Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Prato


MONTAGNOLO stella del VIACCIA: "Questa realtà merita la PROMOZIONE"

Il talentuoso centrocampista parla della squadra che è in corsa per la vittoria nel girone B della Prima ed in finale di Coppa Toscana

Uno dei giocatori più importanti del Viaccia finalista di Coppa Toscana in Prima categoria è senza dubbio il centrocampista Federico Montangnolo, classe 1993, cresciuto nel settore giovanile del Prato e poi con esperienze anche in Eccellenza con la maglia della Sestese.
 
Montagnolo è stato uno dei protagonisti della semifinale di mercoledì scorso contro l'Alleanza Dicomano, realizzando il gol del raddoppio pratese. Con lui vogliamo esaminare questo cammino in Coppa, ma anche quello in campionato dove nel girone B il Viaccia è attualmente al secondo posto a tre soli punti dalla capolista Montespertoli.
 
"Che sensazioni ho? Diciamo molto positive - dice Federico Montagnolo a TOSCANAGOL - perchè siamo una squadra forte. Il gruppo è fantastico, siamo tutti molto uniti. Alcuni giocatori giocano qua da anni e sono la forza di questa società e questa squadra. Con molti di questi giocavamo insieme nelle giovanili del Prato e ci conosciamo e giochiamo insieme da quindici anni ormai. La società quest'anno si è fatta trovare pronta e non ci fa mancare niente a noi giocatori. L'allenatore è giovane ma ha molta voglia e ci trasmette entusiasmo. Forse questa è davvero l'annata giusta per salire".
 
E dopo la semifinale di mercoledì, ecco il big match di domenica prossima a Montespertoli. "A fine partita dopo il successo contro l'Alleanza Dicomano abbiamo esultato perché era giusto così, ma dopo 10 minuti ci siamo guardati negli occhi e ci siamo detti una cosa sola "se finisse oggi la stagione rimarremmo in prima categoria, ancora non abbiamo fatto niente!". Sarà dura perché il Montespertoli è una grande squadra con un allenatore vincente ma noi daremo tutto quello che abbiamo da qui a maggio. Alla finale abbiamo tempo per pensarci perché giochiamo l'11 aprile, adesso testa a domenica perché andiamo in casa della capolista e sarà una partita durissima".
 
Montangolo è tornato quest'anno a Viaccia a distanza di tre anni. "La prima volta col progetto Gori. Dopo un anno e mezzo andai alla Sestese a dicembre. L'anno scorso sono stato al CF2001 e quest'anno sono ritornato a Viaccia e non potevo fare scelta migliore"
 
Mercoledì in Coppa non doveva nemmeno giocare, invece ha segnato pure un gol. "Domenica ho avuto un fastidio e ho chiesto il cambio a cinque minuti dalla fine. Il mister non voleva rischiarmi, perché aveva paura di peggiorare la situazione. In mattinata poi ci siamo sentiti e l'ho rassicurato dicendogli che stavo bene e che ci tenevo a giocare. Mi ha dato fiducia e per questo lo devo ringraziare. Nel primo tempo ci avevo provato con un tiro da 30 metri che stava andando sotto l'incrocio dei pali ma il portiere del Dicomano ha fatto un miracolo. Il gol invece è stato un tiro di precisione ad incrociare: dopo un uno-due dei due fratelli Doumbia, Momo poi ha allargato la palla per me che mi sono inserito da dietro e ho tirato di collo interno a incrociare".
 
Torniamo alla realtà Viaccia: è pronta per fare la Promozione: "La società qualche anno fa sfiorò l'impresa promozione con Picchianti ed i fratelli Bellini. Di quella squadra a Viaccia giocano ancora i fratelli Doumbia. Negli ultimi anni ha quasi sempre fatto i play off, due anni fa ha perso in semifinale col Fucecchio che poi vinse la finale e salì in promozione, mentre tre anni fa abbiamo perso la finale contro lo Staffoli, di quella squadra ne facevo parte anche io. Quest'estate la società ha fatto uno sforzo economico e ha preso qualche 2000 veramente interessante che può fare molto bene in Promozione, fra tutti Batacchi. Se gioca con più cattiveria può diventare davvero forte. Quindi secondo me la società è pronta".

Montagnolo oltre a giocare ha iniziato anche ad allenare. Si diverte con i 2008 del settore giovanile della Viaccia. "Mi piace allenare e forse smetterò di giocare, ma ancora non lo so nemmeno io. Valuterò a fine stagione anche in base alle offerte. Dopo giornate come quella di mercoledì, dico che non smetto, però allenare mi piace davvero tanto..."

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/03/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



SERIE D, sconfitta a tavolino per il PRATO e 1000 euro di MULTA

PRATO SPA - SANGIOVANNESE 1927 Il Giudice Sportivo, - Esaminati gli atti relativi alla gara di cui in epigrafe; - Considerato che la società Prato Spa, senza giustificazione alcuna, non si è presentata sul terreno di gioco entro il tempo regolamentare di attesa; - Visti gli art. 17 CGS e 53 NOIF PQM delibera: 1) di com...leggi
19/09/2018

SERIE D, ecco perchè il PRATO non si è presentato a Montemurlo

Un altro colpo di scena nel "tormentone Prato" di questa estate che sembra non finire più. Non si è disputata ieri la gara di campionato (serie D) contro la Sangiovannese. In un comunicato stampa, la società di Paolo Toccafondi ha fatto sapere di aver chiesto alla Figc il rinvio della partita e di aver informato la stessa Figc, oltre alla squadra avversaria, che in caso di ...leggi
17/09/2018

PROMOZIONE GIR. A, tra LAMMARI e MALISETI è 2-2 con TERNA protagonista

Lammari – Maliseti Tobbianese 2-2 LAMMARI: Viviani Matteo, Petretti, Mike Jatta, Del Carlo, Cipriani, Viviani Emilio, Babboni, Taddeucci, Marchi (24’st Franceschini), Lionetti (40’st Mattioli). A disp. Biondi, Guidi, Battistoni, Tocchini Lorenzo, Bacci, Verdirosa, Decanini. All. Stefano Fracassi.MALISETI TOBBIANESE:...leggi
16/09/2018

Lunedì 17 settembre al via la nuova edizione de "IL GIOCO E' FATTO"

Il calcio torna protagonista del lunedì sera di TV Prato. Lunedì 17 settembre al via la nuova edizione de "Il Gioco è fatto", storica trasmissione calcistica sul calcio dilettanti toscani. La conduzione sarà affidata allo storico volto del calcio di TV Prato, Massimiliano Masi, affiancato dalla splendida Diletta Bitorzoli, mentre in redazione ci saranno Andrea L&rsqu...leggi
14/09/2018

SERIE D, è ufficiale: PRATO-SANGIOVANNESE si gioca a MONTEMURLO

A ratifica accordi intercorsi tra le Società Interessate, si comunica il posticipo dell’orario d’inizio della gara PRATO – SANGIOVANNESE, Campionato Serie D 2018/2019, in programma domenica 16 settembre 2018, alle ore 18.30 presso il comunale “Nelli” di Montemurlo (PO)....leggi
13/09/2018

PRATO ultima fermata: è senza STADIO e giocherà in SERIE D

Niente da fare per Paolo Toccafondi. Il Tar della Toscana ha respinto la richiesta di sospensiva presentata dalla società contro il provvedimento comunale che revocava la disponibilità dello stadio all’Ac Prato.La pronuncia del tribunale amministrativo regionale segue quelle della Figc e del Collegio di garanzia dello sport, che già avevano negato al Prato il ripescag...leggi
12/09/2018

TERZA PRATO, il NUOVO CALCIO SAN MARTINO si presenta RINFORZATO

Il Nuovo Calcio San Martino conferma lo staff tecnico e l’organigramma societario con la quale ha concluso il campionato precedente, inizierà la stagione 2018/2019 con Lorenzo Giorgi nella carica di presidente, l’anno scorso subentrato a Massimo Capece. La squadra che affronterà il prossimo campionato di Terza Categoria sarà nuovamente affidata a Niccol&...leggi
11/09/2018

"Voglio portare GOALS ed ESPERIENZA, la ZENITH AUDAX può fare bene"

Nuova avventura per l'attaccante classe 1982 Francesco Zizzari, che dopo le esperienze con Baracca Lugo, Brindisi, Spezia, Pordenone, Pavia, Pistoiese, Grosseto, Lucchese, Ravenna, Pescara, Reggina, Siracusa, Bassano Virtus, Foggia, Gavorrano, Sestri Levante, Ponsacco, Sporting Recco e Pietrasanta è approdato da pochi giorni alla Zenith Audax. Il centravanti spiega cosa lo ...leggi
04/09/2018

Il PRATO si RIFIUTA di CONSEGNARE le chiavi dello STADIO al COMUNE

Ennesimo colpo di scena della vicenda Prato: Paolo Toccafondi avrebbe dovuto riconsegnare le chiavi del Lungobisenzio al proprietario, ovvero il Comune, ma quando i tecnici dell’amministrazione si sono presentati allo stadio hanno ricevuto per tutta risposta un diniego. La società ha ribadito di voler tenere lo stadio e di non avere intenzione di restituire la struttura. Proseguono...leggi
21/08/2018

SALTA la VENDITA del PRATO e anche il ripescaggio in serie C?

Un giallo in piena regola. Niente di fatto per la cessione del Prato alla famiglia Romano. Alle 24 di ieri e scaduto il termine perentorio stabilito dal contratto vincolante di vendita tra Paolo Toccafondi e Joseph Romano, che però non ha ottemperato alle richieste pattuite: niente bonifico a Toccafondi per i crediti maturandi della società laniera e nemmeno per i trecento mila eu...leggi
24/07/2018

ZENITH AUDAX, tutte le DATE di INIZIO degli ALLENAMENTI

Ecco qui riportate le date di inizio attività di tutte le squadre della Zenith Audax: Per la scuola calcio riportiamo anche i giorni di allenamento . Eccellenza: dal 6 agosto presso Stadio "Bruno Chiavacci" Juniores regionali: dal 18 agosto presso Stadio Bruno Chiavacci 2002: dal 19 agosto...leggi
23/07/2018

SECONDA, il nuovo QUERCETO si presenta con tanta voglia di far bene

Si è svolta la festa di presentazione del Gruppo Sportivo Querceto per la stagione sportiva 2018-19, quinta stagione consecutiva in Seconda categoria toscana. Una serata molto piacevole che ha avuto la finalità di presentare i nuovi giocatori che saranno agli ordini del confermato mister Ambrosio Luigi. Inoltre sono stati ufficializzati gli ingressi nella dirigenza biancov...leggi
23/07/2018

Accordo di collaborazione tra il MALISETI TOBBIANESE e il SEANO

Maliseti Tobbianese e Calcio Seano 1948 uniscono le loro forze sottoscrivendo un accordo di collaborazione per la stagione sportiva 2018/19. Dalla sinergia tra le due società, nata dalla condivisione di un sistema di valori sportivi ed educativi, prende avvio un progetto ambizioso che vuole catalizzare l'attenzione di famiglie e ragazzi della zona sud-ovest di Prato, fi...leggi
19/07/2018

LO ZENITH AUDAX inizierà la preparazione il 6 AGOSTO

La squadra di mister Andrea Bellini inizierà la preparazione in vista del prossimo campionato di Eccellenza, il giorno 6 agosto presso l'impianto "Bruno Chiavacci". Queste le date delle amichevoli in programma per i blu amaranto:9 agosto: Zenith Audax vs Ghiviborgo11 agosto: Zenith Audax Amaranto vs Zenith Audax Oro18 agosto: Quarrata Olimpia vs Zenit...leggi
13/07/2018

SMETTE di GIOCARE a venticinque anni per ALLENARE in SECONDA CATEGORIA

"È ufficiale: non sarò più un giocatore di calcio. Ringrazio tutti i compagni, mister, direttori sportivi, presidenti e società con cui ho avuto il piacere di condividere gioie e dolori. Sono stati momenti che porterò sempre dentro di me. Con la passione e la voglia di vincere ho cercato di nascondere i miei limiti tecnici. Mi mancheranno le docce ...leggi
12/07/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,36053 secondi