Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Arezzo


La TERRANUOVA TRAIANA cerca un posto in SERIE D

Inizia domenica 29 Maggio l'avventura nei playoffs nazionali: al "Mario Matteini" arrivano i marchigiani dell'Atletico Ascoli

Ci siamo. Domenica il Terranuova Traiana scenderà in campo nella fase nazionale del Campionato di Eccellenza. Dopo 22 giornate di campionato, 2 turni di playoff e 2 gare di spareggio regionale, i biancorossi si apprestano all’ultimo atto di una stagione iniziata il 16 agosto, stoppata causa Covid prima di Natale e ripresa a metà febbraio. Il club dei presidenti Luciano Morbidelli e Mauro Vannelli è nell’olimpo delle 28 squadre che a livello nazionale, in 4 domeniche, si giocheranno 7 posti per il prossimo Campionato Nazionale Dilettanti di Serie D.

Il Terranuova Traiana proverà a dire la sua nel doppio confronto contro l’Atletico Ascoli, secondo classificato dell’Eccellenza Marche e vittorioso dei playoff piceni. Biancorossi che al gran completo scenderanno in campo in casa domenica, con inizio alle ore 16, allo stadio comunale "Mario Matteini" di Terranuova Bracciolini per la gara di andata. Arbitro Davide Cerea di Bergamo, che si avvarrà della collaborazione degli assistenti di linea Matteo Franzoni di Lovere (BG) e Doriana Isidora Lo Calio di Seregno (MB). Cerea ritorna in Toscana a distanza di 6 mesi, dopo aver fatto Fortis Juventus – Antella 2-1 lo scorso 28 novembre, valevole quale nona giornata del girone C di Eccellenza Toscana. Ritroverà una squadra marchigiana avendo diretto ad inizio marzo Urbania-Jesina 1-3 per la ventiduesima di Eccellenza Marche. Per il fischietto della sezione AIA Vittorio Merelli e Pierluigi Magni di Bergamo sarà la venticinquesima presenza stagionale: per 12 volte ha vinto la squadra di casa, 9 quella in trasferta, 3 i pareggi. Ritorno in Toscana anche per Lo Calio, assistente numero 1 nella semifinale playoff di Serie D di sabato scorso tra Arezzo e Follonica Gavorrano.

Dopo il match di ritorno, in programma domenica 5 giugno alle ore 16 allo stadio comunale di via Tevere di Castel di Lama (AP), si qualificherà per il turno successo la squadra che nel doppio confronto avrà ottenuto il maggior numero di punti. In caso di parità di punti (una vittoria oppure un pareggio a testa) passa il sodalizio che ha segnato più reti nel corso delle due partite. In caso di pareggio nelle reti segnate, si qualifica la squadra che ha realizzato più gol in trasferta. Se persiste l’equilibrio saranno i tempi supplementari a sancire la squadra qualificata e in caso di ulteriore parità si andrà ai calci di rigore. La vincente si giocherà la Quarta Serie nel doppio confronto del 12 e 19 giugno contro la vincente di Ellera (Umbria) – Colorno (Emilia Romagna). Per quanto riguarda l’ordine di svolgimento delle gare del secondo turno, è stabilito che disputerà la prima gara in trasferta la squadra che ha disputato nel turno precedente la prima partita in casa e viceversa; qualora entrambe le formazioni risultassero nella stessa condizione si procederà con il sorteggio. 

Dopo aver chiuso al secondo posto la stagione regolare, aver superato al Matteini 2-1 ai supplementari il Pontassieve nella semifinale playoff, aver vinto al Brilli Peri di Montevarchi la finale playoff del girone C battendo 2-1 la Fortis Juventus, aver sconfitto 2-0 a domicilio la Cuoiopelli, aver pareggiato 0-0 in casa contro la Lastrigiana due domeniche fa, ultimi due risultati che hanno consegnato ai valdarnesi la vittoria del triangolare riservato alle vincenti dei playoff dei 3 gironi dell’Eccellenza Toscana, facendo diventare il club di piazza generale Felice Coralli la quarta squadra del massimo campionato dilettantistico a livello regionale, alle spalle delle vincenti dei tre gironi che si sono contese la promozione diretta in Serie D, la strada della truppa di mister Simone Calori continua domenica con gara 1 degli spareggi interregionali.

Alla terza stagione consecutiva nel massimo campionato dilettantistico a livello regionale, il Terranuova Traiana sotto la direzione generale di Simone Finocchi, ha vinto il suo primo storico campionato di Promozione nella stagione 2018-2019, chiudendo da matricola il primo anno di Eccellenza al terzo posto, concluso alla venticinquesima causa Covid, con un distacco dalla vetta di 9 punti e le prime due da dover ancora affrontare. Poi nel torneo sprint a 9 squadre della scorsa stagione, il secondo posto alle spalle del Poggibonsi, con l’accesso diretto in finale fallito per 2 punti (quelli lasciati all’ultima giornata all’Antella) e la semifinale persa in casa 3-1 ai supplementari contro la Fortis Juventus. Secondo posto, accesso diretto alla finale fallito per un punto e semifinale in casa, bissati nella stagione in corso. A differenza della passata però i biancorossi superando 2-1 al Matteini dopo i tempi supplementari il Pontassieve (Bega su rigore al 20’, poi 1-1 al 79’, quindi Dini al 105’), si sono qualificati per la finale vinta nel giorno della Festa dei Lavoratori, grazie alle reti di Borghesi sul finale di primo tempo e capitan Sacconi a metà ripresa, che hanno ribaltato lo svantaggio inziale, portando il club di piazza generale Felice Coralli, dopo la vittoria nel triangolare tra le vincenti dei playoff dei 3 gironi, alla fase nazionale, grazie a tre gol decisivi di capitan Alessio Sacconi negli ultimi 180 minuti di gioco.

La truppa di mister Simone Calori ha chiuso la stagione regolare con 38 punti in 22 giornate, 22 in casa e 16 trasferta, 21 nel girone di andata e 17 in quello di ritorno, con un rollino di marcia fatto di 10 vittorie, 8 pareggi e 4 sconfitte, 19 gol fatti, 13 subiti, ottavo attacco e migliore difesa del girone, la seconda assoluta tra le 37 partecipanti al campionato di Eccellenza e -6 in media inglese. Biancorossi che hanno chiuso distaccati di 12 lunghezze dalla prima della classe, +3 sulla seconda, +5 sulla quarta, +6 sulla quinta: con un distacco di almeno 7 punti sulla quinta sarebbe stata finale diretta. Nel dettaglio 6 vinte, 4 nulle e una persa, con 10 reti all’attivo e 5 al passivo tra le mura amiche, 4 vittorie, altrettanti pareggi e 3 sconfitte, con 9 gol fatti e 8 subiti in trasferta. Tre pareggi di fila nelle ultime 3 giornate, preceduti da una vittoria esterna ed una sconfitta in casa, due gol fatti e altrettanti subiti negli ultimi 5 turni prima dei playoff. Tra i marcatori in campionato 5 gol Sacconi, 4 Massai, 3 Betti, 2 Vestri e Sestini, uno Cioce e Farini, oltre un autogol e le reti di Bega, Dini, Borghesi e 3 di Sacconi nella post-season.

L’Atletico Ascoli per contro, nel girone unico a 17 squadre delle Marche, ha chiuso il campionato alle spalle della Vigor Senigallia, neopromossa in Serie D, chiudendo con 57 punti (33 in casa e 24 fuori) in 32 giornate, ad 8 lunghezze dal battistrada, con un vantaggio di un punto sulla terza, 4 sulla quarta e 6 sulla quinta. Bianconeri con un rollino di marcia fatto di 15 vittorie (9 in casa e 6 in trasferta), 12 pareggi (6 e 6) e 5 sconfitte (1 e 4), 50 gol fatti (28 e 22) e 24 subiti (8 e 16), rispettivamente secondo miglior attacco alle spalle del Senigallia (59) e seconda difesa dietro il Fossombrone (22). La truppa di mister Luigi Giandomenico ha chiuso la stagione regolare con 13 risultati utili consecutivi: 8 vittorie (4 e 4) e 5 pareggi (2 e 3). Ultima sconfitta stagionale (unica nel girone di ritorno) datata 27 febbraio scorso, alla ventunesima, per opera dell’Atletico Gallo che si imponeva 1-0. Tra i marcatori in campionato 12 le reti realizzate da Edorado Mariani, 10 quelle di Guido Galli, 7 Lion Giovannini, 5 Joel Tomas Nunez, 4 Alejo Marco Vechiarello. Ascolani che poi nei playoff hanno avuto la meglio in semifinale, giocata in casa, sull’Atletico Azzurra Colli del Tronto battuto 1-0 (Mariani al 36’), superando poi in finale, sempre disputata davanti al pubblico amico, la Jesina 2-1 dts: Vechiarello al 4’, Perri (J) al 64’, Galli al 120’. Atletico Ascoli che a fine gennaio al Bianchelli di Senigallia ha perso ai calci di rigore 4-2 (0-0 dts) contro il Fossombrone la finale Coppa Marche di Eccellenza. Atletico alla seconda stagione in Eccellenza: lo scorso finì al secondo posto, perdendo poi 2-0 la semifinale playoff contro il Fossombrone (guarda un po’ il caso lo stesso percorso del Terranuova). In precedenza la vittoria del campionato di Promozione 2019-2020. Nel giugno del 2018 il cambio di denominazione da ASD Ciabbino, che al termine del campionato 2017-18 era retrocesso in Promozione e che nel 15-16 aveva vinto il campionato di Prima Categoria, ad ASD Calcio Atletico Ascoli.

Per chi non potrà essere presente domenica pomeriggio al "Mario Matteini," radiocronaca diretta su Radio Emme nel corso del programma Pomeriggio Smash, in onda a partire dalle 15.55 sulle frequenze FM 96.8, 100.1, 100.4, in streaming sul sito web radioemme.it oppure sulla APP Radio Emme. A seguire interviste a caldo ai protagonisti.

Sarà un’ultima domenica di fine maggio davvero caliente.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Si è SPENTO uno degli storici FONDATORI di un club TOSCANO

Uno degli storici fondatori della società Santa Firmina, si è spento questa notte. Oltre ad essere uno dei soci principali per tanti anni , Giovan Battista Paolini ha ricoperto anche la carica di vicepresidente portando in alto i colori gialloverdi. I funerali saranno celebrati venerdì 25 novembre alle ore 11 nella chiesa di Sant'Agnese in Pescaiola....leggi
24/11/2022

Ufficializzato l'ARRIVO di un nuovo ALLENATORE in PRIMA CATEGORIA

L'USD Ambra ha deciso di affidare la guida della squadra al tecnico Francesco Carboni e al suo assistente Niko Pietrini, dopo aver interotto il rapporto di collaborazione con lo staff tecnico formato da Francesco Peri e Luca Rialti. Carboni ha avuto importanti esperienze in campionati di Promozione ed Eccellenza. In passato si è seduto sulla panchina di Subbiano e Castiglion...leggi
24/11/2022

"E' stato FRAINTESO il SENSO dell'AMICHEVOLE con la FIORENTINA"

Amichevole di lusso per il Cavallino. La Società Sportiva Arezzo ospiterà giovedì 1° dicembre alle ore 15:00 la Fiorentina in un test di lusso, sulla base dell'accordo raggiunto la scorsa settimana e ufficializzato nella giornata di oggi dai due club. La formazione viola ha scelto il Cavallino e il nuovo manto erboso dello stadio Comunale come primo ...leggi
23/11/2022

SECONDA GIR. L, risultato ad OCCHIALI tra FAELLESE e SANTA FIRMINA

Faellese - Santa Firmina 0-0 FAELLESE: D’Ambrosio, Forni, Kulaj, Pallanti (68’ Della Marca), Bamba, Betti, Bruno, Garramone (74’ De Marco), Aliu (82’ Kapplanaj), Tiranno, Ferrini (87’ Santoro). A disposizione: Martucci, Riccio, Fondelli, Porretta. Allenatore: Zavaglia...leggi
21/11/2022

PROMOZIONE GIR. D, MM SUBBIANO e MONTAGNANO non si fanno MALE

MM Subbiano - Montagnano 1-1 MM SUBBIANO: Lancini, Orlandini, Mannelli, Daveri, Frijo, Undini, Gisti, Marmorini, Ruggeri, Pavani, Liserre. A disposizione: Lottini, Chisci, Falsini, Mannelli, Terzi, Casini, Dauti, Cendali. Allenatore: Dimitri BronchiASD MONTAGNANO: Magi, Tarantino, Galeotti, Gregori, Cetoloni, Nocciolini, Sorini, M...leggi
21/11/2022

"Mi ISPIRO a CRISTIANO RONALDO, penso a MIGLIORARMI ogni giorno"

Primo goal in Serie D che è valso la vittoria per la propria squadra: Leonardo Caprio, attaccante classe 2005 della Sangiovannese, si è sbloccato e adesso vuole continuare a crescere. Infatti, è stato proprio lui il match winner nella trasferta in casa del Grosseto. "Segnare il goal che ci ha portato ai tre punti è stato fantastico, ma devo ...leggi
18/11/2022

"Non ci poniamo LIMITI, PROMETTO di dare il MASSIMO per questa MAGLIA"

Intervista con l'eroe della Coppa Italia Marco Acatullo, colui il quale che con il suo gol ha permesso alla Nuova A.C. Foiano di eliminare la Sinalunghese ed approdare ai quarti di finale, dove affronterà il 7 dicembre 2022 in gara secca allo Stadio dei Pini la Colligiana per un posto in una semifinale che sarebbe storica. Marco, come giudichi sia a livello persona...leggi
18/11/2022

AVVICENDAMENTO su una PANCHINA di un club di PROMOZIONE

La società A.S.D. Pratovecchio Stia comunica di aver sollevato dall’incarico l’allenatore della prima squadra Andrea Laurenzi."La società ringrazia Andrea per la professionalità dimostrata nella passata e nella corrente stagione e gli augura le migliori soddisfazioni sportive e professionali" - si legge in una nota del club. ...leggi
16/11/2022


RINNOVO per TRE ANNI ed INGRESSO nel CDA per un DIRETTORE GENERALE

La Società Sportiva Arezzo comunica di aver raggiunto l’accordo per il rinnovo del contratto di Paolo Giovannini. Tale accordo avrà una durata triennale. Inoltre, in occasione del prossimo consiglio di amministrazione, Paolo Giovannini entrerà a far parte del cda della Società Sportiva Arezzo, mantenendo l’incarico di direttore gene...leggi
16/11/2022

VIDEO, PRIMO GOAL in SERIE D per un ATTACCANTE classe 2005

Primo goal in Serie D per Leonardo Caprio, attaccante classe 2005 della Sangiovannese, decisivo nel successo esterno (1-2) sul campo del Grosseto. Caprio è arrivato in estate dalla Sestese, dove nella passata stagione ha realizzato venti reti in diciotto partite nel campionato Allievi Regionali Elite. Durante il periodo in rossoblu, il giovane attaccante ha vestito anche le magli...leggi
14/11/2022

VIDEO SERIE D GIRONE E, Terranuova Traiana - Follonica Gavorrano 0-0

Terranuova Traiana - Follonica Gavorrano 0-0 TERRANUOVA TRAIANA: Antonielli, Farini, Artini, Bega, Cioce, Neri, Petrioli (70’ Gautieri), Massai, Ceppodomo (63’ Mazzei), Minatti (78’ Sestini), Castaldo (63’ Mazzeschi). A disposizione: Scarpelli, Manchia, Maloku, De Cerchio, Schinne...leggi
14/11/2022

PRIMA GIR. E, RASSINA e CHIANTI NORD non si fanno MALE

Rassina - Chianti Nord 0-0 RASSINA: De Marco, Menchini, Pajo, Buonavita, Agostini, Vedovini, Detti, Guizzunti (88’ Dattile), Boldrini (75’ Bartaletti), Gjolekaj (81’ Andreini), Terrazzi. A disposizione: Goretti, Caddeo, Di Sorbo, Contemori. Allenatore: Andrea SussiCHIANTI NORD: Magnelli, ...leggi
14/11/2022

PROMOZIONE GIR. D, il MM SUBBIANO cala il POKER

MM Subbiano - Pienza 4-0 MM SUBBIANO: Lancini, Orlandini (85’ Chisci), Parati, Daveri, Frijio, Undini, Falsini (55’ Terzi), Marmorini, Ruggeri (75’ Liserre), Pavani (81’ Moneti Baracchi), Gisti. A disposizione: Lottini, Cendali, Cerofolini. Allenatore: Dimitri BronchiPIENZA: Pelliccione, Sambu, Barbieri (39...leggi
14/11/2022

L'AREZZO vince a FRASCATI e AVANZA in COPPA ITALIA SERIE D

90' + 1' - Zona dalla distanza cerca di sorprendere Casagrande, palla a lato.90' - Concessi quattro minuti di recupero.89' - Occasione per la Lupa che con Flores sfiora il pareggio su un cross dalla destra.87' - Diallo fa a sportellate con un avversario in area, va al tiro e trova un calcio d'angolo.85' - Lupa Frascati all'attacco, l'Arezzo adesso assume un atteggiamento...leggi
09/11/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02586 secondi