Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Siena


"Non CONTA la CATEGORIA, voglio VINCERE con il BADESSE LORNANO"

Eccellenza Gir. B, parla l'estremo difensore Marco Manis

Un po’ di mare Marco Manis lo ha trovato anche a Badesse. Non ci sono le onde che è abituato a surfare, ma quella tranquillità e sicurezza che lo hanno portato ad accettare una nuova sfida. Dal titolo di miglior portiere della serie D allo stadio Berni. Con la convinzione di aiutare i biancazzurri a centrare il traguardo più importante.

Marco, siete ritornati alla vittoria. Cosa è cambiato tra primo e secondo tempo? "Giocavamo sottoritmo e sbagliavamo anche le cose più semplici. Poi negli spogliatoi è suonata la sveglia e la squadra è entrare in campo per risalire la china. Il risultato di ieri è davvero prezioso, soprattutto per come è maturato".

Dopo le ultime settimane altalenanti, non è che siete entrati in campo intimoriti? "No. Abbiamo subito gol dopo pochi minuti e la partita non si è messa bene. Però la nostra reazione è stata perentoria e per come è andata la gara, il punteggio sarebbe potuto essere anche più ampio. Ma va bene anche così".

State tentando al record di rigori contro? "Sinceramente non mi è mai capitato di subirne così tanti. Però sono episodi circostanziati, dove entrano in gioco molte componenti. La sfortuna in primis. E poi alcuni sono stati davvero generosi".

La nota positiva è la ritrovata capacità di concretizzare le occasioni. Siete sulla strada giusta? "In realtà solo una volta quest’anno non abbiamo segnato. Siamo il miglior attacco del girone, oltre che la capolista. Non mi sembrano dati negativi. E’ importante però giocare sempre con la dovuta cattiveria, perché non siamo una squadra di fenomeni e non ci possiamo permettere di prendere sottogamba gli avversari".

Ti aspettavi un torneo così difficile? "L’Eccellenza l’avevo fatta in Sardegna. Questa non la conoscevo. Però è davvero un campionato tosto. C’è grande fisicità e nessuno vuole mollare mai un centimetro. In più contro di noi tutti cercano di fare bella figura. E questo ci deve spingere a fare ancora meglio".

Dal titolo di miglior portiere della serie D a Badesse. Che scelta hai fatto? "Mi sono basato su quello che mi hanno detto i dirigenti e il mister. Sono stati davvero bravi a convincermi. Qui, è chiara la volontà di fare qualcosa di importante. Alla soglia dei 36 anni per me la possibilità di vincere conta più della categoria".

Sei uno di quelli con più esperienza e uno dei leader. Come è il tuo rapporto con il gruppo? "Tra di noi c’è grande alchimia. La squadra viene prima del singolo e quando è il momento giusto, sappiamo anche divertirci. Non è facile trovare una situazione simili quando ci sono tanti giocatori. E poi una marcia in più la danno i ragazzi".

Tra di loro c’è anche Lombardini. Ti senti un fratello maggiore? "E’ un ragazzo importante per il futuro di questa società. Ci alleniamo insieme e io cerco di trasmettergli i segreti di questo mestiere. Sono convinto che può fare del calcio una professione di vita. Però non è il solo ad avere grandi qualità, tutti i nostri giovani le hanno".

Sei un perfezionista. A 36 anni cosa ti spinge a dare tutto? "La voglia di migliorarmi. Io sono molo autocritico e dopo ogni partita vado a vedere se potevo fare di più. D’altronde, ci pagano per dare il meglio di noi. Io voglio dimostrare di poter fare la differenza in questa categoria".

Sei un appassionato di surf. Che mare hai trovato a Badesse? "Quello calmo dopo poter lavorare bene. Quello vero lo vado a cercare ogni volta che ho un momento di pausa. Ho scoperto dei posti bellissimi in Toscana. Fare surf mi trasmette tranquillità e mi aiuta a scaricare la tensione. E quindi mi sobbarco tanti chilometri senza problemi".

Come lo vedi il Badesse a maggio? "Io sono abituato a ragionare partita dopo partita. Sono convinto che il lavoro paghi e che i risultati se continuiamo così, arriveranno. Però, ora è troppo presto per mettere le mani avanti".

Fonte: www.badessecalcio.it

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 29/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




ECCELLENZA, POGGIBONSI-RIGNANESE inizierà alle ore 15

L’U.S. Poggibonsi Srl annuncia lo slittamento di trenta minuti della gara Poggibonsi-Rignanese, in programma domenica 12 Gennaio. Il match, valevole per la 18^ giornata di campionato Eccellenza Girone B, si giocherà allo stadio Comunale "Stefano Lotti" alle ore 15.00, anziché alle ore 14.30 come calendarizzato in origine. Uno spostamento deciso in via cautela...leggi
10/01/2020

LUCATTI, dalla SINALUNGHESE al SUNING CENTRE dell'INTER

Giacomo Lucatti è passato dal Ghivizzano al Seregno Calcio lo scorso dicembre e dopo la vittoria sul Napoli, la squadra nerazzurra di Antonio Conte ha sostenuto un allenamento congiunto proprio contro il Seregno Calcio: la gara è terminata 4-1 per i nerazzurri e si è svolto nel centro di allenamento di Appiano Gentile. Lucatti è seguito con grande affetto dal...leggi
08/01/2020

ECCELLENZA, il POGGIBONSI esonera CIOFFI e prende CERASA

L’U.S. Poggibonsi (Eccellenza girone B) rende noto di aver sollevato il signor Antonio Cioffi dall’incarico di allenatore della prima squadra.La società intende ringraziare sentitamente il tecnico per la professionalità dimostrata e per il contributo dato alla causa del Poggi...leggi
07/01/2020

SERIE D GIR. E, GRASSINA-ALBALONGA si giocherà a POGGIBONSI

Grassina-Albalonga, gara valevole per la diciottesima giornata del Girone E di Serie D ed in programma domenica 5 gennaio si disputerà allo Stadio "Stefano Lotti" di Poggibonsi per gentile concessione del Poggibonsi al club rossoverde. Questo il comunicato della società giallorossa: L’U.S. Poggibonsi comunica di aver accolto la richiesta avanzata...leggi
03/01/2020

"Per NATALE sogno VITTORIA con la RIGNANESE, PRIMATO ed io in GOAL"

Punta o attaccante esterno, per Matteo Motti l’unica costante è che in campo non si risparmia mai. Il lavoro sporco è il suo pane quotidiano e quando si presenta sotto porta, lascia spesso il segno. Un suo gol ha aperto la strada al Badesse verso la finale di coppa e ora, che le cose stanno girando per il verso giusto, vuole prendersi tutto. ...leggi
17/12/2019

BADESSE, ecco la nuovo coppia: DERI mister, BUCCIARELLI diggi

Risolta la "crisi tecnica" delle Badesse Lornano (Eccellenza girone B). Come da noi ventilato (LEGGI QUA) si ripropone a pochi chilometri di distanza la coppia Deri-Bucciarelli che nella passata stagione era alla Colligiana. Alessandro Deri (NELLA FOTO IN ALT...leggi
29/11/2019

CRISI TECNICA alle BADESSE LORNANO: VIA anche Emiliano FREDIANI?

Tutto tace alle Badesse Lornano, dopo il mercoledì "esplosivo" che ha portato all'esonero di mister Giovanni Maneschi e del suo staff. La notizia del giorno, però, è che oltre a Maneschi potrebbe essere allontanato anche uno dei due Direttore Sportivi Emiliano Frediani, che secondo indiscrezioni si sarebbe opposto alla separazione da Maneschi. Nelle ultime...leggi
28/11/2019

CLAMOROSO in ECCELLENZA: alle BADESSE esonerato GIOVANNI MANESCHI

La "bomba" è arrivata nella serata di ieri con la notizia che ha iniziato a circolare, all'inizio come pura indiscrezione, poi piano piano avvalorate da certe conferme. Quindi l'ufficialità con il comunicato ufficiale della società che pubblichiamo qua sotto: La società Badesse Calcio Lornano comunica l’esonero di Giovanni Maneschi da allenatore...leggi
28/11/2019

ECCELLENZA, il POGGIBONSI "prova" un DIFENSORE che arriva dai PROF

L’U.S. Poggibonsi comunica che a partire da oggi il calciatore Michael Odibe si allenerà con il gruppo di mister Cioffi. La società ha deciso di concerto con lo staff tecnico di accogliere la richiesta avanzata dal difensore centrale nigeriano classe 1988, desideroso di recuperare la condizione fisica dopo aver terminato l’esperienza al Mağusa...leggi
26/11/2019

Il POGGIBONSI si PRESENTA: ufficializzato il nuovo ORGANIGRAMMA

Presentato ufficialmente presso la “Club House” l’organigramma ed il consiglio dell’U.S. Poggibonsi Srl. Questo il nuovo organigramma: PRESIDENTE ONORARIO: Lorenzo D’AloisioPRESIDENTE: Giuseppe VelliniVICE-PRESIDENTE: Mario VolterraniDIRETTORE GENERALE: Giacomo Gui...leggi
21/11/2019

"Questo POGGIBONSI può e deve fare molto meglio"

Punto della situazione in casa Poggibonsi (Eccelleza girone B) dopo un terzo di campionato. E' il capitano Alessio Mariotti, tornato in estate a vestire il giallorosso, a presentarsi in conferenza stampa.  AMBIENTE: "A Poggibonsi sto magnificamente. Sento un forte legame con la città, nonostante abbia giocato per i leoni soltanto un anno, prima di ritornare quest&rsq...leggi
14/11/2019

MITRA: "I MINUTI non sono tutto, conta il RISULTATO della SQUADRA"

Il suo ruolo nel Badesse Calcio Lornano non si pesa con i minuti giocati. Per Damiano Mitra parla piuttosto quella fascia sul braccio. Che sia in campo o in panchina, lui è il capitano. Punto di riferimento per i giovani e leader naturale di un gruppo che si augura di trascinare alla vittoria del campionato. Sfruttando anche quel sinistro dal tocco magico....leggi
12/11/2019

ECCELLENZA GIR. B, la SINALUNGHESE supera la COLLIGIANA (2-1)

Sinalunghese - Colligiana 2-1 SINALUNGHESE: Marini, Calveri, Leti, Fanetti, Camillucci (72’ Pietrobattista), Menchetti, Redi, Cerofolini (81’ Capogna), Pluchino (81’ Squarcia), Minocci (88’ Miele), Gerardini (64’ Doka Bjorn). A disposizione: Vadi, Meoni, Bardelli, Doka Brent. Allenatore: Simone MarmoriniCOLLIG...leggi
11/11/2019

PRIMA, il GRACCIANO punta su CONFORTI dopo le dimissioni di CALONACI

Risolta in pochi giorni la "crisi" tecnica al Gracciano (Prima categoria girone F). Dopo le inaspettate dimissioni di Andrea Calonaci nel post partita di Caldana che hanno sorpreso la società, la stessa si è immediatamente messa al lavoro alla ricerca del sostituto. La decisione immediata ed unanime della società è stata di coinvolgere una vecchia conoscenza ...leggi
07/11/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03630 secondi