Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


MARCO BRACHI e la sorpresa SCANDICCI: "Questo gruppo può stupire"

Il tecnico fiorentino spiega i motivi di questa partenza lanciata che però non cambia i programmi stagionali

Alzi le mani chi pensava che dopo otto giornate di campioonato lo Scandicci fosse al quinto posto in classifica nel girone D della serie D? La retrocessione nell'ultima stagione, un'estate all'insegna del rinnovamento, il cambio di società, il ritorno primo del diesse Vitale poi dell'allenatore Marco Brachi, quindi il ripescaggio e il varo di una squadra giovane e rinnovata.

Due mesi di campionato dunque super positivi con i blues che insieme alla matricola Rignanese sono le vere rivelazioni di un girone che, come si pensava, vede le emiliane in prima fila e le toscane comprimarie.

Marco Brachi è uno degli artefici di questa partenza boom dello Scandicci e a lui, sempre disponibile e gentile con TOSCANAGOL, vogliamo fare il punto della situazione e capire i "segreti" di questa momento.

Siete una grande sorpresa del campionato. Si sarebbe aspettato in estate una prima parte di stagione tanto positiva? "Devo dire che dopo pochi giorni di preparazione mi sono reso conto che il gruppo aveva voglia di stupire, seguiva e lavorava alla grande, poi quello che si poteva fare non lo potevo immaginare ma ero felice di allenate questi ragazzi."

Questo avvio ha ridisegnato le vostre ambizioni per la stagione? Dove potete arrivare? "Non cambia niente abbiamo voglia di raggiungere i 44/45 punti prima possibile, rispettando le regole della società e cercando di far crescere i nostri giovani che se riescono a stare con la testa nel match e migliorare nell'autostima sono convinto che si potrebbe fare qualcosa di bello."
 
Sabato trasferta delicata in casa dell'Imolese. Che gara si aspetta? Cosa teme maggiormente dei vostri avversari e come proverete ad ostacolarli? "Giochiamo in anticipo sul campo delle favorita del girone e  per noi cambia poco: andiamo a giocarcela come sempre, aggredendogli e facendoli giocare sotto pressione per far arrivate palle sporche ai tre attaccanti che hanno che sono veramente bravi."

Quali sono a suo avviso le favorite per la vittoria finale e perché? "Io dico Imolese, Correggese e Lentigione perché sono società stabili con allenatori  importanti e grandi giocatori per la categoria. Poi vengono tre-quattro anni campionati importanti e con la programmazione di solito arrivano i successi." 

Qual è la situazione a Scandicci rispetto alla sua precedente esperienza? C'è un progetto che può portare a grandi ambizioni? "E' ritornata una società sana umile che sa quello che può fare e non va oltre. Il presidente Rorandelli sta ricostruendo piano piano la società con innesti di valore la differenza la fa la serenità di come si lavora e tutto riesce più facile."

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/10/2016
 

Altri articoli dalla provincia...



SCANDICCI, MUGELLI dopo la TRIPLETTA: "Una bella SODDISFAZIONE"

Dal 2-0 al 2-3, fino al 3-3 finale. Una partita al cardiopalma al "Turri" tra Scandicci e Sporting Trestina, un punto che comunque conferma i Blues al quarto posto in classifica nel girone E di Serie D. Mattatore della sfida Filippo Mugelli, attaccante classe '97 autore di una splendida tripletta: "Sono contento per i tre gol, non li avevo mai fatti in Serie D. Una piccola soddisfa...leggi
11/11/2019

VIDEO SERIE D GIRONE E, Grassina-Aquila Montevarchi 2-2

Grassina - Aquila Montevarchi 2-2 GRASSINA (4-3-3): Burzagli, Testaguzza, Pisaneschi, Villagatti, Benvenuti, Bigica (70’ Di Blasio), Degl’Innocenti, Nuti (74’ Privitera), Calosi (65’ Leporatti), Baccini, Marzierli. A disposizione: Cecchi, Alderotti, Gargano, Metafonti, Gabbrielli, Bellini. Allenatore: Matteo Innocenti....leggi
11/11/2019

BACCINI-CALOSI, la coppia gol del GRASSINA che non ti aspetti

Contro l’Aglianese hanno fatto furore, prendendosi la scena; eppure in comune hanno ben poco, se è vero che sono divisi da ben sedici anni di età. Ma tant’è; gli uomini del momento in casa rossoverde sono inevitabilmente David Baccini e Giovanni Calosi. Una doppietta a testa, con tanto di assist ricambiati vicende...leggi
31/10/2019

Prato-Lucchese si giocherà al "Torrini" di Sesto Fiorentino

Grande giornata di calcio domenica prossima 3 Novembre allo stadio "Torrini" di Sesto Fiorentino. Sarà un pomeriggio da non perdere che iizierà alle ore 14,30 con la gara della decima giornata del girone A della serie D tra Prato e Lucchese, un derbissimo che ritorna a distanza di alcuni anni. Il Prato, che da due stagioni ormai non gioca più al "Lungobisenzio", bensì...leggi
28/10/2019

BIAGI soddisfatto del momento del SAN DONATO: "Continuare così"

Il direttore sportivo del San Donato Tavarnelle, Giacomo Biagi, sarà ospite stasera, lunedì 28 ottobre, intorno alle 19.10 nella trasmissione sportiva radiofonica di Radio Rosa, intervistato dal giornalista Paolo Bartalini. Nell’attesa di questo intervento lo stesso ds ha parlato ai canali ufficiali della società "Sono tre punti molto...leggi
28/10/2019

L'attaccante Edoardo MARZIERLI piange la SCOMPARSA del PADRE

Un gravissimo lutto ha colpito Edoardo Marzierli, attaccante classe 1993 in forza al Grassina, e che negli ultimi tre anni ha difeso i colori dell'Aglianese, contribuendo alla scalata dalla Promozione alla Serie D: lo scorso fine settimana si è infatti spento prematuramente il padre. Qu...leggi
22/10/2019

Lo SCANDICCI torna al "TURRI" e vuole continuare a volare

Domenica lo Scandicci torna al "Turri" per la 7a giornata di Serie D, contro il Pomezia. Gli abbonati della Fiorentina come sempre potranno entrare gratuitamente, con i Blues che contano sulla spinta dei tifosi per continuare a volare in classifica. "Sarà una partita difficile e importante, perché ci potrebbe permettere di rimanere nelle zon...leggi
11/10/2019

A SCANDICCI tanto entusiasmo per la presentazione delle squadre

Bella serata di presentazione delle squadre del C.S. Scandicci 1908 ieri nell'Auditorium di piazza della Resistenza, a Scandicci. Quasi 400 atleti tra calcio e rugby hanno sfilato sul palco in una sala gremita di persone, compresi i ragazzi del Centro Allenamente, che con lo Scandicci portano avanti il progetto 'Diverso un calcio' per far divertire e giocare ragazzi diversamente abili. ...leggi
08/10/2019

Lunedì 7 ottobre la PRESENTAZIONE delle squadre dello SCANDICCI

Si terrà lunedì 7 ottobre 2019 dalle ore 18 la presentazione delle squadre 2019/2020 del C.S. Scandicci 1908. I ragazzi dalla Prima Squadra alla Scuola Calcio Elite, fino al settore Rugby, verranno presentati durante l'evento in programma all'interno della Sala Polivalente dell'Auditorium in piazza della Resistenza a Scandicci. ...leggi
04/10/2019

"Sorpreso dall'ambiente SCANDICCI:sembra di essere nel PROFESSIONISMO"

Francesco Colombini, difensore dello Scandicci, parla della sfida di domenica al "Turri" contro il Grassina., rivincita della gara di mercoledì in Coppa Italia, ma a campi invertiti: "Abbiamo fatto questo mezzo passo falso in Coppa, abbiamo la fortuna di poter avere la rivincita nel giro di tre giorni. Bisogna tenere la testa bassa, lavorare, imparare dai nostri errori e giocare ...leggi
27/09/2019

"Siamo in SALUTE, andiamo a GRASSINA con l'intento di VINCERE"

Alla vigilia di Grassina-Scandicci, gara dei Trentaduesimi di Coppa Italia Serie D, parla il difensore dello Scandicci Pietro Manganelli: "Siamo molto contenti per la vittoria contro il San Donato di sabato, siamo riusciti a dare continuità al risultato con il Gavorrano. Ancora il cammino è lungo, una partita alla fine vale tre punti come le...leggi
25/09/2019

"Andiamo in casa del SAN DONATO TAVARNELLE per fare PUNTI"

Andrea Ferretti, attaccante dello Scandicci, parla verso il derby sul campo del San Donato Tavarnelle, sabato 21 settembre alle ore 15: "Stiamo attraversando un buon periodo, sia in campionato che in coppa, frutto del lavoro quotidiano che facciamo durante la settimana. Finalmente domenica sono arrivati questi tre punti contro una squadra di tutto rispett...leggi
20/09/2019

Accordo rinnovato tra FIORENTINA e SCANDICCI

Si rinnova la collaborazione tra Scandicci e Fiorentina. Come lo scorso anno, si ripete l'iniziativa in favore degli abbonati viola, che potranno entrare gratuitamente per le partite interne dello Scandicci in Serie D per tutta la stagione 2019/2020.  Un modo per ribadire la vicinanza tra Firenze e Scandicci (da sempre...leggi
13/09/2019

VIDEO SERIE D GIRONE E, Foligno-San Donato Tavarnelle 1-0

Foligno - San Donato Tavarnelle 1-0 FOLIGNO (4-3-1-2): Roani; Pinsaglia (46’ st Colarieti), Schiaroli, Tulhao, Giannò; Pettinelli (24’ st Settimi), Gorini, Fondi; Giabbecucci (31’ st Kuqi); Arras, Peluso. A disposizione: Miccio, Petterini, Materazzi, Pagliarini, Fiki, Piancatelli. Allenatore: Armileli. SAN DON...leggi
02/09/2019

Lo SCANDICCI si presenta: "Vogliamo qualcosa in più della SALVEZZA"

Bella festa ieri sera alla sede Co.Bra.Ma., grazie all'amico e tifoso Giancarlo Bramini, per la presentazione della Prima Squadra dello Scandicci. Salone trasformato a tinte Blues per dare inizio alla stagione, con la presenza del Presidente Fabio Rorandelli, del Direttore Sportivo Mirko Garaffoni, del mister Claudio Davitti e del s...leggi
30/08/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03079 secondi