Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pistoia


Il GIUDICE ha DECISO: la gara si RIGIOCHERA' per un ERRORE TECNICO

Si tratta del match Pistoiese-Forlì (Serie D Girone D)

La società US Pistoiese 1921 comunica che il Giudice Sportivo ha accolto il ricorso della partita Pistoise-Forlì, gara valida per la decina giornata di campionato.

La partita verrà ripetuta a causa di un errore tecnico relativo ad uno scambio di persona, il quale ha portato ad un irregolare svolgimento della gara.

Durante la partita Pistoiese-Forlì, infatti, terminata con il risultato di 0-2, l’arbitro aveva erroneamente ammonito Arcuri anziché Biagioni sul finire della prima frazione di gioco. Arcuri, rimediando successivamente un altro cartellino giallo, veniva quindi espulso per somma di ammonizioni. Da qui il ricorso della società.

Questo il comunicato:

Il Giudice Sportivo,
- esaminato il reclamo fatto pervenire, a seguito di tempestivo preannuncio, dalla US PISTOIESE 1921 e con il quale si deduce
l'irregolare svolgimento della gara e se ne richiede la non omologazione e conseguente ripetizione, poiché l'Arbitro avrebbe
erroneamente ammonito, al 42º del primo tempo, in luogo del calciatore. 39, BIAGIONI ALESSIO, altro calciatore della US
PISTOIESE 1921, vale a dire il n. 21, ARCURI ALBERTO, successivamente espulso per somma di ammonizioni;
- lette le controdeduzioni depositate dalla FC FORLI’ con le quali si chiede, in via pregiudiziale, di dichiarare l'inammissibilità e
improcedibilità del reclamo e, in via principale, il rigetto per assenza di errore tecnico da parte del direttore di gara e inammissibilità
dei mezzi istruttori prodotti;
- rilevato che al ricorso la reclamante allegava, a riprova delle proprie affermazioni, documentazione video e immagini e che ai sensi
dell'art. 61, comma 2, CGS, codesto giudice sportivo ha piena facoltà di utilizzare quale mezzo di prova volto a dimostrare che i
documenti ufficiali indicano quale ammonito soggetto diverso dall'autore dell'infrazione;
- rilevato come dalla visione delle riprese televisive emerga con sufficiente chiarezza come l'Arbitro sia incorso nell'errore lamentato,
poiché:
a) il provvedimento di ammonizione comminato al minuto 42 del primo tempo, per un fallo ai danni di un calciatore avversario che
determinava l'assegnazione di un calcio di rigore, è chiaramente esibito al calciatore della US PISTOIESE 1921, n. 21, ARCURI
ALBERTO, mentre da quanto è dato osservare l'azione fallosa incriminata risulta commessa dal calciatore n. 39, del medesimo
sodalizio, BIAGIONI ALESSIO.
b) al minuto 28 del secondo tempo, il n. 21 della US PISTOIESE 1921, ARCURI ALBERTO, veniva nuovamente ammonito, con
conseguente provvedimento di espulsione a suo carico;
- considerato che l'errore compiuto nell'individuare il calciatore che aveva commesso il fallo al 42º del primo tempo, è risultato
decisivo ai fini della successiva irrogazione del provvedimento di espulsione per somma di ammonizione comminata al n. 21 della
US PISTOIESE 1921, ARCURI ALBERTO nel corso del secondo tempo;
- rilevato come anche il direttore di gara, con supplemento di rapporto, ha confermato lo svolgimento dei fatti dianzi descritto;
- in conseguenza della intervenuta doppia ammonizione, che ha privato anzitempo la società US PISTOIESE 1921 di un calciatore la
gara non ha avuto un regolare svolgimento

P.Q.M.

In accoglimento del reclamo dispone,
- la ripetizione della gara oggetto, dichiarata irregolare per errore tecnico dell'Arbitro;
- trasmettersi gli atti al Dipartimento Interregionale per quanto di competenza ai fini dello svolgimento della gara;
- di non addebitare la tassa di reclamo.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Prima VOLTA da AVVERSARI per DUE GEMELLI cresciuti INSIEME

Domenica 22 gennaio in occasione della partita di campionato Pescia - Marginone, valevole per il Girone B di Prima Categoria, sarà la prima gara da avversari per i gemelli Leonardo e Lorenzo Tocchini, classe 2000. Entrambi cresciuti inizialmente a Porcari poi al Tau Calcio Altopascio facendovi tutto il settore giovanile, hanno sempre giocato insieme eccezion fatta per l'anno...leggi
20/01/2023

Oltre DUE ANNI di SQUALIFICA per DUE DIRIGENTI

Mano pesantissima da parte del giudice sportivo nei confronti di due dirigenti della Larcianese, squalificati per oltre due anni dopo quanto accaduto nel match interno di Coppa Italia contro il Meridien (LEGGI QUA). Quattro mesi anche per il calciatore Edoardo Bastogi....leggi
02/01/2023

ARBITRO al PRONTO SOCCORSO nella NOTTE dopo la GARA di COPPA

La partita era "sentita", un derby tutto larcianese tra la storica società viola e la rampante nuova realtà. Ai "Giardinetti" però in una grigia serata invernale, oltretutto pre-natalizia, non c'era un grande pubblico (circa 150 persone) per la gara che doveva assegnare un posto nella semifinali di Coppa Italiana di Promozione. Ha vinto il Meridien in rimonta: due v...leggi
22/12/2022

ALLENATORE lascia la PANCHINA per i troppi IMPEGNI

Ennio Pollastrini non è più l'allenatore della prima squadra dei Giovani Via Nova. La decisione è maturata visti i troppi impegni personali, ma rimane comunque nel suo ruolo di Direttore Generale. Lascia la squadra all'undicesimo posto del Girone B di Prima Categoria con diciassette punti dopo le prime quattordici giornate. Proprio Pollastrini spiega nel dettaglio a...leggi
22/12/2022

APPREZZATO e CONOSCIUTO personaggio approda in un CLUB EMERGENTE

La Società FC Meridien comunica che dal 15 dicembre 2022 Massimo Morgia ricoprirà il ruolo di Responsabile dell’area tecnica del club dalla Prima Squadra al settore giovanile. Una scelta e un investimento da parte della Società su una figura tecnica dal valore indiscusso, ma anche sulla persona e sulle sue qualità morali, che si sposano perfettamente co...leggi
15/12/2022

"Sono due MESI che siamo senza CAMPO: ora sono veramente ARRABBIATO"

Il commento al termine della partita finita in pareggio (1-1) tra Montecatini e Larcianese (Promozione girone A) del mister termale Leonardo Tocchini che oltre ad esaminare gara ed avversari esprime tutta la sua amarezza e disappunto per il prolongarsi della mancata disponibilità dello stadio e del sussidiario. "La politica? Si stanno facendo ripicche. Peggio dei bambini!...leggi
12/12/2022

PROMOZIONE GIR. A, il MERIDIEN smentisce l'ARRIVO di un nuovo MISTER

Il Meridien va avanti con mister Federico Magrini. "Promosso" a primo allenatore dopo la separazione con Andrea Taddei (era il suo secondo), Magrini al momento resta alla guida tecnica della formazione di Larciano, attuale sesta forza del Girone A di Promozione. La scorsa domenica, tra l'altro, il Meridien ha pareggiato sul campo della Lampo (3-3) recuperando tre reti di svantaggio. Nel...leggi
29/11/2022

Mini RADUNO per gli ARBITRI di PRIMA CATEGORIA

Mini raduno degli arbitri di Prima Categoria in scena a Pistoia. Test atletici e momenti d’aula sotto la supervisione del Presidente Tiziano Reni, del Vice Presidente Ciardelli e dei Componenti Mangialardi, Bianchi, Petrioli e Gori. Il prossimo 19 novembre ad Arezzo per il secondo appuntamento....leggi
15/11/2022

PROMOZIONE GIR. A, chi SOSTITUIRA' Andrea TADDEI?

Dopo la separazione con mister Andrea Taddei, il Meridien Larciano è affidato a Federico Magrini, che era il secondo del dimissionario tecnico, e che domenica dovrebbe guidare la squadra in panchina. Il Presidente del club è fuori per lavoro e quando tornerà deciderà se prendere un nuovo allenatore o andare avanti con Magrini....leggi
09/11/2022

Cambia la GUIDA TECNICA di una società di PROMOZIONE

Cambia l'allenatore della Lampo. L'ormai ex allenatore Davis Benozzi ha infatti deciso di dimettersi dopo il k.o. (3-0) sul campo del Maliseti Seano ed il nono posto nel Girone A di Promozione, con otto punti raccolti nelle prime sette uscite. Al suo posto è stato chiamato Donatello Minichilli. Questo il comunicato del club: Dopo la sconfitta per 3 a 0 contro il M...leggi
09/11/2022

CLAMOROSO: CAMPI chiusi e le società di CALCIO costrette a EMIGRARE

Situazione incredibile per le società di calcio del comune di Montecatini Terme in provincia di Pistoia dove sono stati chiusi lo stadio "Mariotti", il "Sussidiario" dello stesso, il "Mucci" di Nievole. con gli ovvi problemi che si sono determinati per le società che li gestiscono, il Montecatini Valdin...leggi
08/11/2022

PROMOZIONE, il QUARRATA torna a VINCERE dopo 6 SCONFITTE consecutive

Dopo sei sconfitte consecutive, cinque in campionato e una in Coppa Italia, si interrompe la serien negativa del Quarrata. La squadra di Agostiniani torna alla vittoria contro l'Antella 99. Le reti tutte nella ripresa. Al 50' quella di Corsini con un colpo di testa su azione d'angolo, quattro minuti più tardi il raddoppio su calcio di rigore conquistato da Morelli e trasformato da Del Bi...leggi
07/11/2022

ALLENATORE si DIMETTE dopo la SCONFITTA CASALINGA

La sconfitta casalinga di domenica 6 Novembre con il Pietrasanta ha avuto immediate ripercussioni in casa Meridien. Nella serata infatti la società ha fatto uscire il seguente comunicato: "FC Meridien comunica che Andrea Taddei ha rassegnato le dimissioni da Allenatore della Prima Squadra. Il Club ringrazia Taddei per il lavoro svolto e i risultati conseguiti insieme e augura...leggi
07/11/2022

Nel recupero di SECONDA netto SUCCESSO per la MONTAGNA PISTOIESE

Si è giocata mercoledì 2 Novembre sul campo di San Marcello Pistoiese la gara di recupero della sesta giornata nel girone F della Seconda categoria tra Montagna Pistoiese e Giovani Vinci. Come tutti ricordano la gara fu rinviata dopo la tragica morte del portiere della Montagna Pistoiese Davide Gavazzi. E prima dell'inizio bel gesto da parte della squadra dei Giovani Vinci che han...leggi
03/11/2022

A neppure 17 ANNI segna il primo GOL nel calcio dei GRANDI

Nella scorsa giornata di campionato Gianmarco Di Biase, classe 2005, ha segnato il suo primo gol in prima squadra con la maglia arancione al 6' del primo tempo in Salsomaggiore-Pistoiese (serie D girone D).   "Sono molto contento per questo gol soprattutto di...leggi
02/11/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07582 secondi