Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


"Noi in LEGA PRO? Sono altre le società che vogliono vincere: pero'.."

Il presidente del Seravezza Pozzi Lorenzo Vannucci non pone limiti ai suoi ragazzi

Mamma mia questo Seravezza Pozzi (serie D):  Perde a Gennaio il suo bomber e giocatore simbolo come il cubano Rodriguez (LEGGI QUA) e si pensa ad un segnale "conservativo": come dire, "quello che abbiamo fatto quest'anno è già sufficiente, ora tutto quello che viene...".

A distanza di un mese e invece ecco una scalata alla classifica che ha quasi del clamoroso: dopo la partenza di Rodirguez sono state giocate sei partite e il bilancio del Seravezza è di quattro vittorie (di cui tre in trasferta), un pareggio (in casa con il San Donato) e un sconfitta in trasferta contro il Ghiviborgo. Piano piano, complice anche la "stranezza" di un girone E della serie D quest'anno incredibilmente equilibrato, il Seravezza è arrivato lassù in vetta e domenica 17 Febbraio attende in casa la visita del Tuttocuoio, un'altra delle tre capoliste. 

Il presidente versiliese Lorenzo Vannucci si gode quest'ennesimo momento bellissimo della sua squadra. "Sapevo che non avremmo avuto ripercussioni dopo la partenza di Rodriguez. Del resto non potevamo non dargli a lui quella possibilità. Il fatto è che c'erano tanti elementi che mi dicevano che il Seravezza non era solo Rodriguez e i fatti mi stanno dando ragione".

Si dice che proprio Vannucci in quei giorni immediatamente successivi alla partenza del cubano abbia anche avuto qualche confronto con toni accesi con lo stesso mister Vangioni perchè era assolutamente convinto che il Seravezza poteva e doveva continuare a macinare risultati. "E' vero, l'ho sempre pensato e ora se n'è reso conto anche il nostro mister. Del resto noi eravamo partiti con l'obiettivo della salvezza, poi quando abbiamo constatato che la squdra era stata costruita bene anche quest'anno e con l'arrivo di Grassi a novembre, si è pensato di puntare ai playoffs. La crescita però è stata continua, grande merito di Vangioni e di tutti noi, con un'ideale fusione tra vecchi e giovani. Per questo ero convinto che la partenza di Rodriguez non ci avrebbe fermato. C'è un clima troppo bello a Seravezza".

Il presidente vuole sottolineare l'esplosione di Pegollo. "Abbiamo sempre creduto in lui, tanto che abbiamo detto di no a tante squadre che ce l'avevano richiesto. Purtroppo nell'assetto che si era creato con Rodriguez non c'era spazio per lui. Tutti però eravamo convinti che Pegollo fosse un giocatore forte per questa categoria, basta dargli spazio. Lui è un ragazzo serio e attaccato all'ambiente. Ha saputo cogliere l'attimo ed è successo quello che pensavo. E' una mia scommessa vinta, l'ennesima..."

Va dato il merito a Vangioni di aver saputo subito cambiare "pelle" al Seravezza, cambiando tipo di squadra dopo la partenza di Rodriguez. "Lui è bravissimo e noi lo sappiamo. Chi l'ha criticato definendolo difensivista non ha capito niente. Prima di parlare bisogna sapere le cose. Lui ha sfruttato al massimo le caratteristiche di Rodriguez, giocando negli spazi e aspettando l'avversario. Senza Rodriguez ha cambiato gioco, ora sicuramente più offensivo. Vedo che si va in gol con facilità ancora e con interpreti diversi. Sta qua l'abilità di Walter che continuo a ribadire che meriterebbe anche di salire di categoria: ha un carattere del tutto particolare e non è apprezzato come vale".

E ora che succede? Questo campionato pare non lo voglia vincere nessuno. "Seh, non è vero. Io dico che Pianese, Ponsacco, Gavorrano e San Donato vorrebbero vincerlo, il Tuttocuoio non lo so".

Ma lo vorrebbe vincere anche il Seravezza? "Perchè no? L'equilibrio è davvero tanto e può succedere di tutto. Io penso che già nella scorsa stagione, quando cedemmo Bresciani al Livorno, se prendevamo un sostituto ad hoc, potevamo lottare. E' chiaro che non ci tireremo certo indietro se ci trovassimo a lottare fino in fondo".

Paura della Lega Pro? "Non sarebbe certo facile affrontarla per una piccola realtà come la nostra. Però mai dire mai. In ogni caso noi i nostri successi li stiamo già avendo perchè abbiamo investito nelle strutture e nel settore giovanile. Vogliamo creare qualcosa di duraturo a Seravezza".

Un'ultima curiosità: ma è vero che Rodriguez voleva tornare subito? "Confermo. In Portogallo non si trova bene, o meglio, non si trova come qua dove Vangioni gli aveva creato il clima ideale e dove tutti gli volevamo bene. Però era giusto dargli la possibilità di guadagnare di più. E' sicuro però che bene come da noi non si trova da nessuna altra parte. Tornerà? Sicuramente non in questa stagione. A Luglio vedremo..."

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Il "MONDO TAU" scende in PIAZZA: quanta gente per la PRESENTAZIONE

È iniziata alla grande la stagione sportiva 2019/2020 del Tau Calcio Altopascio, protagonista sabato 14 settembre di Tau On Stars, la grande festa amaranto organizzata in occasione della Festa del pane per celebrare tutti i membri della società, dai dirigenti ai più piccoli atleti. Come ogni anno, quindi, sono state presentate le squadre e gli staff impegnati nella ...leggi
17/09/2019

GHIVIBORGO-LUCCHESE si gioca a POZZI: ecco tutti i DETTAGLI

La LND ha ratificato la scelta del Givborgo di giocare la gara in casa con la Lucchese di domenica 22 Settembre allo stadio "Buonriposo" di Seravezza. La società della Media Valle del Serchio ha così preparato un comunicato nella quale spiega nel dettaglio tutta l'organizzazione che ha predisposto. Il Ghiviborgo con l’intento di organizzare il derby con la Lucche...leggi
17/09/2019

La VIRTUS VIAREGGIO ringrazia MARCELLO LIPPI per l'apertura di credito

Ripartire da una squadra formata interamente da viareggini e poi formare un settore giovanile importante. Quindi una occhio benevolo alla nuova società Virtus Viareggio "che mi dicono ispirarsi a questi valori. Capisco che la città non la consideri "sua" perchè arriva da Montignoso. E nello sport, e ancor più nel calcio, il campanile ha la sua importanza...leggi
16/09/2019

La LUCCHESE prova a ipotecare il futuro rinnovando il PORTA ELISA

Passi in avanti per il futuro dello stadio Porta Elisa dopo l'incontro che si è svolto in Comune. Il sindaco Alessandro Tambellini ha incontrato la proprietà della Lucchese (c'erano il presidente Bruno Russo, Mario Santoro e Alessandro Vichi) e una delegazione in rappresentanza dell'imprenditoria locale (pare che ci fossero Massimo Puccetti, Stefano Varia, Luca Gelli). Un'ora di c...leggi
16/09/2019

GHIVIBORGO-LUCCHESE si giocherà allo stadio "BUONRIPOSO"

Manca solo l'ufficialità (c'è da aspettare l'ok da Roma), ma la gara di domenica prossima tra Ghiviborgo e Lucchesem valida per la quarta giornata nel girone A della serie D, si giocherà allo stadio "Buonriposo" di Pozzi, la sede abituale delle partite casalinghe del Seravezza. E' saltata la prima ipotesi che dava per sicura la sede dello stadio "Mannucci" di Ponted...leggi
16/09/2019

FUOCHI d'ARTIFICIO per aprire la nuova stagione dell'ACADEMY PORCARI

Presentazione in grande stile per l Academy Porcari davanti a più di 600 persone, che hanno gremito le tribune dello stadio. Mattatore della serata il vulcanico presidente Stefano Silla, acclamato da tutta la tribuna al momento del suo arrivo sul palco! Hanno aperto la festa il vice sindaco di Porcari Fanucchi e l'assessore allo sport Gigli che hanno portato i saluti del Sindaco Fornacia...leggi
13/09/2019

"TAU ON STARS", ecco la lunga NOTTE di festa per il club amaranto

Cena in piazza, fuochi d’artificio, musica fino a tarda notte: sabato 14 settembre Altopascio è amaranto con “Tau on Stars”, l’evento nell’evento che chiama a raccolta in occasione della Festa del Pane tutti i membri della grande Casa Tau Calcio Altopascio. Come ogni anno, infatti, è giunto il momento delle presentazioni degli atleti e degli s...leggi
13/09/2019

Tutti gli EX GIOCATORI del LIDO DI CAMAIORE alla festa di COMPLEANNO

Avanti tutta, con altri amarcord d’annata, verso la festa di compleanno – vengono festeggiati i primi sessanta anni e passa di attività – del Lido di Camaiore Calcio: l’appuntamento-invito ad essere presente è per tutti coloro che hanno indossato la maglia gialloblù arricchita spesso dal simbolo del cavalluccio marino, è per sabato prossimo 14...leggi
10/09/2019

La SEZIONE AIA di LUCCA organizza il CORSO per aspiranti ARBITRI

Come ogni anno la sezione Arbitri “M. Gianni” di Lucca, organizza gratuitamente il corso per aspiranti arbitri di calcio. Possono partecipare tutti i candidati di ambo i sessi che siano cittadini della Comunità Europea, con documento di identità valido, ed i cittadini extra comunitari, dotati anche di regolare permesso di soggiorno, che abbiano compiuto alla data ...leggi
10/09/2019

"RICORSO INAMMISSIBILE": VIAREGGIO 2014 fuori dall'ECCELLENZA

Un lungo pomeriggio a Roma presso il Collegio di Garanzia del CONI che ha respinto il ricorso del Viareggio 2014 che chiedeve l'ammissione in sovrannumero al campionato di Eccellenza. Il ricorso è stato giudicato "inammissibile"  (attendiamo di sapere ora se uscirà un comunicato con le motivazioni), per cui ora il Viareggio 2014, che sperava inizialmente nel ripescaggio in se...leggi
09/09/2019

VIDEO SERIE D GIRONE A, Borgosesia-Lucchese 1-1

Borgosesia - Lucchese 1-1  BORGOSESIA: Galli, Saltarelli, Reolfi, Bartolini, Ferrando, Costa, Matera (33’ st Cirigliano), Castelletto, Muzzi (46’ st Iannacone), Ravasi, Pagliaro (23’ st Ferradino). A disposizione: Martignoni, Tonoli, Canessa, Bernardo, Tampellini, Barella. Allenatore: Didu.LUCCHESE: Fon...leggi
09/09/2019


SERIE D, il GHIVIBORGO presenta le NUOVE MAGLIE per la STAGIONE

Alla cena conviviale tenutasi nel locale MaraMeo di Borgo a Mozzano fra squadra, staff e società presentate le nuove maglie del GhiviBorgo (serie D girone A9 con i main sponsor per la stagione calcistica 19/20. Ai tradizionali  Gesam gas e E.i.l, quest’anno si aggiunge la nota società Blukart srl di Uzzano (PT) che opera nel settore della carta e del cartone. A ...leggi
06/09/2019

VOLPI: "O ECCELLENZA o NIENTE, non faremo la TERZA CATEGORIA"

C'è grande curiosità per avere la sentenza del Consiglio di Garanzia del Coni che lunedì 9 settembre potrebbe riammettere il Viareggio 2014 al campionato di Eccellenza in sovrannumero, oppure cancellare il calcio nella città marittima. È infatti Tommaso Volpi a fissare alcuni imprescindibili punti. “O sarà Eccellenza, o non sa...leggi
04/09/2019

Le GESTA del RIVER PIEVE arrivano fino in ARGENTINA

Riprendiamo e traduciamo un articolo uscito sul quotidiano argentino Olé prima del derby tra River Plate e Boca Juniors in cui è stato intervistato il Presidente del River Pieve Francesco Canozzi, il quale parla del "legame" tra il club toscano e quello millionario. L'arrivo di Daniele De Rossi ha rivoluzionato il mondo Boca e ancor prima di debuttare contro Almag...leggi
04/09/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03145 secondi