Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


Due paesi e il sogno SERIE C: continua la FAVOLA del GHIVIBORGO

Il racconto della storia di una picccola realtà arrivata in pochi anni su palcoscenici impensabili

Ribalta nazionale per la sorpresa Ghivizzano Borgoamozzano: ad esaltare la splendida cavalcata compiuta sin qui dagli uomini di Guido Pagliuca ci ha pensato anche il Corriere Fiorentino, inserto del Corriere della Sera, con un articolo a firma di Simone Dinelli che riportiamo qua sotto integralmente.

Due piccoli paesi, una sola squadra di calcio e un sogno: la Serie C. Un obiettivo inimmaginabile appena sei anni fa. Il GhiviBorgo, formazione della Valle del Serchio nata nella stagione 2012/13 dalla fusione fra il Ghivizzano e il Borgo a Mozzano, a una sola giornata dal termine del girone d’andata, è in testa alla classifica del girone E di Serie D. Certo, la strada è ancora lunga, ma il ruolino di marcia dei biancorossi di mister Guido Pagliuca - ex allenatore, tra gli altri, della Lucchese - non può che far sognare i tifosi: 40 punti in 18 partite.

Il cammino del Ghiviborgo è partito sei anni fa, per una necessità condivisa. "Nel 2012 - spiega Emilio Volpi, segretario del club e storico dirigente del Ghivizzano, prima ancora che del GhiviBorgo - ci siamo trovati a parlare con i vertici del Borgo a Mozzano: noi eravamo nel campionato di Eccellenza e loro in quello di Promozione. Entrambi, con sempre meno risorse economiche e un pubblico modesto. Ci siamo detti: perché non unire le forze e creare una squadra unica, più solida e competitiva?". Con tanti saluti al "campanile", ancora ben radicato in Valle del Serchio: Ghivizzano e Borgo a Mozzano distano 8 chilometri e fanno parte di due Comuni diversi (Ghivizzano è una frazione di Coreglia Antelminelli, Borgo a Mozzano è un Comune a sé), arrivando a contare circa 3.500 abitanti in tutto.

La squadra è partita dall’Eccellenza, centrando in due anni, attraverso la finale playoff e il successivo ripescaggio, la Serie D. "Un’annata incredibile - ricorda Volpi - prima la vittoria in Sardegna in semifinale col Castiadas, seguita dalla finale con il Ravenna, una squadra che ha visto più volte la Serie B. Poi tre campionati di Serie D e la stagione attuale, che sta regalando soddisfazioni enormi".

Nella società del GhiviBorgo guidata dal presidente Fabrizio Nieri spicca il nome di un vero e proprio big della politica toscana e del Pd, l’assessore regionale all’agricoltura Marco Remaschi, consigliere del club biancorosso. "Remaschi - spiega ancora il segretario - è di Ghivizzano, ha sempre fatto parte della nostra società ed è un vero amante del calcio. Segue la squadra con puntualità e porta un prezioso contributo di competenza ed esperienza: una figura cardine per noi".

Passando ai giocatori, fra i nomi da segnare in agenda quest’anno ci sono Ugo Dell’Orfanello, giovane esterno classe 2000 che Pagliuca ha pescato dalla Juniores, e il bomber Raffele Ortolini: per loro sono arrivate offerte da club importanti come Reggiana e Cesena, ma hanno scelto di rimanere qui. E questo la dice lunga sulle intenzioni del GhiviBorgo. Fra l’altro, a conferma della stagione magica che il club sta vivendo c’è il primo posto della formazione Juniores nazionale, guidata da una vecchia conoscenza della Fiorentina come Daniele Giraldi. La squadra può contare anche su due tifosi eccellenti: Giovanni Di Lorenzo, terzino dell’Empoli alla sua prima stagione in Serie A, cresciuto a Ghivizzano, e Federico Mattiello, esterno del Bologna al suo secondo campionato da titolare nella massima serie (lo scorso anno era alla Spal), originario di Borgo a Mozzano. Gli unici due giocatori di Serie A della Valle del Serchio provengono proprio da questi due paesi: sarà un caso?

Simone Dinelli

Fonte: Corriere Fiorentino

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Promozione Gir. A. Kodraziu svetta di testa, la Lampo vince

Lammari – Lampo 0-1 LAMMARI: Viviani Matteo, Zaffora (13’st Franceschini, 42’st Di Mauro), Benedetti, Jatta Mikel, Mattioli, Del Carlo, Viviani Emilio, Tocchini Lorenzo (28’st Dal Poggetto), Babboni, Lionetti (33’st Marchi), Ricci. A disp. Giovannetti, Tocchini Leonardo, Petretti, Guidi, Chetoni. All. Stefano Fracassi. ...leggi
20/01/2019

Terza Lucca gir.B. Gallicano, la rincorsa al primato prosegue

Montuolonave – Gallicano 0-3 MONTUOLONAVE: Carnicelli, Lucarini, La Rocca, Fambrini (33’st Diallo), Rotonda Gianfranco, Picchi, Sibilia, Guidotti (40’st Anderer), Giannini, Borsi, Ayoub (15’st Magaddino). A disp. Dal Porto, Andreozzi. All. Andrea Sorini. GALLICANO: Alcesti, Giannecchini (33’st Pennacchi...leggi
19/01/2019


VIDEO, il SERAVEZZA saluta Samon Reider RODRIGUEZ con tutti i suoi GOL

Il Seravezza Pozzi Calcio saluta Samon Reider Rodriguez: è stato infatti concluso l'accordo che porterà l’attaccante cubano classe 1988 alla Sporting Clube Olhanense Futebol S.A.D. Ecco il comunicato del club versiliese: Agilità, potenza, classe,queste le doti che Rey ha dimostrato, domenica dopo domenica, a tutti gli appassionati di calcio versili...leggi
16/01/2019

SAN FILIPPO JUNIORES cambia ALLENATORE: via MASSARIA, ecco CAIAZZO

Cambio in panchina nella squadra Juniores regionale del San Filippo che partecipa al campionato nel girone B. Lascia Alessandro Massaria, al suo posto arriva Ernesto Caiazzo che guida anche il gruppo Allievi della società lucchese. Caiazzo tra l'altro è il tecnico che nella passata stagione vinse il campionato provinciale con gli Juniores, conquistando così la categoria reg...leggi
16/01/2019

La domenica "SPECIALE" di Marino TADDEUCCI allo Stadio PORTA ELISA

La copertina della domenica va sicuramente a lui: Marino Taddeucci, attaccante "giramondo" classe 1984 che in carriera ha vestito maglie prestigiose come quelle di Lucchese, Pistoiese e Massese per citarne alcune, che ha deciso il match interno contro la capolista Grosseto regalando al suo Vorno tre punti importantissimi. E non lo ha fatto in un campo qualunque, bensì allo Stadio "Porta ...leggi
15/01/2019

SECONDA, si dimette l'ALLENATORE della VIRTUS CAMPORGIANO

Fulmine a ciel sereno in casa Virtus Camporgiano, squadra militante in Seconda categoria girone C, dove poche ore fa si è dimesso l'allenatore Roberto Rossi che sedeva in tale panchina dalla stagione 2017/2018. "Ringrazio di cuore tutta la squadra e il direttore sportivo Antonio Landucci, un grande uomo di calcio - esordisce Rossi - con il quale ...leggi
15/01/2019

Risolto il "GIALLO" VORNO-GROSSETO: si giocherà a LUCCA...

E' un "caso" davvero unico, la prima volta che la sede di una partita cambia per tre volte nel girone di 48 ore. E, clamoroso, ritorna in quella fissata originariamente. Vorno-Grosseto andata e ritorno e... ancora andata, si potrebbe chiamare, visto che, dopo che nella serata di venerdi (vedi bollettino numero 43) la LND Toscana aveva cambiato la sede della gara del campionato di Eccellenza di ...leggi
12/01/2019

VIDEO VIAREGGIO, parla il nuovo mister: "Chiedo fiducia, io ci credo"

È Antonio Aiello il nuovo allenatore del Viareggio 2014: prende il posto di Luigi Pagliuca, esonerato lunedì dalla società. Il neo tecnico, 48 anni, milanese con ultima esperienza al San Marino, ha diretto ieri pomeriggio il primo allenamento al campo della Vigor, con la collaborazione di Lelio Biancalana, che era il "secondo" di Pagliuca. Adesso dovranno essere sostituiti ...leggi
10/01/2019

ECCELLENZA GIRONE A, VORNO-GROSSETO al PORTA ELISA di LUCCA

Sono stati giorni frenetici per i dirigenti del Vorno per trovare una sede adatta per disputare la partita di domenica 13 Gennaio del campionato di Eccellenza contro il Grosseto. Il piccolo campo del paese situato nel Comune di Capannori, a pochi chilometri da Lucca, non poteva certo ospitare un match del genere, con la presenza di diversi sostenitori provenienti dalla città maremmana....leggi
10/01/2019

Il VIAREGGIO sorprende tutti ed ESONERA l'allenatore LUIGI PAGLIUCA

Colpo di scena nel Viareggio Calcio. Con una nota a sorpresa alla stampa arrivata nel tardo pomeriggio di ieri la società bianconera ha comunicato di aver sollevato dall'incarico di guidare la prima squadra Luigi Pagliuca, l'allenatore pratese chiamato sulla panchina zebrata la scorsa estate dalla precedente proprietà. "La società ringrazia Pagliuca per l&rs...leggi
08/01/2019

PRIMA GIR. A, il TAU CALCIO si IMPONE nettamente al DEBUTTO nel 2019

Tau Calcio Altopascio - Diavoli Neri Gorfigliano 4-0 TAU CALCIO ALTOPASCIO: Daviddi, Franceschi, Lunardini, Donati (42' st Pieri), Michelotti (36' st Bruni (39' st Vannucci)), Giardini, Casali, Vanni Leonardo, Tognotti (30' st Vanni Andrea), Sardelli, Hauodi. A disposizione: Lavorgna, Del Sarto, Balli, Barbaro, Del Carlo. Allenatore: Cristiani....leggi
07/01/2019

ALAN RENUCCI vuole tornare in panchina: "Tutto risolto, sono pronto!"

Dopo un periodo di stop e aver risolto i problemi personali di quest'estate, ora Alan Renucci è pronto a ripartire in panchina, riprendendo un discorso interretto dopo 22 anni consecutivi. "Purtroppo non sono potuto rimanere a Fornoli - dice a TOSCANAGOL - per questioni personali. Lasciare una famiglia del genere non è stato facile, ma ora son...leggi
04/01/2019

FOLGOR MARLIA "torna" a casa: pronti i nuovi SPOGLIATOI dello STADIO

Dopo alcuni mesi di girovagare chiedendo ospitalità in altri campi, la Folgor Marlia ora "torna" a casa. Sono finalmente pronti i nuovi spogliatoi dello stadio che saranno inaugurati domenica 6 Gennaio alle ore 10 alla presenza delle autorità del Comune di Capannori, con il Sindaco Luca Menesini e l'assessore allo sport Serena Frediani.  Un'opera importante che serviv...leggi
03/01/2019

L'arbitro internazionale Daniele ORSATO fa visita all'AIA di LUCCA

La Sezione Arbitri di Lucca chiude in bellezza l’anno 2018 con la visita del prestigioso collega Arbitro alla Commissione Arbitri Nazionale Serie A ed Internazionale Daniele Orsato della Sezione di Schio. L’occasione è stata propizia per abbinare la sua visita con l’annuale cena degli Auguri Natalizi. La presenza di Daniele Orsato ha richiamato la presenza di mo...leggi
03/01/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04339 secondi