Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Lucca


Il Diesse Simone Nardi a 360 gradi sulle squadre dell'Atletico Lucca

Ricca analisi di tutte le categorie rossonere ad undici, dalla Seconda agli Esordienti A

  Scritto da La Redazione il 23/10/2015

Viaggio a trecentosessanta gradi nel mondo Atletico Lucca, società che nella passata stagione ha conquistato ben quattro titoli provinciali (Allievi A, Allievi B, Giovanissimi A, Giovanissimi B) e si è garantita l’accesso alla Seconda Categoria. La società rossonera sta tornando ai fasti di un tempo, ed una semplice testimonianza la si può riscontrare nell’imbattibilità, dopo cinque gare, di entrambe le categorie regionali.

È il Direttore Sportivo dell’Atletico Lucca Simone “Momo” Nardi ad analizzare momento ed ambizioni di tutte le squadre ad undici.

SECONDA CATEGORIA. “La partecipazione, per la prima volta nella storia dell’Atletico Lucca, al torneo di Seconda Categoria è maturata dopo aver dialogato con i responsabili, l’allenatore Matteucci e lo staff tecnico composto da Santerini, Martelli, Salani e Giudetti, che seguivano direttamente il campionato della Terza Categoria. Era giunto il momento di abbracciare una nuova esperienza e cercare di richiamare nella nuova squadra, confermando coloro che erano disponibili a giocare la domenica, ragazzi che ci avevano lasciato per andare a giocare in categorie dilettanti. Per le ragioni di cui sopra il ritorno di Longo, i fratelli La Rocca, con altri ex già nella rosa quali Del Bianco e Bonetti con l’obiettivo, in futuro, di costruire la squadra con tanti ragazzi che sono stati con noi per tanto tempo. L’inizio della stagione non è stato semplice, con l’eliminazione, seppur per un gol a tempo scaduto nella Coppa Provinciale e con due pareggi, due sconfitte e una sola vittoria nel campionato ma, tutto ciò, rientrava nelle previsioni dovendo scontare un approccio e un’esperienza diversa nella nuova categoria dai ragazzi, ai dirigenti, all’allenatore. Un gruppo comunque fantastico e in cui regna l’armonia e il divertimento anche fuori dal campo e che dovrà imparare ad essere meno bello e più concreto perché, in categoria, si vince soprattutto di squadra e con sacrificio, a discapito di qualche giocata leziosa. In questo primo anno l’obiettivo è sicuramente di centrare una salvezza diretta, senza passare dalla roulette dei play-out per poi programmare un miglioramento continuo in organizzazione e squadra per arrivare, perché no, a raggiungere campionati più prestigiosi e avere una categoria di riferimento anche a carattere dilettantistico”.

ALLIEVI REGIONALI 1999. “Questa squadra è partita veramente bene mettendo in mostra un bel gruppo e diverse individualità che, avvalendosi probabilmente anche di un calendario favorevole, ha portato gli attuali 13 punti che consentono di occupare la prima posizione. Questa squadra, così come le altre ad undici della nostra Società, vengono costruite e migliorate man mano che i ragazzi salgono di categoria inserendo per caratteristiche, serietà e bravura, elementi che, al momento, non figurano nella rosa, un percorso lungo e di prospettiva che però porta i suoi frutti. In considerazione di quanto sopra ritenevamo e, a maggior ragione, riteniamo tutt’ora, che la rosa sia ampia e competitiva per giocarsela da protagonisti fino alla fine poi, se gli altri saranno più bravi, ci riproveremo l’anno seguente con un 2000 che sta crescendo veramente bene. Domenica a Lanciotto, come la gara precedente in Lunigiana, abbiamo lasciato un tempo per entrare in gara ma, nella seconda frazione abbiamo veramente fatto la gara e, probabilmente, per quanto visto, la vittoria poteva anche arrivare ma nel calcio, episodi, decisioni arbitrali, fortuna e sfortuna incidono alcune volte oltre le capacità e inoltre non si possono vincere tutte le gare e, per centrare traguardi importanti, alcune volte fanno comodo anche i pari. Per quanto riguarda mister Betti oramai è una colonna della nostra Società ed è cresciuto insieme a tutti noi e, anche se tutti gli anni sembra che parta per andare a ricoprire incarichi in Società importanti, è sempre nella nostra rosa per portare il suo contributo, notevole e prezioso, alla causa rossonera. E domenica invito tutti al campo Henderson per sostenere i nostri ragazzi che affronteranno, nel big-match di giornata, la seconda della classe CGC Capezzano Pianore per un incontro bello e avvincente da non perdere”.

ALLIEVI B 2000. “I favori del pronostico fanno sempre piacere alla Società perché sono il riconoscimento del buon lavoro di gruppo svolto ma, come confermato lo scorso anno, le avversarie sul campo non si fanno facilmente da parte e tagliare il traguardo per primi è sempre difficile. Siamo comunque consapevoli che i nostri ragazzi così come il nostro allenatore Riccardo Nardi, già vincente nello scorso torneo, faranno un anno importante, sia in termini di risultati ma soprattutto di crescita del gruppo in vista del prossimo campionato Regionale che, probabilmente, è il vero obiettivo dell’anno. Per questo le indicazioni dettate dalla Società al proprio allenatore, vista una rosa importante in termine di numero e di qualità, ed alcuni ragazzi sono spesso con gli Allievi Regionali già da quest’anno, è quella di impiegare e ruotare continuamente tutti i componenti della rosa per farli giocare tutti il più possibile e avere, alla fine, una chiara e onesta valutazione dei nostri ragazzi in ottica regionale. Comunque non ci nascondiamo dietro ai pronostici e quindi proviamo anche quest’anno ad arrivare primi al traguardo”.

GIOVANISSIMI REGIONALI 2001. “Questo gruppo costituisce la prosecuzione del lavoro svolto lo scorso anno da mister Russo e, nel quale, sono stati inseriti alcuni ragazzi di qualità, per centrare l’obiettivo fissato alla vigilia costituito da una tranquilla salvezza cercando di togliersi per strada qualche bella soddisfazione. Poi, se saranno e saremo stati più bravi ad entrare nelle prime posizioni, ben venga questo risultato. L’inizio della stagione è stato buono, con la vittoria nel Settembre Lucchese e anche il campionato per ora non ci ha riservato sconfitte anche se, almeno sulla carta, in due gare, contro Giovani Via Nova e soprattutto Aullese per come abbiamo perso i tre punti, aspettavamo un risultato diverso dal pari ottenuto. È bene comunque riconoscere che in altre gare, vedi l’esordio con il Luccasette, il risultato è stato più favorevole di quanto meritassimo e, pertanto, come già detto prima, non è possibile anche se bello, vincere sempre. I ragazzi devono comunque trovare più concretezza, motivazione e determinazione perché ci sono i presupposti per fare un bel campionato e, in comune feeling con il loro allenatore, calarsi definitivamente nel nuovo campionato Regionale ricordandosi che, più si sale, e più difficile seppur ambizioso è il compito da svolgere”.

GIOVANISSIMI B 2002. “Questi ragazzi insieme al loro esordiente allenatore costituiscono, come ho già detto altre volte, la vera sorpresa del nostro inizio di stagione dove, oltre ad aver vinto il Torneo di Segromigno, si sono imposti nelle prime quattro gare di campionato con determinazione, voglia di far bene e, in sintesi, esibendo tutte le caratteristiche tecniche e caratteriali che servono per stare in un campo di calcio. È bene comunque non fare voli pindarici e, al momento, vivere giornata per giornata cercando di continuare come abbiamo iniziato ma, siamo consapevoli, che verranno fuori anche gare difficili e con squadre attrezzate con i vari Camaiore, Folgore Segromigno e Castelnuovo Garfagnana pronti a dare battaglia ma con il San Filippo probabile favorita del girone per quanto seminato e raccolto sin dallo scorso anno. Due parole per mister Giambelli che, da quest’anno, oltre ad essere il preparatore atletico di tutte le nostre squadre ad undici, ha avuto e accettato con il giusto coraggio e la spregiudicatezza dei giovani, l’incarico di allenatore. Bravo ma non ci culliamo sugli allori”.

ESORDIENTI A 2003. “Nessun pensiero negativo da parte nostra per questa squadra, anzi squadre, visto che abbiamo allestito due gruppi, che devono fare tranquillamente le loro prime esperienze nel calcio ad undici e confrontarsi con le altre squadre per iniziare il loro percorso di crescita e maturazione che li porterà a giocare in tutte le categorie di cui sopra. Per ora l’obiettivo prefissato è quello di far giocare tutti i ragazzi il più possibile poi, più avanti a partire dal prossimo anno solare, cominceremo a pensare se impostare diversamente le due squadre per cercare di cominciare a lavorare anche sul risultato della gara. Gruppi affidati peraltro a Marco Sibilla, esordiente per le categorie ad undici, che ha abbracciato il nuovo incarico dopo la grande esperienza della Scuola Calcio in cui ha fatto veramente bene”.

Infine, la Scuola Calcio. “Faccio proprio un grande elogio alla nostra Scuola Calcio, dagli Esordienti B 2004 ai Piccoli amici 2009/2010, e a tutti i responsabili tecnici ed allenatori, in quanto il marchio Atletico Lucca sta sempre di più riscuotendo consensi e veramente numerose, oltre le più rosee previsioni, sono state le richieste di iscrizione dei ragazzi e, questo, ci riempie veramente di felicità e ci spinge a fare sempre meglio sia per quanto concerne l’aspetto sportivo sia per quanto riguarda la cura e la ricerca degli spazi di allenamento e delle attrezzature dove gravitano e graviteranno tutti i nostri ragazzi”.

 
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/10/2015
 

Altri articoli dalla provincia...



VIDEO SERIE D: "Se non avremo aiuti, cambieremo politica societaria"

Smentendo decisamente le voci che lo danno in procinto di passare alla Massese ("tutto inesistente, il mio percorso è solo con il Real Forte Querceta"), il presidente Alessandro Mussi fa il punto della situazione dopo il grande campionato dei versiliesi nel girone E della serie D. Dopo due stagioni nella massima categoria dilettantistica è il momento di una pausa di riflessio...leggi
25/05/2018

NICOLA LANZALOTTA lascia FORNACI dopo quasi venti anni

Dal 1999 era uno dei cardini del settore giovanile del Fornaci in provincia di Lucca. Dopo aver lavorato con il Borgo a Mozzano e con il Valle di Ottavo, Nicola Lanzalotta aveva trovato qua la sua dimensione e pur tra tante difficoltà aveva contribuito a dare spessore e valore alla crescita dei giovani calciatori della zona. Fiore all'occhiello qualche stagione fa il successo nel campio...leggi
31/07/2017

BEACH SOCCER, GABRIELE GORI nominato per MIGLIORE calciatore al MONDO

Ad infrangere record, uno dopo l’altro, Gabriele Gori è abituato. Al pensiero di essere inserito nell’esclusivo club dei (tre) nominati al premio di miglior giocatore del mondo di beach soccer (per il 2016), decisamente meno. Il 5 novembre, alla “Beach Soccer Star Night”, nell’ammaliante Dubai, il campione del Viareggio e della Nazionale scoprirà se q...leggi
27/10/2016

Il calcio lucchese PIANGE la prematura SCOMPARSA di CLAUDIO MARCHI

All’alba di giovedì 27 ottobre si è spento, all’età di cinquantanove anni, Claudio Marchi, conosciuto ed apprezzato giocatore prima ed allenatore poi in Media Valle del Serchio e Garfagnana. Marchi era malato da alcuni mesi e le sue condizioni sono purtroppo peggiorate repentinamente negli ultimi giorni. Personaggio gioviale e simpatico, anche se dall'aria un p...leggi
27/10/2016

VIDEO ALESSIO SARTI, quando la prima vittoria vale l'addio al ciuffo

Simpatico siparietto martedì 25 ottobre presso il Campo Sportivo "Henderson", quartier generale dell'Atletico Lucca. All'allenamento degli Allievi Regionali Elite di Fabio Betti si è infatti presentato Federico Guidi di "Capellorama" per... tagliare il ciuffo di Alessio Sarti, terzino destro rossonero. È mister Betti a svelarci i retroscena di questo simpatico epi...leggi
26/10/2016

FANTASTICO: VIAREGGIO CAMPIONE D'ITALIA DI BEACH SOCCER

Pazzo, emozionante, Beach Soccer FIGC-LND che premia Viareggio al termine di una finale piena di colpi di scena grazie anche a una Lazio che non ha mollato fino all’ultimo istante. Vince Viareggio per 7-6 e si prende lo scudetto per la prima volta nella sua storia dopo due finali perse. Un anno da incorniciare per i ragazzi di Stefano Santini che dopo il titolo europeo per club e la Coppa...leggi
08/08/2016

Giovedì 8 Settembre riparte la Scuola Calcio del VIAREGGIO

La SSD VIAREGGIO 2014 comunica che la SCUOLA CALCIO per la stagione 2016-2017 avrà inizio giovedì 8 settembre. Lo Staff è composto da: Responsabile Tecnico: Alberto ReccolaniAllenatore 2004: Roberto SanguinettiAllenatore 2005: Simone MarinaiAllenatori...leggi
05/08/2016

Ufficializzato il nuovo STAFF TECNICO del CGC CAPEZZANO PIANORE

È stato varato il nuovo staff tecnico del Cgc Capezzano Pianore per la nuova stagione sportiva 2016/2017. Molte le conferme ma anche alcune novità di particolare interesse. Alla guida degli Allievi Regionali è stato confermato Marco Giunta alla sua terza stagione consecutiva su questa panchina. La prima grande novità riguarda la panchina dei Giovanissimi Regionali El...leggi
01/01/1970

VIDEO, tante IDEE per un calcio DIVERSO per la festa dell'AIAC a Lucca

Serata importante all'istituto tecnico industriale "E. Fermi" di Lucca dove si è tenuta una riunione dell'AIAC (Associazione Italiana Allenatori di Calcio) per la provincia di Lucca per i 50 anni dell'associazione, con la partecipazione dell'assessore allo sport della Provincia di Lucca Celestino Marchini, dell'assessore alle politiche giovanili e sociali Rossana Sebastiani del...leggi
21/04/2016

Il "Memorial Pisani" festeggia la decima edizione

La stagione dei campionati è agli sgoccioli e a Castelnuovo si inizia a pensare ai tornei di maggio–giugno. Tra questi particolare attesa c’è per il Memorial “Federico Pisani”, che festeggia quest’anno la sua 10^ edizione. Il torneo si svolgerà sabato 21 e domenica 22 maggio allo stadio “Alessio Nardini” e vedrà la partecipaz...leggi
15/04/2016

MILAN ACADEMY ENTRY LEVEL organizzato dall'US Oltreserchio

A.C.Milan e la sua Academy organizzano al nuovo Centro Sportivo "La Certosa" di Farneta dell'U.S. Oltreserchio il corso "Milan Academy Entry Level". Il corso, che è rivolto a tutte le persone interessate al mondo della Scuola Calcio, sarà suddiviso in tre moduli: Area Atletica (Sabato 16 Aprile 2016), Area Psico-Pedagogica (Sabato 23 Aprile) e Area Tecnico-Tattica (Sabato...leggi
14/04/2016

E' scattata la VIAREGGIO CUP, partono bene INTER, EMPOLI e JUVENTUS

Con cerimonia d'apertura con il giuramento letto dal portiere del Genoa Perin, è iniziata ufficialmente la VIAREGGIO CUP con la disputa delle gare della prima giornata. La prima giornata della 68ª Viareggio Cup parte col botto delle italiane ai danni delle straniere. Due cinquine: Spezia che travolge l'Apia Leichhardt e Atalanta che stende i fin troppo giovani olandes...leggi
14/03/2016

AICS LUCCA, in PRIMA SERIE il MARGINONE batte i GATTI RANDAGI

PRIMA SERIE Non è un brutto risultato quello ottenuto dal SAN SALVATORE sul campo di un PARTIZAN grintoso e ben organizzato. Teniamo conto che i GATTI RANDAGI sono usciti sconfitti dal MARGINONE nell’incontro più importante della giornata, risultato che conferma lo stato di grazia del Marginone stesso, oggi saldamente terza forza del campionato. ...leggi
14/03/2016

GIOVANILI REGIONALI, due LUCCHESI le squadre ancora oggi imbattute

Tra i tredici campionati giovanili dilettantistici regionali organizzati dal Comitato Regionale Toscana (quattro di Juniores, quattro di Allievi, uno di Allievi B e quattro di Giovanissimi), sono soltanto due le squadre, ad oggi, ancora imbattute, ed entrambe provengono dalla Provincia di Lucca. Si tratta di Tau Calcio Altopascio ed Atletico Lucca, attuali leader rispettivamente nei cam...leggi
12/03/2016

SAMUELE GROSSI, classe 2000, ha provato per l'ATALANTA

Una stagione sino a questo momento al di sopra delle righe per SAMUELE GROSSI, uno dei più ragazzi più interessanti proposti dagli Allievi Regionali del Cgc Capezzano. Un classe 2000 che non ha risentito assolutamente dell'anno di differenza nei confronti dei suoi avversari. Dopo la convocazione in pianta stabile nella Rappresentativa Allievi B della provincia di Lucca, &...leggi
08/03/2016

AMATORI AICS, il maltempo condiziona i campionati, tante gare rinviate

SINTESI GARE AICS DEL 5/6 MARZO 2016-03-06 1° SERIE In una giornata che ha fatto vedere di tutto sotto l’aspetto meteorologico, è andata di lusso; una sola gara rinviata per impraticabilità che lascia, però, l’amaro in bocca al PIANO DI COREGLIA che stava vincendo in casa del PARTIZAN. Ma si sa, queste sono le regole. ...leggi
07/03/2016

"GUARDALINEE di parte ha colpito con la bandierina un nostro RAGAZZO"

Una brutta storia. E' quella che questa mattina viene raccontata sull'edizione versiliese del quotidiano LA NAZIONE che titola "MATURO DIRIGENTE PICCHIA UN GIOVANE CALCIATORE CON LA BANDIERINA". Il fatto sarebbe accaduto ieri pomeriggio a Uliveto Terme durante la gara tra i padroni di casa dell'Urbino Taccola e la capolista Real Forte Querceta. Nell'articolo pubblicato da LA NAZIONE...leggi
06/03/2016

VIDEO, Aldo Poggi: "REAL FORTE QUERCETA ancora non è fatta"

La grinta è quella di sempre, la carica non manca mai. Aldo Poggi è un sanguigno, un verace, uno che il calci lo vive a 360 gradi. A Forte dei Marmi ha trovato il suo habitat naturale: immediato il feeling con l'ambiente e i risultati si stanno vedendo. La "sua" Juniores veleggia ormai da alcuni mesi in vetta alla classifica, vincendo e convincendo, proponendo ragazzi interessant...leggi
04/03/2016

GIOVANISSIMI B LUCCA, LUCCASETTE ripreso in zona "Cesarini" (1-1)

Luccasette – Piazza al Serchio 1-1 LUCCASETTE: Serafini, Capurso, Chiocca (18’st Giuliano), Simi (23’st Cecchetti), Lieshi, Gianmattei, Grida (35’st Salvioni), Frediani, Tessa, Petri, Violi (15’st Motroni). A disp. Greggio, Bandoni. All. Bertelli.PIAZZA AL SE...leggi
03/03/2016

Una LUCE nel BUIO rossonero: l'esordio in LEGA PRO di ANDREA BRAGADIN

Arriva finalmente anche il momento di un giovane rossonero. Già dalla scorsa stagione ANDREA BRAGADIN aveva messo le basi per un suo approdo in prima squadra, poi un infortunio gli precluse l’esordio in un finale di stagione non troppo semplice. Quest’anno il biondo esterno classe ’97 della Lucchese si è preso in mano la formazione B...leggi
01/03/2016

ACF LUCCA 2003 capolista ancora alla grande nella SERIE C FEMMINILE

Entusiasmante il percorso che le ragazze dell'ACF 2003 LUCCA CALCIO FEMMINILE stanno facendo in testa al campionato di serie C. Il mese di febbraio si è concluso con piena soddisfazione per tutto l'ambiente: infatti presentava alcuni scontri importanti con compagini anch'esse votate per vincere il campionato. Con due pareggi e una vittoria rispettivamente con il Don Bosco Fossone, Cas...leggi
01/03/2016

Volano le giovanili del CASTELNUOVO GARFAGNANA: cinque su cinque

En-plein per il settore giovanile del Castelnuovo che cala la “manita”: cinque vittorie su cinque incontri. Tutto facile per la Juniores (NELLA FOTO) che vince 4-0 sul terreno insidioso del Ponte Buggianese: Baiocchi, Vangi e Corrieri con una doppietta firmano l’ennesimo successo di una stagione finora trionfale per la truppa di mist...leggi
01/03/2016

"E' una giornata da portare ad esempio: grazie Tommaso Giorgetti"

Riceviamo e pubblichiamo: In merito al bellissimo gesto di fair play accaduto sabato scorso durante la gara di Allievi B di Lucca, la società Folgore Segromigno vuole esprimere tutto il proprio apprezzamento e riconoscenza nei confronti della società Folgor Marlia e in particolare per l’ allenatore Tommaso Giorgetti, di cui peraltro conoscevamo gi&ag...leggi
01/03/2016

Allievi Regionali Gir. D, pesante k.o. interno per il Lido di Camaiore

Lido di Camaiore - Lanciotto Campi 1-4 LIDO DI CAMAIORE: Apolloni, Verduci (Onwubolu), Frusteri (Bianchi), Remedi (Costagli), Vecoli, Fargnoli (Bellandi), Marsili, Della Bona (Palagi), Ottoni, Belluomini (Bellini), Pezzini. A disposizione: Bertozzi. Allenatore: Maxime Del ChiaroLANCIOTTO CAMPI: Gasparri, Diodato (Benassi), Rugi, T...leggi
01/02/2016

Colpodi testa

LUIGI RUSSO (CAPOSTRADA)“Da una parte posso dare anche dare ragione agli statunitensi, perché sicuramente se hanno fatto degli studi, è così. Dico però che se si hanno dei bravi istruttori nella Scuola Calcio queste esercitazioni vengono fatte con palloni di gomma leggeri e il fatto di vietare il colpo di testa è sicuramente eccessivo. In p...leggi
01/01/1970

Da questa stagione TOSCANAGOL segue i campionati amatori AICS di Lucca

TOSCANAGOL si arricchisce di un nuovo servizio, frutto della collaborazione con l’AICS di Lucca che da ben trentaquattro anni organizza campionati di calcio “amatori”. Iniziamo, intanto, con i risultati delle gare, i marcatori e le classifiche di tutti i gironi, che sono cinque, per un totale di ottanta squadre. La formula è quella classica con promozion...leggi
20/10/2015


CAMPIONATI CHE INIZIANO

Con questo fine settimana, 10-11 Ottobre, partono gli ultimi 11 campionati provinciali. Qua sotto riportiamo l'elenco provincia per provincia MASSA-CARRARA Terza CategoriaJuniores ProvincialeAllievi "B" ProvincialeGiovanissimi ProvincialeEsordienti "A" Girone Unico LIVORNO Esordienti "A" Girone B...leggi
01/01/1970

"L'Atletico Lucca è favorito, ma scenderemo in campo senza paura"

L’appuntamento è fissato per le ore 19 di martedì 6 ottobre: allo Stadio Comunale di Altopascio le formazioni Giovanissimi di Atletico Lucca e Castelnuovo si contendono il 54° Torneo “Settembre Lucchese” – Memorial “Marco Fanucchi”. L’avvio stagionale di entrambe le compagini è stato molto positivo: i rossoneri hanno con...leggi
06/10/2015

"Siamo molto delusi, il fascino del torneo è la finale al Porta Elisa"

Martedì 6 ottobre, ore 20.30, Stadio Comunale di Altopascio: è la resa dei conti. Margine Coperta e Tau Calcio Altopascio si affrontano infatti nell'atto conclusivo del 48° Torneo "Città di Lucca" - Trofeo "Pier Franco Bianchi". Entrambe le compagini sono arrivate a contendersi il trofeo del SETTEMBRE LUCCHESE per la categoria Allievi con il gruppo classe 2000, a testi...leggi
06/10/2015


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,64964 secondi