Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

"Il gruppo è GIOVANE ma sono OTTIMISTA, vogliamo far BENE come SEMPRE"

Parla il Commissario Tecnico della Rappresentativa Regionale Femminile Simone Maccari

Buon test per la Rappresentativa Regionale Femminile contro la formazione Giovanissimi B dello Sporting Arno. Le convocate del Commissario Tecnico Simone Maccari hanno perso 5-3 (doppietta di Campi e goal di Martinelli). 

Bellissime le reti di Campi, entrambe su punizione da lontano, una di destro ed una di sinistro, mentre Martinelli è andata in goal con un diagonale molto preciso.

"Il test è stato molto buono, contro un avversario di livello. La squadra è quasi totalmente nuova, queste ragazze non hanno praticamente mai giocato insieme prima. Sono davvero contento, i segnali sono molto positivi, il gruppo in prospettiva è molto ambizioso, anche in vista dei prossimi anni" - dichiara il CT Maccari.

Dove può arrivare la sua squadra nel Torneo delle Regioni 2023? "Questa Rappresentativa è Under 23, ma noi abbiamo solo un elemento classe 1999, per il resto sono tutte giovanissime. Affronteremo un girone tosto con la Liguria che è cresciuta molto, la Campania che è sempre molto ostica, e la Sardegna che sulla carta è più abbordabile avendo un bacino di utenza più ridotto, anche se rimane un'incognita. Sotto la mia guida abbiamo centrato tre semifinali ed un titolo italiano, altre volte siamo usciti immeritatamente per degli episodi sfortunati. Ci siamo sempre fatti valere, e sono ottimista anche per questa spedizione, nonostante la giovane età del gruppo".

Chi sono gli elementi di punta della squadra? "Sicuramente Camilla Campi del Rinascita Doccia, fuoriquota classe 2004 che gioca in Serie C, lei può davvero fare la differenza. Altro elemento valido è capitan Matilde Carletti, classe 1999, ragazza elbana che gioca nel Livorno. Elisa Buracchi, poi, classe 2000 che gioca nel San Giuliano, in carriera ha già disputato due Tornei delle Regioni, tra cui quello vittorioso del 2017, aveva smesso, ha riniziato e può darci una grossa mano".

Maccari non ha dubbi su una calciatrice da cui le più piccole dovrebbero prendere spunto. "Elisa Menchetti, attaccante classe 1995 che non è più convocabile, è un esempio perfetto di grande forza e tenacia. La sua dedizione alla maglia e alla Toscana è stata encomiabile. La sento tutt'ora, ha smesso di giocare ma con lei ho un rapporto bellissimo e le voglio davvero un gran bene".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/01/2023
Tempo esecuzione pagina: 0,07261 secondi