Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Siena


CONTENZIOSO e POLEMICHE tra due società TOSCANE

Prosegue la diatriba tra Siena e San Miniato per la gestione del settore femminile e degli impianti

Sta tenendo banco nelle ultime ore il contenzioso tra il Gs San Miniato ed il Siena. L'accordo iniziale prevedeva infatti che il club nerovere gestisse per conto di quello bianconero tutto il settore femminile. Al momento in cui il San Miniato ha chiesto un compenso al Siena, che comprendeva anche la gestione del campo sportivo, è poi scoppiata la diatriba.

Dopo la decisione del Tribunale Federale Nazionale la società bianconera ha così diramato un comunicato ufficiale:

Preso atto della sentenza del Tribunale Federale Nazionale inerente il contenzioso tra la Società bianconera ed il Gs San Miniato, Acr Siena 1904 SpA comunica la propria soddisfazione riguardo alla decisione assunta che conferma come la cifra richiesta dallo stesso San Miniato non fosse corretta e che, soprattutto, a tutt'oggi nulla era ancora dovuto non avendo il San Miniato adempiuto agli oneri fiscali posti a suo carico. Peraltro, avendo il Tribunale accolto due delle tre nostre eccezioni, là dove la terza riguarda l'ammontare totale del contenzioso, siamo fortemente fiduciosi che nel prosieguo dei vari gradi di giudizio possa esserci data piena ragione.

Acr Siena 1904 SpA comunica inoltre che a partire dalla stagione sportiva 2023-2024, la Società bianconera organizzerà e gestirà direttamente l'intero Settore del calcio femminile senza derogare ad altre Società del territorio come è stato fatto fino ad oggi. Un ulteriore segnale di cambiamento rispetto al passato che servirà al Settore Femminile della Robur ad avere un vero senso di appartenenza in quanto condividerà con tutto il Siena Calcio sia l'organizzazione, sia le maglie ufficiali nonché i campi sportivi di allenamento e di gioco.

La risposta del San Miniato non si è fatta attendere:

Non è consuetudine e stile del G.S. San Miniato rispondere o alimentare polemiche che non sono utili al servizio sociale che svolgiamo ma in questa circostanza ci vediamo costretti a difendere l’onore di un movimento sportivo che da troppo tempo viene considerato un orpello del calcio giocato. Il calcio al femminile deve essere tutelato, difeso e aiutato ed in questo troverà sempre il G.S. San Miniato al proprio fianco. Le situazioni che hanno portato ad un contenzioso tra il G.S. San Miniato e la società professionistica di riferimento della provincia di Siena sono dovute al mancato rispetto di un contratto espressamente previsto dal Sistema Licenze Nazionali ai fini professionistici e alla mortificazione del settore tutto. Il Tribunale federale ha sancito come il G.S. San Miniato e il movimento calcistico femminile abbiano ottemperato a tutti gli adempimenti necessari ed ha sancito inoltre il mancato rispetto contrattuale e l’obbligo federale al pagamento del dovuto. Il G. S. San Miniato sarà felice quando lo sport al femminile, in questo caso il calcio, sarà considerato alla stregua dello sport al maschile e non interessa se con collaborazioni dilettantistiche o professionistiche.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/01/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



Il RADICONDOLI fa FESTA con TRE TURNI di ANTICIPO: è in PRIMA!

Doveva vincere, ed i tre punti sono arrivati (successo interno per 2-1 sullo Staggia): così il Radicondoli è ormai irraggiungibile e brinda alla promozione in Prima Categoria con ben tre turni di anticipo. Sono infatti dieci i punti di vantaggio nel Girone M di Seconda che la capolista vanta sulla prima inseguitrice Olimpic Sarteano, con il distacco che è divenuto, ...leggi
15/04/2024

Dopo la PROMOZIONE in SERIE D, ecco il primo RINNOVO

La società Siena F.C. comunica di aver rinnovato il contratto per le prestazioni sportive del calciatore Lorenzo Lollo. Il centrocampista nato a Carrara si legherà ai colori bianconeri per i prossimi due anni dopo essersi distinto in questa stagione per le sue qualità tecniche e umane, diventando un vero e proprio punto di riferimento per la società e per i tifosi....leggi
11/04/2024

PORTIERE taglia il TRAGUARDO delle TRECENTO PRESENZE con il suo club

Prima della gara contro la Rondinella Marzocco, il capitano della Sinalunghese Federico Marini ha ricevuto, dal presidente dell'UCS Daniele Polvani, il direttore generale Bruno Mugnai, il sindaco di Sinalunga Edo Zacchei e l'assessora allo sport Rossella Cottone, dei riconoscimenti per celebrare le trecento gare in rossoblu, tra Eccellenza e Serie D. Le targhe, una da parte della societ...leggi
08/04/2024

VIDEO: "Senza il VINCOLO le SOCIETA' non lavoreranno più sui GIOVANI"

Ospite gradito alla presentazione e al sorteggio della MINICUP ESORDIENTI B ANOTHERENT anche il direttore generale della Colligiana Giuseppe Cianciolo che abbiamo poi intervistato al termine. Con lui si è parlato, oltre che del torneo organizzato da TOSCANAGOL, anche della situazione calcistica a Colle Val d'Elsa, una delle "piazze" storiche del calcio toscano. "Parlando ...leggi
26/03/2024

PRIMA CATEGORIA, società affida la PANCHINA ad un suo EX CALCIATORE

Il Lornano Badesse Calcio comunica che il nuovo allenatore è Francesco Perini. Si tratta di un ritorno a casa per il tecnico, che ha vestito questi colori da giocatore. Dopo aver chiuso la carriera agonistica, ha iniziato ad allenare a Impruneta, passando poi a Settignanese e Sancascianese, tutte in Prima categoria. Quindi, il passaggio in Promozione, con Montalcino e Fiesole....leggi
25/03/2024

Adesso è CITTADINO INGLESE, ma il ricordo del suo CLUB è sempre VIVO

Parla Fabrizio Saladini, torrenierese DOC e da pochissimo tempo anche cittadino inglese. Una storia bella e particolare dove si parla di un ragazzo che ha fatto le valige ed ha cambiato vita, portandosi dietro l’immenso amore per la sua Torrenieri. Fabrizio si presenta: "Sono nato a Siena il 16 marzo del 1988 e sono cresciuto a Torrenieri, dove ho vissuto per circa ve...leggi
21/03/2024

DIMISSIONI per un ALLENATORE di PRIMA CATEGORIA

Riccardo Giacopelli lascia il Lornano Badesse: l'allenatore si è infatti dimesso dopo l'ultimo k.o. (0-3 contro il Gracciano) e lascia la squadra dopo venticinque giornate con 29 punti, a -2 dall'attuale undicesimo posto che significherebbe salvezza diretta. Questo il comunicato del club: La società Lornano Badesse Calcio comunica che Riccardo Giacopelli ha...leggi
20/03/2024

Una VITTORIA mai in DISCUSSIONE: il SIENA è PROMOSSO in SERIE D

Una vittoria mai in discussione, un campionato dominato dall'inizio alla fine, e adesso è arrivato anche il punto esclamativo: il successo esterno sul campo della Baldaccio Bruni (0-3) ha permesso al Siena FC di vincere aritmeticamente il Girone B di Eccellenza con ben quattro giornate di anticipo, festeggiando così la promozione al prossimo campionato di Serie D. Un succe...leggi
18/03/2024

Dopo la VITTORIA in COPPA, arriva anche il TRIONFO in CAMPIONATO

Dopo il trionfo nella Coppa Provinciale, basta un punto (1-1 sul campo dell'Ancaiano) al Campiglia 1990 per festeggiare anche la vittoria del campionato di Terza Categoria Siena con ben sei turni d'anticipo. Per la squadra di mister Bianchini sono diciotto le vittorie, a fronte di quattro pareggi ed una sola sconfitta. Adesso i biancoazzurri potranno concentrarsi ...leggi
18/03/2024

ALLENATORE ed ex CALCIATORE si è SPENTO a soli CINQUANTUNO ANNI

Un gravissimo lutto ha colpito Casole d'Elsa e tutto il calcio senese: si è infatti spento a soli cinquantuno anni dopo una lunga malattia Alessio Floridi. Ex centrocampista del Siena negli anni novanta, ha difeso anche, tra le altre, le maglie di Staggia, Poggibonsi e Montalcino. Successivamente aveva intrapreso la carriera di allenatore. Il Montalcino lo ha om...leggi
13/03/2024

POLEMICA per i CAMPI da GIOCO: "Non ci fanno ALLENARE in quelli a 11"

E' dura polemica a Chianciano per i campi sportivi. E' la società locale, la Virtus Chianciano, che partecipa al girone di Siena della Terza categoria, a sollevare il problema. Tutto nasce dalla decisione di un paio di stagioni fa da parte dell'amministrazione comunale di affidare la gestione degli impianti sp...leggi
11/03/2024

Allenatore ESONERATO nonostante il SECONDO POSTO in classifica

Separazione tra Michele Zamperini e l'Olimpic Sarteano, attuale seconda forza del Girone M di Seconda Categoria. Questo il comunicato: La Società comunica che le strade di Olimpic Sarteano e Mister Zamperini si separano. La Società vuole ringraziare Michele per il grandissimo impegno e la passione dimostrata in questi mesi alla guid...leggi
08/03/2024

Prosegue il TOUR del SIENA F.C. nelle CONTRADE

Una delegazione del Siena F.C. è stata ospitata nella Contrada della Pantera, contrada di appartenenza del preparatore atletico bianconero Leonardo Ceccherini, proseguendo così il tour del Siena F.C. nelle contrade. I giocatori e lo staff hanno avuto modo di visitare il museo della Contrada attraverso una visita guidata, per poi concludere con la cena di rito insieme ai pa...leggi
07/03/2024

Dopo il SAN GIULIANO, c'è un'altra squadra PRONTA per FESTEGGIARE

Il Siena vede la linea del traguardo. Dopo un campionato dominato dall'inizio alla fine, la compagine bianconera nel prossimo turno avrà il primo match point per poter brindare al ritorno in Serie D. Quando mancano sei gare alla fine, il Siena guida infatti la graduatoria del Girone B di Eccellenza con 64 punti, tredici in più del Signa. E, nel prossimo turno, la capolista...leggi
07/03/2024

"INSULTO RAZZISTA" e la SQUADRA ABBANDONA Il CAMPO per SOLIDARIETA

Un'altra "grana" e un fatto nuovamente insolito per il movimento dilettantistico toscano. La notizia arriva dalla provincia di Siena e il "fattaccio" è accaduto domenica 3 Marzo al 13' del secondo tempo su un campo di Seconda categoria girone M dove si affrontavano Virtus Asciano e Rapolano. Lo riporta il quotidiano LA NAZIONE nell'articolo che trascriviamo fedelmente. ...leggi
04/03/2024


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09217 secondi