Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Il PISA si ripete e vince ancora il MEMORIAL UGO SILLA

I neroazzurri passano nella ripresa nel derby contro il Pontedera allo stadio di Porcari

Vai alla galleria

Nel segno del Pisa: dopo il successo nella prima edizione, il club neroazzurro fa sua anche quella del 2022 del MEMORIAL UGO SILLA, il torneo riservato alla categoria GIOVANISSIMi che ha visto al via 16 società che si sono affrontate sul terreno in sintetico dello stadio di Porcari per due settimane.

Il derby provinciale con il Pontedera non ha storia. I neroazzurri guidati da Riccardo Rocca meritano il successo, dimostrando di avere qualcosa in più degli avversari. Pontedera in vantaggio grazie a un calcio di rigore (12’) trasformato da Tellini, concesso per un fallo di Sogli Degl’Innocenti su Pucci. Poi l’immediata reazione del Pisa (15’) che ha portato al pareggio del centravanti Tosi (premiato come miglior giocatore della finale) che ha insaccato a centro area su cross dalla destra di Sogli Degl’Innocenti. Sempre nel primo tempo bella parata di Guidi in uscita bassa sull’incursione di Pucci.

Nella ripresa arriva subito il vantaggio del Pisa: Tosi colpisce in allungamento, la palla sfila in area, difesa un po’ disattenta e Santi anticipa tutti e mette in rete da pochi passi. A questo punto i neroazzurri prendono il sopravvento e c’è parecchio lavoro per Raffi (premiato alla fine come miglior portiere) che sventa diverse occasioni. Il Pontedera si rivede in attacco (16’) con una pericolosa mischia sbrogliata a fatica dalla difesa pisana. Al 22’ arriva il bel tiro di controbalzo di Gabriellini che si insacca sul palo lontano per il definitivo 3-1.

FINALE 1° e 2° POSTO
Pisa-Pontedera 3-1

PISA: Guidi, Sogli Degl’Innocenti, Mazzantini, Bendinelli, Bianchi, Cantalino, Santi, Lila, Tosi, Guelfi, Donadel. A disposizione Luppichini, Pardini, Manetti, Mengali, Moriani, Chiarugi, Mazzola, Ontani, Gabriellini. Allenatore Riccardo Rocca
PONTEDERA: Raffi, Campetti, Mema, Sala, Cellai, Gentile, Tellini, Giaquinto, Zingoni, Degl’Innocenti, Pucci. A disposizione Rimediotti, Berrugi, Borgheresi, Cerri, Gaggioli, Didonfrancesco, Filippi, Sassorossi, Vella. Allenatore Massimo Pacciani
ARBITRO: Roffo di Lucca
RETI: 12’ pt. Tellini (PO) rigore, 15’ pt. Tosi (PI), 3’ st. Santi (PI) 22’ st. Gabriellini (P)

Ancora un risultato di prestigio per l’Academy Porcari che supera la Lucchese nella finale per il terzo e quarto posto. Ancora decisivo l’attaccante Samuele Barbetti che segna un gol per tempo, vano nel finale il tentativo di rimonta della Lucchese con il gol di Rovini.

CLICCA QUA SOTTO PER VEDERE IL VIDEO CON LA SINTESI DELLA FINALE

FINALE 3° e 4° POSTO

Academy Porcari-Lucchese 2-1

ACADEMY PORCARI: Giovacchini, Del Carlo, Flocco, Pellegrini, Carmignani, Pepe, Gori, Tgintori, Barbetti, Troiano, Orlandi. A disposizione Giusti, Figuccia, Pistelli, Sinani, Giacomelli. Allenatore Marco Sibilla
LUCCHESE: Gentosi, Lorenzoni, Chiarini, Ruffino, Chelini, Scaglione, Pallini, Donati, Spinicci, Gega, Cortopassi. A disposizione Nizzi, Botti, Petretti, Rovini, Takaci, Marsili, Morello. Allenatore Mariano Giuliani
ARBITRO: Artesi di Lucca
RETI: Barbetti 2 (AP), Rovini (L)

Al termine premiazione sul campo delle quattro squadre arrivate alla serata finale. Premi speciali per il migliori giocatore della finale Lorenzo Tosi (Pisa), del miglior portiere Tommaso Raffi (Pontedera) e per il capocannoniere del torneo Samuele Barbetti (Academy Porcari) con 7 reti.

Galleria fotografica
  • Pontedera
  • Academy Porcari
  • Lucchese
  • Samuele Barbetti
  • Tommaso Raffi
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/09/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,07061 secondi