Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pistoia


CLAMOROSO: CAMPI chiusi e le società di CALCIO costrette a EMIGRARE

A Montecatini caos impianti. Messi i lucchetti allo Stadio, al sussidiario e al "Mucci" di Nievole. La protesta dell'Asd Bioacqua Av Le Case

Situazione incredibile per le società di calcio del comune di Montecatini Terme in provincia di Pistoia dove sono stati chiusi lo stadio "Mariotti", il "Sussidiario" dello stesso, il "Mucci" di Nievole. con gli ovvi problemi che si sono determinati per le società che li gestiscono, il Montecatini Valdinievole che partecipa alla Promozione e Juniores regionali, il Montecatinimurialdo con il suo importante settore giovanile e scuola calcio e per l'Asd Bioacqua Av Le Case che partecipa al campionato provinciale di Terza categoria. 
 
Proprio quest'ultima società ha pubblicato un intervento sulla sua pagina facebook in cui denuncia quanto sta accadendo.
 
"Anche sabato abbiamo giocato in casa (anche se in trasferta). Vittoria col Virtus Bottegone per 1-0 (gol di Capalbi al 94') Mai domi. Adesso leviamoci qualche sassolino dalle scarpe. Abbiamo aspettato più di 15 giorni in rispettoso silenzio, in attesa della risposta alla nostra richiesta di un incontro presso il comune di montecatini terme (il minuscolo non è un errore). Nessuno, a parte l’Assessore Sartoni, si è reso disponibile ad un confronto.
 
La nostra unica richiesta era figlia del fatto di essere stati estromessi dalla gestione dell’impianto nonostante fossimo gli UNICI!! a partecipare al bando. Una risposta, un perché, che forse avrebbe attutito la nostra rabbia per la situazione che si è creata. A noi è stato detto che non raggiugevamo il punteggio (per mancanza di progettualità!!!!!!): La nostra domanda è semplice: che cosa vuol dire progettualità? Dovevamo progettare il Bernabeu? Oppure uno stadio simile al "Mariotti" che ricorda le macerie dopo terremoto in Abruzzo?
 
Dovevamo raccontare, bluffando e mentendo, che avremmo fatto la curva coperta o il manto erboso riscaldato? La risposta ce la siamo data da soli: stare dietro la scrivania e col sedere sulla seggiolina a giudicare senza mai andare a verificare sul campo per capire quali investimenti fossero stati fatti (e cospicui) nei sei anni passati e che il mantenimento dell’impianto era nettamente superiore a quello degli altri impianti cittadini gestiti direttamente dal comune. Oppure, vista la chiusura del "Mariotti" e del "Sussidiario", forse non c’erano le condizioni (qualche problema di agibilità anche lì) per effettuare un bando per il campo della Nievole? Da ora in poi pubblicheremo le foto di quanto fatto in questi anni dall’Alta Valdinievole prima, e dal Bioacqua AV Le Case dopo, per far capire cosa è stato fatto nel periodo della nostra gestione.
 
Vorremmo capire quale mente ingegnosa ha deciso di far spendere ai cittadini in luce, gasolio, acqua, attrezzature, i impianti ecc. per un impianto che resterà inutilizzato, anziché risparmiare, dandolo in gestione, su luce, gasolio, acqua ecc incassando in più 6.000 euro in sei anni. Nel settore privato non sarebbe accettabile di gestire antieconomicamente un azienda. Nel pubblico sì: tanto chi sbaglia non paga!!!
 
Ripetiamo: qualche soggetto si sta domandando che in questo momento le 3 squadre FIGC di Montecatini stanno allenandosi fuori comune e giocano le partite a Borgo a Buggiano, Larciano, Margine Coperta e Monsummano? Ma proprio nessuno se lo domanda? Lo domandiamo a voi cari amici che ci seguite".
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Prima VOLTA da AVVERSARI per DUE GEMELLI cresciuti INSIEME

Domenica 22 gennaio in occasione della partita di campionato Pescia - Marginone, valevole per il Girone B di Prima Categoria, sarà la prima gara da avversari per i gemelli Leonardo e Lorenzo Tocchini, classe 2000. Entrambi cresciuti inizialmente a Porcari poi al Tau Calcio Altopascio facendovi tutto il settore giovanile, hanno sempre giocato insieme eccezion fatta per l'anno...leggi
20/01/2023

Oltre DUE ANNI di SQUALIFICA per DUE DIRIGENTI

Mano pesantissima da parte del giudice sportivo nei confronti di due dirigenti della Larcianese, squalificati per oltre due anni dopo quanto accaduto nel match interno di Coppa Italia contro il Meridien (LEGGI QUA). Quattro mesi anche per il calciatore Edoardo Bastogi....leggi
02/01/2023