Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pisa


"Serve una scossa? Mandare via alcuni giocatori? No, mi dimetto io"

Singolare storia a Staffoli (Prima categoria girone A) dove l'allenatore Bizzarri lascia a sorpresa la squadra

Una storia tutta da raccontare. E' quella di Tiziano Bizzarri, 52 anni, allenatore lucchese ma fiorentino ormai d'adozione, che a sorpresa lascia la panchina dello Staffoli (Prima categoria girone A). 

Le sue sono dimissioni "vere", non di circostanza o "ufficiali" magari per nascondere una decisione presa di comune accordo o magari forzata dalla società come spesso sentiamo parlare.

"Per noi è un fulmine a ciel sereno - spiega a TOSCANAGOL il direttore sportivo Marco Del Buono - perchè Tiziano è una bella persona e un allenatore in cui abbiamo sempre creduto. La sua decisione ci ha spiazzato, ora dobbiamo trovare un allenatore che gestisca le ultime sette partite".

Ma cosa è successo? Del Buono e Bizzarri, come ogni lunedì si sono ritrovati per analizzare la gara della domenica. "Abbiamo perso contro l'Acquacalda che ci ha raggiunto al quint'ultimo posto della classifica. A quota 28 però ci sono anche Sporting Bozzano e Torrelaghese, a 29 c'è l'Orentano. Siamo tutte lì, la situazione non è critica, la posizione di Tiziano non era minimamente in discussione. Invece lui si è presentato dicendomi che si sentiva svuotato e che non si sentiva più di dare quello che serviva ai ragazzi. Gli ho detto che per dare una scossa si poteva mandare via alcuni giocatori, ma lui mi ha risposto che per il bene della squadra la cosa più sensata era che se ne andasse lui".

Del Buono è dspiaciuto. "E' una decisione che accettiamo a malincuore. Tiziano è stato un signore in tutti i sensi. Non è lui la causa dei nostri problemi. Ho provato a convincerlo, ma ora devo rispettare la sua decisione. Oltretutto il gruppo è stato sempre unito e molti dei giocatori che abbiamo lui li aveva già avuti con sè".

E Bizzarri? Contattato da TOSCANAGOL ecco la sua spiegazione. "Avevo già deciso domenica notte, serviva una scossa. Del Buono mi ha detto l'intenzione della società di mandare a casa qualche ragazzo, gli ho detto che non serviva niente e che a casa ci andavo io. Serviva una scossa del genere. So che non l'hanno presa bene in società e mi dispiace. Mi sono trovato benissimo. Sulla stagione che dire? Onestamente non pensava nessuno che ci saremmo trovati a dover lottare per i playout, ma il calcio è questo. Una squadra tutta nuova, una partenza negativa e tutto si è complicato".

Del Buono oggi incontrerà due dei tre candidati alla panchina dello Staffoli, probabile che però la decisioni slitti oltre domenica prossima. Intanto gli allenamenti della squadra sono affidati al tecnico della Juniores Giorgio Iannello.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



SERIE D GIR. E, l'ALLENATORE del PONSACCO si è DIMESSO

Luigi Pagliuca non è più l’allenatore del Ponsacco. Il tecnico pratese ha comunicato al direttore sportivo Jacopo Bartocci le proprie dimissioni domenica sera dopo la sconfitta di Foligno, la decima nelle ultime undici partite. La società rossoblù si è presa quarantotto ore di tempo per decidere sul da farsi....leggi
20/01/2020

VIDEO: Delusione ed amarezza per il Diggì del PONSACCO Federico LEMMI

È un Federico Lemmi visibilmente amareggiato quello che si presenta ai microfoni dopo il k.o. interno (0-2) nello scontro salvezza contro il Pomezia. Il Direttore Generale del Ponsacco non nasconde il proprio disappunto per la prova della squadra, e parla poi degli impianti e del mercato. "Sono deluso e amareggiato. Partite così importanti non si affrontano con que...leggi
13/01/2020

SECONDA GIRONE D, è big match tra CASTELFRANCO e MALMANTILE

Grande scontro nel girone D della Seconda categoria dove il Castelfranco ospita il Malmantile capolista. Terza contro prima e anche se siamo appena all'inizio del girone di ritorno, questa partita avrà in ogni caso un valore nella lotta per il primo, a cui guarda con attenzione il Ponte a Cappiano, secondo, a due punti dalla vetta. "Osservazione giusta - dice il ...leggi
10/01/2020

La CUOIOPELLI cambia ancora: via GIGLIOLI, torna CIPOLLI

E' una stagione davvero travagliata per la Cuoiopelli (Eccellenza girone A). Il cambio di allenatore (Massimiliano Giglioli al posto di Andrea Cipolli) avvenuto dopo cinque giornate e dopo un pesantissimo 0-5 in casa contro il Castelfiorentino (era il 6 ottobre 2019), non ha prodotto i risultati sperati. E così la storica società di Santa Croce sull'Arno ha deciso di cambi...leggi
09/01/2020

ECCELLENZA, un guizzo di GIUDICI ferma la MARCIA del TAU (1-0)

Cascina - Tau Calcio 1-0 CASCINA: Gambini, Bonfigli (38’ secondo tempo Neri), Giari, Menichetti (17’ primo tempo Castellacci, 23’ primo tempo Puleo), Fatticcioni, Marianelli, Scaramelli, Susini, Palaj (39’ secondo tempo Andolfi), Giudici, Frati. A disp: Banti, Spella, Folegnani, Credendino. Allenatore: Polzella....leggi
08/01/2020

"Mi piace questa SFIDA: non ho niente da perdere, possiamo SALVARCI"

Il "regalo" di Natale è arrivato alla vigilia di Natale. Qualche ora per pensarci un po', la visione di un po' di video, quindi l'incontro decisivo con la presidentessa Paolo Coia e l'accordo che diventa realtà. Dopo una stagione e mezzo di stop Fabrizio (ma tutti lo chiamano comunemente Gino) Tazzioli torna in pista. E' lui il nuovo allenatore del Tuttocuoio, ultimo posto in clas...leggi
27/12/2019

I TIFOSI del TUTTOCUOIO si SCAGLIANO contro la PRESIDENTESSA COIA

Dura lettera di contestazione alla proprietà del Tuttocuoio e alla Presidentessa Paola Coia da parte del gruppo di tifosi “Brigata neroverde”. Le proteste si sono fatte ancora più vive dopo l’ennesimo k.o. (1-2 interno contro il Grassina) e l’ultimo posto nel Girone E di Serie D con nove punti raccolti nelle prime sedici gare, con ...leggi
18/12/2019


Il PONSACCO ha un nuovo DIRETTORE SPORTIVO: è JACOPO BARTOCCI

Jacopo Bartocci, 45 anni, è il nuovo direttore sportivo del Ponsacco. Il dirigente si è già messo al lavoro per il club rossoblù. Arriva da una lunga gavetta.: l’ultima esperienza è stata nel campionato scorso al Fucecchio. In precedenza aveva lavorato per Fortis Juventus, Castelfiorentino e Montelupo....leggi
05/12/2019

PONSACCO, è FABIO GRAZIANI il nuovo TEAM MANAGER

“Come mai ho scelto il Ponsacco proprio adesso? Per dare il mio contributo in un momento di difficoltà: sono legatissimo a questa società e sono qui anche perché so che non sta attraversando un periodo bellissimo”. Se è vero che gli amici si vedono nel momento del bisogno, allora Fabio Graziani sicuramente è un amico del cl...leggi
04/12/2019

VIDEO, a PONSACCO nessuna nuova CORDATA in ARRIVO

Ma che succede a Ponsacco? Dopo l'addio di Massimo Donati e del suo staff, l'unico rimasto a Ponsacco è il direttore generale Federico Lemmi dal quale ora ci si attendevano novità sul possibile arrivo di un nuovo gruppo dirigenziale. E' lui che fa il punto della situazione in questa i...leggi
03/12/2019

ECCELLENZA GIRONE A, TAU vittoria in rimonta con super BENEDETTI

Tau Calcio – Cuoiopelli 3-2 TAU CALCIO: Citti, Battistoni, Lucchesi, Michelotti, Signorini, Santeramo, Maccagnola (9’ st Antoni), Gialdini (14’ st Pratesi), Mengali (43’ st Fanani), Chianese, Rossi (14’ st Benedetti). A disp. Donati, Magini L., Frugoli, Magini G., Matteoni. All. Pietro Cristiani. CUOIOPELLI:...leggi
01/12/2019


TEMPESTA a PONSACCO: domani DIMISSIONI in MASSA

Incredibile svolta nella stagione del Ponsacco (serie D girone E): la società ha organizzato per sabato 30 Novembre una conferenza stampa per annunciare le dimissioni dei vertici societari, dal presidente Massimo Donati, al suo vice Fausto Macchi, al diesse Andrea Luperini e al direttore organizzativo Fabio Taccola. Si preannuncia così una mattinata davvero molto inte...leggi
29/11/2019

CAOS ORENTANO, VIA anche mister BALDINI: "Situazione INSOSTENIBILE"

La situazione all’Orentano è sempre più insostenibile. Dopo l’addio al Direttore Sportivo Marco Guiggi, il Presidente Alessandro Casini ha deciso di esonerare anche l’allenatore Fabrizio Baldini, subentrato il mese scorso a Claudio Cecchini. “Pur se in poche settimane, con i ragazzi si era creato un gruppo fantastico nonostante i mille probl...leggi
25/11/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03916 secondi