchia) morale, una nuova (o vecchia) etica.

Quello del calcio giovanile e dilettantistico è un mondo che ha necessità urgente di tornare ad essere un microcosmo valoriale in cui trasmettere per davvero valori ed esempi positivi. Ecco perché accolgo con piacere quanto contenuto nella lettera aperta del Rinascita Doccia, e se necessario mi metto a completa disposizione per declinarla nei suoi vari intendimenti.

Realisticamente credo che sia una magnifica illusione, ma mai come adesso c'è bisogno in ogni ambito di pulizia e c'è la necessità stringente di credere in un cambiamento.

Su queste basi io ci sono e ci sarò sempre.

Fabrizio Mancini
Direttore Generale Centro Formazione Calcio

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/11/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



"E' un'INGIUSTIZIA, ricorreremo in APPELLO perchè siamo INNOCENTI"

"Abbiamo subito una grande ingiustizia, sono assolutamente convinto dell'innocenza del nostro ds e della società. Ricorreremo in appello e se non restremo soddisfatti andremo anche al Collegio di Garanzia dello spor. Siamo pienamente convinti di essere dalla parte della ragione". Questo il ...leggi
26/01/2021

GIANI garantisce a MANGINI il suo IMPEGNO e AIUTO al CALCIO MINORE

In data 13 gennaio 2021 si è svolto un incontro fra il Presidente della Regione Eugenio Giani e il Presidente del Comitato Regionale Toscana Lega Nazionale Dilettanti Paolo Mangini accompagnato dal vicepresidente Massimo Taiti. Durante l’incontro, richiesto nei giorni scorsi dal Presidente Mangini, sono stati affrontati in particolare tre argomenti di estremo interesse per ...leggi
14/01/2021

A CERTALDO hanno deciso: si torna in CAMPO

L'ASD CALCIO CERTALDO e L'ASD CERTALDESE GIOVANI riaprono i cancelli del campo sportivo. Da lunedì 18 gennaio verranno svolti allenamenti individuali per tutti i nostri tesserati della scuola calcio e del settore giovanile.   Sono le due società...leggi
14/01/2021

Ultimo MANDATO per CALAMAI alla guida degli ALLENATORI fiorentini

Si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle cariche provinciali AIAC e Cesare Calamai è stato confermato anche per il prossimo quadriennio Presidente Provinciale. Calamai esprime grande soddisfazione per la rielezione propria e del Consiglio e ringrazia il Presidente Regionale Luciano Casini che ha sostenuto la sua candidatura. E' il suo ultimo mandato e in questo quadriennio...leggi
11/01/2021

ASSEMBLEA ELETTIVA LND, ecco CHI ha DIRITTO a PARTECIPARE"

Un'importante raccomandazione per le società toscane che sabato 9 Gennaio si recheranno a Firenze, presso il "Nelson Mandela Forum" per l'assemblea elettiva del Comitato Regionale della Lega Nazionale Dilettanti.  "Ricordiamo a tutte le Società - ecco la nota della LND Toscana - che l'attuale normativa anti -Covid relativa allo svolgimento del...leggi
08/01/2021

Fiorentina, come se la sono cavata i ragazzi: così nella prossima gara

Il match di ieri si è rivelato un buco nell’acqua per i Viola, eppure di fatto non è che il Lazio abbia fatto chissà quali numeri strepitosi! Un vero peccato, una serie di errori e distrazioni che sono costati cari e un “risveglio” avvenuto troppo avanti nei minuti della partita. Con stupore dei fan viola la sfida fra Lazio e Fiorentina si è conclus...leggi
07/01/2021

VIDEO SERIE D: "Non pensavo che la mia SQUADRA potesse GIOCARE così"

L'allenatore del San Donato Tavarnelle (serie D girone E) Paolo Indiani loda la prestazione dei gialloblu al termine dei novanta minuti con la Pianese.  "Non credevo che la squadra potesse esprimersi così dopo il lungo stop. Pensavo trovasse più difficoltà, invece la squadra è andata via bene, ha fatto una buonissima gara. Il risultato ci pu&ogra...leggi
07/01/2021

VIDEO SERIE D, giusto pari tra SAN DONATO e PIANESE (1-1)

Un pareggio interno con la Pianese bagna questo prima partita del 2021 per il San Donato Tavarnelle di mister Paolo Indiani. Sono stati due calci di rigore a decidere la partita, uno per tempo. Dopo il vantaggio al 20′ del primo tempo con Arras per gli ospiti,  al 57′ è stato Caciagli a trovare il pareggio per i padroni di casa. Un pareggio che può essere consider...leggi
07/01/2021

Prandelli non è ancora riuscito a cambiare la Fiorentina

Insieme al Torino, la Fiorentina è di gran lunga la sorpresa in negativo di questo inizio di campionato. Con 11 punti conquistati in 13 giornate, la Viola continua a navigare in acque poco sicure e, almeno per il momento, l’esonero di Iachini e l’arrivo di Prandelli (foto) non hanno so...leggi
22/12/2020

MANGINI precisa: "Non ho detto che i CAMPIONATI non ripartiranno"

Un intervento televisivo nel corso della trasmissione IL GIOCO E' FATTO sull'emittente TV PRATO che ha suscitato un vasto eco, soprattutto per il titolo dato in articoli usciti su alcuni siti: CAMPIONATI REGIONALI DILETTANTI E GIOVANILI VERSO LO STOP. IL PRESIDENTE PAOLO MANGINI: "MANCANO LE CONDIZIONI DI SICUREZZA PER LA RIPRESA". Questo titolo non gli è piaciuto e...leggi
05/01/2021

ELEZIONI LND TOSCANA; ecco cosa c'è da SAPERE per PARTECIPARE

Tutto pronto per l’Assemblea Ordinaria Elettiva delle Società del Comitato Regionale Toscana che si terrà sabato 9 gennaio 2021 presso il Nelson Mandela Forum di Firenze, una location davvero opportuna e necessaria in considerazione delle criticità dovute all’emergenza sanitaria attuale. Il Mandela Fo...leggi
04/01/2021

ATTI di VANDALISMO al campo dell'ANTELLA e la società IRONIZZA

Vandali in azione al campo sportivo dell’Usd Antella. Ieri il custode, Alessandro, ha trovato la zona solitamente adibita a bar durante le partite, devastata: sedie rovesciate o appesa alle travi della tettoia, il cannicciato delle pareti danneggiato. Non è la prima volta che qualcuno sfoga così le proprie frustrazioni. Una pratica che neanche la pandemia e il coprifuoco han...leggi
30/12/2020

CALCIO TOSCANO in LUTTO per la SCOMPARSA di un NOTO DIRIGENTE

Oggi Ponte a Greve (Firenze) piange la scomparsa di Roberto Rorandelli, 76 anni, per tutti “il Panara”. Roberto è stato uno degli attori principali della realizzazione del centro sportivo del Ponte e, per molti anni, un dirigente appassionato della società che lui stesso aveva fondato insieme ad altri nel 1973.   ...leggi
28/12/2020

Fissata la DATA dell'ASSEMBLEA ELETTIVA della LND TOSCANA

ASSEMBLEA ORDINARIA ELETTIVA Per il rinnovo delle cariche elettive quadriennali, a valere per il quadriennio 2021/2024, del Comitato Toscana. L’Assemblea del Comitato Regionale Toscana è convocata per SABATO 9 GENNAIO 2021 presso il PALAZZETTO dello SPORT – NELSON MANDELA FORUM in Piazza E. Berlinguer – ...leggi
18/12/2020

ROSSANO DEGL'INNOCENTI è il nuovo PRESIDENTE della RIGNANESE

Anche  a  seguito  degli  impegni  assunti  dal  gruppo  dirigente  della  USD  Rignanese  durante  le  occasioni  interne  di  confronto;    con  l’Assemblea  dei  Soci  svoltasi  questo  pomeriggio  presso  la  Sede  sociale  e,  a&nb...leggi
11/12/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07248 secondi