Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Firenze


Debutto con il gol per ALESSANDRO VINCI con la maglia dello SCANDICCI

E' tornato a vestire i colori della maglia della sua città per dare il suo contributo nella lotta per la salvezza

Debutto con il botto per ALESSANDRO VINCI che al debutto con la maglia dello Scandicci ha segna il gol che ha deciso la partita di Spoleto, consentendo alla squadra di Mario Cecchi di vincere la seconda gara esterna stagionale e di salire a quota 23 punti in classifica.

A proposito dell'arrivo di Vinci, riceviamo e pubblichiamo qua sotto un comunicato dello Scandicci.

Il CLUB SPORTIVO SCANDICCI 1908 è  lieto di comunicare che è stato tesserato il difensore ALESSANDRO VINCI. Il calciatore, dopo molte stagioni da protagonista nel calcio che conta (Empoli, Arezzo, Juve Stabia, Vicenza, Pro Vercelli, Paganese), ha deciso di trascorrere i prossimi mesi vicino alla moglie, in dolce attesa del loro primo figlio.

La società, che ha passato mesi durissimi, ad un passo dal tracollo finanziario a Dicembre, pur non avendo a disposizione fondi per assicurarsi le prestazioni di un calciatore del calibro di Vinci, ha proposto a quest’ultimo di contribuire al salvataggio della società.

Alessandro, scandiccese DOC, legato alla sua città di origine, dove ancora risiede, ha accettato l’invito del D.S. Emanuele Viviano ad aiutare lo Scandicci a mantenere la categoria e, con un gesto di rara generosità, ha firmato un contratto a titolo gratuito fino al termine della stagione sportiva.

La società è onorata che un atleta della propria città, dal cuore così grande, possa vestire la maglia dello Scandicci, mettendo a disposizione la propria esperienza, con il suo importante bagaglio tecnico ed umano,  guidando alla salvezza la squadra in cui ha iniziato la sua carriera.

Alessandro è uno dei pochi simboli che ricalcano ancora l’essenza e lo spirito dello sport, ovvero, l’animo con cui un bambino tira i suoi primi calci ad un pallone, l’animo con cui Alessandro stesso, probabilmente, chiese ai suoi genitori di iscriverlo alla scuola calcio dello Scandicci di allora.

Ci auspichiamo che possa costituire l’esempio per tutti i nostri giovani atleti che, un giorno, giocheranno nella nostra prima squadra, che oggi, con l’ingresso ed il gesto di Alessandro, accresce ancora di più il suo valore e il significato.

CHI E' ALESSANDRO VINCI

Cresciuto nelle giovanili dell'Empoli. Viene mandato a fare esperienza in Serie C2 prima alla Cuoiopelli e poi al Melfi. Poi, nel 2008, ritorna all'Empoli in prima squadra. Con i toscani gioca quattro stagioni, collezionando 91 presenze in Serie B, e disputa anche gli spareggi per la Serie A nella stagione 2008-2009. Al termine della stagione 2011-2012 non rinnova con la società, e quindi diviene un calciatore svincolato.

Il 4 luglio 2012 viene annunciato il suo trasferimento alla Juve Stabia militante in Serie B. Con le vespe di Castellammare di Stabiasceglie la maglia numero 15, e fa il suo debutto il 9 settembre 2012 in occasione di Juve Stabia-Vicenza, terminata con il risultato di 1-1. Nel mercato di gennaio va in prestito alla Pro Vercelli, dove colleziona solo tre presenze.

Il 2 settembre 2013 si trasferisce a titolo definitivo al Vicenza, dove gioca solo 5 partite a causa di un brutto infortunio che lo tiene fuori per gran parte della stagione.

Il 2 agosto 2014 passa alla Paganese. Il 25 giugno 2015 firma un contratto annuale con l'Arezzo.

 
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/02/2016
 

Altri articoli dalla provincia...



SCANDICCI, MUGELLI dopo la TRIPLETTA: "Una bella SODDISFAZIONE"

Dal 2-0 al 2-3, fino al 3-3 finale. Una partita al cardiopalma al "Turri" tra Scandicci e Sporting Trestina, un punto che comunque conferma i Blues al quarto posto in classifica nel girone E di Serie D. Mattatore della sfida Filippo Mugelli, attaccante classe '97 autore di una splendida tripletta: "Sono contento per i tre gol, non li avevo mai fatti in Serie D. Una piccola soddisfa...leggi
11/11/2019

VIDEO SERIE D GIRONE E, Grassina-Aquila Montevarchi 2-2

Grassina - Aquila Montevarchi 2-2 GRASSINA (4-3-3): Burzagli, Testaguzza, Pisaneschi, Villagatti, Benvenuti, Bigica (70’ Di Blasio), Degl’Innocenti, Nuti (74’ Privitera), Calosi (65’ Leporatti), Baccini, Marzierli. A disposizione: Cecchi, Alderotti, Gargano, Metafonti, Gabbrielli, Bellini. Allenatore: Matteo Innocenti....leggi
11/11/2019

BACCINI-CALOSI, la coppia gol del GRASSINA che non ti aspetti

Contro l’Aglianese hanno fatto furore, prendendosi la scena; eppure in comune hanno ben poco, se è vero che sono divisi da ben sedici anni di età. Ma tant’è; gli uomini del momento in casa rossoverde sono inevitabilmente David Baccini e Giovanni Calosi. Una doppietta a testa, con tanto di assist ricambiati vicende...leggi
31/10/2019

Prato-Lucchese si giocherà al "Torrini" di Sesto Fiorentino

Grande giornata di calcio domenica prossima 3 Novembre allo stadio "Torrini" di Sesto Fiorentino. Sarà un pomeriggio da non perdere che iizierà alle ore 14,30 con la gara della decima giornata del girone A della serie D tra Prato e Lucchese, un derbissimo che ritorna a distanza di alcuni anni. Il Prato, che da due stagioni ormai non gioca più al "Lungobisenzio", bensì...leggi
28/10/2019

BIAGI soddisfatto del momento del SAN DONATO: "Continuare così"

Il direttore sportivo del San Donato Tavarnelle, Giacomo Biagi, sarà ospite stasera, lunedì 28 ottobre, intorno alle 19.10 nella trasmissione sportiva radiofonica di Radio Rosa, intervistato dal giornalista Paolo Bartalini. Nell’attesa di questo intervento lo stesso ds ha parlato ai canali ufficiali della società "Sono tre punti molto...leggi
28/10/2019

L'attaccante Edoardo MARZIERLI piange la SCOMPARSA del PADRE

Un gravissimo lutto ha colpito Edoardo Marzierli, attaccante classe 1993 in forza al Grassina, e che negli ultimi tre anni ha difeso i colori dell'Aglianese, contribuendo alla scalata dalla Promozione alla Serie D: lo scorso fine settimana si è infatti spento prematuramente il padre. Qu...leggi
22/10/2019

Lo SCANDICCI torna al "TURRI" e vuole continuare a volare

Domenica lo Scandicci torna al "Turri" per la 7a giornata di Serie D, contro il Pomezia. Gli abbonati della Fiorentina come sempre potranno entrare gratuitamente, con i Blues che contano sulla spinta dei tifosi per continuare a volare in classifica. "Sarà una partita difficile e importante, perché ci potrebbe permettere di rimanere nelle zon...leggi
11/10/2019

A SCANDICCI tanto entusiasmo per la presentazione delle squadre

Bella serata di presentazione delle squadre del C.S. Scandicci 1908 ieri nell'Auditorium di piazza della Resistenza, a Scandicci. Quasi 400 atleti tra calcio e rugby hanno sfilato sul palco in una sala gremita di persone, compresi i ragazzi del Centro Allenamente, che con lo Scandicci portano avanti il progetto 'Diverso un calcio' per far divertire e giocare ragazzi diversamente abili. ...leggi
08/10/2019

Lunedì 7 ottobre la PRESENTAZIONE delle squadre dello SCANDICCI

Si terrà lunedì 7 ottobre 2019 dalle ore 18 la presentazione delle squadre 2019/2020 del C.S. Scandicci 1908. I ragazzi dalla Prima Squadra alla Scuola Calcio Elite, fino al settore Rugby, verranno presentati durante l'evento in programma all'interno della Sala Polivalente dell'Auditorium in piazza della Resistenza a Scandicci. ...leggi
04/10/2019

"Sorpreso dall'ambiente SCANDICCI:sembra di essere nel PROFESSIONISMO"

Francesco Colombini, difensore dello Scandicci, parla della sfida di domenica al "Turri" contro il Grassina., rivincita della gara di mercoledì in Coppa Italia, ma a campi invertiti: "Abbiamo fatto questo mezzo passo falso in Coppa, abbiamo la fortuna di poter avere la rivincita nel giro di tre giorni. Bisogna tenere la testa bassa, lavorare, imparare dai nostri errori e giocare ...leggi
27/09/2019

"Siamo in SALUTE, andiamo a GRASSINA con l'intento di VINCERE"

Alla vigilia di Grassina-Scandicci, gara dei Trentaduesimi di Coppa Italia Serie D, parla il difensore dello Scandicci Pietro Manganelli: "Siamo molto contenti per la vittoria contro il San Donato di sabato, siamo riusciti a dare continuità al risultato con il Gavorrano. Ancora il cammino è lungo, una partita alla fine vale tre punti come le...leggi
25/09/2019

"Andiamo in casa del SAN DONATO TAVARNELLE per fare PUNTI"

Andrea Ferretti, attaccante dello Scandicci, parla verso il derby sul campo del San Donato Tavarnelle, sabato 21 settembre alle ore 15: "Stiamo attraversando un buon periodo, sia in campionato che in coppa, frutto del lavoro quotidiano che facciamo durante la settimana. Finalmente domenica sono arrivati questi tre punti contro una squadra di tutto rispett...leggi
20/09/2019

Accordo rinnovato tra FIORENTINA e SCANDICCI

Si rinnova la collaborazione tra Scandicci e Fiorentina. Come lo scorso anno, si ripete l'iniziativa in favore degli abbonati viola, che potranno entrare gratuitamente per le partite interne dello Scandicci in Serie D per tutta la stagione 2019/2020.  Un modo per ribadire la vicinanza tra Firenze e Scandicci (da sempre...leggi
13/09/2019

VIDEO SERIE D GIRONE E, Foligno-San Donato Tavarnelle 1-0

Foligno - San Donato Tavarnelle 1-0 FOLIGNO (4-3-1-2): Roani; Pinsaglia (46’ st Colarieti), Schiaroli, Tulhao, Giannò; Pettinelli (24’ st Settimi), Gorini, Fondi; Giabbecucci (31’ st Kuqi); Arras, Peluso. A disposizione: Miccio, Petterini, Materazzi, Pagliarini, Fiki, Piancatelli. Allenatore: Armileli. SAN DON...leggi
02/09/2019

Lo SCANDICCI si presenta: "Vogliamo qualcosa in più della SALVEZZA"

Bella festa ieri sera alla sede Co.Bra.Ma., grazie all'amico e tifoso Giancarlo Bramini, per la presentazione della Prima Squadra dello Scandicci. Salone trasformato a tinte Blues per dare inizio alla stagione, con la presenza del Presidente Fabio Rorandelli, del Direttore Sportivo Mirko Garaffoni, del mister Claudio Davitti e del s...leggi
30/08/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07525 secondi